Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Turilli / Lione Rhapsody
Zero Gravity (Rebirth And Evolution)
Demo

Wraith (USA)
Absolute Power
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

23/09/19
IVORY TOWER
Stronger

23/09/19
JUMPSCARE
Don`t Close Your Eyes

27/09/19
IMPLORE
Alienated Despair

27/09/19
CORELEONI
CoreLeoni II

27/09/19
OPETH
In Cauda Venenum

27/09/19
BHLEG
Äril

27/09/19
KMFDM
Paradise

27/09/19
MORTEM
Ravnsvart

27/09/19
FERALIA
Helios Manifesto

27/09/19
AGE OF REFLECTION
A New Dawn

CONCERTI

21/09/19
NILE + HATE ETERNAL + VITRIOL + OMOPHAGIA
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

21/09/19
GO! FEST
CSOA SPARTACO - ROMA

21/09/19
MORTUARY DRAPE
SONS OF ROCK - MORES (SS)

21/09/19
HANDFUL OF HATE + GUESTS
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

21/09/19
HARDLINE + DREAM COMPANY
HT FACTORY - SEREGNO (MB)

21/09/19
TMA FEST (day 2)
PADIGLIONE 14 - COLLEGNO (TO)

22/09/19
...AND YOU WILL KNOW US BY THE TRIAL OF DEAD (ANNULLATO!)
SANTERIA TOSCANA 31 - MILANO

22/09/19
WARBELL + GUESTS
GRIND HOUSE CLUB - PADOVA

24/09/19
DEVILDRIVER + METHEDRAS + THAEIA (ANNULLATO!)
LEGEND CLUB - MILANO

25/09/19
DEVILDRIVER + METHEDRAS + THAEIA (ANNULLATO!)
ORION - ROMA

Slipknot - Iowa
( 17661 letture )
Fin dal loro eponimo esordio discografico, targato 1999 (a meno di non considerare tale l’autoprodotto Mate.Feed.Kill.Repeat.), gli Slipknot hanno inevitabilmente diviso il pubblico fra chi li venera e chi li appenderebbe volentieri al primo albero. Troppo forte la loro impronta rap/nu metal degli esordi e troppo stravagante la loro mascherata per convincere i sostenitori di un determinato tipo di sonorità, ma anche troppo passionali e feroci per non attirare l’attenzione di un’altra, vasta fetta di ascoltatori: i nove pazzi provenienti dall’Iowa, infatti, pur essendo legati con un doppio filo al nu metal, covavano altresì un legame altrettanto forte con il metal estremo, con i suoi riff abrasivi e le sue forsennate partiture di batteria, creando subito un amalgama che, se non apprezzabile per gusti personali, era quantomeno degno di attenzione per la sua violenta combinazione sonora. Slipknot, insignito poco dopo la sua uscita del disco di platino, creò in sostanza un mostro che ai giorni nostri continua ancora ad alimentare discussioni e polemiche, a volte neppure strettamente legate alla musica.

Ma, dal momento che è principalmente di questa che noi tutti dovremmo parlare, passiamo subito ad analizzare il secondo album del numeroso ensemble, quell’Iowa che nel 2001 mostrò una maturazione tecnica rispetto al primo album come raramente si è vista per altre band; forse questa crescita inficia un po’ di quella meravigliosa spontaneità che aveva caratterizzato il ferocissimo debutto, tuttavia non si può restare indifferenti rispetto al macroscopico miglioramento delle prestazioni di Corey Taylor e soci.
L’inizio, dopo la breve intro (515), è affidato alla violenta e totalmente misantropica People = Shit; si tratta di uno dei cavalli di battaglia dal vivo degli Slipknot ancora oggi, grazie al suo ritmo coinvolgente, portato avanti soprattutto dalle asce di Mick Thomson e James Root ed al suo ritornello che invoglia ad alzare le corna al cielo.
La successiva Disasterpiece conferma la rinnovata cura della band per i riff di chitarra, offrendocene almeno un paio irresistibili, sotto il quale la sezione ritmica composta dal potente Joey Jordison e dal compianto Paul Gray, ma anche dai percussionisti Shawn Crahan e Chris Fehn, fa il suo sporco lavoro. I due brani ora analizzati, se mai ce ne fosse stato bisogno, evidenziano nuovamente che le influenze dei nove dell’Iowa poggiano stabilmente nell’opera di band come gli Slayer, ma anche nei lancinanti riff di Trey Azagthoth. Non male per una band di clown, vero?
My Plague, pur non rinunciando alla durezza lirica e sonora, porta un po’ di melodia nel sound del gruppo, soprattutto per ciò che concerne il ritornello, con un espediente simile a quello già utilizzato per l’anthemica Wait And Bleed dell’esordio: personalmente ritengo questo brano uno degli apici dell’intero album proprio per il suo ritornello vagamente malinconico, anche perché varia un po’ la mistura rispetto ad una strofa leggermente ripetitiva. Dopo Everything Ends, il cui inizio interlocutorio ingannevole non lascia presagire l’interessante varietà e cattiveria delle soluzioni musicali sperimentate nel corso del brano, si arriva ad uno dei pezzi più violenti e conosciuti della carriera degli Slipknot: stiamo naturalmente parlando di The Heretic Anthem, la cui intro

Eight…Seven…Six…Six…Six…Five…Four…Three…Two…One…O…

è ormai divenuta leggenda al pari del ritornello

If you’re 555
Then I’m 666!


Qualcuno potrebbe avere da obiettare sul macroscopico espediente scandalistico del satanismo utilizzato per attirare l’attenzione di media e fan (che del resto si ricollega all’artwork raffigurante un simpatico caprone), ma signori, parliamo di un brano coi fiocchi composto da una band coi fiocchi. Gently ci sorprende, dato che i nostri piazzano sapientemente una lungo intro di basso alquanto lugubre, successivamente affiancato dagli altri strumenti, per far riposare un minimo le orecchie degli ascoltatori, verosimilmente uscite con qualche lesione da The Heretic Anthem: fa così capolino quell’anima più melodica degli Slipknot che acquisirà sempre più importanza nel sound del gruppo, specialmente nel quarto e, finora, ultimo full length, All Hope Is Gone. Non che Gently sia soltanto melodia e melanconia, beninteso, dato che la seconda metà ci presenta un Corey Taylor più oscuro che mai, ma siamo comunque lontani anni-luce dalla furia cieca del brano precedente.
Subito dopo abbiamo un altro degli apici dell’album, che costituisce anche uno dei miei brani preferiti in assoluto della discografia dei nove dell’Iowa, vale a dire Left Behind; il mattatore assoluto di questa splendida canzone è Corey Taylor, capace di variare con estrema facilità il suo canto, alternando anche qui melodia e violenza. The Shape cambia leggermente registro, attestandosi su soluzioni musicali più simili a quanto ascoltato sull’esordio discografico (in particolare, le sue strofe ricordano vagamente Surfacing), pur contaminandole comunque con quanto ascoltato finora su Iowa.
Anche I Am Hated, emblematica dello stile e dell’attitudine della band, sembra tender la mano a coloro che hanno visceralmente amato il primo lavoro, mentre Skin Ticket ritorna sulla strada della contaminazione sonora più variegata, alternando momenti durissimi ad altri più lenti e lugubri; da sottolineare l’estrema importanza, in sottofondo, dei due percussionisti, che mostrano nuovamente il motivo della loro presenza sull’album.
A chiudere, infine, troviamo il trittico composto da New Abortion, Metabolic ed Iowa, che, per chi scrive, sono leggermente inferiori a quanto udito finora: si tratta pur sempre di tre brani piacevoli e con un’ottima prestazione collettiva dei nove (ogni volta che scrivo nove mi sembra di star parlando dei Nazgul, sarà normale?), ma perdono qualcosa rispetto ai primi brani. Forse, molto semplicemente, 14 tracce sono troppe ed una lieve riduzione avrebbe reso l’album perfetto.

Nonostante questo calo nel finale, Iowa è -non potrebbe essere altro- un grande album: i suoi difetti rispetto all’esordio risiedono, come detto, nel calo finale e soprattutto nel pizzico della furia primordiale che caratterizzava Slipknot, andato perso; tuttavia la crescita compositiva è talmente evidente che non possiamo che lodare l’operato dei nostri nove amici, autori di un album che conferma tutte le premesse positive del primo full-length. Iowa, in sostanza, è la perfetta fusione delle due anime, melodica l’una, violenta l’altra, degli Slipknot e rappresenta probabilmente l’apice della loro carriera.
Già il successivo lavoro, pur essendo molto valido, non raggiungerà le vette di Slipknot e Iowa, pertanto correte immediatamente a far vostre, in caso non lo aveste già fatto, queste due gemme di puro odio sonoro.



