Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Premiata Forneria Marconi
Emotional Tattoos
Demo

Cortex Complex
Memoirs of an Apocalypse
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
WILDNESS
Wildness

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

CONCERTI

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS ----> ANNULLATO!
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

24/11/17
UFOMAMMUT + GUESTS
EREMO CLUB - MOLFETTA (BA)

24/11/17
INDACO + MOUNTAINS OF THE SUN
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

24/11/17
SHAMELESS + TUFF
DEDOLOR - ROVELLASCA (CO)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

25/11/17
COUNCIL OF RATS + NIDO DI VESPE + MALLOY
CASEIFICIO LA ROSA - POVIGLIO (RE)

25/11/17
PROSPECTIVE + UNDERTHEBED + OBSCURAE DIMENSION
CENTRO GIOVANILE CA' VAINA - IMOLA

Saxon - Heavy Metal Thunder - Live - Eagles Over Wacken
( 3248 letture )
Non sono molte le band che arrivano a celebrare (e superare!) i trent'anni di attività musicale. Non sono molti i gruppi che possono dire di aver concretamente contribuito a creare una scena, un modo di suonare, un modo di stare sul palco, di vivere la musica. Non sono molti coloro che appartengono ad entrambe le categorie e che, nonostante l'età, la concorrenza, la crisi dell'Industria discografica e tutte le scuse che possiamo trovare, riescono ad ottenere ancora i consensi di decine di migliaia di appassionati di heavy metal in tutto il mondo. I Saxon fanno parte di un circolo fatto di relativamente pochi individui: un monicker, il loro, ancora rispettato perchè ancora capace di consegnare all'ascoltatore (dal vivo ma anche in studio) quell'energia che solo l'heavy metal può dare. E' esattamente alla luce di queste considerazioni che occorre giudicare Heavy Metal Thunder – Live – Eagles Over Wacken, sia perchè i fan dei Saxon si aspettano un risultato all'altezza del repertorio e del nome della band, sia perchè chi volesse avvicinarsi per la prima volta al gruppo vorrà -e come potrebbe essere diversamente?- trovarsi di fronte ad un prodotto che rispecchi le qualità dei musicisti e che riassuma, senza lasciare da parte nulla, il meglio della loro storia.

Heavy Metal Thunder – Live – Eagles Over Wacken ha tutte le caratteristiche per soddisfare questo genere di esigenze; edito in formato digipack DVD/doppio CD (ma esistono anche una versione in vinile ed un corposo box set), l'album si presenta con molta musica: partiamo parlando del primo disco, il DVD live contenente principalmente una selezione di brani registrati durante le esibizioni che la band ha tenuto alle edizioni 2004, 2007 e 2009 del Wacken open Air (segnalo anche la presenza di alcuni bonus, tra cui una bella photogallery); in questa parte di album c'è spazio per ben trenta brani, per un totale di più di due ore e mezza di musica, il tutto inciso a livelli qualitativamente elevati, soprattutto se consideriamo che c'è una certa omogeneità qualitativa nei suoni di tutti i pezzi, nonostante la setlist finale sia stata registrata in tre spettacoli diversi (appunto quello del 2004, del 2007 e del 2009), a testimonianza del buon lavoro eseguito in sede di post-produzione. L'aspetto visivo è, come ci si aspetta, brillante: il palco del Wacken non ha certo bisogno di presentazioni ed i Saxon -immersi in un'enorme folla di persone- non hanno nulla da imparare quanto ad attitudine live (anzi, forse quel vecchio, mitico metallaro coi capelli bianchi chiamato Biff Byford può insegnare molte cose alle nuove leve). A riguardo dei brani inseriti in setlist non ho nulla da ridire, anzi, mi pare che i cavalli di battaglia ci siano tutti, e la presenza di canzoni coeve agli spettacoli (penso all'introduttiva Battallions Of Steel ed a Live To Rock, entrambe tratte da Into The Labyrinth, il disco del 2009) contribuisce a svecchiare una raccolta di brani che ai più "delicati" sarebbe altrimenti potuta sembrare troppo autocelebrativa del passato.
Oltre al DVD ci sono anche due bei CD live, contenenti invece la registrazione dell'intero spettacolo tenuto dai Saxon a Glasgow il 14 aprile 2011, durante il The Call To Arms World Tour; anche qui abbiamo una scaletta molto corposa (parliamo di 24 tracce, 15 sul primo e nove sul secondo audio CD), anche qui abbiamo una qualità audio decisamente buona, che distingue molto chiaramente i rumori del pubblico dai suoni onstage, creando l'illusione dell'essere in mezzo alla folla (e comunque, sia ben inteso, l'ascolto è gradevole anche usando delle semplici casse da pc). L'assenza del fattore video ci consente di concentrarci meglio su come i brani vengono suonati, ed è bello sentire l'errore umano (ossia quelle piccole imperfezioni, quasi impercettibili, che distinguono immediatamente l'esibizione live da quella studio), perchè il contesto è quello di un disco che -come già detto- ha una qualità audio molto buona e, quindi, anche questo elemento contribuisce a farci immedesimare nell'ascolto. Sulla scaletta non intendo dilungarmi perchè, salvo alcuni brani (che, per forza di cose, sono presenti anche sul DVD), anche qui il materiale si spreca, alternando brani recenti (Call To Arms) a vecchi cavalli di battaglia (747 (Strangers In The Night)).

