Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Esoteric
A Pyrrhic Existence
Demo

Prysma
Closer To Utopia
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

11/12/19
THE RIVER
Vessels into White Tides

12/12/19
ALASTOR
Šumava

13/12/19
NIGHTBEARER
Tales of Sorcery and Death

13/12/19
HORRIFIED
Sentinel

13/12/19
VOLTUMNA
Ciclope

13/12/19
SATYRICON
Rebel Extravaganza (rimasterizzato)

13/12/19
MOSAIC
Secret Ambrosian Fire

13/12/19
DEEP AS OCEAN
Crossing Parallels

13/12/19
HALPHAS
The Infernal Path Into Oblivion

13/12/19
COMANDO PRAETORIO
Ignee Sacertà Ctonie

CONCERTI

08/12/19
CORELEONI
DRUSO - RANICA (BG)

08/12/19
AGENT STEEL + FINGERNAILS + MESSERSCHMITT
TRAFFIC LIVE - ROMA

11/12/19
MUNICIPAL WASTE + TOXIC HOLOCAUST + ENFORCER + SKELETAL REMAINS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

11/12/19
LAST IN LINE
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

12/12/19
SKINDRED + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

12/12/19
MARILLION
AUDITORIUM DELLA CONCILIAZIONE - ROMA

12/12/19
MONKEY3 + GUESTS TBA
CIRCOLO MAGNOLIA - SEGRATE (MI)

13/12/19
MARILLION
GRAN TEATRO GEOX - PADOVA

13/12/19
GWAR + VOIVOD + CHILDRAIN
ROCK PLANET - PINARELLA DI CERVIA (RA)

13/12/19
SCALA MERCALLI
BUFFALO GRILL - CIVITANOVA MARCHE (MC)

Frangar - Bulloni Granate Bastoni
( 7746 letture )
Polvere, ferro, fango, tritolo, bulloni, granate, bastoni; questi gli ingredienti fondamentali del nuovo album dei Frangar. Li avevamo lasciati 4 anni fa con l'interessantissimo mini 1915 - Tutto per la Patria ed oggi li ritroviamo in armi con l'ottimo Bulloni Granate Bastoni che fa registrare un'ulteriore sterzata verso territori thrash o, se preferite, black 'n roll.
Un collega, dalle autorevoli pagine di una importante testata nazionale, si è spinto a definirli una band hardcore/punk (...) e, seppur non condividendo minimamente la catalogazione, riconosco a questo lavoro un'innata fisicità tipica di questi generi ed una capacità di trascinare l'ascoltatore in un headbanging forsennato che raramente è possibile ritrovare nella maggior parte degli album dello stesso genere usciti negli ultimi tempi.
Complice il cantato in italiano che - se fino a qualche anno fa avrei semplicemente sdegnato - oggi apprezzo, anche grazie alla bravura de Il Colonnello che riesce sapientemente nel trovare l'equilibrio ideale tra lo screaming tipico del black metal, l'aggressività del thrash e la musicalità della nostra cara lingua madre.
Oltre Il Colonnello e gli Absentia Lunae difatti, in ambito black sono ben poche le bands che, cantando in Italiano, siano riuscite ad attirare la mia attenzione ottenendo risultati apprezzabili e senza il rischio di apparire - appunto - hardcore oriented.

Per quel che riguarda il discorso attitudinale la faccenda si fa un po' spinosa poiché i Frangar sono una band con una fortissima componente ideologica che non mancherà di sollevare le solite barricate tra favorevoli e contrari ma - al di la delle opinioni politiche più o meno condivisibili - quel che è certo è che siamo al cospetto di una band coerente che non ama stare sotto i riflettori, ben lontana da stupide provocazioni alla Burzum o ridicoli retro front alla Taake, giusto per fare qualche nome celebre. Qui non sentirete stupidi proclami razzisti o amenità varie come purtroppo capita spesso nel filone più estremo del NSBM: qui si cantano le lodi della fede, dell'ideale e della bandiera, gridate fieramente in faccia ai perbenisti politicamente corretti.
Prima di parlare dei brani di questo nuovo lavoro ci tengo a spendere ancora poche parole sull'artwork - in pieno stile futurista - decisamente colorato ed inusuale per una band di questo genere, nel quale anziché i testi delle canzoni è possibile leggere frasi di propaganda, declamazioni e materiale d'annata della più disparata provenienza, il tutto confezionato con una buona dose di humour.

Bando alla ciance e andiamo a parlare dei 10 assalti sonori che compongono questo Bulloni Granate Bastoni iniziando con l'azzeccatissima Conquistatori del Sole, brano non particolarmente veloce caratterizzato da un pregevole lavoro di basso che nella seconda parte del brano si lancia in un up tempos che accompagna un ritornello capace di scolpirsi nella mente al primo ascolto.
Il riffing è decisamente scarno e minimale andando a pescare tanto dai primissimi Metallica quanto dai migliori/peggiori Darkthrone consegnandoci dei brani godibilissimi, freschi e dannatamente coinvolgenti.
Gioventù di Ferro è un brano che, dal vivo, sono certo scatenerà un headbanging scalmanato, mentre nelle orecchie del malaugurato ascoltatore continuerà a risuonare il ritornello

Siamo una gioventù di ferro, siamo una gioventù di ferro

che - ricalcando una struttura tipicamente eighties - insiste sullo stesso tema fino ad imprimerlo indelebilmente nel cervello. Impossibile non canticchiarla!
Altra peculiarità dei Frangar è l'utilizzo dei samples come intro e outro ma anche inseriti nel bel mezzo dei brani per aumentarne l'enfasi e l'atmosfera bellica delle composizioni. Ne è un ottimo esempio la terza Nero Settembre, nella quale è possibile cogliere dialoghi tratti da un antico film di regime, mentre la successiva Legionario non è altro che un canto di propaganda che assolve al ruolo di intermezzo per lasciare velocemente spazio alla feroce Rinascita, nella quale è possibile apprezzare appieno lo stile vocale de Il Colonnello che urla in faccia al proprio nemico tutto il suo odio su un brano che - stilisticamente - di black metal conserva ben poco, lasciando in bella evidenza il guitar work palesemente debitore alla migliore scena thrash europea di fine ’80.
Alla Frontiera è forse il brano più pesante del lotto in cui le influenze death metal si fanno sentire nel riffing serrato e pesante, così come nelle vocals che accennano un growl abbastanza efficace. Quando i tempi di batteria si fanno più lenti, spunta fuori anche la tecnica che, seppur non esibita con vanto, si fa apprezzare piacevolmente. Pur non essendo questo l’elemento caratteristico dei Frangar, è bene sottolineare che la band non ha nulla da invidiare ad altri colleghi nostrani: tengo a ricordare, per l’appunto, che tra le fila dei Frangar milita (mai termine fu più azzeccato) il bassista dei Forgotten Tomb.
Legionari è il reprise del motivetto d’annata che ci aveva intrattenuto qualche minuto prima e lascia spazio alla dura Solstizio di Sangue, che forse rappresenta l’ideale anello di congiunzione con il passato black della band, grazie ad un riffing freddo e serrato che - nella prima parte del brano - si sposa perfettamente con le parti in blast-beat, mentre nella seconda parte tornano a dominare le sferzate thrash, con tanto di solo finale.
Giungiamo finalmente all’arma segreta di questo lavoro, ossia la violentissima Trieste Chiama. Il brano, dal titolo che non lascia scampo ad equivoci, è un inno alla guerra gridato con tutto l’odio possibile che, se mi è concesso un paragone azzardato, potrei dire che sta ai Frangar come Deathcrush sta ai Mayhem. Ancora una volta mi tolgo il cappello davanti alla splendida prestazione vocale de Il Colonnello, che riesce a coinvolgere l’ascoltatore con uno screaming violento ma perfettamente distinguibile. Un brano che, da solo, vale l’acquisto dell’intero album!
Con Sol Invictus si conclude un lavoro che certamente dividerà la critica a causa dell'estetica bellicosa.

Sono certo che chi sostiene attivamente ideologie politiche differenti ostenterà di non apprezzare questo lavoro, ben più facile per chi, al contrario, non ha particolari intolleranze "cromatiche": va comunque ammesso che Bulloni Granate Bastoni rimane un godibilissimo esempio di black/thrash made in Italy che difficilmente sarà possibile rimuovere dal lettore dello stereo.