VOTO RECENSORE
90
VOTO LETTORI
83.89 su 195 voti [ VOTA]
Cacca
Martedì 20 Agosto 2019, 0.49.40
272
A me piace THE shape e la pizza
Dave
Venerdì 24 Maggio 2019, 19.19.54
271
Capolavoro assoluto, credo non ci sia nemmeno una canzone brutta. Una vera e propria martellata in faccia, traccia dopo traccia. Fantastico. Voto: 99
tino
Giovedì 10 Gennaio 2019, 17.05.50
270
...ho visto la pagina del brun di torino, evidentemente avevo confuso il nome, quando verrò a torino (mai stato) non mancherò una campagna acquisti!
thrasher
Giovedì 10 Gennaio 2019, 16.29.28
269
Quindi lavori sabato domeniche ecc? Ti faccio una domanda tecnica Galilee, che ne pensi della grande distribuzione? Sia come vendita che come qualità?
Galilee
Giovedì 10 Gennaio 2019, 13.40.20
268
Ho solo la pag facebook. Il negozio si chiama Monsu Agnolot, ma non trovo la foto che dici. Comunque non credo, non ho grembiuli rossi. E non sono brizzolato, nonostante gli over 40..
tino
Giovedì 10 Gennaio 2019, 13.24.20
267
No gali sul sito del pastificio...
Galilee
Giovedì 10 Gennaio 2019, 13.21.49
266
X Tino......????? Non so di chi parli. Non guardo la tv da dieci anni, quindi se è qualcuno che partecipa a qualche talent, sicuramente non l'ho mai visto.
ElectricVomit
Giovedì 10 Gennaio 2019, 11.15.16
265
Poison, i due cd che ti ho indicato sembrano due mondi lontanissimi. Insomnia pare uscito da un filtraggio con gli Slayer, mentre New World Orphans pare un disco di punk HC. Blackout è quello più orecchiabile e "commerciale", ma già con Only in Amerika si sono ravveduti. Negli ultimi tempi si sono persi. Peccato. Un band che aveva del potenziale.
tino
Giovedì 10 Gennaio 2019, 10.53.04
264
Gali ma sei quello brizzolato con barba grembiule rosso e cappello da cuoco?
Thrasher
Giovedì 10 Gennaio 2019, 10.36.27
263
Ottimo lavoro... E un arte anche il tuo mestiere
Galilee
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 23.03.49
262
Si beh, lungi da me a dire che la carne fa male. Anzi, in dosi opportune come ha scritto Thrash, è ottima. Anzi contiene enzimi per la crescita che le verdure e legumi non hanno. X Thrash, sono pastaio e cuoco e gestisco un pastificio gastronomia.
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 21.55.13
261
La carne ha un ruolo fondamentale bisogna mangiarne meno rispetto alle verdure è giusto ma le proteine che danno non hanno è uguali nelle carni rosse perfino ceci e fagioli non sono alla pari... Nella piramide alimentare sono alti ma giocano un ruolo fondamentale a volte meglio delle verdure in alcuni casi
SkullBeneathTheSkin
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 21.51.50
260
Crosta, CROSTA maledetto di un T9 cinese di m..
SkullBeneathTheSkin
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 21.50.45
259
@No Fun : standing ovation per la COSTA nel minestrone
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 21.33.15
258
Galilee che lavoro fai? Mi dici che il mangiare è il tuo mestiere
Poison Ivy
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 20.16.15
257
@ElectricVomit: oggi ho iniziato ad ascoltare gli Hed P.E dai due dischi da te citati: niente male devo dire, alcuni pezzi sono veramente belli e ben fatti, anche se devo approfondire il tutto. In pratica solo l'evoluzione, o la continuazione, dell'alternative metal di inizio anni 90'. Mille grazie per la segnalazione 🤗 Tra l'altro colgo l'occasione per segnalare che si sono riuniti i Last Crack, gruppo che fece un paio di buoni dischi, anzi il secondo BURNING TIME che all'epoca ricevette riscontri molto alti e difatti è un piccolo capolavoro, e che faranno uscire un nuovo disco tra qualche mese 🤘
Lino
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 19.07.54
256
meno male che in questi forum ci sono depositari di saggezza infinita (nonchè di infallibilità) come Galilee per i quali si può affermare "ogni frase una sentenza"
Galilee
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 18.52.30
255
X No Fun. Bono. Io lo faccio con sette legumi.
GRC
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 17.08.48
254
A parte i paragoni gastronomici che lasciano il tempo che trovano, ripeto per me questo è un bell'album da 7/10, stessa valutazione che do all'omonimo, anche se sono due album leggermente diversi, più grezzo e d'impatto il primo più pulito e melodico il secondo.
No Fun
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 16.47.45
253
@Gal #251 non mi piacciono gli Slipknot ma mi hai fatto venire proprio voglia di un bel minestrone, stasera me lo faccio con tutte le verdure, i maltagliati e una bella crosta di formaggio...
Hagen
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 16.35.33
252
Thrasher, nella piramide alimentare la carne (la costata), sta più in alto della verdura (il minestrone), ma dovresti sapere anche che più si va in alto nella piramide, più le dosi andrebbero ridotte, quindi sì, la verdura è più salutare della carne. Poi anche io tra una fiorentina e un minestrone sceglierei la prima senza esitazione, ma è una questione di gusto, non di salute.
Galilee
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15.57.30
251
Tranquillo Trasher il cibo e gli alimenti sono il mio mestiere. Uno che si esprime a dogmi come te che gli frega di sapere il perché di una cosa. Accettalo a basta. Fai finta di leggere una tua frase. È così è basta il resto sono chiacchiere. Il minestrone è il piatto migliore di sempre, punto e basta. Tutto il resto è fuffa..
Area
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15.34.13
250
Comunque fidatevi gli Slipknot dal vivo ci sanno fare
Area
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15.21.53
249
A me degli Slipknot piace solo il primo che poi in realtà é il secondo ma pazienza... Iowa all'epoca fu la consacrazione finale, ma io non me lo presi, forse perché stavo gradualmente accantonando il Nu Metal per altra musica (anche Metal), poi in quel periodo preferivo i Linkin Park.
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15.18.34
248
Guardati la piramide alimentare dove sta la carne
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15.17.44
247
Dove sta scritto che fa meglio il minestrone della carne?
Galilee
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 14.04.40
246
Ma fa meglio della costata. Ogni cosa ha i suoi Pro e contro.
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 13.48.04
245
Beh Va a gusti... Se devo scegliere tra una costata o un buon minestrone scelgo la costata... Il minestrone a lungo andare fa andare in bagno
Poison Ivy
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 13.45.59
244
🤘minestrone 🤘
Galilee
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 13.41.23
243
Come tutte le band del mondo. Inoltre il minestrone se è ben fatto è ottimo. Come in questo caso. Lunga vita al minestrone.
thrasher
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 13.33.20
242
Gruppo che non ha inventato nulla ha solo mescolato tanti generi creando un minestrone...
GRC
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 12.23.56
241
Ieri mattina l'ho messo in macchina, erano anni che non lo ascoltavo. La mia idea non cambia, bel disco. Considerando che per me il punto di riferimento nel Nu Metal è il primo dei Korn e che, non essendo tra i miei generi preferiti, non valuto un disco Nu Metal più di 8/10 (valutazione che do appunto all'omonimo dei Korn), questo per me è tra il 7 e il 7 1/2 (più tendente al 7), valutazione ovviamente in decimi.
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 20.31.10
240
Poison, fammi sapere degli hed pe. Sono curioso.
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 20.08.58
239
@Trasher: ma no tranquillo puoi illuminarmi con i tuoi suggerimenti. Dall'alto della tua età chissà quanti ne conosci 🤣 (E meno male che non sono italiota come te, altrimenti mi prenderei a schiaffi tutte le mattine🤣
Thrasher
Martedì 8 Gennaio 2019, 14.01.04
238
A poison ivy io non indico nulla anzi esprimo la mia opinione che si può condividere o meno rispondendo alle domande fatte rimanendo sull argomento senza andare fuori tema o luogo come hai fatto tu. Ripeto mi stai simpatico anche se non sei come tutti noi italiota ahahahahahahaahahahaha
d.r.i.
Martedì 8 Gennaio 2019, 12.22.21
237
Sarò sintetico come sempre: Jordison è veramente fenomenale, gli altri bravi ma non eccelsi. Gli slipknot stanno ai napalm death come i korn ai carcass...ma per piaser
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 12.19.28
236
@Galilee: commento da incorniciare!
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 12.10.51
235
GRC: la prenderebbero bene, non temere. Visto che hai citato RIB, resto ancora senza basito di fronte alla furia killer di una canzone come Necrophobic. E parliamo del 1986. Mi viene da sorridere quando qualcuno mi parla di cattiveria citando gruppi metalcore o simili - ah, beata gioventù! Visto che si parla di Slipknot, per me con Eeyore hanno composrto qualcosa che si avvicina alla cattiveria fatta e finita, vuoi anche per la batteria in (quasi) blast beat.
Galilee
Martedì 8 Gennaio 2019, 12.10.39
234
Conosco gli Slipknot da sempre e il ho visti live 5 volta tra cui la prima volta che sono venuti in Italia. Ma il seguivo già prima. La fama live li ha preceduto e da lì è arrivato il contratto discografico e poi il successo. Il fatto che non sapessero suonare all'inizio della loro carriera è una menzogna bella e buona. Che faccuano cose che facevano prima i napalm, è una cagata mondiale. Poi vabbè dei Napalm conosco tutto a memoria quindi so decisamente di cosa sto parlando. Ma ascoltare un pò di musica e documentarsi invece di dire castronerie a vanvera no?
GRC
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.53.49
233
ElectricVomit, grazie ma non so come la prenderebbero in Vaticano. @thrasher è vero quello che dici, io ne sono un esempio, ma in generale credo che chi più chi meno siamo tutti figli dei nostri tempi. La cosa che mi fa specie è vedere ragazzi di 20 anni definirsi metallari e non conoscere album fondamentali come Reign in Blood, Ride the Lighting o Slaughter of the Soul, che tristezza.
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.45.00
232
@Trasher: certo certo hai regione. Per fortuna ci sono quelli come te che indicano la giusta via da seguire nel metal....
Freccia
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.26.21
231
A me gli Slipknot non dispiacciono, ma anch'io ritengo che soprattutto agli inizi siano stati un fenomeno molto commerciale spinto da maschere e travestimenti vari. Musicalmente hanno proposto musica che gruppi di metal estremo (vedi Napalm Death dei primi anni 90) facevano già meglio da molto tempo prima.
thrasher
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.19.35
230
Parlando di italiota mio caro poison ivy prendi in considerazione tutti gli italiani dalla valle d Aosta alla Sardegna. Se volevi riferirti a ma potevi solamente indicare il mio Nick name... Ma alla fine mi stai simpatico 🤣
thrasher
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.15.44
229
Conosco 50enni che adorano band come queste... Altri 30enni che si fermano al 1991 come uscite discografiche... A poison ivy,parli del settaggio live di 7 strumenti... Prima di fare un genere estremo con 9 componenti di preoccuperai della resa live giusto? Non è un orchestra di musica classica. Questo conferma che era un gruppo nato per far palco e scena stop.. Poi hanno avuto successo per qualche strano motivo e hanno imparato a suonare, perché 20 anni fa solamente il batterista era competente
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.11.52
228
@Trasher: a parte che non prendo in giro gli italiani ma solo te, nessuno ha detto che questo è il disco più violento dei ultimi vent'anni ma uno dei. Inoltre magari non tutti ascoltano generi estremi quindi Iowa potrebbe rappresentare il disco o tra i più estremi. Quando parli o cerchi un dialogo con qualcuno dovresti cercare di non prenderlo per il culo così eviti certi commenti, fenomeno!
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.08.19
227
GRC ti voglio al posto di papa Francesco!
GRC
Martedì 8 Gennaio 2019, 11.03.20
226
Effettivamente si era parlato di disco più cattivo e non di genere, comunque da questa impasse non ne usciremo mai, mi pare di aver capito che Thrasher abbia superato i 50, non so quanti ne abbiano gli altri ma credo che tutti noi siamo condizionati dalle mode e dai periodi storici, probabilmente un 30enne sarà più abituato ad ascoltare sonorità simili al disco in oggetto, mentre per un 50enne risulteranno più famigliari le sonorità anni 80. Ragazzi vi prego non litigate, Peace and Love...
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 10.59.12
225
Anche le mie sono opinioni personali ci mancherebbe. Per i live riuscire a settare sette strumenti in modo che li senti bene tutti penso sia molto difficile, i percussionisti (due??) ripeto fanno scena. Ovvio che su disco il suono completo risulti migliore ma anche dal vivo per me sono tra i migliori. È vero che Corey non regge le due ore, anche se ultimamente è migliorato, ma a differenza dei cantanti dei gruppi da te citati che cantato solo in pulito (o simile), alterna growl e pulito ma non è un fenomeno come Bjorn Strid. Se dovessi scegliere dal vivo Slipknot e Korn su tutti, gli altri a seguire.
Thrasher
Martedì 8 Gennaio 2019, 10.12.32
224
Poison ivy I tuoi commenti mi fanno sorridere sopratutto quando offendi gli italiani ma non importa, si è parlato di disco più cattivo degli ultimi 20 anni, disco no genere, capisci? Non è difficile dai. Come sempre basterebbe saper leggere bene i commenti prima di far sparate fuori luogo Come sempre 🤣. Comunque penso e sempre pensato che questa band fosse un fenomeno commerciale uscito in un periodo fertile per il genere e strapubblicizzato dalla stampa fanzine ecc... Avranno anche imparato a suonare con il tempo ma agli esordi facevano schifo e il cantante 3 canzoni poi perdeva la voce.
