Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Uriah Heep
Living the Dream
Demo

Panni Sporchi
III
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

25/09/18
TO END IT ALL
Scourge of Woman

25/09/18
SINATRAS
God Human Satan

26/09/18
OSSUARY ANEX
Holy Blasphemition

27/09/18
STELLAR DESCENT
The Future is Dark

28/09/18
LIVEKILL
Turned To Grey

28/09/18
RIVERSIDE
Wasteland

28/09/18
BONEHUNTER
Children of the Atom

28/09/18
ANAAL NATHRAKH
A New Kind Of Horror

28/09/18
EVILON
Leviathan

28/09/18
NECRONOMICON (GER)
Unleashed Bastards

CONCERTI

28/09/18
HOUR OF PENANCE
ENJOY CLUB - VICENZA

28/09/18
GRAVEYARD + BOMBUS
ZONA BRONSON - BOLOGNA

28/09/18
THE SECRET + GUESTS
KRAKATOA FEST - TPO - BOLOGNA

28/09/18
EDU FALASCHI
DEFRAG - ROMA

28/09/18
SVLFVR + GUESTS
EXENZIA - PRATO

29/09/18
GRAVEYARD + BOMBUS
BLOOM - MEZZAGO (MI)

29/09/18
EDU FALASCHI + ACID TREE + GUESTS
ARCI TOM - MANTOVA

29/09/18
TORCHIA
KRACH CLUB - MONASTIER (TV)

29/09/18
NWOIBM FEST
GARAGESOUND - BARI

29/09/18
GO! FEST
CSOA SPARTACO - ROMA

New Goblin - Live In Roma
( 2851 letture )
Goblin. Un nome capace di evocare i più svariati personaggi, infiniti racconti, saghe e leggende. Una creatura che ha lasciato un segno indelebile anche nel mondo della musica.


Legata indissolubilmente al cinema, la band creata da Massimo Morantee Claudio Simonetti emette il primo vagito quasi quarant’anni fa, nel 1975, quando Dario Argento li ingaggia per comporre la colonna sonora di uno dei suoi capolavori, Profondo Rosso. L’abilità e la dea bendata premiano i Goblin la cui fortuna parte proprio dalla celeberrima colonna sonora del quinto film di Argento, grazie alla quale i Goblin riescono a stabilire un portentoso record di vendite e ad assicurarsi una stella nel firmamento della musica.


Non è questo il posto giusto per narrare la storia del gruppo; basti sapere che 36 anni dopo Profondo Rossotornano in azione, dopo varie opere, vicissitudini, cambi di line-up e scioglimenti, i New Goblin. La formazione comprende i fondatori, Simonetti e Morante, oltre al tastierista Maurizio Guarini (già presente a più riprese nella band) e Bruno Previtali e Titta Tani, rispettivamente bassista e batterista dei Daemonia.


È interessante rilevare che questo sia il primo vero e proprio album live della band. Registrato il 18 febbraio 2011 all’Alpheus di Roma e mixato dallo stesso Simonetti, questo Live in Roma risulta essere la migliore testimonianza della musica dei Goblin dal vivo.


Due ore abbondanti della migliore musica della creatura leggedaria ci fanno ripercorrere tutta la carriera della band, dagli esordi ai tempi recenti. Sarebbe inutile citare i pezzi migliori perché andrebbero menzionate tutte e 18, dai grandi classici come Roller e Suspiria fino alla più vicina Non ho Sonno; impossibile però non parlare, di nuovo, del sempreverde capolavoro assoluto della band, Profondo Rosso, brano eternamente maestoso quanto inquietante.


Tirando le somme, questo live merita decisamente l’acquisto, sia per chi volesse conoscere una band ormai nel mito come i Goblin sia per coloro che volessero ascoltare la band in una veste differente dal solito, mantenendo però la propria incredibile capacità di narrazione e la propria perizia. La proposta musicale della band rimane attualissima anche ora; certo sarebbe estremamente interessante un album di inediti…



VOTO RECENSORE
80
VOTO LETTORI
86.75 su 4 voti [ VOTA]
duke
Martedì 21 Agosto 2018, 19.22.05
2
visti dal vivo...incredibili .....sia come musicisti sia come persone....veramente un bel ricordo !
LORIN
Lunedì 27 Agosto 2012, 15.47.38
1
Ottimo questo live. Mi piacciono da impazzire i Goblin e sentirli in un live è "quasi" un evento.Non sono mai riuscito a vederli on stage e mi piacerebbe tantissimo.
INFORMAZIONI
2012
Self
Prog Rock
Tracklist
Disco 1:
1. Intro New Goblin
2. Magic Thriller
3. Mad Puppet
4. Dr. Frankenstein
5. Roller
6. E Suono Rock
7. Aquaman
8. Non ho Sonno
9. Death Farm

Disco 2:
1. Goblin
2. L'Alba Dei Morti Viventi
3. Zombi
4. Suspiria
5. Tenebre
6. Phenomena
7. School at Night
8. Profondo Rosso
9. Zaratozom
Line Up
Massimo Morante (Chitarra)
Claudio Simonetti (Tastiere)
Maurizio Guarini (Tastiere)
Bruno Previtali (Basso)
Titta Tani (Batteria)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]