VOTO RECENSORE
85
VOTO LETTORI
71.46 su 15 voti [ VOTA]
ObscureSolstice
Mercoledì 29 Agosto 2018, 23.00.22
180
Solstizio di sangue, yeah
No Fun
Mercoledì 29 Agosto 2018, 22.28.29
179
ok raga avete cancellato il delirio del tipo però adesso @tino e io sembriamo due matti, ah ah tino poi si autocommenta. Cancellate pure anche i miei...
No Fun
Mercoledì 29 Agosto 2018, 21.57.40
178
Comunque anche io sono un po' razzista, ad esempio penso che la razza Chianina sia superiore alla Romagnola e la Cinta senese sia meglio della Mora Romagnola. Pur essendo io romagnolo. Quindi forse è vero che sono una vergogna per la mia razza... pazienza. Buon appetito.
tino
Mercoledì 29 Agosto 2018, 21.16.07
177
Commento 177 senti chi parla...
No Fun
Mercoledì 29 Agosto 2018, 21.10.54
176
Bah, politicamente corretto un paio di palle, io farei i campi di concentramento per i razzisti come te, così potrete accoppiarvi tra di voi, restare puri e far nascere i vostri figli deformi, siete un danno per la specie umana. A proposito di vergogna penso che dei grandissimi artisti, ma artisti per davvero, come Ernst Junger o Yukio Mishima, si vergognerebbero delle minchiate che hai scritto.
Il Cinico
Mercoledì 5 Ottobre 2016, 15.40.56
175
Fanno parlare di se giusto per i testi....a me neanche la musica piace, resta però il fatto che come dice clandestine81 a sto punto allora censuriamo tutto e diamoci ai testi d'amore delle canzonette pop all'italiana....
clandestine81
Mercoledì 5 Ottobre 2016, 14.38.11
174
Ho letto la recensione a metà (mi ha stufato dopo cinque righe). Ho trovato molto più interessanti i commenti della disputa che ne è seguita. Trovo davvero puerili i commenti di chi condanna una posizione estrema come quella dei Frangar, senza tenere conto che, alla fine della fiera, si tratta di musica, di arte e, quindi, di qualcosa appartenente alla sfera dell'intrattenimento. Parimenti, trovo ridicolo (anche un po' naif) nell'anno 2016 prendere sul serio certe ideologie che la storia ha dimostrato essere fallaci e inconcludenti. Per come la vedo io, il metal è una forma d'espressione che ha sempre giocato con l'estremismo e la provocazione, tirando fuori sempre tempi controversi o comunque poco favorevoli al compromesso. Voglio dire, ascoltiamo di continuo dischi che parlano di genocidi, smembramenti carnali, distruzione totale, malvagità e satanismo, etc. e davvero ve la prendete per due (innocui?) testi fascisti in croce?Detto questo, i dischi dei Frangar mi piacciono (soprattutto Totalitarian War), pur non condividendone per nulla la retorica (sono addirittura di inclinazioni social-democratiche).
Lbstdrt
Lunedì 5 Settembre 2016, 0.17.33
173
La reazione di Milite K su questo sito è stata corretta e ponderata, per come la vedo io. Invece di scrivere commenti da minorati mentali come "Con uno shuttle / vi stiamo mandando / cacca nello spazio [...]", Milite K ha espresso educatamente il proprio pensiero, al contrario di alcuni. Ribadisco, è evidente come molti qui posseggano una conoscenza assai approssimativa di movimenti come Fascismo e Nazionalsocialismo, racimolata attraverso film hollywoodiani e superficiali letture dei cosiddetti "libri di storia", nei quali la "storia" è palesemente contraffatta.
Suarez
Giovedì 1 Settembre 2016, 11.50.53
172
Infatti, nessuna censura altrimenti non ci si potrebbe più divertire a leggerli...hail milite k e la sua razione
Il Cinico
Giovedì 1 Settembre 2016, 11.45.02
171
Dire che Metallized non li debba recensire per i testi è ridicolo e insensato, dire che fanno cagare a spruzzo è un sacrosanto diritto così come dire che sono dei grandi e han fatto un disco della madonna. Io personalmente direi la prima.
Tappo
Giovedì 1 Settembre 2016, 2.48.45
170
Si stava meglio, quando si stava peggio.
Lbstdrt
Giovedì 1 Settembre 2016, 1.05.21
169
Non capisco cosa ci sia da criticare. Sinceramente, credo che molti qui non conoscano bene né il Fascismo né il Nazionalsocialismo. Molto probabilmente costoro che criticano senza conoscere possiedono una conoscenza alquanto sommaria, costituita nella maggior parte da film di guerra hollywoodiani dove si cerca sempre di dare l'immagine del cattivo "nazi" ed altre scemenze del genere che chi conosce la Storia, quella vera, dubito possa bersi. Quanti hanno realmente letto autori Nazionalsocialisti? Quanti hanno letto testi sacri antichi, quanti hanno studiato un movimento ed una Weltanschauung non solamente politica, ma anche filosofica, ideologica, mistica e molto altro? E' molto semplice parlare a vanvera, e qui mi dispiace veramente vedere come anni ed anni di lavaggio del cervello abbiano purtroppo dato certi risultati. Per quanto riguarda il disco, trovo che i Frangar siano un gruppo molto avanzato ed autore di un'opera d'arte eccellente; tanta violenza sonora, ma anche qualche momento più riflessivo e calmo. La produzione è ottima ed il cantato è eccezionale, decisamente ruvido. Concettualmente ben sviluppato; sono veramente soddisfatto.
Vovoid
Martedì 19 Luglio 2016, 17.15.44
168
mah, band mediocre disco inutile
doomale
Venerdì 13 Marzo 2015, 22.52.29
167
Riascoltato ieri per la terza o quarta volta da quando e` uscito...Strumentalmente parlando l'album non e` male..pero in alcuni frangenti i suoni mi sembrano troppo impastati....meglio comunque di altre uscite thrash black straniere...un 70 glielo do..
Elluis
Venerdì 10 Ottobre 2014, 23.27.00
166
Ma che vadano a farsi fottere !!
Simone Radici
Venerdì 10 Ottobre 2014, 22.29.03
165
Ma andare a spalare no eh?
vecchio peccatore
Venerdì 10 Ottobre 2014, 21.48.06
164
Ottimo disco bello carico, 85 è un voto giustissimo per me.
Ombra
Venerdì 7 Giugno 2013, 16.54.43
163
non condivido le loro ideologie politiche ma aldilà di ciò questo album mi è piaciuto davvero molto, il migliore della loro discografia!
setherial
Domenica 25 Novembre 2012, 20.54.57
162
@Dante : si, alla gigi d'alessio versione fascista
dante
Domenica 4 Novembre 2012, 23.25.48
161
fanno pop? ma tipo alla gigi d'alessio? vorrei vederli...
Sambalzalzal
Domenica 10 Giugno 2012, 19.50.07
160
l'album è buono, per quanto riguarda l'ideologia sono più che sicuro che a loro non freghi veramente nulla del discorso politico e lo facciano solo per provocazione. Non a caso anni fa ebbi il modo di incontrare uno di loro a Roma ed era totalmente fatto! Musicalmente 85 va più che bene!
Uno qualsiasi
Lunedì 30 Aprile 2012, 10.56.16
159
Se sto disco è thrash/black, gli hate for breakfast fanno brutal death e gli zetazeroalfa heavy metal. Sto disco è più che altro hatecore, o se preferite hardcore/punk con testi fascisti. Carino, ma de metal ncia quasi niente.
Malleus
Lunedì 23 Aprile 2012, 21.58.47
158
90, ma siccome sono fascisti 85
Henotos
Domenica 8 Aprile 2012, 23.37.54
157
Visti l'altro giorno a Padova. Spettacolari e molto coinvolgenti.
Necrodesecrator
Martedì 27 Marzo 2012, 1.31.57
156
complimenti per i commenti, siete tutti candidati al mongolino d'oro, andate a "vivere" il metal nelle vostre fanzine che e lasciatelo a chi lo vive sulla pelle ragazzini, ogni band ha le proprie idee e le esprime come vuole, mi ascolto i frangar e i DRIe li adoro entrambi, quindi per favore non insudiciate un'ottima recensione con i vostri PENOSI commenti, perchè secondo me di attitudine heavy metal non sapete una beneamata fava, se semplicemente si ha ideali diversi e si disprezza la musica solo in base a quello(cosa orrenda) semplicemente non si commenta, ciao.
Daniela
Domenica 4 Marzo 2012, 1.25.09
155
Bhe...io incuriosita sono andata a vederli suonare...al di là dei testi e della loro ideologia che mi pare quantomeno sciocco discuterci perchè ogni band ha la propria personalità, espressività ed è libera di trattare qualsivoglia tema senza doversi trovare davanti giudizi "divini" e dita puntate (certi commenti sono davvero assurdi). A prescindere da questo: c'è particolarità nella musica, originalità, non è certamente black metal (e va bene) ma (a me-e -ribadisco-a -me) non hanno comunicato nulla...ecco non andrei a rivederli.
forbiddenevil
Sabato 3 Marzo 2012, 14.44.21
154
...che se ne andassro a fare in culo sti Frangar, che non valgono niente !!!
ObscureSolstice
Giovedì 1 Marzo 2012, 16.58.41
153
Ho notato che questi Frangar sono su diversi siti metal per questo disco con tutti voti positivi. Saranno parenti di qualcuno, di qualche redattore, o forse, qualcuno che lavora nella Live Nation..
ObscureSolstice
Giovedì 1 Marzo 2012, 16.31.24
152
Ma che cosa c'entra Mario Monti o Berlusconi con i Frangar? I soliti rincoglioniti che tirano fuori la politica italiana e quei quattro pagliacci che fanno vedere in tv. Angela Merkel, mi hai fatto scompisciare di più nell'altro messaggio. CULONA! Comunque grande. Si è capito il senso. Ora vai a giocare con il frigorifero
Nicolas Sarkozy
Giovedì 1 Marzo 2012, 16.16.53
151
Brava Angela, brava! Zono complettammente d'accordo con te, inculiamo per bene quezti italiani! Un applauzo al vostro tiranno-premier MR Monti che vi prosciuga le tazche per bene!! Avete cacciatto Berluzconi ma ziete pazzati dalla padella alla brace! Yayayaahhh!
Angela Merkel
Giovedì 1 Marzo 2012, 15.29.47
150
Prafi Italiani, voi continua. Mi rakkomando quando arbitro fischia fine 90 minuten partita finisce, ja. Magari noi vi fa ciocare supplementari e rikori che voi piace, mangia anche pizza che voi diverte. Ah foi italiani mi diverte tanto, sempre fare partita di palone anche quando si deve parlare di altro, ja. Prafi ! Noi intanto continua inculare voi, che sappiano noi vi piace prentere dildo di cermania della BCE, Mario dei Monti voi piace !
Michele
Giovedì 1 Marzo 2012, 14.59.00
149
A me è piaciuto tanto, concordo con il voto.
forbiddenevil
Giovedì 1 Marzo 2012, 14.11.37
148
@BILLOROCK: ahaahhhaa, la tua vita subisce una violenza silente.....e tu che cazzo fai? La subisci e basta......ti metti su un disco, ti fai 2 partite a FIFA con una birretta e vaffanculo alla politica....intanto la subisci!!! Governo/stato sei fondato dal (?),al limite sul, mio (nostro) lavoro.....quale lavoro? Quello che non c'è, dove in Italia la disoccupazione giovanile sfiora il 30%? Hai ragione quando dici che il popolo costituisce la basi di una nazione......infatti è dal 1993 che gli italiani votano Berlusconi una volta e il candidato dell'opposizione la volta dopo.....che belle basi di merda eh? Mi mancava un tuo commento così.......perchè ultimamente andavi forte, mi faceva piacere leggerti.....vabbè,ma tu sei BILLOROCK. Ciao caro.....alla prossima!!
Il Giudice Supremo
Giovedì 1 Marzo 2012, 13.50.00
147
Questa recensione entra nella hall of fame solo per i commenti. Dare 85 a questo abominio in primis musicale in secundis ideologico e` veramente una barzelletta come ha detto qualcuno e un insulto a quei musicisti veri che scrivono musica di qualita`. Frangar andate a lavorare, magari nel sociale, cosi` imparate qualcosa di utile e ripulite la coscienza da queste stronzate.
d.r.i.
Giovedì 1 Marzo 2012, 13.14.48
146
io ascolto thrash e black da quasi 30 anni (a 12 anni avevo i dischi dei Venom) e ho approcciato il disco cercando di scindere le musiche dai testi. Beh al primo ascolto lo ritengo un disco pessimo musicalmente parlando, molto più HC che black/thrash ma di quello brutto brutto come direbbe Rezzonico. Se poi ci aggiungiamo i testi inappropriati (avrei altri termini ma li evito) direi che questo disco dovrebbe essere venduto nei negozi 'tutto a o,5 euro'
