Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Obscura
A Valediction
Demo

The Maledict
Remembrance
CERCA
RICERCA RECENSIONI
PER GENERE
PER ANNO
PER FASCIA DI VOTO
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

10/12/21
EFYD
Like Shadows

10/12/21
FUNERAL
Praesentialis in Aeternum

10/12/21
LORD OF THE LOST
The Sacrament Of Judas

10/12/21
AGARTHIC
The Inner Side

10/12/21
ZELBO
In My Dreams

10/12/21
THERES A LIGHT
f̶o̶r̶ ̶w̶h̶a̶t̶ ̶m̶a̶y̶ ̶I ̶h̶o̶pe̶? for what must we hope?

10/12/21
MERCURY X
Imprisoned

10/12/21
THE MURDER OF MY SWEET
A Gentlemans Legacy

10/12/21
PERFECT PLAN
Live at Sharpeners House

10/12/21
ORPHANED LAND
30 Years of Oriental Metal

CONCERTI

10/12/21
NANOWAR OF STEEL
DRUSO - RANICA (BG)

11/12/21
NANOWAR OF STEEL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

12/12/21
GOTTHARD + TBA
FABRIQUE - MILANO

12/12/21
DRAGONFLY METAL FEST 2021
DRAGONFLY - SALZANO (VE)

13/12/21
LEPROUS + GUESTS
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

14/12/21
UNLEASH THE ARCHERS + STRIKER + NORTHTALE
LEGEND CLUB - MILANO

17/12/21
NANOWAR OF STEEL
LARGO VENUE - ROMA

09/01/22
ESKIMO CALLBOY
LEGEND CLUB - MILANO

12/01/22
TAAKE + KAMPFAR + NECROWRETCH
LEGEND CLUB - MILANO

13/01/22
TAAKE + KAMPFAR + NECROWRETCH
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

L`Ame Immortelle - Fragmente
( 4846 letture )
Nella vita, si sa, ognuno ha i suoi tempi, c’è chi si muove cautamente e con lentezza per adempiere al proprio compito, e chi invece avanza a passo di lepre. Thomas Rainer non è certo uno che si spreca, nei quattro anni di assenza de L'Âme Immortelle, il musicista austriaco si è dedicato al suo side project, i Nachtmahr, rilasciando dischi di industrial e techno senz’altro ballabile ma a mio parere un filino scontati.

E così, a pochi mesi dall’uscita, Rainer decide di riservare a Momente, il ritorno del monicker sul mercato, lo stesso trattamento subito da Namenlos nel 2008, e cioè una re-incisione del disco in chiave diversa rispetto alla matrice originale. Fragmente è stato concepito come “regalo” per i fan, la stampa dell’album infatti è stata limitata a tremila copie di un digipack A5 (quello simile alle confezioni usate per film, per intenderci) contenente un poster/libretto e a richiesta anche la maglia della band. Insomma, una bella confezione fatta apposta per spillare soldi, e dunque vi domanderete se è il caso di dirigere la nostra attenzione sul prodotto o se è meglio risparmiare i nostri soldini. Se non amate il genere, o se anche lo amate ma non siete interessati alla band, potete tranquillamente smettere di leggere, questo disco avrà per voi la stessa utilità di un sottobicchiere. Tuttavia l’album è stato concepito come appannaggio dei fan più sfegatati, e questi ultimi potrebbero trovare abbastanza spunti di interesse per affrontare questa spesa audace. I dischi son due, il primo ha come protagonista Rainer, che rielabora i pezzi in chiave ancora più danzereccia di quanto già fatto nel recente passato, Demon Be Gone presenta addirittura delle soluzioni dubstep, cosa fin’ora inedita per l’artista. Il secondo disco è invece dominato dalla magnifica voce di Sonja Kraushofer, qui i pezzi sono stati resi acustici da violini, arpe e chitarre classiche, un espediente delizioso che mostra una facciata alternativa e spesso poco considerata della musica elettronica.

Il lato femmineo di Momente, così l’han definito, è un lavoro molto intimista destinato ad essere apprezzato da pochi. Pur presentandosi abbastanza bene però, ammetto che preferirei che Rainer si concentrasse di più su qualcosa di realmente inedito, in quanto si ha la sensazione che la sua musica stia iniziando a cristallizzarsi. Per ora possiamo dirci soddisfatti, ma nel prossimo futuro ci sarà bisogno di sangue fresco, sempre che ci sia davvero la voglia di evolversi, non di limitarsi a piacere esclusivamente ai soliti ascoltatori.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
39.85 su 14 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2012
Trisol Music Group
Dark
Tracklist
CD1: Elektonische Fragmente
01. Absolution
02. Banish
03. Demon Be Gone
04. Empty
05. Wie Tränen Im Regen

CD2: Akustische Fragmente
06. No Goodbye
07. The Heart
08. Why Can't I Make You Feel
09. Dort Draußen
10. Hold Me
Line Up
Thomas Rainer - Vocals, Programming
Sonja Kraushofer - Vocals
 
RECENSIONI
70
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]