Riassumendo: abbiamo una band leggendaria, con un repertorio storico, che ha pubblicato un live album formato da un corposo DVD e da due CD live, il tutto contenente esibizioni tecnicamente impeccabili, incise a livelli quasi d'eccellenza (e certamente d'esempio nel genere), anche grazie alle scelte dirette dei fan che, lo ricordo, hanno selezionato l'intera setlist del concerto del 2009 del Wacken Open Air, parzialmente incluso nel live DVD; a tutto ciò si aggiunga un packaging di assoluta eccellenza ed un booklet pieno zeppo di belle foto live (tratte, presumo, dai concerti interessati). Cosa può trattenervi dall'acquistare un album così? Nulla, salvo che l'heavy tradizionale sia proprio distante dai vostri ascolti abituali, ma se così fosse dubito che avreste letto tutta questa pappardella, quindi dai... dategli un'occasione e vedrete che mi darete ragione!



VOTO RECENSORE
76
VOTO LETTORI
64.48 su 27 voti [ VOTA]
Grande Giove
Giovedì 13 Giugno 2013, 12.16.57
18
Ottimo Cd e Dvd!!!!!!
d.r.i.
Sabato 16 Giugno 2012, 15.41.10
17
Mamma mia sti vecchietti se spaccano! Per me bel disco, belle canzoni, ottima registrazione! Voto 85!
blackie
Martedì 12 Giugno 2012, 3.52.53
16
mitici unici sono una band che amo da sempre e ancora una volta mi hanno fatto sognare con un live grandioso!
Steelminded
Venerdì 18 Maggio 2012, 22.16.19
15
Grandi, grandi e grandi. Uno dei prossimi acquisti. Evviva!
Celtic Defender
Venerdì 18 Maggio 2012, 20.06.38
14
ahahahah grande !!! nerchiopiteco
nerchiopiteco
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.35.54
13
Peppe: per caso Biff ti ha graffiato la fiancata della macchina?
Peppe
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.24.40
12
I SAXON O SAXOFANO GLIELO TIRO IO IN FACCIA A QUESTO CAZZO DI GRUPPO DI MERDA
LADYEVIL
Sabato 12 Maggio 2012, 14.19.42
11
DIMENTICAVO..BELLA RECENSIONE!
LADYEVIL
Sabato 12 Maggio 2012, 14.16.02
10
ACQUISTATO DUE GIORNI FA..visto il dvd sto ascoltando il primo dei due cd ora...direi che sono dei grandi!
LORIN
Sabato 5 Maggio 2012, 16.54.54
9
A mio modesto avviso i Saxon sono l'heavy metal. Io ho avuto la fortuna di vederli nel 1980 a Firenze e questo live in Wacken e' identico al concerto di allora,una potenza ed una energia mostruosa,lunga vita ai Saxon.
Bill
Sabato 5 Maggio 2012, 14.35.44
8
Non hanno bisogno di presentazioni....certo che vederli in Italia davanti a 300 persone è un po' triste da un lato dall'altro è una figata perchè ti godi un concerto della madonna e senti il loro respiro. lunga vita ai Saxon
sodom
Sabato 5 Maggio 2012, 14.32.50
7
dove lo trovi al minor prezzo?
leonardo
Sabato 5 Maggio 2012, 14.09.38
6
io l' ho trovato a 28 euro in un negozio di dischi. live bellissimo, registrato molto bene (a differenza di un recente live dal nome spagnoleggiante). ho sempre ritenuto i saxon la migliore band live della nwobm e questo disco, a distanza di 30 anni mi dà ragione. Biff sembra anche migliorato rispetto agli anni ottanta. l' unico rammarico è che probabilmente non potremmo mai più gustare la lineup classica da power and the glory in poi nemmeno in un evento nostalgico per noi fan (che sò magari con una scaletta di brani estratti dai primi album fino a rock the nations). colgo l' occasione di proporre alla redazione di completare la discografia ottantiana dei saxon, in particolare sarebbe interessante vedere le varie opinioni riguardo a dischi controversi come rock the nations e destiny
