Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Ayreon
Electric Castle Live and Other Tales
Demo

Morningviews
You Are Not the Places You Live In
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

30/05/20
OCTOBER FALLS
A Fall of an Epoch

30/05/20
CONCEIVED BY HATE
Putrid Realms of the Occult

30/05/20
KRYPTAMOK
Verisaarna

01/06/20
INSTIGATE
Echoes of a Dying World

05/06/20
THE GHOST INSIDE
The Ghost Inside

05/06/20
DEVIN TOWNSEND
Empath - The Ultimate Edition

05/06/20
HAKEN
Virus

05/06/20
GRUESOME/EXHUMED
Twisted Horror (split)

05/06/20
FROST*
Others

05/06/20
MAKE THEM SUFFER
How To Survive A Funeral

CONCERTI

30/05/20
MARK LANEGAN BAND (ANNULLATO)
TEATRO MANZONI - BOLOGNA

09/06/20
PERIPHERY (ANNULLATO)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

10/06/20
IN.FEST
CIRCOLO MAGNOLIA - MILANO

12/06/20
SYSTEM OF A DOWN + KORN + GUESTS TBA (SOSPESO)
I-DAYS - AREA EXPO - MILANO

12/06/20
GUNS N` ROSES + GUESTS TBA (ANNULLATO)
FIRENZE ROCKS - VISARNO ARENA (FIRENZE)

13/06/20
AEROSMITH + GUESTS (SOSPESO)
I-DAYS - AREA EXPO - MILANO

16/06/20
STEEL PANTHER + THE WILD (SOSPESO)
ALCATRAZ - MILANO

16/06/20
DEATHLESS LEGACY
CRAZY BULL - GENOVA

17/06/20
SOCIAL DISTORTION + GUEST TBA
CARROPONTE - SESTO SAN GIOVANNI (MI)

18/06/20
GLORYHAMMER
ALPEN FLAIR - BOLZANO

Leviathan (GER) - The Aeons Torn
( 2011 letture )
L’ascoltare questo disco mi fa venire in mente un dialogo che ho avuto tantissime volte con un mio caro amico.
I demo del suo gruppo li produce attraverso Guitar-Pro, i suoni ovviamente sono peggio di una batteria della Mondial Casa e la capacità compositiva di questi latita da anni. Gli dico spesso che è indecoroso nei confronti di molti musicisti là fuori comporre orrende canzoni come quelle, meglio che si dedichi al disegno che è anche la sua grande passione. Lui continua a persistere e da anni sento schifezze venire fuori dalle casse del suo computer, ogni volta la stessa storia: “Ehi abbiamo una nuova canzone, ti va di ascoltarla?”, ho già i brividi lungo la schiena, ma da amico posso rifiutarmi?.
Ecco, gli stessi brividi mi sono venuti dal primo all’ultimo ascolto di questo The Aeons Torn. Sarò schietto: se dovessi utilizzare un solo aggettivo per esprimere questo disco è quello che il ragioniere Ugo Fantozzi attribuisce alla sempiterna Corazzata Potëmkin.
Capo redattore posso chiuderla qui per favore questa recensione? Tanto hanno già capito credo…

Da prassi però devo raccontarvi altre due tre cose, vado con ordine: i Leviathan vengono dalla Tedeschia e suonano un misto tra non-si-sa-bene-cosa e del metal. Diciamo melodic death con incastri di tastiere e alcune voci che possono ricordare alla lontana, ma molto alla lontana, il pulito di Hansi mentre canta The Bard’s Song. Voglio sentirmi moderno e vi butto lì ancora un aggettivone: prog death. Tanto ormai il suffisso prog lo attacchiamo anche a Gianni Finizi, quindi che male c’è. Il disco è composto da 5 ”canzoni” nuove nuove e quattro riprese dal precedente EP chiamato From the Desolate Inside (solo ora post ascolto capisco da cosa deriva la desolazione interiore).
Non so che dire di buono per salvare questi componimenti, preferirei parlarvi della ricetta della torta di mele di mia nonna. Tutto sto popò di parole per dire che salvo solo una canzone nell’intero album, quella denominata Elysium che male non è, proprio quella che mi ha ricordato alla lontana i vecchi bardi. Rischio il linciaggio ora? Questa canzone è un bel lentaccio cantato in pulito, una atmosferica chitarra classica che ci offre un morbido accompagnamento e poco più. Come gli anziani dicono, le cose più semplici a volte sono anche le migliori.
Capo redattore sono stato bravo, ho resistito sino ad ora, adesso basta per favore…

Basta lo dico a me, al mio capoccia, alle case discografiche e alle testate giornalistiche che promuovo tali obbrobri. Illusionisti che fanno credere a gente, non così esperta, di essere di fronte ad una figata di album, mentre è una Corazzata Potëmkin. Basta con queste band create durante una grigliata in giardino. Basta alle cover oscene come la qui presente. Basta a tutti i copia e incolla creati negli anni passati da gente che aveva passione, a discapito di altri, per cui la passione è solamente quella cosa che le donne a dispetto di noi uomini hanno.
Sarò drastico, col paraocchi, cattivo, irrispettoso. Parafrasatemi come volete ma a mio avviso questo disco, partorito in Tedeschia, da un gruppo chiamato Leviathan e che ha come titolo The Aeons Torn è una Corazzata Potëmkin.

Ossequi e figli maschi.

Ora potrei dire al mio amico di persistere con Guitar-Pro, posso confermargli che c’è qualcuno al mondo peggiore di lui.



VOTO RECENSORE
40
VOTO LETTORI
86.46 su 26 voti [ VOTA]
Steelminded
Mercoledì 12 Marzo 2014, 22.37.30
10
Ho appena sentito un pezzo molto promettente... poi vengo qui e vedo sto voto, che però cozza tremendamente con il voto altissimo dei lettori... Approfondirò...
d.r.i.
Lunedì 13 Maggio 2013, 22.13.08
9
Lo sto ascoltando ora e a me piace, voto 75
rocky joe
Giovedì 28 Marzo 2013, 22.58.08
8
p.s. per una volta il voto dei lettori è azzeccato..
rocky joe
Giovedì 28 Marzo 2013, 22.57.23
7
dischetto carino dai, 40 non ci sta
zzz
Martedì 26 Marzo 2013, 22.55.21
6
a me è piaciuto... meritava una recensione meno cattiva
brainfucker
Martedì 26 Marzo 2013, 0.08.02
5
la band del tuo amico si chiama flaccido...(non metto tutto il nome per non fare pubblicità)?
rokkII
Lunedì 25 Marzo 2013, 19.13.56
4
ein sehr schon album
il vichingo
Domenica 24 Marzo 2013, 18.01.06
3
Ci saranno almeno cinquanta band che si chiamano Leviathan... un po' di fantasia, sant'Iddio!!!
hugo
Domenica 24 Marzo 2013, 10.22.02
2
brilliant! 98/100
OZZY SWORD
Domenica 24 Marzo 2013, 8.44.29
1
In fiducia disco... bel disco di merda!
INFORMAZIONI
2013
Bret Hard Records
Prog Death
Tracklist
1. The Crescent Moon
2. The Rising Darkness
3. The Sacred Fire
4. The Restless Wind
5. Elysium
6. Towards The Storm
7. When Only Despair Remains
8. Last Laugh At My Existence
9. A Symphony For No Tomorrow
Line Up
Jonas Reisenauer (Voce, Chitarra)
Tobias Dahs (Chitarra)
Fabian Gocht (Tastiere)
Tom Heinz (Basso)
Tobias Parke (Batteria)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]