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 9.00.49
223
Quello che scrivo non ha a che fare con le legittimità dei tuoi gusti, non fraintendere.
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 8.59.15
222
Sul caos organizzato avrei da ridire, perché, per quanto suggestivo, è pur sempre un ossimoro. Ma sono questione di gusti. Che i percussionisti (che francamente non ho mai capito perché sono due quando ne basterebbe uno) si sentano di più sul cd, conferma che le versioni su cd sono migliori di quelle live. Altri problemi potrebbero essere legati all'acustica e al settaggio degi strumenti. Io li ho visti solo in Italia, dove non sempre i risultati sono eclatanti in fatto di acustica (neanche gli Slayer a Milano avevano un'amplificazione impeccabile). Sull'essere tra i migliori gruppi in circolazione, ci andrei cauto. Molto cauto. Korn, Limp Bizkit, Hed PE, Incubus, Rob Zombie sono più chiari. Gli Slipknot hanno tiro, non c'è dubbio, ma, ripeto, in sede live la confusione è tanta e Corey non regge dall'inizio alla fine. Come controprova prendi un qualsiasi concerto di Jonathan Davis di quest'anno. Pulito dall'inizio alla fine.
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 8.47.26
221
Ah, gli Hed P.E. li conosco di nome, oggi ascolto quello segnalato, grazie.
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 8.23.08
220
Non sono d'accordo. Dal vivo i percussionisti praticamente fanno scena e Sid e Chris si sentono ben poco, infatti rendono di più su disco; alla fin fine gli strumenti tradizionali sono quelli più in evidenza. Ma bisogna considerare che loro hanno sempre fatto chaos organizzato, e live sono tra i migliori gruppi oggi in circolazione.
ElectricVomit
Martedì 8 Gennaio 2019, 6.40.07
219
Questo cd è l'unico che ascolto volentieri degli Slipknot. Molto malsano. Ma, dopo averli visti due volte, posso dire che li preferisco in cd che live. Troppo casino senza un senso, e non li biasimo essendo in 9. Si parla tanto di confronto tra gruppi dello stesso genere, affermazione non immediata da sostenere, ma nessuno ho letto citare gli Hed P. E. Li conoscete? Quello sì che è un gruppo Nu Metal con le palle. Un cd diverso dall'altro e tutti di livello. Ascoltare Insomnia e New World Orphans per credere. E in sede live semplicemente perfetti.
Poison Ivy
Martedì 8 Gennaio 2019, 5.26.13
218
@Trasher: hai parlato di groove....fuori luogo come al solito. Parli, sempre a sproposito, di cattiveria nominando gruppi con un suono diverso mettendoli a confronto, a cosa serve? Citiamo un gruppo nu metal, uno Death, uno thrash, magari uno grind e poi ci chiediamo chi è più cattivo, il senso è zero. Potrei trovare più cattivi gli Exploited di Beat the bastard ad esempio ma coi Knot c'entrano come cavoli a merenda. Se vuoi fare un confronto tra gruppi allora prendi altri gruppi similari ai Knot, ma non ne sei in grado perché non li conosci, scrivi pure il nome sbagliato, italiota.
SkullBeneathTheSkin
Lunedì 7 Gennaio 2019, 21.10.01
217
per me i Meshuggah sono "ostici" fino ad essere a tratti inascoltabili, dovessi cacciar fuori l'esempio di cattiveria totale direi slaughter of the soul che mi ha scioccato da piccolo, demanufacture che mi ha aperto la mente ( a mazzate), ashes of the wake dei LOG in tutta onestà mi ha fatto sembrare soft i Pantera stessi... però sono in effetti impressioni soggettive come qualcuno diceva più sotto, anche gli Amen del primo disco pompano non poco... @thrasher: non son di primo pelo nemmeno io, ero ironico
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 20.46.50
216
Poison si parlava di cattiveria e pesantezza non di generi... Come sempre i tuoi commenti sono fuori luogo
Galilee
Lunedì 7 Gennaio 2019, 20.20.44
215
Tre modi differenti di esprimere cattiveria e violenza. Slayer e Slipknot più efficaci sicuramente. I Meshuggah son troppo cervellotici e psichedelici per trasmetterti pura violenza. Che poi tra le tre è la band che prediligo però... quando mi dicono uccidi tutte le persone che ci sono in questa piazza, metto su gli slipknot. Coi Meshuggah non vorrei mai che mentre sferro un colpo mi parte un controtempo e sia costretto a fare un passo indietro.
Poison Ivy
Lunedì 7 Gennaio 2019, 20.06.33
214
Slipknot, Slayer e Meshuggah, tre gruppi tre sound che non c'entrano nulla un con l'altro. Pur di smerdare un gruppo si tira fuori qualsiasi cosa.
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 19.21.40
213
Si è parlato di cattiveria degli ultimi 20 anni e penso che un God hate us all pur avvicinandosi a sonorità nu metal sia molto più cattivo di un disco come questo... Per parlare di pesantezza penso che i meshuggah sia molto più pesanti e groove anche degli slypknot... Commento 207, ascolto di tutto anche i pantera e sono over 50 basta che sia musica fatta bene e di un certo spessore.
Galilee
Lunedì 7 Gennaio 2019, 18.00.32
212
Beh, ognuno ha le proprie opinioni. Stabilire cosa è più incazzato e cosa lo è meno lo decide la nostra percezione. I soliti dogmi da 4 soldi li lascio ai teenagers, che almeno hanno la scusa di non esser ancora in grado di far lavorare il cervello.
Poison Ivy
Lunedì 7 Gennaio 2019, 17.39.07
211
Paragonare Slipknot e Slayer non ha nessun senso: due generi diversi, due sound diversi. Nei live idem: attualmente i Knot dal vivo sono tra i migliori act in circolazione, anche come spettacolo, gli Slayer sono stati tra i migliori del thrash, anche se oramai sono quasi una cover band. Continuare a fare paragoni simili è un non-sense.
GRC
Lunedì 7 Gennaio 2019, 17.14.14
210
Dai ragazzi va bene tutto, ripeto sugli Slipknot e sul Nu Metal in generale mi sono ricreduto da circa 10 anni a questa parte, ma per favore non paragoniamo gli Slayer, tra le 4/5 band più importanti della storia del Metal tutto, agli Slipknot, band comunque tra le migliori nel proprio genere.
No Fun
Lunedì 7 Gennaio 2019, 16.13.15
209
Ciao @Skull, sono d'accordo col #207 anche se non sono d'accordo su Slayer e Slipknot, si può essere d'accordo anche non essendo d'accordo
No Fun
Lunedì 7 Gennaio 2019, 16.02.56
208
Il tuo discorso thrasher non ha molto senso anche se concordo con te sulla grandiosità degli Slayer, a parte sta cosa di chi è più cattivo che fa abbastanza ridere (i Naked City sono cattivi? I Bad Brains? Bologna Violenta?) ma dire che gli Slipknot non rendono come su disco come a dire che siano fuffa, è falso, sono degli ottimi musicisti e sanno il fatto loro. Poi possono piacere o no (a me fanno ehm un zinzino cag...)
SkullBeneathTheSkin
Lunedì 7 Gennaio 2019, 15.55.16
207
...lungi da me incensare gli Slayer ma pure denigrarli,però @thrasher stai facendo un paragone poco sensato, scusa la sfacciataggine ma immagino che se al posto degli Slipknot volessimo mettere i Lamb Of God il tuo discorso e la relativa (legittima) convinzione non si sposterebbero di una virgola. O sbaglio? Questo lascia un po' trasparire la tua preferenza per la roba veloce (dalle band che citi) rispetto al Groove. Non mi permetto di esprimere giudizi sulla tua persona, sia chiaro, ma ormai questo discorso che fai tu lo fanno gli over 40/45 per i quali il numetal non è mai esistito ed "i Pantera hanno rovinato tutto".... mah...
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 15.45.43
206
Comunque gli slayer degli anni d oro in quanto a cattiveria gli slypknot se li mangiano a colazione e dal vivo erano furiosi, in 4 non in 9... Le chiacchere stanno a zero
SkullBeneathTheSkin
Lunedì 7 Gennaio 2019, 15.23.43
205
@No Fun: la penso come te, dal vivo sanno il fatto loro e non mi sembra sia quello il loro tallone d'achille. Sul fatto che infarciscano con del noise a volte gratuito (come dici tu) non saprei cosa rispondere. Sull'omonimo c'è del noise e fa la sua parte, in questo IOWA ne trovo meno (IOWA per me è come l'omonimo ma "meno" in tutto) ed al successivo ho dato un ascolto veloce ma non mi ha convinto ed ho smesso di seguire la band... buttando l'occhio al voto mi sa che non sono l'unico a cui non è proprio piaciuto...
No Fun
Lunedì 7 Gennaio 2019, 15.09.52
204
A me gli Slipknot non sono mai piaciuti, né su album né mi piace lo spettacolo proposto, ma è un problema mio come per i Rammstein, e con chi in generale fa troppa scena infila suoni ad es industrial per far casino o sinfonici (ad es adoro il black ma i Dimmu Borgir passo oltre) e la loro musica non mi sembra affatto "cattiva"... ma al di là di questo che non interessa a nessuno, lo dico perché pur non apprezzandoli trovo che sia falso dire che non rendano dal vivo. Sono una forza della natura. Un mio amico che va matto per gli Slayer li vide anni fa proprio in apertura degli Slayer, non sapeva bene chi fossero, quando arrivarono si mise a sfotterli ma poi rimase senza parole..
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 14.37.36
203
Io credo che una legion of the dead di the gathering come cattiveria spazza via tutto Quest album, un christ illusion degli slayer anche.. E ripeto... Su disco e in studio tutti siamo dei fighi ma è dal vivo che si dimostra quello che si vale e gli slypknot dal vivo hanno sempre fatto tanto palco e poca sostanza... Non sono mai stati in grado di riproporre quanto fatto su disco in sede live. Slayer suffocation sono sempre state macchine da guerra dal vivo anzi meglio su palco che su disco
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 14.29.36
202
Certo fuori luogo perché non parlavo direttamente a te, quindi....
Poison Ivy
Lunedì 7 Gennaio 2019, 13.56.09
201
@Trasher: mio commento fuori luogo? Di dieci tuoi commenti nove sono a sproposito e fuori luogo e pure stupidi. Fa male la verità. Per come la vedo io i primi due dischi degli Slipknot sono stupendi ma apprezzo anche gli altri in particolare l'ultimo. Una delle migliori band metal degli ultimi vent'anni.
Galilee
Lunedì 7 Gennaio 2019, 13.33.45
200
X CRC. Ovvio che un disco dei Cryptopsy o degli Ulcerate è più peso di questo. Ma qui la rabbia è sapientemente domata al servizio dell'ascoltatore. Anche una fucking hostile dei Pantera è più easy di un brano dei Nile, ma in quanto a rabbia ed energia, 10 a 1. Almeno per come percepisco io le cose.
Galilee
Lunedì 7 Gennaio 2019, 13.29.22
199
X Theskull. Consiglio questo, che mi piace molto più del primo. È suonato meglio, prodotto meglio, e i pezzi li preferisco. X thrasher. I dischi da te citati, ottimi ovviamente, ma esprimono un decimo della cattiveria di questo disco, almeno per me. Qualitativamente parlando, non sono paragonabili, sono generi differenti. Ognuno ha il proprio posto. Gusti a parte. Adesso come adesso riascolto molto più volentieri un Iowa che un The Gatheting, che mi annoiò già al tempi, e ancora più volentieri un pierced from within, ma questa è un altra storia.
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 13.06.47
198
Disco più incazzato degli ultimi 20? The gathering dei testament, sound of perseverance dei death, darkane suffocation e altri dove li mettiamo? Solo il primo che ho citato batte gli slypknot in tecnica velocità e sopratutto rabbia
GRC
Lunedì 7 Gennaio 2019, 12.25.45
197
Galillee, verissimo il disco è super incazzato, in molti, pero, confondono l'aggettivo incazzato con duro o pesante. Quest'album viene considerato tra i più pesanti della storia, ma probabilmente chi lo sostiene ha solo ascoltato Nu Metal in vita sua e mai, non sanno cosa si perdono, dischi metal più "tradizionale", Thrash, Death o Black.
GRC
Lunedì 7 Gennaio 2019, 12.25.31
196
Galillee, verissimo il disco è super incazzato, in molti, pero, confondono l'aggettivo incazzato con duro o pesante. Quest'album viene considerato tra i più pesanti della storia, ma probabilmente chi lo sostiene ha solo ascoltato Nu Metal in vita sua e mai, non sanno cosa si perdono, dischi metal più "tradizionale", Thrash, Death o Black.
SkullBeneathTheSkin
Lunedì 7 Gennaio 2019, 12.24.30
195
Raga, chi ha voglia di rispondere mi tolga una curiosità per favore: doveste consigliare un disco degli Slipknot ed uno soltanto... consigliereste l'omonimo oppure questo? Io non avrei dubbi, tanto mi era parso valido ed intrigante il precedente, tanto mi sembra artefatto e povero questo album... per me fra uno e l'altro passano almeno 10 punti, imho. All'epoca ricordo la gente esaltata fin dal caprone in copertina, io non sono mai riuscito a scovare un picco, un paio di song di cartaura assoluta, pure i singoli (Left Behind e Duality) mi parvero privi della stessa anima abrasiva/corrosiva di Surfacing o Wait & Bleed. Che picchiano secco anche qui lo sento eccome, ma resto dell'idea che il disco da avere si Slipknot, poi ovvio anche gli altri lavori meritano l'ascolto se il sound piace. Ecco, forse ho trovato Slipknot "alieno" mentre IOWA pur essendo un ottimo disco, è assolutamente e normalmente "terrestre" e prevedibile. La band è fra gli alfieri del metal moderno, senza dubbio, ma il "miracolo" non è IOWA, imho
Galilee
Lunedì 7 Gennaio 2019, 11.53.08
194
Rimane uno dei dischi più incazzati di sempre, quando ce l'hai col mondo è il disco giusto da mettere sul piatto. Son passati quasi 20 anni, ma sembra uscito ieri. Super classico da avere, se si amano certe sonorità metal.
thrasher
Lunedì 7 Gennaio 2019, 11.41.34
193
A poison ivy la domanda era riferita A GRC, il tuo commento fatto a sproposito è fuori luogo...
GRC
Lunedì 7 Gennaio 2019, 10.25.25
192