BILLOROCK fci.
Giovedì 1 Marzo 2012, 12.59.11
145
Unborn : tutti i regimi hanno portato solo morte e tirannie da destra a sinistra, stop ai regimi!!
BILLOROCK fci.
Giovedì 1 Marzo 2012, 12.43.24
144
Forbiddenevil: non me ne frega un cazzo della politica e la mia vita non s interfaccia con essa, ma subisce una violenza silente !! Perchè tu governo, stato, quando adotti misure o decisioni che danneggiano me ( POPOLO) cessi di esistere, perchè tu governo / stato sei fondato dal mio (nostro) lavoro, e da me ( popolo) è il popolo che costituisce le basi di una nazione !!
satanasso
Giovedì 1 Marzo 2012, 11.04.35
143
.....solo per fare i complimenti a forbiddenevil, di cui condivido pienamente i post #128 e #129, e per ribadire un concetto: censurare non è democratico, ma fingere di non vedere è pericoloso, così come minimizzare la portata di idee che hanno portato alla rovina il nostro paese. Chi è vecchio abbastanza da aver sentito testimonianze dirette da nonni o altri parenti queste cose le sa.....ma molti giovani ignorano i fatti storici, e finiscono col subire il fascino di visioni testosteroniche e romantiche del fascismo come questa dei frangar, che però tralascia tanti poveracci ammazzati perchè avevano idee diverse o le tante vittime civili dell'eroica e sicuramente molto patriottica guerra di conquista voluta dal mio quasi concittadino Benito..... Censura NO, ma bisogna prendere posizione su fatti sui quali la storia, checchè ne dica milite k, ha espresso un giudizio chiaro. Ah dimenticavo: ma se questi avessero parlato di satana o altre minchiate simili qualcuno se li sarebbe cacati? O sarebbero stati bollati come semplici cloni degli Impaled Nazarene? L'85 è una barzelletta IMHO..
fabio II
Giovedì 1 Marzo 2012, 11.02.40
142
Unborn cosa ti è successo di brutto nella vita? Ti sarai mica fatto infinocchiare della 'cultura'? Per dire una stronzata del genere hai fatto Scienze Politiche?? Pensa che cagata, in realtà il pensiero politico è l'esatto opposto del pensiero scientifico. Pensa, persino la Bibbia, la parola rivelata di dio ( scritto apposta in questo caso in minuscolo, visto che fa parte della 'politica' ) è costruita per essere interpretata; così tu ai gli avventisti, i cattolici, gli evangelisti, i luterani e tutti gli altri. Eppoi, ancora, rivelato in ambito religioso significa comunicato da Dio direttamente all'uomo. Una cosa che giunge, verbale o scritta, di 'seconda mano', non può mai essere ritenuta una rivelazione. Questo è solo un esempio di come le cose vengono costantemente fraintese, così come tu hai frainteso il vero pensiero di Marx. L'unica definizione che accetterei, per la mente semplice, è di essere semmai un utopista. Specifico inoltre che non sono affatto d'accordo con i testi dei Frangar ( in realtà non li conosco, ma vado in fiducia visto il polverone alzato); ma è guisto quello che hanno commentato alcuni utenti dicendo allora che molti altri dovrebbero essere banditi per violenza. Flag of Hate 'il cane da guardia', attento finchè non gli portino via l'osso, ce l'hai dentro tu semmai, d'altronde i cristiani sono tutti uguali; hanno rubato una mela, addio eden, fottuto il paradiso in terra, ma sono invece abilissimi nel costriure paradisi fiscali. forbiddenevil: l'odio è odio e basta, e come dice il caro Jimi, l'odio non dovrebbe esistere per chi ama la musica. Eppoi piantatela di rompere i coglioni ai recensori con sta storia dei voti: non è un'atteggiamento 'fascista' quello di voler soverchiare il pensiero altrui?? Caro Lester Bangs. quanto mi manchi,:'la musica, la vera musica ti sceglie; gli altri? li ritroverai tutti nel loro viaggio nella mediocrità''
Miracle
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 21.49.15
141
Wow, che polemica! Secondo me comunque la redazione ha fatto bene a recensire questo gruppo, alla fine non bisogna censurare le ideologie degli altri, per quanto siano discutibili...altrimenti si fa una figura ancora peggiore!
forbiddenevil
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 21.44.44
140
.....recensore, chiediti perchè tu dai 85 e 50 voti in media danno 39,18..........pensaci, valuta, e cerca di essere obbiettivo quando recensisci, visto che una recensione dovrebbe eludere i gusti personali.....@Flag of hate: grazie, beh "forbiddenevil" sappiamo molto bene di chi è e che disco è.......(Twisted into form comunque......)
Giuseppe
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 20.32.30
139
Ma solo a me sto disco sembra più RAC che black metal? Di black non c'è praticamente nulla...al di là di questo, non m'è piaciuto molto, continuo a pensare che il migliore dei Frangar sia l'ep "1915 - Tutto per la patria". Riguardo la politica beh, francamente io non sono di destra ma mi interessa l'aspetto prettamente musicale, se capita non rifiuto l'NSBM a priori (certo, ovviamente non li supporto ma perché rifiutare di ascoltare a prescindere?)
Flag Of Hate
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 19.46.13
138
Belli i commenti di Forbiddenevil (+10 punti per il bellissimo nick!) e Unborn, in particolare la frase "Il fascismo è sempre stato e sempre sarà il cane da guardia di chi si oppone all'uguaglianza ed ai diritti universali e quando un cane da guardia si mette in testa di avere qualcosa da dire, l'unica cosa che può fare è mordere." Parole sante. E il commento 120 di Undercover mi ha fatto davvero ridere! Soliti fascisti da salotto, neh
Kupu
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 19.42.28
137
@Unborn oddio quanto ti quoto, anzi ti stra-quoto
xXx
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 18.56.05
136
Poi voglio sapere cosa ha di inutile il mio comemnto: ho detto che la musica non mi piace, che non sono un amante del balck metal e che a me non importano i discorsi politici. Ho espresso il mio parere, se x te è inutile ok...non leggere il mio parere...
xXx
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 18.53.10
135
@forbiddenevil: grazie!
forbiddenevil
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 18.00.19
134
@Unborn: sono d'accordo!@Fabio II: infatti io non sono -ista ma -ico !!!@xXx: bravo, un applauso al tuo inutile commento !!
xXx
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 17.21.16
133
Ma chissenefrega di sti discorsi politici...qui si parla di musica o di politica? La musica di sta band fa schifo o può piacere, le tematiche sono filo-fasciste e possono fare schifo o piacere ma in metallized credo che vada analizzato il disco di questo gruppo. bella la recensione di Furio che analizza con sottiliezza il fattore politico (in modo corretto, senza dargli troppo peso) e si sofferma sulla musica. Poi a me non mi sono piaciuti i brani che ho ascoltato sul myspace (ma non sono neppure un amante del genere a essere sincero) quindi liquido il tutto con un "a me non piacciono" ma non me ne frega proprio nulla dei discorsi politici che ci stanno dietro.
Unborn
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 16.22.07
132
Il primo a dire che la politica ed i sistemi sociali sono conseguenza del modello di produzione è stato Marx, Fabio II. Sarai mica comunista anche tu e non lo sai? Mica mi vorrete mettere sullo stesso piano chi ricorda i partigiani e chi pretende di perpetuare i dettami del fascismo facendo la faccia cattiva con la maschera della X Mas?? Revisionismo storico, autocritica, quel che volete ma diamoci una regolata per favore. Mi vengono i brividi a leggere certe cose. Quanti centri urbani sono sorti attorno ad un polo economico? Vogliamo parlare di tutti i centri cresciuti attorno ai poli siderurgici industriali, che vantano tassi di mortalità per tumori elevatissimi e dopo aver sacrificato generazioni intere agli altoforni poi magari si ritrovano d'improvviso senza lavoro e senza riconversione industriale, abbandonati a se stessi ed alla mala vita? Sarà colpa della coop e dei comunisti anche quello? Condivido in pieno il discorso di Forbiddenevil, invece. Aggiungo che, sarà un caso, nove volte su dieci, chi dice di non interessarsi alla politica o davvero non ne capisce niente e ritiene che il massimo del discorso politico sia "sono tutti uguali", alla fine si scopre che vota a destra... Comunque... A me chi fa propaganda fascista non piace, perché un fascista non è tale solo perché canta Faccetta Nera o cammina al passo dell'oca, anzi. Il fascismo è sempre stato e sempre sarà il cane da guardia di chi si oppone all'uguaglianza ed ai diritti universali e quando un cane da guardia si mette in testa di avere qualcosa da dire, l'unica cosa che può fare è mordere. Figuriamoci se poi usa la musica come mezzo per esprimere queste nefandezze ideologiche... Se voi riuscite a scindere i due aspetti vorrà dire che ascolterete metà del messaggio di questi brutti ceffi, contenti voi... A me fanno venire gli urti.
fabio II
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 16.12.31
131
Ah dimenticavo, fine della favola, rivalutiamo Carl Marx:'il mondo non è un mercato'. Non bisogna mica essere per forza 'comunisti' per sostenerlo, si tratta di un concetto: l'ista è esageratamente studipo
fabio II
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 15.59.05
130
Oh ben ritrovato forbiddenevil, ti faccio presente che la politica che tu intendi è cresciuta come conseguenza di un processo industriale, non sociale; l'industria e la finanza stanno oggi crollando per i loro stessi dogmi; Chiaro poi che ogniuno di noi quando parla, in senso allagrato del termine, fa politica. Ma quelli che vogliono salvare il mondo andando a fare spaghettate anti-fasciste davanti ai santuari dei partigiani sono veramente patetici, per non dire di peggio, cosa risolvono? Niente! 'Salvano' i loro merdosi posti di lavoro nelle multiutility del pd; eppoi si va a colpire sempre il più piccolo: 'il Sistema Sesto' ? si si, venite in Emilia se volete vedre il centro del sistema. Qua prima costruiscono un centro commerciale coop, attorno, poi, il paese, e il piccolo esercente chiude. Dove c'è il PDL, ovvio stessa roba, se non peggio. Questa è la politica che vuoi conservare? Sarai mica un conservatore? Ah con immutata stima comunque, forbiddenevil, nessuno di noi è 'colpevole' singolarmente. E intanto chi ha sempre usato la fratellanza, cioè le società segrete, si sono pappati il mondo. La fratellanza del rock invece è stata pappata dell'industria discografica.
forbiddenevil
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 14.50.44
129
....e poi dare 80 all'ultimo splendido disco dei NAPALM DEATH e dare 85 a questi qui è davvero blasfemia !!!!
forbiddenevil
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 14.49.01
128
