Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Falconer
From a Dying Ember
Demo

Chaosaint
In the Name of
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

09/07/20
NUCLEAR WINTER
StormScapes

10/07/20
MICHAEL GRANT & THE ASSASSINS
Always the Villain

10/07/20
ENSIFERUM
Thalassic

10/07/20
ENUFF Z`NUFF
Brainwashed Generation

10/07/20
REBEL WIZARD
Magickal Mystical Indifference

10/07/20
BLOODY HEELS
Ignite the Sky

10/07/20
VISION DIVINE
The Perfect Machine (ristampa)

10/07/20
VISION DIVINE
Stream of Consciousness (ristampa)

10/07/20
MERIDIAN DAWN
The Fever Syndrome

10/07/20
DAWN OF ASHES
The Antinomian

CONCERTI

05/07/20
ROCK THE CASTLE (day 6) - POSTICIPATO
CASTELLO DI VILLAFRANCA - VERONA

05/07/20
PEARL JAM + PIXIES (SOSPESO)
AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI - IMOLA

06/07/20
DEEP PURPLE + GUESTS (SOSPESO)
BOLOGNA SONIC PARK - ARENA PARCO NORD - BOLOGNA

06/07/20
FAITH NO MORE (SOSPESO)
IPPODROMO SNAI SAN SIRO - MILANO

06/07/20
MARKY RAMONE + WAHNSINN + RUNN + THE VORTICOUS (SOSPESO)
DRUSO - RANICA (BG)

08/07/20
THE DEAD DAISIES (SOSPESO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

08/07/20
GUANO APES + LACUNA COIL (SOSPESO)
PARCO DELLA CERTOSA - COLLEGNO (TO)

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

23/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

24/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

7 Months - 7 Months
( 1979 letture )
Sembra che sempre + band si stiano rendendo conto che una delle(poche)vie d’uscita per salvare il metal-prog,sia quella d’innervarlo con l’A.O.R.;ossia con quel magico suono degli eighties basato sulla melodia + pura e su arrangiamenti sopraffini.Così dopo MIND’S EYE e A.C.T.(consigliatissimo il recupero dei loro capolavori:TODAY’S REPORT e IMAGINARY FRIENDS)ecco un’altra band che anziché cercare di suonare ultratecnica o ultra-heavy(un vicolo cieco in cui troppe band metal-prog si stanno cacciando)preferisce puntare sulla melodia e la raffinatezza. Infatti questi 7 MONTHS sembrano un incrocio assurdo tra il sound di JOURNEY e TOTO da una parte e DREAM THEATER dall’altra;ciò emerge già dall’opener NEW AGE dove lo spettro dei JOURNEY aleggia imponente se non fosse per robuste iniezioni di stampo prog. Le successive CHANGE e STAY invece,si rifanno maggiormente ai TOTO in un contesto a tratti jazz-funk!Al contrario START IT OVER e SAY GOODBYE riprendono in pieno il sound di ESCAPE dei JOURNEY(col cantante JOE BOOE che in START IT OVER vola con la voce a cercare STEVE PERRY)ma lo fanno col modus operandi tipico dei primi DREAM THEATER.
Dopo l’ottima ballata YOU AND ME(che presenta dei tratteggi country-blues)i 7 MONTHS sparano due pezzi stupendi THE NIGHT e SOMETIMES che sembrano veramente opera dei JOURNEY di ESCAPE e che manderanno in orbita tutti i nostalgici dell’A.O.R.;anche qui il cantante JOE BOOE non fa nulla per nascondere il fantasma di PERRY! Il compito di chiudere è affidato all’elegante SENORITA SERENADE ,un pezzo in stile TOTO ma con influenze metal prog dietro l’angolo sempre pronte ad imporsi. Ciò che emerge dall’ascolto è una band con un sound personale(anche se con riferimenti evidenti)ma soprattutto con la capacità di scrivere grandi canzoni che allo stesso tempo sono tecniche,romantiche e sognanti,ma piacevoli e capaci di rivelare nuove sfumature anche dopo molteplici ascolti.Certo trattandosi di un debutto i difetti non mancano(la batteria ha un suono un po’ “piccolo” rispetto agli altri strumenti e il cantante JOE BOOE sfrutta non ancora appieno le sue capacità interpretative),ma va detto che la band suona veramente alla grande(un plauso al bravissimo chitarrista CHRIS JACOBSON e all’incisivo tastierista GAREGIN KALAJIAN)e lo fa in modo raffinato e mai invadente.
Concludendo l’invito è a procurarvi questo bellissimo disco d’esordio,soprattutto se avete voglia di ascoltare delle vere canzoni metal prog e non degli esercizi di tecnica o di accordatura ultra –ribassata;questi 7 MONTHS hanno grandi numeri non trascurateli……..



VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
19.11 su 35 voti [ VOTA]
miki
Martedì 12 Luglio 2011, 2.20.36
2
questo disco è stupendo, ogni canzone è un capolavoro,quando tecnica e musicalità si incontrano, molto sottovalutati
MC
Mercoledì 23 Dicembre 2009, 16.52.29
1
è UN OTTIMO DISCO
INFORMAZIONI
2002
Frontiers
Prog Rock
Tracklist
01. New Age
02. Change
03. Stay
04. Start It Over
05. Say Goodbye
06. You & Me
07. The Night
08. Sometimes
09. Senorita Serenade
Line Up
Joe Booe - Vocals
Chris Jacobson - Guitars
Garegin Kalajian - Keyboards
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]