Thrasher, iniziai ad ascoltare Nu Metal dopo i 20 anni (non ricordo bene quando), fino ad allora, ripeto, ero un integralista, mi rifiutavo anche di pensare di ascoltarlo, sicuramente non è il mio genere preferito ma cose interessanti ce ne sono. Penso che il Nu Metal sta al metal tradizionale (Metal classico, Thrash, Power, Death ecc.) come il Rap/Funk Rock di RHCP o Faith no More sta all'Hard Rock anni 70 (Led Zeppelin, Deep Purple, Black Sabbath ecc.), probabilmente anche allora (metà anni 80) in molti criticarono questi gruppi, oggi album come: Nothing`s Shocking, The Uplift Mofo Party Plan, Blood Sugar Sex Magik, The Real Thing o Angel Dust sono considerati classici.
Poison Ivy
Domenica 6 Gennaio 2019, 19.48.59
191
Ho pure sbagliato nome, ma era più giusto Trasher!
Poison Ivy
Domenica 6 Gennaio 2019, 19.47.17
190
@Tharsher: pensa te, ho diversi anni in più ed adoro pure io gli Slipknot!! Sarà che no tutti siamo come te: saggenti presuntuosi che non vedono l'ora di insultare chi non la pensa come te. Tipico italiota.
thrasher
Domenica 6 Gennaio 2019, 19.21.38
189
Ed a un ragazzo della tua età che non era un bambino all epoca come fa a piacere un gruppo del genere?
GRC
Domenica 6 Gennaio 2019, 18.06.15
188
Thrasher, esattamente.
thrasher
Domenica 6 Gennaio 2019, 14.27.39
187
GRC sei del 1982?
GRC
Domenica 6 Gennaio 2019, 13.12.06
186
Paradossalmente ho iniziato ad ascoltare Nu Metal dopo i 20 anni, prima ero un integralista tradizionalista, e gli Slipknot (assieme a Korn e SOAD) sono tra i miei preferiti del genere, probabilmente l'album in questione è il migliore dei "mascherati" ma 90 mi sembra esagerato, quanto dovremmo dare allora ad album di metal estremo (tradizionale) come Leprosy, Pleasure to Kill o Reign in Blood (tanto per citarne alcuni)? P.s.: oggi ho 36 anni 24 passati ad ascoltare metal ma non solo.
Skeavy
Sabato 10 Novembre 2018, 11.14.43
185
Wert e Picindolor ma tornatevene ad ascoltare Fedez e rovazzi, non siete degni neanche di leccare le suole delle scarpe agli Slipknot, almeno statevene zitti
Wert
Sabato 10 Novembre 2018, 0.48.54
184
Una ciofeca come tutto il materiale prodotto da questi pagliacci.
Picindolor
Martedì 6 Novembre 2018, 16.30.37
183
Immensa, infinita, smisurata, sconfinata, sterminata, gigantesca,colossale e incalcolabile CAGATA!!!
StarBlazer
Domenica 8 Luglio 2018, 18.39.02
182
Cattiveria allo stato puro. Forse uno dei più grandi "f*ck off" della storia della musica
takeshi
Giovedì 29 Marzo 2018, 18.04.04
181
il più grande disco di sempre della più grande band di sempre. punto.
Mauri66
Giovedì 8 Febbraio 2018, 23.09.25
180
Imbarazzanti.....
Demanufattura
Giovedì 2 Novembre 2017, 18.50.11
179
Capolavoro. 96/100
Gabdave
Domenica 3 Settembre 2017, 10.40.55
178
DISCO EPICO E SCATENATO MA SECONDO ME NON SUPER IL SELF TITLED
Dave
Mercoledì 12 Luglio 2017, 14.52.11
177
A mio parere questo disco supera di gran lunga il self titled, sia per la produzione sia per l'accuratezza nella composizione. Merita un voto di molto superiore al 90. Voto 100
TheSkullBeneathTheSkin
Lunedì 19 Giugno 2017, 15.50.53
176
Per conto mio non merita lo stesso voto dell'album precedente, non è neanche lontanamente paragonabile all'album precedente. SLIPKNOT mi è piaciuto molto, ma di un clone sottotono non ne sentivo il bisogno ed ho smesso di ascoltarli proprio con questo album... a giudicare dai voti a tutto ciò che è venuto dopo... avevo ragione, non mi sono perso niente. Non dico faccia schifo, certo. Ma come tutti gli album dopo l'omonimo non merita più di 70 che è sempre la stessa solfa trita e ritrita ma senza l'effetto sorpresa e l'ispirazione dell'esordio.
ObscureSolstice
Giovedì 27 Aprile 2017, 16.21.18
175
praticamente la cover di questo disco rappresenta l'evoluzione della copertina del primo disco dei Bathory o il famoso disco dei Venom, un caprone in sembianze di natura viva
dan
Giovedì 22 Dicembre 2016, 16.51.07
174
Come per chi aveva 15 anni a meta dei 80' esaltato e sconvolto da gruppi quali Metallica, Megadeth, Slayer, Helloween, Manowar, Ozzy Osbourne,ecc dalle chitarre di K King, Zack Wilde, R Roads, Slash ecc.. noi siamo cresciuti appunto con i Slipknot e le loro maschere, i System of a Down, i Korn con le loro 7corde, Mr Manson ecc.e questo disco, concordo sia uno dei picchi più alti raggiunti in quei anni. Grandissimi Slipknot!
Paolo87
Giovedì 22 Dicembre 2016, 16.40.46
173
Ricordo ancora i mega articoli sulle riviste all'uscita di Slipknot, questi nove mascherati con intenti di rivoluzionare il mondo musicale, ricordo la prima volta che vidi il caprone della copertina su uno sfondo argentato luccicante. La copertina mi aveva folgorato, le attese per questo album erano altissime. Capolavoro, non c'è nulla da aggiungere, ascoltato allo sfinimento, nella prima decade dei duemila l'album più importante, odiatissimo dai metaller più vecchi ma amato dalla mia generazione, lo vedo come un album guida! People=Shit che se non erro doveva essere il titolo dell'album in origine è incredibile, Left Behind e My Plague capolavori che martellavano Superrock su MTV, Disasterpiece, Heretic Anthem, Everything Ends, New Abortion delle mazzate per non parlare della malsana Gently e Iowa che ho sempre trovata come la risposta metal a pezzi dei Tool, immenso. Voto 100. MANIFESTO DI UNA GENERAZIONE
Tommaso calvino
Venerdì 25 Novembre 2016, 22.09.11
172
Album da 100 pieno. Perfetto per fare un po'di headbanging violento. People--Shit, Left behind, My plague, the heretic anthem, Disasterpiece e Gently sono le mie preferite. Qui Joey Jordison da il meglio di se alla sua batteria stratosferica. Lui si che è un professionista. JOEY JORDISON E'IL NUMERO UNO
Sentenza
Martedì 27 Settembre 2016, 22.56.12
171
metallari impazziti per questo album e nessuno che si è mai reso conto che di metal questi hanno solo il growl e niente altro. alternative metal è molto diverso dall'essere heavy metal... comunque sebbene apprezzi la maggiore orecchiabilità dei successivi questo album è ottimo in ogni aspetto. io non riesco a elogiare heretic anthem e non certo perché sono un superbigotto o perché non sia ben eseguita... è proprio l'idea del simbolismo satanico che è proprio un vecchio cliché ormai ad oggi privo di senso e senza appeal come agli albori del metal quando c'era da rompere i coglioni al moralismo tradizionale. adesso basta, quei tempi sono finiti
hell
Martedì 20 Settembre 2016, 16.14.04
170
Questo assieme a issues dei Korn, toxicity dei soad, ld50 dei mudvayne e esordio coal chamber sono i 5 top album nu metal miei preferiti! Voto 10!
Feffa la cagna
Sabato 9 Luglio 2016, 2.40.12
169
Secondo me gli Slipknot sono una band molto sottovalutata. Voglip dire, non sono una band geniale (apparte i primi due dischi che sono delle vere e proprie pietre miliari del metal moderno) ma nemmeno tutto questo schifo come vengono descritti da molti. Vol.3, Ahig e .5 sono dei dischi piacevoli e suonati bene (anche se altalenanti). Io invece leggo di chi dice che sono degli incapaci senza qualità, addirittura anche riferendosi ai primi due album... secondo me è gente che non li ha mai ascoltati o gente che ha solo ascoltato Duality/Before I Forget/Psychosocial, canzoni comunque commerciali, o i metallari puristi (gente senza ragione di vita). Non sono la mia band preferita, ma ho ascoltato tutta la mia discografia e per me, pur non essendo più dei geni, rimangono un'ottima band che sa divertire. C'è MOLTO di peggio in giro.
Metal Shock
Mercoledì 4 Maggio 2016, 6.17.42
168
Anche il mio era un parere personale. Adoro la band e per me l`ultimo album e` stato uno dei migliori dell`anno passato e il loro secondo migliore, ma sara` perche` sono probabilmente di una diversa generazione ho detto che non e` Iowa il miglior album metal dal 2001 ad oggi @Rob: dai quanti album non metal sono fra i miei preferiti di sempre? E allora? Come dici tu ognuno ha i suoi gusti. Gli Starsailor no li conosco ma i Muse sono (erano?) un`ottima band, che non conosco tantissimo, ma che hanno fatto, per me, buoni dischi.
Rob Fleming
Martedì 3 Maggio 2016, 23.07.29
167
Pensate un po' che per me gli album migliori del 2001 sono il debutto degli Starsailor e soprattutto Origin of Symmetry dei Muse. Insomma quanto di più lontano dal metal (e quindi perché commento? Non lo so. Ma é solo per dire che ognuno hai suoi gusti).
Galilee
Martedì 3 Maggio 2016, 11.51.08
166
Esistono anche i gusti eh.. Comunque, non sarà sicuramente il migliore, ma oggettivamente rimane uno dei più importanti e significativi per il genere.
Metal Shock
Martedì 3 Maggio 2016, 11.45.37
165
Senza offesa, ma se si considera Iowa il miglior album dal 2000 ad oggi si e` un po` di parte, un vero fanboy
Macca
Martedì 3 Maggio 2016, 11.41.37
164
2001, non 2011
Macca
Martedì 3 Maggio 2016, 11.41.20
163
Si concordo, tutti grandi album. Da citare anche Mutter e Toxicity tra gli album famosi del 2011 (Toxicity io lo preferisco anche ad Iowa, questioni "affettive" oltre che musicali).
Galilee
Martedì 3 Maggio 2016, 11.23.29
162
Tutti gran dischi, tra quelli citati Blackwater park e Iowa sono quelli che riascolto di più.
Remo
Martedì 3 Maggio 2016, 11.07.20
161
Dai un po' di obiettività please....nel 2001 sono usciti Lateralus dei Tool, Blackwater Park degli Opeth,Jane Doe dei Converge,Terria di Devin Townsend,giusto per citarne alcuni fra i più noti
C0r3y
Lunedì 2 Maggio 2016, 22.51.17
160
Disco migliore non solo del 2001 ma di tutto il 2000 fino a oggi,spaccano davvero il culo a tutti! People=Shit Slipknot=Iowa
black
Lunedì 2 Maggio 2016, 21.42.40
159
Album immenso! Penso sia l uscita migliore del 2001, album della mia adolescenza.. Voto massimo 100
Capitan Logaritmo
Martedì 19 Aprile 2016, 15.14.34
158
Nell'Olimpo del nu metal. Semplicemente tra i dischi più potenti e aggressivi del genere , e non a caso ne è il più estremo del nu metal, tracce figlie delle emozioni controverse di ciascun membro che attraversavano periodi neri (specialmente Taylor con i problemi di alcolismo) , disco rabbioso e malvagio. Taylor in forma eccezionale con scream paurosi e violenti, ma ciascun membro è in grande forma. In sostanza credo che qui fossero nel loro periodo d'oro. Uno dei dischi più belli. Voto 96, di poco superiore al grezzissimo ma ancor più malato Slipknot S/T
Nu Metal Head
Giovedì 17 Marzo 2016, 13.40.26
157
è vero, forse è l'unica leggermente inferiore alle altre, ma roba di pochissimo conto secondo me, è pur sempre cattivissima come tutto il resto... "metabolic", come dissi già in passato, è il colpo di grazia definitivo...
Mirco Morgese
Domenica 13 Marzo 2016, 2.35.56
156
L'unica canzonr in cui avverto un "calo" è New Abortion. Mi sembra un po sforzata. Metabolic è una bomba.
Nu Metal Head
Sabato 5 Marzo 2016, 15.55.23
155
che è poi ciò che ho detto io!
Mirco Morgese
Sabato 5 Marzo 2016, 14.49.38
154
@Nu Metal Head Secondo me non sono death metal e non lo sono mai stati. Sono molto influenzati dal genere e hanno fatto qualche canzone che può rientrarci( All Hope Is Gone, Sarcastrophe, The Hereric Anthem, Get This ), quindi sarebbe più azzeccato dire "i più estremi del nu metal".
Jufeas
Venerdì 19 Febbraio 2016, 19.44.33
153
Mi fa uno strano effetto vedere come adesso Iowa sia considerato un caposaldo imprescindibile,forse significa che quello che è venuto dopo è davvero roba di poco conto,per me si tratta semplicemente di un disco tosto ma solo discreto,all'epoca ricordo non ricevette recensioni proprio esaltanti,non si tratta certamente di brutto disco ma a livello compositivo aggiungono poco o nulla rispetto al disco d'esordio,se non maggior furia esecutiva e una produzione più "leccata",sostenere che hanno dato uno scossone al genere quando il metal si trovava in un periodo di crisi mi pare una assurdità pazzesca,in quegli anni erano usciti lavori grandiosi di Nevermore,Opeth,Dark Tranquillity,The Crown giusto per citarne alcuni,senza tralasciare Converge,Earthtone9 o Cave In per rimanere in ambito di metal contaminato
Nu Metal Head
Venerdì 19 Febbraio 2016, 13.35.28
152
anche a me hanno sempre fatto sorridere certe affermazioni, perché scagliate non contro un gruppo tipo limp bizkit o linkin park, che potrei anche capire le critiche, ma semplicemente contro il gruppo più estremo del genere... io ho sempre pensato che tutta questa avversione verso gli slipknot sia data proprio dal fatto che i metallari "true" ed "estremi" riconoscano in loro una certa affinità con la loro musica preferita, solo che al tempo stesso capiscono che c'è qualcosa che non va secondo i loro canoni (scratch di dj, campionamenti vari, voce quasi pop nei ritornelli), e allora finiscono per etichettarlo come "non metal"... gli slipknot anche a me hanno spesso fatto sudare freddo in passato, perché non capivo come etichettarli... gruppo più estremo del nu metal o gruppo più commerciale del death metal? il confine ancora oggi è molto labile, solo che il modo più giusto di definirli è proprio il primo che ho detto, "gruppo più estremo del nu metal", perché alla fine pensando alla loro musica non si può non riconoscere che obbedisca a tutti i canoni di quel genere, anche se presentata in maniera molto più estrema rispetto a tutte le altre band... "non è metal perché non ci sono gli assoli"? beh, non possono attaccarsi nemmeno a quello... nei primi due album è vero, ma dal "vol. 3" in poi gli assoli ci sono e a volontà, quindi dovrebbero imparare a parlare di meno e ad ascoltare di più...
freedom
Venerdì 19 Febbraio 2016, 0.53.13
151
No non è metal non lo senti? Loro fanno musica leggera stile Tiziano Ferro, anzi all'epoca con People = Shit cercarono di partecipare a Sanremo, ma non furono presi perché le maschere facevano paura ai bambini piccoli. Il metal puro lo fanno quelli con le mutande tigrate e i cespugli sotto le ascelle. Quelli si che sono true, mica mettono le maschere e le tutine...salgono sul palco esattamente con gli stessi vestiti che indossano quando vanno al supermercato o alla posta, non sono mica costumi di scena quelli, noooo....
Mirco Morgese
Giovedì 18 Febbraio 2016, 23.00.02
150