.....la politica m'importa tra lo 0 e lo 0,1!!! Complimenti 1...... viva la musica e basta con la politica......Complimenti 2 !!! più che altro addolorato nel vedere stè puttanate di camerati e partigiani....Complimenti 3 !!! Che bello leggere queste cose......la politica non è evitabile, facciamo politica ogni cazzo di giorno, in ogni momento.....non vi rendete conto vero? La musica, ecco appunto....queste merde fanno musica? O fanno propaganda fascista utilizzando la musica? Pensateci bene....poi però state lì al bar a dire che Berlusconi è una merda, che il PD fa schifo, che i sindacati rubano, che non c'è lavoro, che la benzina è carissima......che i concerti sono troppo cari!!! Questa non è politica? " L'uomo è per natura un animale politico" (Aristotele). Mi fa tristezza leggere commenti di gente che se ne fotte della politica quando tutto va di merda.......rispondendo che la musica è importante,non i messaggi...NOI che ascoltiamo metal (e derivati) siamo molto più critici verso la musica, quindi anche verso gli artisti stessi.....e non gliene facciamo passare una (vedi Metallica, Dream Theater o Van halen,per fare degli esempi), mossa commerciale,non sono più quelli di una volta, che cazzo fanno.....bene, questa è critica ma nello stesso tempo è anche politica......"In democrazia nessun fatto di vita si sottrae alla politica" (Ghandi), mi darete del pazzo, del rompicoglioni.....non mi interessa......quello che voglio dire è che politica e la vita quotidiana (per NOI la musica è vita quotidiana) sono inseparabili,indivisibili e quando mi trovo delle proposte musicali come quella di questi imbecilli non posso fare finta di niente,oltre al fatto di essere mediocri, il loro messaggio è odio!!! Ma quello vero, non i Cannibal Corpse o Kreator (una delle mie bands preferite), perchè certo è che l'odio è intrinseco nella natura umana però altrettanto vero è un messaggio di rabbia verso un sistema e non la guerra, i missili (della cazzo di X Mas) o minchiate del genere......se vivete con i paraocchi allora non rompete il cazzo con i militari morti a Nassirya, quella è una guerra, vera, subdola, e questi 4 stronzi inneggiano a tutto ciò, osannano la violenza fine a se stessa.......i testi li leggo da più di 20 anni (parlo tre lingue oltre all'italiano) e anche se ascolto una band che musicalmente mi può piacere ma i testi sono uno schifo, beh allora li rifiuto, li cancello....nel lontano 1992 i COMECON (Petrov-Entombed alla voce) nell'album "Megatrends In Brutality" avevano scritto un pezzo dal titolo "Good boy Benito", dopo aver acquistato il vinile lessi il testo di quella canzone......lo bruciai !!! Non lo vendetti neppure......quanti di voi conoscono i Comecon per esempio?! Quindi per concludere, non si può scindere la musica dal mesaggio proposto.....e non deve essere per forza profondo, assolutamente, ma almeno in alcuni casi avere la correttezza e l'onestà di pensiero verso NOI stessi e verso quello che ci circonda.
d.r.i.
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 12.58.32
127
Viva la musica...per la politica collegarsi ad altri siti grazie!
Celtic Warrior
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 12.29.07
126
Concordo con fabio II e basta!!! con nero e rosso , hanno rotto il caxxo tutti , ascoltiamo la musica e basta !!!
fabio II
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 12.13.53
125
Billo tranquillo, su Metallized si sta bene perchè è musica, più che altro addolorato nel vedere ancora stè puttanate di camerati e partigiani. Pensavo che chi ama e segue musica fosse 'diverso'. Addirittura c'è chi prende paura con i Frangar, probabilmente non sa che quando striscia la carta di credito ( oh, anch'io lo faccio, impossibile avere un etica in questa realtà ) muore un bambino nel terzo mondo
BILLOROCK fci.
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 11.46.23
124
Ciao Radamanthis, concordo con te ne ho le palle piene di sta merda !! Ciao saggio Fabio ll , per far incacchiare lui l avete combinata grossa eh ?? Birabantelli.. non si fa...
Radamanthis
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 10.55.08
123
Hola amigos...della politica m'importa tra lo 0 e lo 0.1, (l'unica soluzione per cambiare le cose nel Bel Paese sarebeb una violenta rivoluzione...citazione Kreator: My only hope, my only solution is a violent revolution!) quindi non valuto ciò che ho sentito sul tubo in merito alle parole o al significato di questi brani ma valuto solo la musica: sinceramente i brani mi sembrano tutti identici, sarà che neppure io sono un fan del black, sarà che non conosco bene questo genere e non so apprezzarlo ma a me proprio i brani ascoltati non mi dicono nulla, proprio nulla!
fabio II
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 10.41.21
122
Ciao Undercover! bello ritrovarti ( anche Billo ), bravo denuncia ciò che sai, così si fà. Eppoi avete anche rotto il cazzo: mettetevi svastiche, fasci, croci, falci & martello su per il culo, umuncolo politicizzato: sfigato!
BILLOROCK fci.
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 10.26.51
121
ahaha grande Undercover, per una volta quoto il tuo post !!
Undercover
Mercoledì 29 Febbraio 2012, 10.22.25
120
Disco nulla di che, solita zuppa rimiscelta che suonano in 3.000.000 a sta terra, ideologie? Uhm ricordo di una storia che mi raccontarono su sti tizi, sembra che qualcuno non abbia fatto manco la leva ripiegando sul servizio civile/obbiettorato di coscienza e poi si mette a parlare di sta roba? La coerenza, questa sconosciuta.
il vichingo
Martedì 28 Febbraio 2012, 21.11.18
119
Concordo con Mika. Ci mancava anche il paragone col calcio e siamo completamente off topic!! Ormai ho letto veramente di tutto (per non dire di peggio) in questi 100 e rotti commenti!
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 20.23.40
118
ahahaha magnifico !! cmq tornando in tema, ho ascoltato sul tubo : Conquistatori del sole, trieste chiama e sol invictus; certo io non sono fan del genere black thrash o come cazzo si dice, mi son sembrate tutte e tre simili come canzoni, discretamente brutali ma uguali sia come inizio che come ritornelli !! bah... va beh
Mika
Martedì 28 Febbraio 2012, 20.17.00
117
Ecco ci mancava pure il calcio, adesso mi aspetto che qualcuno paragoni i Frangar a Schettino, e ho letto tutto ciò che era possibile in vita mia per una recensione.
ObscureSolstice
Martedì 28 Febbraio 2012, 20.09.41
116
ok, ma cosa centra con l'album dei Frangar? Di solito ci si dimentica perchè non si canta mica sempre l'inno di Mameli. Vedi Totti e company Ho amici in Inghilterra e dicono che non è molto amato neanche l'inno inglese... e quindi? gliene vogliamo fare una colpa? Lo so bene che il nostro paesino del cazzo è veramente ridicolo su tanti aspetti...all'estero siamo conosciuti come ladri e furbi e questo è vero, non ci si può fare niente. Nostra culpa. Per colpa della maggiorparte della gente questo è vero, sono le persone che fanno un paese. L'Italia è come l'Inter...riesce a vincere per 5 anni di fila tutto e poi si ritrova quart'ultima, riesce quasi a tornare in vetta e poi quasi le perde tutte come se volesse tornare quart'ultima.. o come la Juventus che ha creato calciopoli..grazie di esistere..già eravamo abbastanza ridicoli di fronte al resto del mondo..
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.43.47
115
ps. io non intendo schifare il paese Italia, anzi adoro il nostro paese con la migliore cucina del mondo, opere artistiche magnifiche, ambienti e città stupende, mare sole, laghi belle gnocche, la grande Inter ...ecc, il problema è che non siamo uniti abbastanza e la colpa non è nostra ma di chi ci ha amministrato da 50 anni ad ora....
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.39.13
114
Obscure : l ho detto io, che è un mezzo fallimento, ma perchè è la realtà manco l inno nazionale cantiamo.. dai....
ObscureSolstice
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.31.12
113
No vichingo, non ho confrontato il nord America con l'Italia, non hai capito (semmai tra il nord america e il sud america). Si è detto che in Italia c'è un abisso tra nord e sud, l'unità d'Italia è un mezzo fallimento.. ok che il nostro paese è un caso a parte con diversità e mentalità opposte (forse nel marcio è bello anche per quello)..ma volevo dire che ogni parte del mondo il nord e il sud sono sempre l'opposto e l'abisso in ogni cosa. Ecco quanto
Mika
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.19.27
112
Ok ci riprovo in un altro modo allora... ho ascoltato l'album in streaming ed è davvero interessante. Un plauso ai Frangar, bei pezzi coinvolgenti ed il cantato del Colonnello è davvero ispirato. Unico appunto, avrei preferito in alcuni passaggi un riffing più malsano. Anche io Furio, ho notato subito, quasi ad istinto, dei richiami coi primi Metallica... a mio avviso un album con le palle. 80 pieno
alzailcorno93
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.12.21
111
attento Kriegsphilosophie ad esprimere un commento apertamente che non sia simile alla massa infinita di commenti qui sotto!!! tu non sai a cosa stai andando incontro
Kriegsphilosophie
Martedì 28 Febbraio 2012, 19.09.36
110
Certo hanno intrapreso una via diversa da quella di Totalitarian War, ma nonostante questo, il disco mi piace anche se, sempre per motivi di gusti, preferisco il primo. Di una cattiveria secondo me superiore a quella c'è qui dentro (se penso alla traccia Totalitarian War.. Brr...). Ma comunque, davvero un bel disco secondo me. Magari non darei un voto così alto, ma secondo me un bel 7 lo merita. Ah, e lo dice uno che non condivide per niente le idee del gruppo, ma invece di stare qui a parlare di cosa pensano o di come si vestono, si gode la musica e se ne frega dell'ideologia Anche perchè ascolto gruppi che hanno tutte ste idee che non condivido (Movimento D'Avanguardia Ermetico, Spite Extreme Wing, M8L8TH...) ma non mi interessa minimamente cosa pensino. Se la musica mi piace, mi piace. Non mi piace? Passo ad altro Bravi Frangar. E complimenti al recensore per aver avuto il coraggio di recensire un disco così "pericoloso" Ah, Sol Invictus mi piace assai.
il vichingo
Martedì 28 Febbraio 2012, 18.59.21
109
Si in effetti non ha molto senso comparare il Nord America (che poi vivadio Canada e Stati uniti sono due stati distinti e separati) con l'Italia. Mah....
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 18.57.40
108
Non ho capito il tuo post, senza offesa!! Sono un pò rincò, finchè non bevo un paio di bicchieri di Nero dAvola il cervello non connette.. :9
ObscureSolstice
Martedì 28 Febbraio 2012, 18.44.50
107
@BILLOROCK fci....C'è un abisso tra il nord e il sud... come lo è per tutte le nazioni del mondo...c'è un abisso tra il nord america (Canada, Usa) e sud america (Argentina, etc), e tutte le altre parti del mondo.. Si è partiti dal fascismo al comunismo a Monti e la politica italiana odierna.. è fallimentare questa discussione per un disco. Basta dire che bello o che brutto, vaffanculo non me lo ascolto o me lo ascolto. In musica ognuno fa quello che vuole. Complimenti ai Frangar per gli abiti, le divise da soldati vi stanno a pennello..
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 18.08.40
106
Grazie saggio Fabio ll, un saluto al Vichingo e al celtic warrior !!
fabio II
Martedì 28 Febbraio 2012, 18.01.51
105
oh ragazzi, se parliamo di sistema monetario, ricordatevi sempre che l'intero sistema è basato sul debito; se non ci fosse debito non circolerebbe denaro, per questo l'inflazione è una costante in economia ( che poi non sono economisti ma propagandisti del valore monetario ). Buona serata a tutti, in particolare al Billo
il vichingo
Martedì 28 Febbraio 2012, 17.45.41
104
