Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Exodus
Persona Non Grata
Demo

Wolfmother
Rock Out
CERCA
RICERCA RECENSIONI
PER GENERE
PER ANNO
PER FASCIA DI VOTO
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

01/12/21
DIABLATION
Allégeance

03/12/21
UNANIMATED
Victory in Blood

03/12/21
AQUILUS
Griseus (Reissue)

03/12/21
WOLFTOOTH
Blood & Iron

03/12/21
YE BANISHED PRIVATEERS
A Pirate Stole My Christmas

03/12/21
GREEN CARNATION
The Acoustic Verses (Remaster 2021)

03/12/21
AINULINDALE
Dagor-nuin-Giliath (EP)

03/12/21
GENOCIDE PACT
Genocide Pact

03/12/21
FAILURE
Wild Type Droid

03/12/21
ARCTIC PLATEAU
Songs of Shame

CONCERTI

01/12/21
VOLBEAT - Servant of the Mind Release Party
HEADBANGERS CLUB - MILANO

02/12/21
NANOWAR OF STEEL
ALTERNATIVE MUSIC CLUB - MONTENERO DI BISACCIA (CB)

03/12/21
NIGHTWISH + AMORPHIS + TURMION KATILOT (RINVIATO)
LORENZINI DISTRICT - MILANO

03/12/21
NANOWAR OF STEEL
GARAGE SOUND MUSIC CLUB - BARI

03/12/21
BATUSHKA + BELPHEGOR + GUESTS
REVOLVER CLUB - SAN DONÀ DI PIAVE (VE)

03/12/21
PINO SCOTTO + THE GLAMOUR
SHERATAN LIVE CLUB - CARPI (MO)

04/12/21
THY ART IS MURDER + MALEVOLENCE + KING 810 + ALPHA WOLF + ORBIT CULTURE
LARGO VENUE - ROMA

04/12/21
NANOWAR OF STEEL
MOOD SOCIAL CLUB - RENDE (CS)

05/12/21
ARCHGOAT + WHOREDOM RIFE + THEOTOXIN (POSTICIPATO)
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

05/12/21
BEAST IN BLACK + MISTER MISERY + NESTRUCTION (CANCELLATO)
ALCATRAZ - MILANO

Sleyer - Fist Illusion
( 6381 letture )
Chiamatemi Ismaele. Anzi no, chiamatemi Emo, se no Melville se la prende. Ma non Emo nel senso di colui che falcia il prato con una lametta; Emo sta per emorroide. Si, esatto, non sono un concept ma sono un disco che si basa su queste escrescenze cul-inarie che di norma crescono in seguito al morso di un serpente (troverete un cobra in omaggio se sarete tra i primi 1000 a comprarmi). Volete che mi descrivo un po’ o state continuando a grattarvi al solo sentirmi nominare? Sono composto da dieci canzoni; ovviamente non riguardano tutte me, ci mancherebbe, sono generoso e quindi orgoglioso di lasciare lo spazio ad altre piaghe ben volentieri! Come diceva una mia cara antenata, tale Marilyn Morroid, chi troppo vuole il culo stringe. Iniziamo.

Angel Of Death: Avete presente Metropolis dei Dream Theater? Ecco. Questa canzone si basa su una storia triste: in tutta la discografia della band di New York c’è un piccolo tom che viene usato da Mike Portnoy solo una volta per un unico colpo e succede proprio nel brano citato. Ovviamente il tamburello soffre di depressione: in giro per tutto il mondo tutti i giorni e costretto ad osservare tutti i pezzi della batteria mentre vengono suonati per ore e ore. Verso gli encore a volte arriva il suo momento, ma provate a immaginare quando Metropolis non è in scaletta. Uno avrà ben il diritto di incazzarsi o no? Una sera, semplicemente, si svita dal supporto e ammazza tutti: band, crew, pubblico. Non rimane niente. Si rende poi conto che, in seguito allo sterminio, nessuno potrà più suonarlo; si suicida quindi trapassandosi da parte a parte con un microfono grondante saliva. Angel Of Death inquadra benissimo la situazione: è un pezzo di 10 minuti di sola doppia cassa suonata in Morse. Il testo quindi va tradotto ma non ho voglia di farlo. Emblematici gli ultimi 9 minuti e 50 secondi in cui si è affossati da una mitragliata perenne: trrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr. Orgasmo, fantastico, geniale. La nuova pietra miliare del brutal power indietr-garde death metal.