A me fa ridere il fatto che c'é gente che dice che gli Slipknot non fanno metal e dicono a chi li considera metal, che non hanno mai ascoltato vero metal... si può dire che non è metal puro perché molto contaminato, ma non che non è metal! Io ascolto principalmente metal "puro", e quando ascolto i dischi degli Slipknot non capisco come si faccia a dire che non siano metal! Tra l'altro è anche un disco abbastanza estremo per il suo genere (e non parlo a vanvera, parlo come uno che adora album come Arise dei Sepultura e The Bleeding dei Cannibal Corpse). Addirittura sento dire che non è metal PERCHÉ NON CI SONO GLI ASSOLI. Roba da pazzi.... Voto: 94
HcX
Martedì 16 Febbraio 2016, 16.14.22
149
Capolavoro indiscusso,mentre nel metal gli altri gruppi sono in crisi di idee e ispirazione gli Slipknot arrivano con questa mazzata tremenda,spaccando culi a destra e manca
Nattramn
Lunedì 6 Aprile 2015, 22.12.37
148
Una delle cose che apprezzo di più di questo gioiello è il lavoro di Jordison dietro le pelli.Un grandissimo batterista,forse troppo sopravvalutato dai fanboy della band,ma i suoi assoli di batteria parlano da soli.
Nu Metal Head
Lunedì 6 Aprile 2015, 20.13.08
147
grande luiz, il tuo commento lo avallo in tutto e per tutto, la penso esattamente come te! io oltre a quelle che hai citato ci aggiungerei anche la devastante "metabolic", che ti stende definitivamente al suolo dandoti il colpo di grazia prima dell'alienante "iowa"... un disco della madonna.
luiz
Lunedì 6 Aprile 2015, 19.12.22
146
Un album spettacolare che con i primi 5 brani (escluso l ' inquietante intro 515) ti distrugge,inondandoti di rabbia infinita...giusto il tempo di una breve tregua con Gently e dopo ancora aggressività con Left Behind e The Shape....molto belle alcune delle tracce finali come I Am Hated, che non raggiungono il livello dei brani iniziali ma contribuiscono a martellarti i timpani. Alla fine dell' album ci si sente sfogati e liberati del marcio che forse ogni giorno ci si tiene dentro.Voto 95
antomie
Mercoledì 22 Ottobre 2014, 12.12.52
145
Album leggermente sotto l'omonimo esordio secondo me, l'inizio è semplicemente meraviglioso con l'intro malata, people=shit e disasterpiece.. la chiusura con i 14 minuti della title-track è geniale, in mezzo ottimi episodi come the heretic anthem, gently, le più orecchiabili left behind e my plague. album da 92/100
ahab
Giovedì 9 Ottobre 2014, 22.00.46
144
Disco aggressivo ma anche orecchiabile, voto 80
freedom
Giovedì 9 Ottobre 2014, 0.11.14
143
Mamma mia ho alzato un polverone....oh ragazzi vi rispondo e poi chiudiamo definitivamente la discussione. L'ho ascoltato per intero e in parte devo dire di essermi ricreduto, ma solo in parte. C'è qualcosa che non va, strane melodie e ritornelli, non saprei. Di roba buona ne ho sentita comunque, ma così su due piedi direi che si tratta di un disco da 70, non di più.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 21.16.37
142
@Simone fa nulla può capitare 😊
Simone Radici
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 20.58.57
141
Hai ragionissima sorry
Nu Metal Head
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 20.49.30
140
simone radici non hai ben inteso... necrotic si riferisce ad "iowa" con 95/100...
Simone Radici
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 20.43.55
139
Ma se prima era intorno al 70 il tuo voto ora addirittura 95...per favore
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 19.23.19
138
Hai ragione Nu head!E pensare che prima ero uno che odiava a morte questi qui!La tecnica e il back ground degli Slipknot è davvero eccezzipnale,degna anche dei migliori gruppi Death e questo viene ancora più esasperato e portato al limite in questo Iowa.Lo ribadisco ancora 95/100
Nu Metal Head
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 19.07.34
137
io ho ascoltato qualcosa, ma fortunatamente a me per memorizzare le canzoni serve più di un ascolto, quindi non mi ricordo già più quasi nulla! l'unica cosa che posso dire è che la situazione non sembra così tragica, ma "strana" sì, hanno fatto qualcosa di molto "strano"... io aspetto di avercelo per le mani fisicamente e di ascoltarlo con calma e molta attenzione, oramai con tutte ste anteprime più o meno clandestine si è completamente perso il senso di attesa per un nuovo album... comunque questo è lo spazio dedicato ad "iowa", rimaniamo IT sennò la redazione giustamente s'incacchia!
Galilee
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 19.00.05
136
Speriamo.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 18.09.18
135
Calmatevi ragazzi ho ascoltato l'album intero sul tubo se potete fate lo stesso voi.L'album è ottimamente bilanciato ci sono canzoni in cui alternano perfettamente il momento Iowa a quello Vol.3.Il risultato?L'album più completo della loro discografia:Voto:85/100.
Galilee
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 17.31.41
134
L'anteprima che ho letto su un'altra webzine sembra confermare un nuovo album di ottima fattura. Un pò di Iowa , un pò di vol 3 e qualcosa di nuovo.
Nu Metal Head
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 17.21.45
133
freedom, bella notizia che mi hai dato... intendi dire che il vol. 3 prevale su iowa? ti prego dimmi il contrario, o almeno che siano alla pari, ma giuro che se è davvero una cagata la prossima volta che un gruppo mi viene a dire che il nuovo disco suonerà molto heavy lo fanculizzo alla grande! facendo un confronto con "the paradigm shift" dei korn uscito proprio un anno fa, meglio o peggio?
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 16.12.48
132
Ma ho ascoltato poco e superficialmente ho fatto un po di ZApping tra i pezzi.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 16.11.24
131
@freedom ho sentito i 6 brani per circa i 28.57 minuti del video e sono d'accordo in certi punti sembra di sentire Iowa e altri Vol.3.Mi hanno convinto comunque,anche se faranno uscire così l'album il mio voto andrà sul 70/100.Cioè che ci vuole a fare left behind pt.2 in quel pezzo c'era tutta l'essenza Slipknot cavolo...
freedom
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 16.06.09
130
Diciamo che hanno cercato di bilanciare le due cose. Nel senso che se un brano parte sparato di violenza a mille poi arriva puntualmente il ritornello melodico stile Sone Sour a rovinare tutto, a parte qualche eccezione. In certi punti mi è sembrato di sentire cose tipo Linkin Park...ma vorrei sbagliarmi.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 15.58.09
129
A ho capito,forse Corey si è confuso e sta facendo uscire un disco degli Stone Sours.Però mi hai tranquillizzato in parte ma spiegami meglio:le traccie che hai sentito sono melodiche in stile Left Behind oppure Stone Sour al 150%?
freedom
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 15.48.49
128
Beh almeno quello che ho sentito io non mi ha convinto. Grandi suoni ed ottima esecuzione come al solito, ma tutto troppo pulito e melodico per i miei gusti. Ovviamente aspetterò di sentirlo per intero, ma le aspettative sono basse. I primi due restano per me il top della loro discografia.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 15.38.42
127
@Freedom dici davvero?Ecco quindi una delle più grandi band del metal moderno che se ne va a cagare pure lei,peccato avevano ancora moltissimo da dare...
freedom
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 15.34.27
126
Il primo dei Korn è la Bibbia del movimento NuMetal, tutto inizia lì. Questo come già detto è un grandissimo disco, tendente al death metal ed al thrash, con un attitudine molto Nu. Peccato che dopo questo sia cominciata la discesa...a proposito, preparatevi al peggio per l'ultimo, perché da quello che ho sentito (girano un 5/6 brani in rete) sarà una cagata.
Necrotic
Mercoledì 8 Ottobre 2014, 15.08.33
125
@Nu metal Head beh hai ragione gli Slipknot hanno un modo di suonare diverso rispetto a tutte le altre band Nu e non.Anche se definire gli schizzati dell'Iowa NU è molto imprecisoi Nu hanno solo qualche caratteristica.Loro suonano Death-Grindcore-Thrash con lievissime influenze Prog e Nu.
Nu Metal Head
Sabato 4 Ottobre 2014, 21.06.56
124
beh, forse "slipknot" e "iowa" sono l'apice di un certo modo di fare nu metal, cioè di quello che io chiamo "nu metal estremo", però io continuo a considerare il debut dei korn l'apice dell'intero movimento...
Necrotic
Sabato 4 Ottobre 2014, 20.52.24
123
L'apice degli Slipknot:fino a poco tempo fa pensavo che il debut dei korn fosse l'apice ma poi ascoltando Iowa e Slipknot mi sono dovuto ricredere.95/100
Painkiller
Giovedì 17 Aprile 2014, 17.44.35
122
Questo album credo che sia da considerare il migliore degli Slipknot, in quanto si sente il picco massimo raggiunto dalla band e un pizzico di melodia (che caratterizzerà Vol.3 e All hope is gone).Inoltre in Iowa le influenze di Slayer e Sepultura siano incredibilmente marcate soprattutto nella creazione dei riff e dei testi.
Followthecheater
Lunedì 10 Marzo 2014, 13.18.48
121
Nella recensione sarebbe stato meglio citare Roots dei sepultura...diamine questo disco sembra Roots pt.ll !!! Comuque ottimo album : 85
dave
Lunedì 30 Settembre 2013, 15.28.20
120
a mio parere un escremento
Matteo
Sabato 7 Settembre 2013, 17.38.10
119
In questo album si trovano canzoni stupende come skin ticket, people = s*it, disasterpiece, left behind, my plague.. Capolavoro assoluto. Voto 99
Albydrummer
Sabato 10 Agosto 2013, 17.15.33
118
da comprare subito..Fantastico..spacca tutto,drums alto livello..dark potentissimo...tanta adrenalina....miticooooooo
Jesus
Lunedì 22 Aprile 2013, 19.48.59
117
La pagina su nonciclopedia rende piena giustizia a band come questa! e ho detto tutto..
Alexus Pries
Lunedì 22 Aprile 2013, 19.30.58
116
Potente, carico, veloce, spacca ossa e suonato da dio!!!!! Stupendo!!!! lo adoro!!!
BILLOROCK fci.
Sabato 9 Marzo 2013, 14.06.57
115
Album potente rumoroso e anti vicinato, da avere!!
Macca
Lunedì 18 Febbraio 2013, 2.55.29
114
Nonostante musicalmente io preferisca VOL. 3 e lo consideri la loro consacrazione (alcuni se vogliono leggano "sputtanamento") definitiva, questo è uno dei dischi più incazzati e rabbiosi di quel periodo!! Che piaccia o che faccia venire l'orticaria, un pezzo seppur piccolo di storia del metal tra Slipknot e VOL. 3 è stata scritta (e guarda caso in mezzo a quei due album c'è proprio Iowa!!)
People = Shit!!!
Giovedì 22 Novembre 2012, 18.34.15
113
hai ragione jasonf, soprattutto the shape e i am hated... nella prima è spettacolare la voce "spettrale" durante il ritornello, la seconda è semplicemente spaccaossa! I AM HATEEEEEED!!!!!!
JasonF
Giovedì 22 Novembre 2012, 18.13.17
112
Aaah fantastico disco ! Spacca tutto!.. comunque sono da sottolineare anche certe traccie un pò in ombra e meno famose tipo: The Shape , I Am Hated e Iowa
Jack Luminous
Domenica 11 Novembre 2012, 13.07.20
111
@S.V. A me non interessa essere più metallaro degli altri, critico questa band per i motivi che ho elencato 50 commenti fa. Non sono assolutamente close minded, ascolto anche elettronica, crossover, etc. Io le pernacchie le faccio a chiunque tiri in ballo discorsi sull'essere "true", sia per difendere, che per insultare una band.
tommy
Domenica 11 Novembre 2012, 12.39.08
110
s.v....insomma proprio sompatello non direi....il suono è pulitissimo e per questo la produzione è perfetta...capisco che a molti possa aver dato fastidio non percepire più il caos precedente...ma la potenza di brani come the blister exists ed altri rimane...diciamo un album più eterogeneo più melodico...meno compatto ma se è per questo non lo era troppo nemmeno il debut a mio avviso in riferimento alla seconda parte del disco...troppi brani secondo me il quel disco anche se ciò non toglie che si tratti di un album epocale sostanzialmente nei primi 7 8 pezzi...vol 3 è un disco nel quale apprezzare l evoluzione del sound e dell aspetto tecnico...album se inferiore di pochissimo ai primi due...
S.V.
Sabato 10 Novembre 2012, 14.38.02
109
E no, Vol.3 è un disco molto penalizzato nella produzione di Rubin, certo più vario ma molto meno a fuoco di questo. Si può dire sia stato il black album degli Slipknot, e per me ciò non è molto positivo. Disco spompatello rispetto ai due prima.
swan lee
Sabato 10 Novembre 2012, 10.38.47
108
volume 3 eì un capolavoro,il migliore della loro discografia,senza dubbio.
rax
Sabato 10 Novembre 2012, 10.37.11
107
per me sono un gruppo scarsissimo,privo di idee e contenuti,cercate ltrove c'e molto di meglio.
marduk
Sabato 10 Novembre 2012, 10.24.17
106
io li critico perchè non trovo la loro proposta così valida,fresca e rabbiosa come si dice....per il resto poi ascolto di tutto e sno molto open mind a livello musicale
S.V.
Sabato 10 Novembre 2012, 2.04.45
105
Hai perfettemante ragione, ho solo rassunto col termine Nu quello che per me è sempre stato come una variante del crossover se non crossover stesso. Mi pare avessi esposto il mio punto di vista in merito sotto a una rece dei Deftones, ma non mi andava di ripercorrere tutto quel percorso, volevo solo commentare il disco e farmi capire alla svelta . Io vecchio vecchio no, ho 35 anni, ma son stato molto precoce
Swan Lee
Sabato 10 Novembre 2012, 1.46.01
104
SV, il Nu Metal non esisteva , c'erano delle band che si muovevano su determinate coordinate crossover (primi Korn, Downset, Orange 9mm ecc). Il problema, è iniziato proprio quando i media si son messi a pompare il fenomeno inventandosi il termine Nu Metal , certo "crossover" iniziò a stereotiparsi ed il Nu Metal è iniziato davvero ad esistere (Linkin Park, Limp Bizkit, Adema, P.O.D. ecc)....Per il resto, anche a me fan ridere i "TRUE" che hanno i paraocchi. Per il resto, anch io sono vecchio
S.V.
Sabato 10 Novembre 2012, 1.40.07
103