Hai ragione Billo, qua in Italia ci sono (troppe) tante cose da sistemare. Il caro Mr. Monti che vuole per forza eliminare il debito pubblico per farsi bello agli occhi della Merkel e di Sarkozy, e che continua a spronarci per eliminarlo... pura demagogia ragazzi! Il deficit di bilancio l'Italia ce l'ha da quando si è unita! Ci hanno provato in molti ad eliminarlo: Ricasoli, Depretis, Crispi, Minghetti, Giolitti, Mussolini, la democrazia cristiana nel dopoguerra ma non c'è riuscito nessuno, è un problema cronico dell'Italia. Quindi che senso ha spingersi sino al baratro per una cosa che vuoi o non vuoi non riusciremo mai a sanare al 100%??
Celtic Warrior
Martedì 28 Febbraio 2012, 17.43.06
103
Quoto alla grande il commento del ottimo BILLOROCK fci.
Mickey
Martedì 28 Febbraio 2012, 17.34.28
102
TI ho superato di poco,comunque bel commento Billo
BILLOROCK fci.
Martedì 28 Febbraio 2012, 17.30.39
101
Visto che si tratta del 100 commento, sarò discretamente genuino !! inizio col dire che il post 92 mi ha fatto pisciare dal ridere, ma ha anche centrato il problema, ovvero mentre noi ci prendiamo a schiaffi ce lo mettono nel culo!! Ma in quelle teste non vi siete mai soffermati a pensare," Porca tro... ma qui ci prendono per il culo.. " GENTE SONO 151 ANNI CHE CI PRENDONO PER IL CULO !! L italia è una nazione geografica, ma non culturare, cè un abisso tra il nord e il sud , l unità d Italia è un mezzo fallimento, se si andasse al voto, la valle d aosta andrebbe in francia, il varesotto e comasco in svizzera, il trentino e veneto in austria e il friuli in slovenia, da Torino fino a Venezia se potessero istituirebbero la Padania e pure la Sicilia e sardegna starebbero per i fatti loro !! Cosa intendo ?? che non esiste una vera unità d italia, e il fascismo e comunismo hanno un comune denominatore " ovvero l unità nazionale e il sacrificio per essa ". Ma non vedete la crisi di merda che ci colpisce cazzo ?? ma davvero non vedete la prese per il culo ??? Ma perchè in Italia siamo arrivati al baratro del fallimento ?? perchè cazzo non fermarsi prima ?? Perchè i 50 della repubblica hanno portato al potere dei Vampiri succhiasoldi, sia di destra che di sinistra !! per 50 anni ci hanno illuso che noi controllavamo la nazione, che noi eravamo la ricchezza, ma in realtà sia l ospite dei parassiti che anno dopo anno, hanno sperperato soldi e ricchezze, fino ad arrivare al collasso !! Vi rendete conto che dell unione Europea siamo il paese con il salario medio più basso ??!! ci superano anche la Grecia e la Spagna!! ma cazzo, cazzo mi dico io , che unione di merda è se un tedesco prende il doppio di un italiano ?! L unione di un bel niente, questo signor Monti che alla fine non ha colpe se non quello di essere uno statista, non ha la percezione del problema italia, per lui se mancono 5 millioni di euro nelle finanze, non importa come o dove , ma li deve riprendere, perchè sennà l unione europea ci scomunica, e di conseguenza siamo schiavi di un governo che non pensa al popolo !! Eh questa ruota gira da 50 anni, da destra a sinistra ci hanno preso per il culo, millantando prima un falso benessere che ora stiamo pagando salato, e mi rivolgo a voi Padri o futuri padri, che avvenire possono avere i vostri e nostri figli un domani che cazzo di futuro gli daremo che non riusciamo a metter via niente !! Ma sii che importa prendete i vostri bastoni e rompetevi le teste in onore di un ordine politico che vi sfrutta finchè servite, poi troneremo tutti nella polvere.... ma qui è un altra storia.....
Mickey
Martedì 28 Febbraio 2012, 17.30.22
100
lol
fabio II
Martedì 28 Febbraio 2012, 15.42.40
99
Ciao e grazie Vichingo, ma non mi mettere in imbarazzo, non è questione di cultura ( mai sopportati i primi della classe ), al limite si tratta di avere coscienza di chi siamo (...e funzioniamo come un decoder, arriva un segnale e tu proietti le immagini, bello no? e che ti prendono per il culo.. quando nasci: sei venuto alla luce!! eheheh si si si, buio pesto altro che! )
il vichingo
Martedì 28 Febbraio 2012, 15.17.27
98
Haaa ragazzi, mio nonno partigiano... che anima santa che era!!!!!!! @Fabio II: mi fa sempre piacere leggere i tuoi commenti, che trovo molto ben argomentati e specchio della tua grande cultura! Sono pienamente d'accordo con te.
fabio II
Martedì 28 Febbraio 2012, 14.59.05
97
e purtroppo mio caro amico forbiddenevil, seppur nella 'visione classica' del mondo, è giusto ciò che dici; si tratta sfortunatamente di un altro inganno. In campo scientifico chi è 'anti' 'contro' qualcosa o qualcuno di fatto lo amplifica:'l'energia va dove va la tua attenzione'. Quindi sarebbe mooolto meglio che la gente si abituasse a parlare di ciò che vuole non di ciò che non vuole. Charles Bukowski scrisse:'La differenza tra dittatura e democrazia è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini. In dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare' . Urge evoluzione
forbiddenevil
Martedì 28 Febbraio 2012, 13.45.57
96
.....l'ANTIFASCISMO non è estremismo,è il rifiuto dello sterco !!!
Mika
Lunedì 27 Febbraio 2012, 23.03.46
95
Complimenti Furio, per non esserti fatto impaurire a priori da un album diciamo "difficile" da recensire (ed i 90 commenti sotto il mio lo testimoniano). Comunque il prossimo album dei Cannibal Corpse pensavo di non comprarlo perchè ho saputo che ultimamente sono schierati con l' Idv, poi riflettendoci ho pensato che dato che i testi sono in inglese (e non lo capisco molto bene) lo compro e lo canto pure sotto la doccia, tanto anche se parlano di scopare una donna con un coltello o al limite dei bambini morti non dicono cose gravi...mi da fastidio qualsiasi cosa abbia il retrogusto del totalitarismo, ma anche quella voglia di sembrare aperti essendo chiusi e facendo in realtà i professorini, come letto in alcuni commenti. Rilassiamoci e scriviamo di musica, poi se volete continuare (a sfogarvi) fate pure...
IlFantasmadelNatalePassato
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.50.54
94
@Elluis: però io penso comunque che l'antipatia per loro non debba influire su un giudizio musicale. E ce l'ho a sangue con quelli che hanno detto "non recensiteli", perché sono commenti stupidi. @Flag of Hate: battute a parte, non divido il mondo in fascisti e comunisti (o in fascisti e antifascisti), ma in estremisti e moderati. Coi moderati ci si può parlare, con gli estremisti di destra, sinistra, centro, nord, sud, ovest e est no.
Kupu
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.37.34
93
@Milite K per sentire tonnellate di stronzate basta ascoltare il vostro dischetto
Angela Merkel
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.32.48
92
Salfe Italiani, vedo che voi sempre stare qui a parlare di fostre stupidaggini, io però kontenta, mentre voi perde tempo nelle fostre risse di musika come partita di calcio in bar Milan - Juve io vi fikka in ter kulen grande dildo di atomico con mio dipendente Mario dei Monti, ja ! Komunque cd dei Frankar piace tanto me, ja ! Mi rakkomando voi beve meno kaffè che dopo diventa nerfosi e fa casini kome quei rompiballen di grekien. Se foi tanto paura di temokrazia vi ascolta inno di unione europea mentre noi vi sotomizza, ja. Ke noi sappiamo che vi piace tanto anke se vi lamenta sempre, ah foi italiani sempre inkorregibili. Prego adesso torna a fare fostri teatrini di napoli su politika, ja !
Henotos
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.24.57
91
Ottima recensione per un eccellente disco. Soldi sicuramente ben spesi. Ora non resta che vederli dal vivo per godersi lo spettacolo.
Flag Of Hate
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.13.11
90
Ma Fantasma, perdi pure tempo a discutere? E' più facile convincere una merda a non puzzare, che convincere un fascistello a ragionare. E poi gli nomini pure la parola "Storia", è evidente che lo mandi in confusione
Elluis
Lunedì 27 Febbraio 2012, 22.08.02
89
@IlFantasmadelNatalePassato ti quoto al 100%: purtroppo all'ignoranza più profonda e all'idiozia molto raramente c'è rimedio, per questo ho preso una posizione così netta contro questa band e la loro becera propaganda da quattro soldi !
IlFantasmadelNatalePassato
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.51.20
88
No, se permetti buon proseguimento una beneamata minchia. Se parliamo di musica va tutto bene, sarò il primo a difendervi. Ma hai detto una cosa clamorosamente inesatta (e parlo da laureato in Storia in un'ateneo non schierato), quindi continua a parlare di musica e basta, così eviti di fare figure da imbecille.
Milite K
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.45.20
87
Guarda, qui di stronzate ne ho lette fin troppe, ma non ne ho certo dette. Buon proseguimento
IlFantasmadelNatalePassato
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.33.45
86
@MiliteK: vabbè, pure te lo fai apposta però eh. Siamo tipo in tre a cercare di difendervi e scrivi una stronzata del genere. Ringrazia che sono tollerante verso tutti, come forse avrai visto se hai letto i commenti.
Flag Of Hate
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.33.26
85
@MiliteK: quindi per amare l'Italia devo andare a comprarmi il gagliardetto della X°Mas? La vostra logica non fa una grinza
IlFantasmadelNatalePassato
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.31.50
84
Senza voler fare paragoni musicali, ma limitandoci alle situazioni: Guccini è da criticare per aver fatto musica ideologicamente connotata? Se sì, beh, occhio a criticare Guccini, mi sembra veramente una follia. Se no, perché mai? Vanno bene solo alcune ideologie? E chi decide quali ideologie vanno bene e quali no? Hint: it's a trap
Milite K
Lunedì 27 Febbraio 2012, 21.29.27
83
Ciao a tutti, voglio precisare che il commento firmato FRANGAR non è stato assolutamente lasciato da un membro della band. Grazie a Furio per la bella recensione! Per il resto: la storia viene scritta dai vincitori, ed in questo caso l'hanno fatto talmente bene da rendere proibito e peccaminoso l'amore per il proprio paese. Saluti! MiliteK/Frangar
il vichingo
Lunedì 27 Febbraio 2012, 20.44.58
82
Comunque mi era sfuggita questa parte di recensione "ben lontano da stupide provocazioni alla Burzum"... mah io adesso vorrei sapere quando mai Varg Vikernes ha fatto provocazioni a sfondo politico nei suoi testi!!! O.o
Denak
Lunedì 27 Febbraio 2012, 20.38.45
81
cari frangar spero solo che qualcuno vi prenda a calci in faccia.
Kupu
Lunedì 27 Febbraio 2012, 20.13.10
80
@S.V. avevo capito eh, il discorso delle manifestazioni ecc ecc posso anche essere d'accordo, io parlavo esclusivamente dell'ideologia di base.
ObscureSolstice
Lunedì 27 Febbraio 2012, 20.05.03
79
I nomi sono veramente pacchiani: l'Imperatore, Il Colonnello mahahabhua! Personalmente non tollero la politica nella musica, nè da una parte e nè dall'altra, e ci sono tanti artisti anche dei grandi in Italia che hanno riferimenti politici tra quelli più "intoccabili". Certo che magari un accenno può anche passare, ma tutto il disco va a gusto personale.. fate vobis! FUCK ALL POLITICS !!!
forbiddenevil
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.56.18
78
.....violenza prodotta da chi? Vabbè, comunque sti Frangar mi hanno davvero rotto i coglioni......e non sono daccordo con la recensione (non per gusti musicali) ma,ripeto, per come è stata presentata la band e non mi riferisco al prodotto (mediocre, il mio voto: 50 per la musica). ps: ascolto Metal da 30 anni, non da ieri !!!
S.V.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.46.08