Cul: In dialetto reggiano emiliano significa appunto culo. Avevate dei dubbi? Girano voci che Lucertola abbia cantato sul pezzo facendo il ventriloquo con l’ombelico. So per certo, perché io sono in tutti i luoghi in tutti i culi in tutti i laghi, che la band avrebbe voluto scrivere un testo del tipo religioni is hate, religioni is fear, religioni is war, religion is rape (che cazzo c’entrano le rape?), religion’s obscene, religion’s a whore e via dicendo; poi però il testo venne cambiato in ultimo. La band infatti era convinta che questo fosse un testo troppo profondo e filosofico, probabilmente i fan non avrebbero capito. Meglio andare sul sicuro quindi. Ah già, volete sapere come suona il pezzo.. Ma chissenefrega!

Jihad: Ecco qui si va sul personale con un tema scottante e scomodo. E’ l’unica canzone dell’album scritta da Bertuccio e parla di una lotta senza quartiere col fruttivendolo che ogni giorno gli si piazza sotto casa e strilla come un posseduto. Il pezzo parte molto lento a simboleggiare la fase di studio, poi, in rapido crescendo, si illustrano i modi utilizzati dal barba-crinito chitarrista per annientare la piaga. Si passa dalle pistole ad acqua ai bombardamenti coi b-52, ma il fruttivendolo non si muove e strilla sempre più forte. Bertuccio riesce a scaricare da internet i progetti di una bomba atomica, ovviamente francese; la assembla con plutonio, nafta, ghiaia per l’effetto shrapnel, c4 nel caso la carica principale faccia cilecca, una raccolta punti dell’Esselunga, due calzini usati per tre mesi senza lavarli, uno scoiattolo scuoiato da Glen Benton, Glen Benton stesso e un copia di Lulu per la mazzata finale. Risultato? Sesto San Giovanni e i 50 chilometri quadrati limitrofi vengono rasi al suolo, ma il fruttivendolo rimane e canta I am the table, I am the table con una naturalezza disarmante. Come riesce quindi il nostro Bertuccio a liberarsi della piaga? Semplicemente glielo chiede.

Fart Ensemble: Questa canzone è già un classico, si tratta di una gara di scoregge tra i membri della band. La spunta GioCasper riuscendo a suonare tutto il riff di Smoke On The Water e facendo vibrare le chiappe in modo da sembrare un flanger.

Raining Blob: Questa canzone ha un testo postatomico. Si parla di una pioggia di televisori a LED che trasmettono la famosa trasmissione di Rai 3 impegnata in un collage di accoppiamenti tra plancton. Il tutto filmato senza microscopio. Si sentono quindi ammalianti urla di godimento zeppi di biodiversità ma non si vede niente. La gente poi la prende male e smette di pagare il canone, col risultato che passano tutti a Sky per vedere gli accoppiamenti tra plancton ma inquadrati col microscopio. Nascerà poi il nuovo metal che sveglierà le coscienze e provocherà la rivoluzione. Ovviamente il tutto è ambientato nel 2080, perché il metal ragiona per anni 80, il resto non c’è.

North Of Heaven: Si è sempre parlato in molte sedi del sud del paradiso, ma a nord che c’è? Ve lo siete mai chiesti? Come dite? Il demonio? Brrrrr che paura! Ma dico, vi sembra ancora credibile il demonio oggi? Hahahahahaha! North Of Heaven è semplicemente un antifurto per chiese prodotto da Burzum: non l’avete ancora capito che il satanismo degli anni 90 legato al black metal era solo marketing? Ora infatti il norvegese si sta godendo i frutti dei suoi brevetti in un’isola deserta costantemente soleggiata e facendosi beffe di tutte le persone che ha preso per il culo. Muore ridendo all’età di 52 anni.