Ascolto metal da 26 anni e sono abbastanza intollerante verso coloro che approfittano di trend ecc. I miei orizzonti comunque, e fortunatamente, non si sono fermati al solo metal, ma questo degli Slipknot è un capolavoro. Ricordo ancora quando lo comprai, per circa un anno ruotò nel mio stereo. Rabbia, dolore, nichilismo, melodia, malinconia, ferocia e caos inauditi, fusi tutti in maniera esemplare. E' inutile star qui a parlare di nu, di metal, di rock o di pop. Questo è il miglior album degli Slipknot nonchè un disco da tramandare ai posteri! Confermo voto recensore: 90/100! PS: Per coloro che pensano di essere più metallari degli altri criticando questa band, da me riceverete solo pernacchie. Onestamente credo che tanti gruppi che ascoltate siano molto più finti e pop, ma l'importante è sputtanare il nu metal, perchè fa duro. Ripeto, disco straordinario, e tutti a casa.
Swan Lee
Sabato 10 Novembre 2012, 0.52.03
102
Ps. intendevo il commento n. 35.
Swan Lee
Sabato 10 Novembre 2012, 0.50.22
101
Straquoto il commento n. 37 di Marduk. Quantità non c'entra una mazza con qualità. Per il resto, l'album è carino, il primo omonimo spaccava i culi, soprattutto per l'epoca. Era vero, grezzo, un autentico sputo in faccia. Qui, già inizia a sentirsi la patina plasticosa che poi esploderà dal prossimo terzo album. Baci.
People = Shit!!!
Venerdì 9 Novembre 2012, 20.43.38
100
e no caro third eye, ti sbagli... io non ho mica detto che gli slipknot avendo più decibels sono una band migliore delle altre... ho solo detto che mi sembra ridicolo come, lo ripeto, la band più estrema del genere venga considerata alla stregua di un gruppuncolo adolescenziale, senza rabbia, grinta, potenza nè cattiveria... tutto qua...
Aelfwine
Venerdì 9 Novembre 2012, 19.52.54
99
Concordo con Third Eye. tutte queste band tipo Skipknot, Coal Chamber, System of a Down, Korn... le ho ascoltate tutte. Ognuna ha qualcosa di bello, ma in nessuna ho trovato qualcosa di eccezionale. Trovo che recensione e voto siano troppo emotivi.
the True
Venerdì 9 Novembre 2012, 19.49.48
98
Third eye, il tuo commento è calzante, questo problema coinvolge il 90% delle band di adesso, sono filo adolescenziali, non vedo in giro bands che tirano ai loro concerti 3 generazioni di persone....
Third Eye
Venerdì 9 Novembre 2012, 19.36.18
97
Mah, sinceramente io credo che questa storia dei “decibels” sia ridicola in quanto la si ritiene un elemento paradigmatico atto a dimostrare il reale valore della band in questione mentre a ben vedere ne sancisce paradossalmente la mediocrità dal momento che sotto tutti quei decibels in fondo, in fondo, non c’è niente. Qualcuno nei precedenti commenti ha parlato di band “adolescenziale” e in effetti per quanto mi riguarda l’appellativo è piuttosto calzante; è ovvio che possono aver raccolto consensi in varie fascie d’età ma ritengo plausibile poter parlare di una band avente un target di riferimento abbastanza circoscritto (i giovanissimi appunto). Niente di male in tutto questo ma se dovessimo dare credito (e peso) a molte delle realtà musicali supportate dagli adolescenti ciò che ne verrebbe fuori sarebbe un quadro musicale votato alla mediocrità e con gli occhi puntati verso le classifiche e le mode del momento.
the True
Venerdì 9 Novembre 2012, 18.34.19
96
Zzz..zZZ.z.z.Z.Z....
tommy
Venerdì 9 Novembre 2012, 18.26.33
95
i korn hanno compiuto un percorso diverso iniziato prima ed hanno una discografia molto più ricca ma forse con dei bassi...gli slipknot han solo 4 album ma non ne hanno toppato 1 fino ad ora...
People = Shit!!!
Venerdì 9 Novembre 2012, 17.54.18
94
...FUCK EVERYTHING THAT YOU stand for, don't belong, don't exist, DON'T GIVE A SHIT, don't EVER judge me... eh eh eh caro the true, non ci siamo... ti consiglio di andare a ripetizione di inglese...
the True
Venerdì 9 Novembre 2012, 17.28.31
93
Are you ready for a war?? are you fuckin ready for a war?? fuck it all, fuck this world, fuckin everithings stand for, don't belong, don't exist, don't judge me....
People = Shit!!!
Venerdì 9 Novembre 2012, 15.53.40
92
@marduk: beh i coal chamber erano un grande gruppo... io conosco in particolar modo il debut omonimo e li ho sempre considerati come "i cugini minori dei korn", con tanto di basso slappato, riff disarmonici e il rantolare epilettico di fafara, tutte caratteristiche riscontrabili nei primi korn... evidentemente voi state a guardare la presunta spontaneità o meno della rabbia espressa, perchè se si dovesse parlare esclusivamente di decibels mi dispiace ma gli slipknot battono tutti, e penso che anche un sordo riuscirebbe a capirlo... detto questo, la potenza abissale dei korn, o la cattiveria di coal chamber, system of a down o chi per essi non è messa assolutamente in discussione... @fabio II: che gruppo sarebbe M.M che non l'ho capito?
People = Shit!!!
Venerdì 9 Novembre 2012, 15.11.06
91
@true driller: visto che in questo sito ci sono anche i tuoi amati led zeppelin vai lì a coprirli di lodi invece di venire qua a insultare chi non ti piace. se gli slipknot ti fanno tanto schifo nessuno ti obbliga ad ascoltarli.
fabio II
Venerdì 9 Novembre 2012, 11.27.07
90
Mah credo che come tutti i movimenti sottostanti la navicella madre qualcosa di buono sia stato fatto; sicuramente le mie preferenze non vanno per i gruppi più famosi come possono essere Slipknot, M.M o Korn ( per me questi ultimi i migliori ); più che altro i giovani fans avranno ascoltato brani come 'Ghost Rider' dei Suicide? Nel '77 li la commistione tra rock ( duro ) ed elettronica era già molto più probante, a mio avviso
Third Eye
Venerdì 9 Novembre 2012, 11.03.35
89
Io penso che gli Slipknot siano uno dei gruppi più sopravvalutati dell’ultimo decennio ma in fondo è un pò tutto il movimento nu-metal che ha ricevuto consensi e riconoscimenti che sono assolutamente spropositati rispetto a quello che è stato il suo effettivo ruolo all’interno dell’universo metal.
Gustavo
Venerdì 9 Novembre 2012, 10.16.51
88
Se si parla di rabbia e carogna, il primo dei superjoint ritual (Use once and destroy) è secondo me imbattibile!!!
marduk
Venerdì 9 Novembre 2012, 10.04.19
87
secondo me a livello di negatività...se vogliamo dire così ne sputavano fuori molta di più i coal chamber...o almeno...era sicuramente molto più genuina di quella degli slipknot....
TRUE DRILLER
Venerdì 9 Novembre 2012, 9.37.07
86
gruppo di incapaci, imbarrrazzzanti, svergognati, satanisti, brutti, marci, sporchi, pessimi, carenti, mangiapannocchie. ma dove sono i bei tempi dei lezeppelin?
People = Shit!!!
Giovedì 8 Novembre 2012, 22.24.21
85
sì ok, i primi due dei korn sono intoccabili, ma ciò che contraddistingue gli slipknot dal resto dei gruppi nu metal è il surplus di negatività che questo gruppo riesce a sputare in faccia all'ignaro ascoltatore... diciamo che prendono sì spunto dai primi due dei korn ma ne sono la versione amplificata ed estrema... è innegabile che loro siano il gruppo più estremo del nu metal, tant'è che per me la definizione che meglio si addice loro per definire il genere che suonano sia quella di "nu metal estremo" (definizione che calza a pennello anche ai system of a down dei primi due album e a pochissimi altri)...
Daniele
Giovedì 8 Novembre 2012, 19.12.12
84
Ottimo album che ho ascoltato un sacco di volte. Detto questo non hanno inventato nulla di nuovo con Iowa e quoto il commento n.77 di Flag Of Hate, i primi due album dei Korn,che possono piacere o no,erano qualcosa di unico e innovativo. Secondo me molte band hanno preso spunto da quel sound,compresi gli Slipknot.
ThreePieces
Giovedì 8 Novembre 2012, 18.57.57
83
@barry... tranquillo la recensione non è male... complimenti.. ma non è da meno vol. 3.. eppure in tantissimi lo odiano...
tommy
Mercoledì 7 Novembre 2012, 18.44.50
82
@fulvio bè credo il più death oriented sia proprio questo album...per chi pensa che gli slipknot si siano ammorbiditi e non siano potenti si ascolti gematria e la title track dell ultimo album...ed i ritornelli bè benvengano se sono come i loro peraltro all interno di brani comunque potenti...poi è normale che se cercate del brutal death lo trovate da altre parti...nel 2011 c è stata la reunion dopo la scomparsa di gray e posso credere che siano stati più morbidi ma in precedenza erano devastanti...
Mothra
Mercoledì 7 Novembre 2012, 14.52.28
81
Un capolavoro di tecnica nuumetal !, secondo me il loro album migliore .
the True
Mercoledì 7 Novembre 2012, 12.46.27
80
venghino grandi e piccini, è iniziata la sagra delle ovietà e banalità, ma ascoltatevi la musica con gusto invece che bofonchiare...
Flag Of Hate
Mercoledì 7 Novembre 2012, 10.16.47
79
Per fortuna che questa influenza è stata tutto sommato passeggera, e che si senta tanto Death come Belzebù comanda, come il prossimo degli Incantation!!
freedom
Mercoledì 7 Novembre 2012, 10.06.36
78
La cattiveria c'è eccome, se un pezzo come People = Shit non ti trasmette rabbia e violenza beh, allora non lo so...a me ad esempio sanno molto più di artefatto certi gruppi death che si attengono a degli schemi ben precisi e stracollaudati da secoli senza riuscire ad essere spontanei nemmeno per sbaglio. Gli Slipknot (o Sgrinfioms) o si amano o si odiano, ma è innegabile che siano stati un gruppo importante nell'evoluzione del NuMetal, che a sua volta ha influenzato la musica metal in modo indelebile...anche il death metal se è per questo.
Flag Of Hate
Mercoledì 7 Novembre 2012, 9.57.18
77
Senza polemica, ma a quanti parlano di "cattiveria" per gli Slipknot... se loro sono cattivi, cosa sono gli Asphyx, gli Incantation, per dire i primi due nomi a caso in ambito Death? Cazzo, non sono un loro fan, ma riconosco che per i Korn dei primi due album si poteva parlare di "travaso di bile". Io questo qua li ho sempre trovati molto, molto artefatti e per nulla spontanei, nè genuini. Ma ripeto, sono solo mie impressioni
the True
Mercoledì 7 Novembre 2012, 7.30.29
76
MAH !! secondo me avete paura delle loro maschere, vi ricordano" IT" ..muahahahahahahhahaha
Barry
Martedì 6 Novembre 2012, 21.49.03
75
@ThreePieces e People = shit: avete perfettamente ragione, errore mio che ho provveduto a correggere
Almetallo
Martedì 6 Novembre 2012, 21.37.49
74
Appena ho visto questa rece mi sono fiondato a leggere i commenti e mi complimento con marduk perche la penso come lui su tutto
People = Shit!!!
Martedì 6 Novembre 2012, 21.26.23
73
hai ragione threepieces, questa piccola inesattezza non l'avevo notata... è proprio come dici tu, le chitarre dolci e melodiche sono nella versione di mate. feed. kill. repeat. , che tra l'altro mi hanno sempre ricordato molto il "metallica style"...
ThreePieces
Martedì 6 Novembre 2012, 21.14.47
72
non ho letto gli altri commenti ma mi è saltata all'occhio una cosa.... nella recensione si parla del pezzo Gently e di "chitarre dolci e melodiose" quando nella versione di Gently presente in Iowa non ce ne sono chitarre dolci e melodiose ma il pezzo inizia con un minuto di basso ipnotico...vi è un'altra versione di Gentlyc he inizia con chitarre melodiose ma in Made.kill.feed.repeat... mi scuso se per puro caso non sarò il primo ad aver segnalato ciò .... l'album per me è il migliore degli slipknot. pesantissimo.
People = Shit!!!
Martedì 6 Novembre 2012, 21.13.45
71
penso che fulvio si riferisse in particolar modo ad un brano come "three nil"...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 21.11.44
70
l'unico brano che digerisco di quel disco è duality...il resto l'ho trovato trascurabilissimo....ora è qualche anno che non lo ascolto più....ma non mi sembra così death oriented....
Fulvio
Martedì 6 Novembre 2012, 21.07.37
69
Soprautto il tanto detestato Vol.3 contiene brani mooooolto death metal oriented.
People = Shit!!!
Martedì 6 Novembre 2012, 20.58.48
68
@jack luminous: beh però è anche vero che il death metal è una parte del sound degli slipknot, quindi reputarli dei "mollaccioni" mi sembra quanto meno esagerato... vabbè comunque è inutile star qui a perdere tempo, ognuno ha le proprie idee ed è giusto che se le teenga... evidentemente sia a te che a marduk sono un gruppo che non vi piace proprio...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 20.50.21
67
io il death metal l'ho scoperto dopo...gli slipknot sono stati uno dei primi gruppi metal che abbia mai ascoltato....all'inizio ne fui attratto da questa grandew potenza di cui tutti mi parlavano....ma invece ne rimasi parecchio deluso...
Jack Luminous
Martedì 6 Novembre 2012, 20.47.12
66
@People = Shit!!! Mi spiace ho iniziato ad ascoltare Death Metal prima degli Slipknot e quindi non riescono a impressionarmi. Non sento nessun travaso di bile quando li sento. Per il resto stringo virtualmente la mano a marduk.
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 20.39.41
65
no...la "cattiveria" che possono sembrare emanare...la trovo così poco spontanea da risultare innocua...opinione mia...ci mancherebbe...e non per forza condivisibile e ad esempio anche corey taylor lo preferisco di gran lunga negli stone sour...
People = Shit!!!
Martedì 6 Novembre 2012, 20.33.13
64
@jack luminous: muoversi ogni tanto?!? è l'esatto contrario, ogni tanto stanno fermi... @marduk: svogliati?!? li avrai sicuramente beccati nella giornata sbagliata... riff nemmeno così potenti e ritornelli orecchiabili?!? sui riff proprio no, ti sbagli... sui ritornelli orecchiabili, beh è innegabile che negli ultimi due album siano aumentati, ma nei primi due erano 1 barra 2 ad album ed erano immersi in una mare di rabbia e negatività... da come hai detto tu ora sembra che gli slipknot abbiano il ritornello orecchiabile in tutte le canzoni e che siano un gruppo orecchiabile... e no, non è così... a me per descrivere il sound dei loro primi due album piace usare un'espressione (non mia) che mi ha sempre entusiasmato: loro sono UN TRAVASO DI BILE MESSO IN MUSICA... e gli altri due album non sono da meno, hanno smorzato giusto di una tacca l'estremismo sonoro degli esordi...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 20.32.01