77
E infatti cosa avevo detto? Che la violenza non ha colori, è commessa a prescindere, poi tanti si mascherano dietro la tifoseria, dietro un ideale, dietro la politica, dietro mille maschere, ma di base la violenza è violenza. Il mio commento non era nè pro nè contro i Frangar, ma dire che i fascisti incitano alla violenza, quando assistiamo giornalmente a manifestazioni di sinistra dove la violenza è ben presente...Beh mi sembra una affermazione molto qualunquista. E io NON sono fascista, sono solo me stesso, ma voglio vedere sempre con entrambi gli occhi non solo con quello di destra o sinistra.
forbiddenevil
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.45.12
76
@S.V. la storia recente mi dice che la polizia ormai non ha nessun controllo e che in questo paese non esiste più nulla, la violenza (quella vera) arriva dalle forze dell'ordine che picchiano, torturano, sparano ed uccidono, la violenza arriva da ideologie come quelle di questi qui (Frangar)......e ricordati che c'è differenza tra chi offende e chi si difende.......
Kupu
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.41.22
75
@S.V. quindi? sono dei bastardi che ti devo dire lol, detto cio' hai fatto un esempio che con l'ideologia di base c'entra poco e nulla. Di casi isolati ne trovi a bizzeffe e di qualsiasi colore, ma non c'entra nulla.
S.V.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.38.14
74
La storia recente mi ha appena detto che a Torino degli estremisti di sinistra hanno tirato e ferito a sassate un poliziotto. Facciamo altre indagini?
Elluis
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.37.15
73
ECCOLA LA PROVA DEL NOVE CHE MANCAVA !! Il commento n. 64 è l'emblema più lampante dei veri sentimenti di questa band di sovversivi da divano. Però tranquilli, qua sotto c'è chi dice che non sono razzisti e non insultano e/o discriminano nessuno. Cari Frangar, una cosa è essere orgogliosi delle proprie origini (sia cittadine che nazionali), un'altra è andare in giro con il braccio destro alzato e gli stemmi della X Mas, cantando gli inni cari a Mussolini. Meditate, Redazione, meditate su chi recensite..............!
Kupu
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.35.04
72
@S.V. la violenza in certi casi li ha connotazioni politiche, non lo dico io lo dice la storia, se vuoi vuoi fare un S.V. vs Storia fai pure.
S.V.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.30.39
71
Occhio, i Frangar sono cattivi, fanno la bua, non ascoltateli! AHAHAHAH! Certi commenti son ridicoli, soprattutto per il fatto che la violenza a mio avviso non ha connotazioni politiche ma è commessa solo da chi vuol usare violenza e basta.
il vichingo
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.20.08
70
E' comunque vi scrivo una riflessione che mi è balenata in testa in questo momento: mi vergognerei come un ladro a comprare questo disco, e questa band (che dal vivo potrebbe essere pericolosa) forse è meglio tenerla relegata nell'underground mooooolto underground
forbiddenevil
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.17.13
69
Recensire va bene (anche se 85 lo trovo altissimo per una band così mediocre) ma arrivare ad esaltare la natura fascista di questi stronzi : "qui si cantano le lodi della fede, dell'ideale e della bandiera, gridate fieramente in faccia ai perbenisti politicamente corretti." ma che cazzo......perbenisti politicamente corretti? Ma questi sono FASCISTI.....i testi sono un abominio, li avete ascoltati bene oppure basta ascoltare la musica (mediocre) e tutto va bene, non è così cazzo, questi qui incitano alla violenza.....e non tirate fuori Burzum o Cannibal Corpse o Brutal Truth......questi qui oltre ad aver confezionato un disco di basso livello esaltano la bellezza e la purezza del nazi-fascismo......
il vichingo
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.16.30
68
Beh devo dirti che sono d'accordo con te caro Kupu. Tuttavia vorrei dire che c'è differenza tra i Frangar e Burzum: i Frangar hanno testi politici, in questo caso di elogio al fascismo, mentre Burzum nei suoi testi parla di tutt'altro.
Irastrana
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.12.59
67
Gabry, non sono mai stata così affascinata nel leggere una recensione. Precisa, tecnica, sicura, diretta, seria, professionale. funziona. e mi hai fatto venire una gran voglia di ascoltare il disco, ed è questo che fa della tua recensione un'ottima recensione.
Kupu
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.12.25
66
Secondo me non è da censurare ma se il recensore avesse preso le distanze da una certa ideologia, invece di fomentarla in alcuni passaggi, sarebbe stato meglio. Nelle recensioni del conte del resto si prendono sempre le distanze dal personaggio in se, giustamente direi. Ah Giasse non ha fatto meglio nella rece dell'ep di questi pagliacci, se poi ci divertiamo tutti assieme a nascondere evidenti richiami al ventennio con un blando patriottismo facciamolo pure. Non c'è neanche da dirlo, paragonare poi comunismo e fascismo in base ai morti ecc è da ignoranti capre, avere una certa ideologia comunista non vuol dire richiamare la violenza, guerra e altre cavolate, cose che il fascimo ha intrinseche. Lo dico da apolitico.
il vichingo
Lunedì 27 Febbraio 2012, 19.03.08
65
@ Frangar: Oh Bella ciao, oh bella ciao
Frangar
Lunedì 27 Febbraio 2012, 18.58.48
64
Siete solo dei comunisti bastardi! Non siete degni di essere italiani! Mi fate pena............
il vichingo
Lunedì 27 Febbraio 2012, 18.47.43
63
Mamma mia che bagarre si è scatenata qui! Comunque dire che Metallized non avrebbe dovuto recensire questo disco mi sa tanto da presunzione. Come ha detto qualcuno qui sotto ci si lamenta tanto che si annullano i concerti (è successo anche nella mia città con i Necrodeath) di band metal perchè ritenute sataniche e bla bla bla e poi, solo perchè diversa da voi a livello ideologico, si vorrebbe censurare la recensione di questa band? Porca puttana siete campioni di coerenza!
tormentor67
Lunedì 27 Febbraio 2012, 18.46.25
62
Onestamente mi aspettavo un quoziente intellettivo più elevato tra il lettori di Metallized. La mia stima e soldarietà va a Furio, autore di una recensione onesta, incisiva e "scomoda". Per il resto, nei post precedenti è già stato detto tutto ed il contrario di tutto. Rimane il fatto che musicalmente la band si può apprezzare o meno, come tutte le altre. Sui testi, invece, si può apprezzare o meno. Esattamente come tutte le altre. Chi apprezza Burzum è satanista convinto e praticante? Non credo. Personalmente mi da solo molto molto fastidio, in una comunità che frequento da oltre trenta anni, vedere che c'è ancora qualcuno che fa del pregiudizio ideologico il suo metro di giudizio musicale. Dimostrandosi, nei fatti, così lontano dalla "democrazia" e "tolleranza" che sbandiera a parole. A mio giudizio, questo dei Frangar è un bel disco. Ovviamente liberi tutti di pensare il contrario.
ciccio
Lunedì 27 Febbraio 2012, 18.27.36
61
COMUNISMO: più morti, più censura! vieni con noi
Mattia Jonne Montag
Lunedì 27 Febbraio 2012, 18.11.19
60
Ho la mia testa per pensare ed ho le mie idee non mi lascio influenzare dalle band o dalla musica che ascolto. non mi interessa se sia una band sia di destra sinistra, se questo è un bell'album, lo ascolto tutto qui.
Doomale
Lunedì 27 Febbraio 2012, 17.56.55
59
Non capisco perchè metallized non avrebbe dovuto recensire questo album secondo qualcuno!!Forse solo perchè stiamo parlando di un gruppo italiano??Quanti album di tante e più blasonate bands straniere allora non si doveva recensire per lo stesso motivo??? Per quanto mi riguarda il problema non esiste e anche se hanno modificato un pò il loro stile il disco non è malaccio!!Poi ovviamente ognuno può esprimere il proprio giudizio, ma da qui a dire che Metallized non doveva recensirlo mi sembra un enorme cazzata!!
piggod
Lunedì 27 Febbraio 2012, 15.50.40
58
85!!!! Se penso che lo stesso voto su questo sito (da un altro recensore) l'ha preso Celestial lineage, mi sorge spontanea qualche perplessità...
BILLOROCK fci.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 12.12.04
57
Il fantsma del natale passato ; onestamente già il fatto che leggo il tuo post è democratico, poi siccome non ho interesse a controbbattere la tua posizione, ciò mi rende tollerante, oh sbaglio eh eh ehehe
sans
Lunedì 27 Febbraio 2012, 12.02.15
56
Io - come ho già avuto modo di affermare anche altrove su questo sito - sono convinto che tutti abbiano il diritto di esprimere qualunque opinione, Frangar compresi. E sono convinto che la redazione abbia fatto strabene a recensire questo lavoro. Quello che mi lascia invece un po' perplesso è il giudizio musicale: da amante del genere dico che a mio modesto parere questo è un disco pessimo: banale e noioso, ho fatto veramente fatica ad ascoltarlo!
BILLOROCK fci.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 11.54.45
55
Riabdisco Pessima idea....... PESSSSSSIMA mischiare musica e politica
IlFantasmadelNatalePassato
Lunedì 27 Febbraio 2012, 11.54.29
54
Scoprirsi antidemocratici nel 2012...cosa che accade troppo spesso. Io non ho problemi con la proposta dei Frangar, sinceramente non ascolto dischi con la scheda elettorale in mano e se devo valutare la musica su quella mi baso. Non possiamo valutare i testi solo quando "vi" fa comodo, cari - quando delle band sono state penalizzate per testi insulsi e scritti male sono fioccate le polemiche, non solo in questo sito ("Ma vi pare che abbassate il voto x i testi?!?!?!?!!111!"). Detto questo: il messaggio della tolleranza non vi è arrivato molto, mi sa. Non date spazio a ciò che non vi sta bene: siete antidemocratici. A differenza della redazione, che ogni tanto ha questi lampi di coraggio che la rendono veramente di altro livello rispetto alle migliaia di scribacchini del web.
waste of air
Lunedì 27 Febbraio 2012, 11.42.39
53
@Domenico: scusami ma..Burzum "cultura e onestà intellettuale" non la capisco. Nel senso: il nazionalsocialismo giustificato da frasi pseudo colte è ammissibile? Uno brucia chiese, ammazza, poi proclama filosofeggiando a destra e sinistra ed è colto? Spero tu stia scherzando.
jeffwaters
Lunedì 27 Febbraio 2012, 11.05.45
52
Apparte tutto restano dei fascisti di merda e per principio ne sto alla larga,e tutti quelli che amano la musica dovrebbero emarginare questi gruppi,xke parliamoci chiaro, ma ai concerti di queste ''band'' la maggior parte del pubblico è li per fare del male e rompere qualche muso al ''diverso''....e sveeglia cazzo
BILLOROCK fci.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 10.59.14
51
Pessima IDEA, mescolare politica e musica PESSIMA ...
S.V.
Lunedì 27 Febbraio 2012, 10.55.27
50
Per me il disco è una boccata d'aria fresca nel "black metal", hanno fatto un lavoro coraggioso, dove più generi convivono senza stridere. Ultimo punto: è inutile girarci attorno. Chi dice che sta criticando il disco ma non perchè gliene importi della ideologia politica sta mentendo. Le critiche più amare che leggo qui sotto arrivano proprio da persone che non condividono l'ideologia della band. Cosa legittima, ma non dite che il vostro giudizio musicale non è influenzato da questo fatto...
satanasso
Lunedì 27 Febbraio 2012, 10.32.45
49
...il "fortunatamente" alla riga 5 è ovviamente un errore...