leonardo
Sabato 5 Maggio 2012, 14.09.37
5
io l' ho trovato a 28 euro in un negozio di dischi. live bellissimo, registrato molto bene (a differenza di un recente live dal nome spagnoleggiante). ho sempre ritenuto i saxon la migliore band live della nwobm e questo disco, a distanza di 30 anni mi dà ragione. Biff sembra anche migliorato rispetto agli anni ottanta. l' unico rammarico è che probabilmente non potremmo mai più gustare la lineup classica da power and the glory in poi nemmeno in un evento nostalgico per noi fan (che sò magari con una scaletta di brani estratti dai primi album fino a rock the nations). colgo l' occasione di proporre alla redazione di completare la discografia ottantiana dei saxon, in particolare sarebbe interessante vedere le varie opinioni riguardo a dischi controversi come rock the nations e destiny
d.r.i.
Sabato 5 Maggio 2012, 11.32.10
4
@simone: online lo trovi a meno...al volo l'ho trovato a 25 euro
Celtic Warrior
Sabato 5 Maggio 2012, 11.24.54
3
Mi sembra un ottimo acquisto per chi conosce poco il quintetto inglese e per chi deve avere tutto della mitica band .
simone
Sabato 5 Maggio 2012, 11.02.10
2
bellissima scaletta,gruppo magnifico,aoh per una volta anche copertina niente male....costo esagerato!!!io me lo procurerò sputando sangue,ma,30-35 euro da feltrinelli è una coltellata nelle palle!!!detto questo...LUNGA VITA AI SAXON!!!!
hm is the law
Sabato 5 Maggio 2012, 10.48.00
1
Adoro i Saxon, questo me lo procurerò di certo!
INFORMAZIONI
2012
UDR/EMI
Heavy
Tracklist
DVD: BEST OF W:O:A 2009, ‘07, ‘04
1. Battallions Of Steel
2. Heavy Metal Thunder
3. Metalhead
4. Let Me Feel Your Power
5. To Hell And Back Again
6. If I Was You
7. Killing Ground
8. Unleash The Beast
9. Dogs Of War
10. Rock ‘n’ Roll Gypsy
11. Travellers In Time
12. The Eagle Has Landed
13. 747 (Strangers In The Night)
14. Dallas 1 PM
15. Witchfinder
16. Solid Ball Of Rock
17. 20.000 Feet
18. Red Star Falling
19. Rock The Nations
20. The Power And The Glory
21. Stallions Of The Highway
22. Live To Rock
23. And The Bands Played On
24. Princess Of The Night
25. I‘ve Got To Rock (To Stay Alive)
26. Attila The Hun
27. Denim And Leather
28. Ashes To Ashes
29. Crusader
30. Wheels Of Steel

CD 1: Glasgow Live
1. Hybrid (Intro)
2. Hammer Of The Gods
3. Heavy Metal Thunder
4. Back In 79
5. Never Surrender
6. I've Got To Rock (To Stay Alive)
7. Dallas 1 PM
8. Call To Arms
9. Solid Ball Of Rock
10. Demons Sweeney Todd
11. And The Bands Played On
12. Man And Machine
13. Play It Loud
14. When Doomsday Comes (Hybrid Theory)
15. To Hell And Back Again

CD 2: Glasgow Live
1. Motorcycle Man
2. Denim And Leather
3. Princess Of The Night
4. Crusader
5. 747 (Strangers In The Night)
6. The Eagle Has Landed
7. 20.000 Feet
8. Strong Arm Of The Law
9. Wheels Of Steel
Line Up
Biff Byford (Voce)
Doug Scarratt (Chitarra)
Paul Quinn (Chitarra)
Nibbs Carter (Basso)
Nigel Glockler (Batteria)
 
RECENSIONI
77
73
80
73
85
76
86
77
75
75
74
70
72
80
78
92
92
65
ARTICOLI
19/12/2016
Live Report
SAXON + OVERTURES
Live Club, Trezzo sull’Adda (MI) - 14/12/2016
04/07/2013
Intervista
SAXON
Biff Byford ai nostri microfoni
26/05/2011
Live Report
SAXON + CRIMES OF PASSION + VANDERBUYST
New Age, Roncade (TV), 26/05/2011
07/05/2007
Intervista
SAXON
La data di Roma
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]