63
io li ho visti nel 2011 e li ho trovati parecchio noiosi...ed ero pieno di aspettative (pur non piacendomi tantissimo su disco XD) cmq io questa loro importanza non la vedo tantissimo nel metal moderno....non vedo molto queste influenze degli slipknot nei gruppi attuali....sicuramente sono stati molto importanti dal punto di vista delle vendite e per far conoscere il metal più estremo ai più giovani...quello non lo metto in dubbio...ci mancherebbe
Fulvio
Martedì 6 Novembre 2012, 20.27.42
62
Gente che dice che i Knot guys non sono putenti live sinceramente non ha bene chiaro il concetto di musica putente mi sa XD Ancora ricordo il loro show al Gods Of Metal del 2000...o 1999? dai una bordata allucinante! Poi ovvio come detto possono piacere o meno....ma la loro importanza nel panorama metal odierno non puo' essere messa in discussione!
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 20.15.40
61
no...quello limitato e infantile sei te che vuoi imporre i tuoi gusti altrochè....pensa io adoro gli ektomorf che fanno schifo in pratica a chiunque ma non cago il cazzo a chi dice che non valgono nulla....se non gli piacciono non me ne frega una minchia e tu dimmi in base a cosa sai che io non ho ascoltato gli ultimi 2 dischi della band?? cosa sai che non mi piace la melodia nella musica?? vedi?! uno da un parere e tu credi di avere la verità assoluta in mano....
Jack Luminous
Martedì 6 Novembre 2012, 20.14.45
60
Scusami allora io non riesco a essere oggettivo, non trovo elementi validi in questo gruppo, non trovo tecnica strumentale, non trovo innovazione, non trovo potenza e nemmeno un songwriting vario e io, personalmente do a Slipkont e Iowa un 70. E sono stato il più oggettivo possibile perchè a me questa band fa veramente schifo e se dovessi dare un giudizio soggettivo darei un voto sottozero. Ma ripeto, sarò io che non sono in grado di essere oggettivo.
tommy
Martedì 6 Novembre 2012, 19.48.36
59
io le rispetto le opinioni ma le separo dall oggettività...si sono accodati al carrozzone? ricorda cosa rappresenta il loro primo album per il metal di fine anni novanta e nuovo millennio o fattelo ricordare da quacun altro poi ne riparliamo...gli slipknot ed il nu metal in senso stretto non c entrano una mazza...anzi ti invito a guardare una video rece su you tube (l ultima fra l altro) di "mavrus" un ragazzo che stimo molto e del quale ho apprezzato questa rece...anche qui la solita storia "due dischi" siete limitati..se uno introduce un po di melodia in più automaticamente non vale una sega...immagino quanto li avrai ascoltati gli ultimi 2 album...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 19.34.33
58
no fidati...quello infantile sei te che non rispetti le opinioni altrui...le gli slipknot sono tutto fuorchè un gruppo seminale....si sono accodati al carrozzone dell'alternative/nu metal che era tanto in voga in quel momento...sono durati 2 dischi e poi veramente poche idee....sono un agglomerato di riff abbastanza nemmeno così potenti...ritornelli orecchiabili...poi oh...la musica per essere bella non deve essere complicata per forza ci mancherebbe anzi...e non offendo gli slipknot come gruppo.....dico solo che secondo me non sono nulla di stratosferico e non sono un gruppo seminale per il metal moderno...non me li si può far piacere a tutti costi....XD
tommy
Martedì 6 Novembre 2012, 19.26.40
57
ma quali dei...pe favore si tratta di riconoscere la validità musicale di una proposta...siete infantili...mi piace non mi piace...i manowar? non li ascolto..ok non mi piacciono ma non per questo dico che fan cagare ok? riconosco l importanza la validità e così via...e questo è solo un esempio a caso che potrei fare con mille altre band...ci sono band ridicole musicalmente gli slipknot sono l opposto di ciò...vi è così difficile ammetterlo? poi che piacciano o no è un altro discorso ma la qualità cè...io non ascolto black ma so per certo che vi sono band al suo interno valide...tutto qui e gli slipknot dal vivo guardateli nel live download 2009 e ditemi se lasciano indifferenti...dal punto di vista scenico sono ottimi...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 19.20.09
56
beh...gli slipknot mi è bastato vederli una volta per vedere quanto dal vivo siano svogliati e veramente poco coinvolgenti....poi magari li avrò beccati in giornata sbagliata ma son stati una delusione clamorosa....e cmq la storia dei mushroomhead regge eccome....il sound è abbastanza simile dal mio punto vista...oltre che le maschere....poi se gli slipknot piacciono ben per voi....io li trovo solo un gruppo simpatico e nulla più....ma non venite ad offendere chi non apprezza i vostri dei XD
tommy
Martedì 6 Novembre 2012, 18.51.24
55
del tipo?
Jack Luminous
Martedì 6 Novembre 2012, 18.39.32
54
Ognuno ha le proprie opinioni ragazzi, non c'è un opinione dominante sulle altre: a me gli Slipknot non piacciono, non ci trovo tutta questa violenza e potenza citata dai più e live non mi sono piaciuti, perchè non basta muoversi ogni tanto per fare un bel live (almeno secondo me). A voi piacciono? Nessun problema, il mondo è bello perchè è vario. A me fanno solo storcere il naso certi paragoni.
tommy
Martedì 6 Novembre 2012, 18.23.50
53
dal punto di vista tecnico la musica degli slipknot nnon è affatto di basso livello basti ascoltare il tanto bistrattato vol 3 per capirlo...la storia dei mushroomhead è ridicola e non ha fondamento...un contratto lo firmi se la tua proposta è interessante...non venitemi a dire che son diventati famosi per le maschere perchè se manca la musica non ci sono trovate che tengano...4 album ognuno complessivamente diverso dall altro denotano ispirazione ma sopratutto voglia di mettersi in gioco...dopo il successo del debutto avrebbero potuto ammorbidirsi e vendere tantissimo invece hanno scelto di appesantire il sound...ed hanno venduto comunque...
People = Shit!!!
Martedì 6 Novembre 2012, 14.01.58
52
beh anche in questo caso dire che sono di un piattume unico e che sono noiosissimi non mi sembra l'espressione più azzeccata... si potrà disquisire sicuramente sul fatto che non siano dei mostri di tecnica dal punto di vista squisitamente musicale, però dal vivo sono l'IPERATTIVITA' fatta band, uno spettacolo incessante di caos e movimento forsennato, oltre alle trovate (anche se non originalissime) della batteria roteata e delle percussioni sopraelevate... preferite forse quei gruppi i quali componenti sembrano attaccati col millechiodi al palco e non si muovono di un millimetro dalla loro postazione nemmeno a pagarli? sapranno suonare sicuramente meglio degli slipknot, però che NOIA...
fabio II
Martedì 6 Novembre 2012, 13.42.24
51
Sono rimasto al primo come preferenze; anche se il suono molto loud & clear dell'album ha sicuramente decretato uno standard per l'epoca, qualcosa a cui guardare se si intende raggiungere una platea più vasta; sono sempre contento quando un gruppo heavy ce la fa, non snaturando troppo il suono e rimanendo appunto heavy, come gli Slipknot di 'Iowa' Ps: non c'entra niente ma per assonanza mi viene sempre in mente 'Standed' ( in Iowa ) dei Manfred Mann's; o forse perchè parlando di gente un pò fuori ( fortunatamente )...mai visti dal vivo
NeuRath
Martedì 6 Novembre 2012, 13.05.18
50
Il mio album preferito di una delle mie band preferite... e li ho sempre apprezzati anche dal vivo (sopratutto proprio del tour di Iowa ho degli ottimi ricordi)...
marduk
Martedì 6 Novembre 2012, 12.41.13
49
inoltre conocordo con chi dice che dal vivo non sono nulla di che....li ho trovati di un piattume unico....noiosissimi....almeno dal vivo mi aspettavo valessero qualcosa di più....la potenza sta proprio da tutt'altra parte....altrochè...
hm is the law
Martedì 6 Novembre 2012, 10.54.29
48
Un album straordinario la title track è da sturbo puro
People = Shit!!!
Lunedì 5 Novembre 2012, 23.29.16
47
beh in effetti l'affermazione "gruppo prettamente adolescenziale" ha lasciato di stucco anche me... non me ne vogliano i fan dei gruppi che citerò fra breve ma penso che tale affermazione calzi di più a pennello a band tipo linkin park in primis e limp bizkit... nella musica degli slipknot non direi proprio, arrabbiata ed intimidatoria come poche, soprattutto nei primi due album... penso che gli adolescenti scapperebbero via terrorizzati da cotanta violenza sonora... nell'aspetto, mah, ci potrebbe anche stare a patto che però si dica la stessa cosa di tutti i gruppi che si truccano e si mascherano come loro (un nome a caso: i kiss)... io da parte mia neanche dal punto di vista visivo li considero adolescenziali... a mio parere le loro maschere sono terrificanti e non so cosa possa esserci di adolescenziale in delle tute da operaio... bah...
Jack Luminous
Lunedì 5 Novembre 2012, 23.06.32
46
Gli Slipknot non hanno ancora influenzato nessuno a livello compositivo, nessuno cita "Slipknot" tra le proprie influenze, quindi dire che è un punto di riferimento non mi sembra corretto. Una potenza si trova in qualsiasi gruppo Thrash/ Death Metal ma anche in gruppi come Devildriver e Lamb of God. Ad ogni modo io non critico chi gli ascolta, ognuno hai suoi gusti, solo che parlarne come se fossero dei semidei mi sembra alquanto irrazionale.
tommy
Lunedì 5 Novembre 2012, 22.52.36
45
certe caratteristiche i gruppi da te citati se le sognano...il primo album degli slipknot è un pnto di riferimento e già negli annali del metal il resto sono chiacchiere da bar...punto. che poi tecnicamente ci sia gente superiore sono d accordo ma la potenza per citare la prima che mi viene in mente ed altre caratteristiche le si trovano a fatica da altre parti...
Jack Luminous
Lunedì 5 Novembre 2012, 22.34.43
44
E se per una oscura ragione io non li ritenessi musicalmente validi? Ciò farebbe automaticamente di me un "close-minded"? Il fatto che sia considerato dai più un capolavoro non mi importa minimamente, io lo reputo un disco da 70 perchè non è ne carne ne pesce, ne un disco violento ne un disco "catchy", non inventa nulla e i passaggi strumentali non mi impressionano. Nell'ultimo decennio sono uscite band decisamente migliori (ovviamente imho) come Gojira e Mastodon, tanto per fare due nomi a caso.
fabriziomagno
Lunedì 5 Novembre 2012, 22.23.48
43
carino, diverse canzoni buone. Dal vivo non mi sono piaciuti, tanto fumo e poco arrosto, ma c'è da dire che dopo di loro suonavano gli Slayer, mica cazzi. La mia preferita è The Heretic Anthem. Metto 99 per alzare la media voto
tommy
Lunedì 5 Novembre 2012, 22.07.32
42
"gruppo prettamente adolescenziale" aaaah...ma non ti sono bastate le minchiate che hai detto da un altra parte in questi giorni? @kupu ti sbagli ciccio io non sono per niente un fan boy con maglietta della band gadget vari e che va ai concerti (purtroppo in questo caso perchè gli slipknot live sono fra i migliori per vari motivi)...ma voi quattro fenomeni che sparate sentenze ma chi pensate di essere? non a caso questo album qui sopra è stato giudicato quasi come un capolavoro del genere...se non sono fra i migliori degli anni 2000 loro....lambru io da te come da altri mi aspetterei "non mi piacciono ma devo ammettere che musicalmente sono validi" o frasi di questo tipo...
Flag Of Hate
Lunedì 5 Novembre 2012, 20.58.04
41
Opprimenti? Io li ho sempre trovati deprimenti. Gruppo prettamente adolescenziale, sia per quel che concerne l'aspetto estetico, sia per la musica.
jek
Lunedì 5 Novembre 2012, 20.55.21
40
Sono in nove? Ho provato ad ascoltarli ma li trovo "opprimenti". Rispetto tutti ma preferisco la mortazza di Lambru
Kupu
Lunedì 5 Novembre 2012, 20.38.30
39
"Gli slipknot uno dei migliori gruppi degli ultimi 10-15 anni" non l'avevo ancora sentita, il termine fan boy ti sta stretto, direi che mega-fan-boy sia più consono
LAMBRUSCORE
Lunedì 5 Novembre 2012, 20.30.58
38
Io domani invece vado in un negozio vicino a casa mia a comprare un pezzo di mortadella a 0,50 € all'etto, tièèèèè
Elluis
Lunedì 5 Novembre 2012, 20.07.10
37
Bel disco ma inferiore al primo omonimo, che rimane secondo me il migliore in assoluto. Ho ricomprato la sett. scorsa la limited edition con il secondo cd live e il dvd "Goat" (ma solo perchè era fuori in offerta a 9,90€) !
Ad astra
Lunedì 5 Novembre 2012, 13.41.13
36
sono cresciuto con questo disco...la mia gioventù gli è legata indissolubilmente... vale molto personalmente, penso che riascolterò come omeaggio dopo tanti anni.. e non voglio guardare cosa sonon diventati poi... altrimenti... silenzio
marduk
Lunedì 5 Novembre 2012, 12.48.21
35
@ tommy...prima di tutto vedi di parlare in modo educato....essere famosi ti ricordo tra le altre cose che non è sinonimo di qualità musicale...di quello che pensa la gente io me ne strafotto detto sinceramente....dovessi ragionare a modo tuo allora vasco sarebbe un grande rocker e poeta ad esempio....poichè il grande pubblico dice così....i tuoi amici slipknot sai cos'hanno inventato?! un emerito cazzo....hanno soltanto lievemente migliorato quello che facevano da un po' di anni i prima i loro connazionali mushroomhead....nulla di più.....hanno solo avuto più fortuna gli slipknot...pensa....hanno copiato oltre che la musica anche le maschere...quindi.....avitiamo di credere di avere la verità in mano....grazie...
Bamba
Lunedì 5 Novembre 2012, 12.36.10
34
ma perchè il loro primo nome era Sgrinfioms???? cavolo !!!
the True
Lunedì 5 Novembre 2012, 12.06.11
33
Disco spacca ossa decisamente brutale, il loro miglior lavoro, Voto perfetto direi !!
the True
Lunedì 5 Novembre 2012, 12.06.10
32
Disco spacca ossa decisamente brutale, il loro miglior lavoro, Voto perfetto direi !!
LAMBRUSCORE
Lunedì 5 Novembre 2012, 8.01.26
31