satanasso
Lunedì 27 Febbraio 2012, 10.30.23
48
Bravo Elluis, concordo in tutto e inviterei la redazione ad una riflessione autocritica su questa recensione che è semplicemente SBAGLIATA: il concetto che i testi non siano rilevanti sembra un'impalpabile foglia di fico dietro cui chi scrive sembra celare una sorta di compiaciuta tolleranza verso il "messaggio" portato avanti dalla band.....perché negare l'ovvio - cioè che musica e testi sono complementari nel delineare il messaggio del musicista - significa o essere estremamente ingenui o cercare di minimizzare la portata di concetti (fortunatamente) pericolosi, con l'unico effetto di facilitarne la diffusione.....e badate bene, qui non si tratta di essere di destra o di sinistra: a me delle idee politiche di Furio non frega alcunché, ma è da irresponsabili non stigmatizzare chi canta (e magari auspica) l'uso della violenza per affermare le proprie idee....perché solo di questo si tratta. Non sono per la censura, nemmeno in casi simili; si DOVEVA, però, esprimere una posizione netta sui contenuti extramusicali del disco e il non farlo, o addirittura lodarne alcuni aspetti ("qui si cantano le lodi della fede, dell'ideale e della bandiera, gridate fieramente in faccia ai perbenisti politicamente corretti") non è accettabile nel 2012, quando dovrebbe essere chiaro a tutti che le baionette, le granate e i bastoni, dagli anni '20 ad oggi, hanno portato a qualcosa come 85 milioni di morti.
FURIO
Lunedì 27 Febbraio 2012, 9.38.30
47
@Domenico: Sulle effettive qualità di questo lavoro puoi andare a vedere in giro per il web i pareri pressapoco unanimi; in secondo luogo ho citato 2 mostri sacri del black metal proprio perchè loro hanno parlato e parlano di Nazismo mentre i Frangar parlano di Patria... e non è la stessa cosa. Riguardo "l'onestà intellettuale" di un semplice criminale come può essere Burzum ci sarebbe da commentarla in altra sede... Terza cosa, ho scritto che i Frangar sono una delle poche bands che mi hanno colpito cantando in Italiano, non ho detto che sono gli unici. Per tutto il resto posso condividere le opinioni di chiunque, figuriamoci le tue...
Domenico
Lunedì 27 Febbraio 2012, 8.38.13
46
Innanzitutto, ci sono tantissime cose che non vanno. Vediamo un pó, prima di tutto musicalmente si sta parlando di un prodotto pessimo. Secondo, sto tizio continua ad infrangere il regolamento della Black Metal Invitta Armata con i suoi continui riferimenti politici, quando lo scopo dell' associazione è solo quello di dare la propria visione della società in chiave filosofica-storica. Poi ci sono parecchie in esattezze in ció che tu recensore hai detto. Innanzitutto l' errore sta nel credere che siano uno dei pochi gruppi black a cantare in italiano, e questo vuol dire andare a dimenticare tutte quelle realtà post- che nel corso degli anni si sono fatte veramente un culo grande quanto una casa, come Spite Extreme Wing, Voland, Janvs, Movimento d' Avanguardia Ermetico e parecchie altre, perchè se l' orgoglio del black cantato in italiano è sto tizio, farebbe bene a non esserci una scena black metal italiana. E poi non vedo il bisogno di dover tirare in mezzo gruppi come Burzum e Taake per confrontarli con st' esaltato da quattro soldi, quando un uomo come Burzum è di una cultura e di un' onestà intellettuale grande quanto tutta la nostra messa assieme, e no, non voglio fare il tizio "ai insultato la my blac metla bands + preferita!", proprio no. Un ragazzo come questo è l' esatta ragione per la quale il metal viene definito un genere per esaltati, folli mentali e poco di buono dal resto della popolazione italiana. E il mio parere non è influenzato solo dall' ideologia politica di sto ragazzo, sia chiaro, anche perchè uno dei miei gruppi preferiti sono i Peste Noire, un tizio convinto nel 2012 nella supremazia della razza ariana, solo che c' è stile e stile nel modo di fare le cose.
Barry
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.49.14
45
Il paragone è questo: qui tanta gente ha dichiarato di voler eliminare i Frangar e di cancellarli perché scrivono quel che scrivono. Mi sembra la medesima chiusura che si rinfaccia a vescovi e bigotti che boicottano il metal solo perché satanico
Elluis
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.46.04
44
Ma cosa c'entrano i vescovi o i cattolici che bloccano i concerti metal ?!? MAH !! :-
Elluis
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.32.29
43
@Giasse continuo a dissentire dalla tua opinione che comunque rispetto come quella di chiunque altro: se parlate di una band del genere, non razzista ma dichiaratamente fascista e oltretutto pure italiana, diffondete in rete il loro messaggio, e questo equivale a fargli pubblicità. Io cmq non ho mai parlato di censura, piuttosto semplicemente basterebbe ignorarla del tutto, la cosa è ben diversa. La cosa che mi dà da pensare è la continua ripetizione della frase "qui si parla solo di musica": quindi mi viene da pensare che se domani uscisse un disco di musica metal bello valido, ma che parla per esempio in modo serio di incitazione alla violenza sulle donne (per fare il primo esempio che mi viene in mente), sarebbe recensito senz'altro positivamente con un bel voto alto, senza fare cenno a queste tematiche, perchè e la musica che è importante, non i testi, è così ? Barry cita per esempio Burzum; a me la sua musica piaceva, la ascoltavo e ho comprato i suoi primi dischi: quando fu arrestato e lessi la sua storia per intero (comprese certe sue deliranti frasi in prigione sul fatto di appartenere al movimento nazionalsocialista norvegese, e la razza ariana bla bla bla) decisi di mandarlo affanculo, lui e la sua musica, e ho venduto subito i suoi album. E un'altra cosa Barry, i Cannibal Corpse fanno death metal dichiaratamente splatter, la cosa è diversa da questa gente che ci crede davvero.
Barry
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.25.53
42
Ognuno è chiaramente libero di pensarla come vuole. Però poi non lamentatevi se i vescovi ed i bigotti ultracattolici impediscono i concerti dei gruppi metal
forbiddenevil
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.24.07
41
Certo che a parte testi, propagande fasciste, foto "aggressive" a livello musicale sono davvero mediocri !!!! 85 è una presa per il culo per qualsiasi band di valore che altre volte avete recensito (in modo splendido), riferendomi al proprio genere chiaramente !!! A livello musicale questo disco non vale più di 55/60 !!!
Denak
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.16.21
40
già aspetto di leggere dichiarazioni dei frangar dove dicono che se la ridono ad essere disprezzati/odiati/non capiti, perchè tanto il loro motto è "molti nemici, molto onore" e cazzate del genere ahahaha
FURIO
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.10.45
39
Qui non si tratta di mettere toppe, dice bene Berry. Se criminali come Dissection, Burzum, Emperor e via dicendo ammazzano, rubano, bruciano chiese e profanano tombe non c'è nulla da dire perchè sono dei musicisti di tendenza... per i Frangar invece no! Lasciamo perdere le ideologie e parliamo solo della musica che è meglio...
Flag Of Hate
Domenica 26 Febbraio 2012, 23.08.45
38
Giusto, meglio inneggiare alla X°MAS.
Barry
Domenica 26 Febbraio 2012, 22.41.46
37
Allora parliamo di Burzum o dei vari musicisti black metal che si sono macchiati di delitti, roghi di chiese, ecc.; tutti li biasimano chiaramente come persone, ma moltissimi adorano la loro musica. Nessuno ha mai preteso che le loro opere non fossero recensite nonostante tanti di loro abbiano fatti anni di galera, no? Per questo chiedere, come è stato fatto, di eliminare i Frangar solo perché latori di un'ideologia chiaramente opinabile mi pare esagerato. Voler impedire agli altri di manifestare il proprio pensiero, seppur risibile (e comunque, come detto, questi ragazzi non mi paiono membri delle SS), non è il miglior modo per favorire la democrazia
Flag Of Hate
Domenica 26 Febbraio 2012, 22.33.16
36
Il commento 32 del recensore è un ottimo esempio del detto "quando la toppa è peggio del buco". Con quest'arrampicata sugli specchi, riusciresti a scalare pure il palazzo dell'ONU. @Barry: ero sicuro che qualcuno avrebbe tirato fuori questa argomentazione, è tanto vecchia e fumosa da confutarsi da sola: i Cannibal Corpse sono i primi a non prendersi sul serio, a giocare sul Gore e su testi splatter in chiave autoironica e dissacratoria. Mentre questi fascistelli, come i loro camerati del NSBM, ci credono, alle cose che cantano! E la differenza è enorme, non credo nemmeno che necessiti di una spiegazione.
HyperX
Domenica 26 Febbraio 2012, 22.26.40
35
...e dopo la riflessione, un veloce rapido ascolto ai pezzi e un'occhiata ad un paio di interviste in rete ho deciso: non mi piacciono musicalmente e in effetti i testi sono innocui nell'esprimere quell'ideologia - rozza se posso onestamente dire la mia, visto che siamo in democrazia - che si traduce in un molto generico "amo l'Italia e spacco il culo a tutti, voi dovreste fare lo stesso!". @Furio: parlo per me stesso, non si tratta di censurare, si tratta di solo di stare molto attenti a chi sono i lettori e quale il messaggio e quindi trovare la giusta collocazione in un ambito di critica quale è il vostro ottimo sito. In buona sostanza i ragazzi di oggi si fanno affascinare molto facilmente da certe tematiche senza avere i giusti strumenti per criticare (leggi storia moderna). Non possiamo permetterci in nessun modo che qualche stronzo sia lodato pubblicamente andando in giro a cantare di quanto è bello fare la guerra e odiare i neri o gli ebrei. E ripeto, NON E' QUESTO IL CASO DEI FRANGAR. Ma quando si pubblica una recensione di questo tipo dovete per forza mettere in cantiere che molta gente vi salterà addosso senza probabilmente avere ascoltato una sola nota del disco...io, lo ammetto sbagliando, in primis. Buon lavoro.
Barry
Domenica 26 Febbraio 2012, 22.11.34
34
Signori, vorrei ricordarvi che si parla di musica. Non credo che qui qualcuno critichi i Cannibal Corpse sostenendo che attentino alla vita della gente oppure che potenzialmente siano assassini e stupratori, no? Eppure scrivono testi allucinanti. Se vi piacciono laloro musica e le loro ideologie, buon per voi. Se non vi piacciono, egualmente buon per voi, ma cortesemente non date del fascista picchiatore a chiunque li apprezzi.
Blue
Domenica 26 Febbraio 2012, 22.10.29
33
Maledetti fascistelli del nuovo millennio..
FURIO
Domenica 26 Febbraio 2012, 21.56.28
32
Mi duole dover ricordare a tutti coloro i quali si sono affrettati a giudicare superficialmente i Frangar che loro NON sono una band razzista, NON fanno politica attiva e NON insultano e/o discriminano nessuno. I vostri insulti e le vostre illazioni sono derivate solamente dai vostri pregiudizi morali e se qualcuno di voi avesse ascoltato con attenzione i testi sarebbe concorde con me. Se non vi piace la loro musica potete tranquillamente passare oltre. Si è in democrazia quando tutti hanno il diritto di parola, tutti quelli che invocano la censura di Metallized nei confronti di questi lavori non fanno altro che invocare metodi "fascisti" di censura ormai vietati dalla nostra costituzione.
HyperX
Domenica 26 Febbraio 2012, 21.51.01
31