Tommy, veramente, dandomi dell'ignorante sei tu che hai sfottuto, ma non me la sono presa dai, ci sta, quando uno critica (io lo faccio quasi sempre in modo ironico) l'artista preferito di qualcuno. Per il voto lettori, al momento in cui scrivo è sulla sufficienza scarsa, quindi credo a molti sia piaciuto, poi voglio dire, uno è ottuso solo perchè non ama questa band? Magari posso andar matto per qualche gruppo fuori completamente dai generi trattati su questo sito oppure no, l'ottusità si basa su quali criteri? Questo è in sostanza il mio punto di vista, non volevo certo offendere questa band, saluti.
tommy
Domenica 4 Novembre 2012, 22.32.34
30
lambru devi essere un tipo simpatico ma dopo un po stanca però...sono uno di provincia anch io se vuoi saperlo ma mooolto di provincia...va bene l ironia ma personalmente mi infastidisce chi denigra una band solo perchè gli sta sulle balle...ad esempio i manowar non mi dicono molto ma sono consapevole della loro importanza storica...gli slipknot non ti piaceranno ma musicalmente sono uno dei gruppi migliori degli ultimi 10 15 anni...puoi sfottere quanto ti pare ma le mie sono verità riguardo la considerazione di cui godono nell ambiente...leggere il voto lettori mi fa capire quanta ottusità ci sia nell ambiente metal...
SNEITNAM
Domenica 4 Novembre 2012, 21.55.44
29
Secondo me è un grande album e un passo avanti nella storia del Metal perchè ha preso gli elementi del Nu Metal rendendoli più cattivi. Ciò che avevano fatto i Korn con il loro primo album omonimo non era stato preso più di tanto in considerazione ma gli Slipknot con Iowa hanno dimostrato la validità della proposta dei Korn in una loro chiave interpretativa perchè personalmente le canzoni sono molto vere e trasmettono emozioni e una rabbia che solo il Metal poteva trasmettermi. Bisogna riconoscere quando una band crea una propria interpretazione della Musica senza stare a fare le stesse cose degli altri perchè è con questi album che il Metal può respirare aria nuova, che piaccia o meno. E quest'album è stato e sarà preso come punto di riferimento per le bands future perchè se tutti quanti stessimo a fare le stesse cose il Metal non sarebbe neanche nato e la Musica in generale sarebbe ferma al suo punto di partenza. Basta prendere un pezzo come People=Shit che trasmette quella rabbia che ti esplode dentro quando arrivi ad essere totalmente nauseato da tutto e da tutti e ti ritrovi a non aver più voglia di comprendere ma solo di mandare a fare in culo e picchiare sul muso chi viene a dirti solo mezza stronzata sul tuo conto. Un album che a parer mio (come il grande primo omonimo) trasmette emozioni vere. Personalmente un 100
LAMBRUSCORE
Domenica 4 Novembre 2012, 21.18.55
28
Ah, per quanto riguarda il true, io sono un vero, puro mangianutrie bifolco e alla fiera di S.Croce, se ti interessa, si poga col lissio dell'orchestra Ciapapesgat, sei invitato.
LAMBRUSCORE
Domenica 4 Novembre 2012, 21.01.44
27
Tommy, meno male che mezzo mondo e le riviste /zine che leggi te li considerano tra i migliori 50, io purtroppo fin lì non ci arrivo, l'altro giorno, esempio, entrando in un bar in città (sono uno di provincia, quindi ignorante) ho ordinato un bianchino da 1 euro e la barista, prontamente mi ha risposto: te sarai uno della bassa, quelli delle tue parti mi chiedono quella roba lì, noi abbiamo solo il prosecco da almeno 2,50 euro, ah beh, aloooora......
tommy
Domenica 4 Novembre 2012, 20.45.53
26
lambru intendevo dire che sfottendoli dimostri quanto sei limitato e ignorante tutto qui...ovviamente non hai capito non avevo dubbi...qual è la tua preferita? cosa sei un true? aaah...guarda che la musica a volte può anche variare eh...@delirious non è questione di odio amore ma del riconoscere le qualità di una band...ci sono band che non piacciono ma le si riconosce il valore o l importanza...
Michele
Domenica 4 Novembre 2012, 16.21.06
25
Sgrinfioms ahahahahahah
freedom
Domenica 4 Novembre 2012, 15.34.27
24
Ahahah! Sgrinfioms!! Comunque a me i primi dischi piacevano...
LAMBRUSCORE
Domenica 4 Novembre 2012, 15.24.23
23
Tommy, pensi che abbia scritto il nome della tua band preferita in modo sbagliato? Non si chiamavano sgrinfioms? Scusa se non ci arrivo a scriverlo giusto, prof.....
Delirious Nomad
Domenica 4 Novembre 2012, 14.35.01
22
Ragazzi non cominciamo con i soliti flame sll'amore/odio degli slipknot. Ad alcuni fanno schifo, altri li adorano, non c'è bisogno di ricordarcelo.
tommy
Domenica 4 Novembre 2012, 12.27.43
21
@lambru da come hai scritto il nome dimostri dove puoi arrivare...se non sbaglio cè mezzo mondo che li considera una delle migliori realtà del metal ed il primo album è considerato uno dei migliori 50 della storia da più parti per diversi motivi quindi porta rispetto...e magari togliti i pregiudizi e ascoltali se mai l hai fatto....@marduk un altro volpone...morti e sepolti? si come no ci vai tu da headliner in giro per il mondo...
marduk
Sabato 3 Novembre 2012, 19.21.40
20
disco piacevole ma nulla di più....dal mio punto di vista gli slipknot non hanno mai proposto nulla di così particolare o ispirato....e dopo questo disco tra l'altro son morti e sepolti....70 e non di più
LAMBRUSCORE
Sabato 3 Novembre 2012, 18.24.26
19
Eh già Tommy, per avere visioni ampie della musica bisogna per forza amare gli skrimknoft.....
tommy
Sabato 3 Novembre 2012, 16.29.32
18
@trucido sputtanato è un termine che va interpretato...forse è più corretto "rovinato" riferito alla recensione ma è cmq un punto di vista...chiudere una rece sminuendo l album successivo (peraltro che vi piaccia o no più maturo) mi pare una scelta infelice...@lambruscore dillo pure ciò che pensi ma sappi che voi che ignorate la musica e sootlineo la musica di questa band avete una concezione di musica molto limitata...
LAMBRUSCORE
Sabato 3 Novembre 2012, 16.19.10
17
Meglio che non dico niente di cosa penso su questa band e di ogni singola "nota" che hanno prodotto nella loro "carriera"....
People = Shit!!!
Sabato 3 Novembre 2012, 15.56.13
16
altro che balle, la pietra miliare degli slipknot. più tecnico e meno grezzo rispetto al già straordinario debutto, io sin dal primo ascolto nel lontano 2001 non feci fatica a capire che questo disco mi piace molto più del primo, pur essendo praticamente identici nella struttura. l'intro è da brividi, ancor meglio di quella del debutto, un sovrapporsi di voci disumane e malate che farebbero paura anche a satana in persona, e che fa da preludio a quell'autentico pugno in faccia che risponde al nome di people = shit, una delle canzoni più arrabbiate mai sentite. premesso che tutte le tracce mi piacciono da morire, fino alla 6 secondo me è un album da 10. disasterpiece, my plague, everything ends e the heretic anthem sono quanto di meglio ci si possa aspettare da questo gruppo. il ritornello di my plague è stupendo e quello di the heretic anthem è storico. gently e skin ticket sono le tracce diverse del disco, come lo erano tattered & torn e prosthetics in slipknot, però comunque bellissime e articolate anch'esse. stupende anche le melodie di left behind e le atmosfere sinistre di the shape, mentre l'urgente i am hated a me ha dato sempre l'impressione di essere la nuova spit it out. il calo nelle ultime 3 io non ce lo sento, se non forse leggermente in new abortion, anche perchè metabolic è spaccaossa e iowa non fa altro che replicare e addirittura raddoppiare le lugubri e dilatate sonorità di scissors. in definitiva, a parte l'ultimo concetto (secondo me il calo nella seconda parte del disco è molto più evidente in "slipknot" che non in "iowa"), non sono d'accordo col recensore sull'aspetto del pizzico della furia primordiale che sarebbe andato perso in questo disco. per me è solo espressa in maniera diversa, più matura e meno selvaggia e urgente rispetto a "slipknot", anche perchè "iowa" è molto più pesante di "slipknot", quindi è difficile dire che non ci sia furia. d'accordo invece sui dischi successivi, non reggono il confronto coi primi due, il vol. 3 soprattutto. in all hope is gone soprattutto nella voce di taylor quantomeno ci sento un ritorno al marciume degli esordi, anche se debbo dire che io il vol. 3 non lo considero di certo un fallimento, anzi, le tracce nel consueto stile slipknot sono bellissime, solo che è troppo discontinuo e disomogeneo e il resto delle canzoni mi convince davvero poco. infine chiudo spendendo anch'io alcune parole su mate. feed. kill. repeat. ... cercate di procurarvelo in qualche modo (è stato stampato in sole 1000 copie in tutto il mondo, io l'ho trovato per puro caso e senza neanche cercarlo) perchè è una vera chicca. nel sound erano molto diversi dagli slipknot che tutti conoscono, oltre al fatto che erano in 6 e non in 9 e che c'era un altro cantante, al secolo anders colsefini, un piccolo mito sotterraneo. voto ad iowa: 95.
il vichingo
Sabato 3 Novembre 2012, 14.04.22
15
Mi trovo d'accordo con Undercover: qualche pezzo piacevole ma alla fine dei conti preferisco di gran lunga Vol 3 per una serie di ragioni, disco discreto ma nulla più a mio modesto parere.
Er Trucido
Sabato 3 Novembre 2012, 13.10.40
14
Minchia addirittura sputtanato... ha detto che inferiore mica che fa cagare dai. Cerchiamo di misurare la parole dai
tommy
Sabato 3 Novembre 2012, 13.07.55
13
ottima recensione fino alle ultime tre righe...li per me ti sei sputtanato.Che bisogno c era di parlare negativamente dell album successivo? concordo in pieno con il voto ma debbo aggiungere che la furia dell omonimo album non mi sembra andata persa ma anplificata e la melodia è innegabilmente ridotta ai minimi termini al di là della track numero 4 che fu tema portante di un film e servì per promuovere l album efar vendee un po di copie in più...in ogni caso ripeto complimenti per la rece e grandi slipknot...
xutij
Sabato 3 Novembre 2012, 12.55.00
12
Pezzi come The Shape,la tiltetrack o Skin Ticket mi fanno venire i brividi. I pezzi più tirati mi hanno un po' rotto, anche a causa di certi ritornelli non proprio graditi alle mie orecchie. New Abortion e Metabolic sono da sclero totale,forse le mie preferite del disco dopo quelle tre sopracitate.
tommy
Sabato 3 Novembre 2012, 12.53.19
11
era oooooora....adesso leggo la rece e poi commento...
freedom
Sabato 3 Novembre 2012, 12.31.19
10
Beh certo i gusti non si discutono, ma se qui ci sono i ritornelli catchy allora di quelli dopo cosa dovremmo dire? Stesso dicasi per la produzione, che a me sembra molto più laccata nei lavori successivi.
Undercover
Sabato 3 Novembre 2012, 12.24.19
9
Dei tre nu: omonimo, questo e Vol.3 è quello che mi piace di meno, ritornelli troppo catchy, produzione da chiavica per non dire che manca solo il terzo passaggio di celofan quant'è pulita, bell'impatto, i suoni sono una bomba ma i pezzi in alcuni casi mi hanno lasciato sempre perplesso e ritengo il successivo molto più riuscito, quindi vado controcorrente, per me è da 70 max 75.
MrFreddy
Sabato 3 Novembre 2012, 11.48.51
8
Bravissimo Barry, recensione ottima e voto con cui concordo. Ritengo che anche Vol 3 sia quasi ai livelli della prima doppietta storica (che, a sua volta, sta un gradino sotto quel totale capolavoro di Mate.Feed.Kill.Repeat)
freedom
Sabato 3 Novembre 2012, 11.29.04
7
Questo lo considero il Reign In Blood del NuMetal (o alternative o quello che è...). Cattiveria pura, malvagio come pochissimi altri dischi. Dopo c'è stato un calo abbastanza evidente purtroppo. Voto 90.
Sorath
Sabato 3 Novembre 2012, 11.26.32
6
Quando ero diciasettenne cosumavo questo album dalla mattina alla sera. Personalmente parlando trovo che il capitolo dopo Iowa, pur non brillando di brutalità, non ha nulla da invidiare ai suoi predecessori.
Michele
Sabato 3 Novembre 2012, 11.20.39
5
P.S. Però Iowa è una delle canzoni più belle che abbiano mai composto, secondo me, questo mi ero dimenticato di dirlo. Mi provoca sensazioni disarmanti...
manaroth85
Sabato 3 Novembre 2012, 11.08.10
4
grande disco, ai tempi dell uscita me lo prestarono, ero un po scettico ma appena l ho ascoltato una volta non l ho più tirato fuori dal lettore x due sett...grandi!
lux chaos
Sabato 3 Novembre 2012, 10.58.55
3
Carino, uno dei migliori degli Slipknot, però rimango sempre basito da come certi album discreti vengano rivalutati come capolavori dopo qualche anno. Qui tanta pesantezza, ma una seconda parte troppo monotona e monolitica che non regge con la prima metà dell'album. Per me 70
Bloody Karma
Sabato 3 Novembre 2012, 10.58.36
2
non sono un gran fan degli Slipknot...ma sto disco spakka alla grande e non ci trovo cali nel finali...
Michele
Sabato 3 Novembre 2012, 9.43.47
1
In realtà concordo in tutto e per tutto con la recensione, tranne che col finale. Ritengo Vol 3 un disco alla pari del debut e di questo Iowa. Anche se molto melodico, quel disco è anche molto sperimentale e si sente ancora la vena malata e perversa della band. Ad ogni modo il 90 questo pezzo di storia del metal (perché è storia) se lo merita tutto! Bravo Barry
INFORMAZIONI
2001
Roadrunner Records
Alternative Metal
Tracklist
1. (515)
2. People = Shit
3. Disasterpiece
4. My Plague
5. Everything Ends
6. The Heretic Anthem
7. Gently
8. Left Behind
9. The Shape
10. I Am Hated
11. Skin Ticket
12. New Abortion
13. Metabolic
14. Iowa
Line Up
Corey Taylor (Voce)
Mick Thomson (Chitarra)
James Root (Chitarra)
Craig Jones (Tastiere)
Shawn Crahan (Percussioni)
Chris Fehn (Percussioni)
Sid Wilson (Giradischi)
Paul Gray (Basso)
Joey Jordison (Batteria)
 
RECENSIONI
73
75
80
65
90
90
83
ARTICOLI
21/06/2015
Live Report
SLIPKNOT + AT THE GATES + TEMPERANCE
Ippodromo delle Capannelle, Roma, 16/06/2015
08/02/2015
Live Report
SLIPKNOT + KING 810
Mediolanum Forum, Milano, 03/02/15
22/07/2004
Articolo
SLIPKNOT
La biografia
04/07/2004
Live Report
METALLICA + SLIPKNOT + LOSTPROPHETS
Stadio Euganeo, Padova, 29/06/2004
18/11/2008
Live Report
SLIPKNOT + MACHINE HEAD + CHILDREN OF BODOM
Palasharp, Milano, 18/11/2008
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]