Ci sto riflettendo seriamente e non so ancora se fosse meglio non prendere in considerazione su metallized.it un prodotto del genere e quindi non recensirlo o se recensirlo ma stroncarlo pesantemente come merita. Perchè ragazzi miei, tutto si può fare con questo disco, tranne che parlarne bene. Possono magari essere dei grandi musicisti e scrivere fanastiche canzoni, e ne dubito, ma quello che cantano è un abominio che può solo essere deprecato e respinto da chi conosce la storia dell'uomo e ha un minimo di senso civico. Mi auguro che la redazione rimuova scusandosi questa recensione, che altro non è che una pubblicità gratuita a chi inneggia alla violenza e alla distruzione.
il vichingo
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.22.02
30
@Denak: sito veneto?? . Comunque, senza tanto sbandierare le mie ideologie politiche mi chiedo: ma che cazzo insegnano al giorno d'oggi nelle scuole italiane ?? Ma è possibile che ci sono ancora persone che si riempiono ancora tanto la bocca con ste ideologie? Insomma cazzo abbiamo visto tutti i risultati dal nazifascismo in Europa! (e chi non li ha visti se li facci raccontare da suo padre/nonno). A me sinceramente basta il ricordo di ciò che mio nonno, partigiano, ha subito durante il periodo della resistenza. Vorrei poi chiedere a quel giovane in alto a sinistra se si sente tanto realizzato ad aver fatto quella foto dove ha l'espressione da duro...
Kupu
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.21.52
29
Alcune parti della recensione fanno rabbrividire
Giasse
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.21.49
28
@Elluis: noi diamo il nostro parere senza pregiudizi, non facciamo pubblicita'. A nessuno, sia chiaro! D'altra parte ognuno e' libero di farsi la propria idea sul materiale, anche discutendo animatamente, proprio come stiamo facendo. Censurare per me significa essere arroganti. My opinion!
forbiddenevil
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.21.24
27
@Elluis : Concordo pienamente con la tua analisi !!!
Ubik
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.08.35
26
Concordo con i commenti qui sotto. Quando è presente un'ideologia così marcata rafforzata ulteriormente dall'utilizzo della lingua italiana è impossibile scindere musica e testi. Sto tizio bisognerebbe mandarlo nel periodo che tanto decanta. La rece non mi è piaciuta soprattutto la frase "qui si cantano le lodi della fede, dell'ideale e della bandiera, gridate fieramente in faccia ai perbenisti politicamente corretti"
Denak
Domenica 26 Febbraio 2012, 20.05.33
25
fanculo alla band, al recensore, a casa pound e a sta ideologia del cazzo!!! il disco è una merda!!! deve na svejada va che xe mejo...
tribal axis
Domenica 26 Febbraio 2012, 19.59.49
24
@L'addotto: ma condannare certamente si.
L'addotto
Domenica 26 Febbraio 2012, 19.56.07
23
Ragazzi non possiamo rinnegare la nostra storia....
Cuordipietra
Domenica 26 Febbraio 2012, 19.51.23
22
Ma se a questi piace tanto la guerra, dato che la esaltano in ogni traccia... perchè non se ne vanno in Iraq, invece che rompere le palle a noi? Così avranno l'onore di crepare baciati dal sole, e altre cazzatelle che fanno venire l'orgasmo ai fasci. Scherzi a parte, non ho mai letto una rece più vergognosa di questa, lo dico sinceramente.
Elluis
Domenica 26 Febbraio 2012, 19.25.09
21
@Redazione di Metallized: cercherò di frenare certi istinti primordiali e di sembrare il più civile possibile ! Fin da quando vi ho scoperto per caso, vi ho sempre apprezzato tantissimo, e la mia stima verso di voi è immensa per il mazzo che vi fate a tenere questo sito; ho sempre ammirato e supportato la vostra mentalità super partes, quell'idea di non volersi "legare" a nessuno per rimanere sempre indipendenti da qualsiasi input esterno, ma questa non ve la faccio passare. Scusate ma è davvero troppo: questo è semplicemente la recensione di un disco che andava bene 70 anni fa, nel peggior ventennio della storia italiana, ad un gruppo che se va bene suonerà solo nelle varie Casa Pound d'Italia e a qualche ritrovo di neofascisti e neonazisti del cazzo ! E non ditemi di scindere le due cose, perchè non funziona così: musica e ideologie così estreme e radicate viaggiano a braccetto e sono indivisibili. Una cosa è la libertà (sacrosanta) di poter recensire generi di musica diversi, un'altra è fare pubblicità a gente che di tolleranza e della suddetta libertà ne ha ben poca soprattutto verso chi non la pensa come loro. Mi spiace, ma stavolta avete cagato fuori dal vaso, e per quanto riguarda questi sfigati dei Frangar che sembrano un incrocio tra gli Impaled Nazarene e i Mentors (sarà per i nomi ridicoli che hanno) spero di cuore di non sentirli mai più nominare! FASCIST ATTITUDE FUCK OFF !!
tribal axis
Domenica 26 Febbraio 2012, 18.15.28
20
Io non riesco a scindere musica e testo quando quest'ultimo mi sta troppo in quel posto. poi quando è in italiano ancora peggio. chi ci riesce, buon per lui. io non ce la faccio proprio mi spiace.
andrea
Domenica 26 Febbraio 2012, 18.12.31
19
mi dispiace, ma il contenuto ideologico di questo lavoro è insopportabile e , per quanto mi sforzi,mi rende impossibile apprezzare il contenuto musicale. Qui si tratta di nazifascismo bello e buono .
forbiddenevil
Domenica 26 Febbraio 2012, 18.03.41
18
....che gruppo inutile, musicalmente li trovo molto hardcore, di thrash e black ci trovo ben poco, un suono pessimo e la voce di questo fantomatico "Il Colonnello" abbastanza insulsa........poi i Bullono glieli farei ingoiare, le Granate le butterei ai loro concerti e i Bastoni? Beh, sul per il culo......con la loro propaganda fascista del cazzo.......gli devo ricordare cos'è successo a Piazzale Loreto? Dare 85 dal recensore mi fa pensare due cose: 1) non hai molta cultura musicale 2) hai le loro stesse idee del cazzo...... e se volete cancellate pure il mio messaggio !!! SIETE SIETE UNA GIOVENTU' DI MERDA ! (altro che di ferro)
Kupu
Domenica 26 Febbraio 2012, 17.20.57
17
@Arvssynd della serie "o la si pensa come me o nulla", sei uno tosto
HyperX
Domenica 26 Febbraio 2012, 17.13.19
16
Non sono d'accordo con chi pretende di scindere la musica dall'ideologia che la stessa veicola con piena intenzione da parte dei musicisti. In dischi come questo la scissione testi e musica è impossibile - e assai miope da un punto di vista critico - per cui è necessario valutare il pacchetto nel suo complesso. Purtroppo in casi estremi come questo il messaggio prende il sopravvento sulla musica, quindi avremo chi detesterà la band dopo 45 secondi e chi, aimè, si esalterà... Io preferisco guardare e passare.
Arvssynd
Domenica 26 Febbraio 2012, 17.12.53
15
Eccellenti a 360°, grandissimo album. Voglio congratularmi col commento di DeadByTheSword, tutti gli altri non hanno neanche il bisogno di essere considerati. E un plauso a Furio per la recensione
Kupu
Domenica 26 Febbraio 2012, 15.59.15
14
Non malaccio la musica in se, inascoltabili i testi che fanno cmq parte del complesso dell'album, ascoltare un ora di puttanate lo fa abbassare il voto o no?
Eli6slash
Domenica 26 Febbraio 2012, 15.55.46
13
musicalmente è tutto ottimo, ma i testi mi fanno venire il nervoso, troppo distanti dalle mie idee.
fabriziomagno
Domenica 26 Febbraio 2012, 15.16.41
12
sembra interessante, me li vado a cercare...bella recensione furio!
DeadByTheSword
Domenica 26 Febbraio 2012, 14.24.16
11
Apprezzo molto "Totalitarian War" e questa recensione mi ha fatto venire voglia di comprare il nuovo disco. Dimenticavo: sono un democratico di sinistra.
il vichingo (ama follemente Alessandro Matri )
Domenica 26 Febbraio 2012, 14.08.17
10
Guarda Flag, sono il primo a dirti che questi "balilla troppo cresciuti" li prenderei per un orecchio e li sbatterei ai lavori forzati . Ma ripeto non ha senso confondere la proposta musicale (che devo dire è più che buona) di questa band con le loro (discutibili) ideologie.
Flag Of Hate
Domenica 26 Febbraio 2012, 14.05.51
9
A me sembra molto più puerile e insensato mettersi in posa per fare foto come quelle, sembra uscita dritta dritta dallo stesso sacco dei pischelli su Facebook. solo che il tizio mi sembra troppo cresciutello, per poterselo permettere. Poi ognuno ha i suoi metri di giudizio dai và, per fortuna che questi generi non se li caga nessuno.
il vichingo (ama follemente Alessandro Matri )
Domenica 26 Febbraio 2012, 13.56.02
8
Come sempre ci sono i soliti geni (per non usare termini offensivi sia chiaro) che confondono le ideologie della band con la sua musica. Smettiamola di sparare cazzate tanto per riempire di aria la bocca (o per sgranchire la dita della tastiera): io, Alzailcorno e Furio saremmo dunque dei nazionalfascisti per il fatto che apprezziamo questo disco?? Se l'estetica della band vi offende nessun problema, andate a commentare dell'altro, non si offende nessuno, ma se proprio dovete commentare smettiamola per cortesia con le solite cazzate. Che vi piaccia o no questo è un Black cazzuto e suonato come si deve, con un songwriting decisamente ispirato, quindi che senso ha (mi riferisco a coloro che avranno votato 0, 1 e solite stronzate) dare un voto negativo solo perchè vi siete spaventati vedendo la foto in alto a sinistra?? Scusate lo sfogo ma quando vedo certi commenti puerili e insensati non riesco a star zitto.
Flag Of Hate
Domenica 26 Febbraio 2012, 13.43.22
7
Oggi sono in vena di citazioni, dopo Caparezza beccatevi Einstein: «Il nazionalismo è una malattia infantile. È il morbillo dell'umanità». Comunque fate bene a recensire questi dischi, così fornite degli exempla negativi di cosa succede se si uniscono due fattori: 1) Una pessima istruzione 2) Troppe ore davanti a Call Of Duty.
Savior
Domenica 26 Febbraio 2012, 13.39.47
6
-10
alzailcorno93
Domenica 26 Febbraio 2012, 13.16.49
5
ma dai la finiamo con questo spettacolino di votare 1 o zero e fare i classici commenti da prima elementare??? io ho ascoltato 4/5 canzoni dell'album e mi piacciono parecchio: BASTA!!! quidi per questo motivo io o FURIO dovremmo essere dei fascisti convinti?? ma per piacere và non capisco perchè ogni volta ci devono essere queste situazioni...
FURIO
Domenica 26 Febbraio 2012, 13.04.30
4
Ragazzi andiamoci piano con i commenti, qui si parla di MUSICA. Se non vi piace l'estetica della band non leggete questa recensione ed è tutto risolto.
Cuordipietra
Domenica 26 Febbraio 2012, 12.58.10
3
A Furio, ti sei ricordato di prendere il manganello e l'olio di ricino, prima di scrivere questa recensione? Mio nonno, buon'anima, li riempiva di piombo, i fascistelli come questi....
Flag Of Hate
Domenica 26 Febbraio 2012, 12.45.40
2
"Con uno shuttle / stiamo mandando / cacca nello spazio! Meglio così / staremo più larghi / cacca nello spazio! Extraterrestri / è in arrivo / cacca nello spazio! Voi siete artisti / fate i cerchi nel grano / noi cacca nello spazio! cacca nello spazio!" dedicato alla gioventù di ferro
xutij
Domenica 26 Febbraio 2012, 12.40.58
1
MENO UNO, non ci credo troppo bello
INFORMAZIONI
2011
Lo Fi Creatures
Thrash/Black
Tracklist
1. Conquistatori Del Sole
2. Gioventù Di Ferro
3. Nero Settembre
4. Legionario
5. Rinascita
6. Alla Frontiera
7. Legionari
8. Solstizio Di Sangue
9. Trieste Chiama
10. Sol Invictus
Line Up
Il Colonnello – Voice
Milite K – Drums
L’Imperatore – Guitars
Il Reverendo – Guitars
 
RECENSIONI
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]