Flood Red: L’alluvione rossa. Non pensate male, non parla di comunisti ma dell’eterna battaglia tra il bene e il male. I personaggi sono un gatto e un topo, Tom e Kerry, che si sfidano e si cacciano attraverso tutta l’abitazione dei loro padroni Dave e Jeff. La storia risulta truculenta quando Lucertola squittisce per imitare un topo che viene inseguito da un gatto che pesta una formica mentre una farfalla lo acceca e un rinoceronte lo incorna spedendolo sul dorso di un ippopotamo che si sta facendo fare il pedicure da un lemure che si chiama Simba perché ha ucciso il leone e ne ha usurpato trono e nome. Un pezzo frenetico e pieno di riff assassini sorretti da una sezione ritmica, ospite Lars Ulrich chiamato per guardare e metterci il nome. Altro non sa fare.

Divano Intervention: Questa canzone parla del gusto di stare sul divano il lunedì mentre tutti lavorano. Pratica che Bertuccio padroneggia con fare invidiabile mentre si liscia la barba (che ha la consistenza di una pietra pomice) con la lisca di un’orata. Tant’è che per portarlo in sala prove si deve chiamare il carro attrezzi, oppure si deve far ingozzare di fagioli Lucertola e chiuderlo nel salotto di Bertuccio. L’ultima volta che avvenne una pratica del genere, il Barbapapà del metallo si buttò dal quinto piano piuttosto che respirare ancora quel misto di cloaca (da qui i wafer Cloaker), cimitero e alette di pollo del Mc Donald.

Hello Waits: Si narra che GioCasper abbia visto Tom Waits fare il cosplayer di Hello Kitty al Lucca Comics del 2012, la canzone invece tratta dell’inferno che aspetta ma aspetta Godot. Quindi passate oltre perché qui non succede niente.

Porn Of Fire: Questa canzone l’ha scritta Lucertola con Rocco Siffredi e parla di un mini-dotato a cui regalano una lente d’ingrandimento per poterselo riuscire a trovare. Succede poi che il tipo invecchia, si acceca gradualmente ed è costretto ad usare una bacchetta da rabdomante. Finisce poi per trovare erroneamente l’arnese di un elefante, che lo cazzia in tutti i sensi e lo spedisce sui fili della luce limitrofi causando l’accoppiamento del mini-dotato suddetto con una rondine che lì aveva nidificato. Vissero tutti rapaci e contenti.

E adesso? Certi dischi dobbiamo anche votarli? Ma questo è un capolavoro! Ah già, capolavoro non si può dire perché la loro uscita è proibita: insomma, siamo destinati ad ascoltare musica di merda perché 3-4 pietre miliari non si possono toccare. E va beh. Diciamo allora che Fist Illusion è quello che dovrebbe essere: un pugno nel deretano fatto e suonato col deretano medesimo. La Metallized Records inaugura splendidamente la sua carriera con un disco colossale che verrà invidiato da tutto il mondo per qualità compositive e sfinteriche. Nel libretto non è presente la foto di Lucertola perché per immortalarlo ci vuole il grandangolo; la barba di Bertuccio è stata usata per fare la custodia, si narra sia a prova di bomba. GioCasper ovviamente c’è ma non si vede e Trecasse detto tre conclavi, tre carapaci, tre capperi, tre colazioni, tre coppole, tre sportelli e tre cotechini? Perché non se ne parla mai? E’ stato di recente silurato dal gruppo e non ha senso parlare di lui. Come dite? Ha suonato nel disco? E chissenefrega, non è importante.



VOTO RECENSORE
95
VOTO LETTORI
97.28 su 42 voti [ VOTA]
Heavy Metal Grin
Martedì 26 Ottobre 2021, 17.31.52
37
Ringrazio Satana e i suoi emissari presso questo sito per aver introdotto la nuova funzione di ricerca delle recensioni. Non avrei mai scoperto questo capolavoro!!
Lyuk
Mercoledì 22 Maggio 2019, 12.04.29
36
Un disco che ha cambiato la vita a me e a molti altri
brainfucker
Giovedì 4 Aprile 2013, 0.09.55
35
com'è che ho notato solo ora questa rece?è il disco migliore della storia.capolavoro 100/100
IanMorpheusm666
Mercoledì 3 Aprile 2013, 22.38.44
34
Ottimo album da ascoltare ovunque supratutto in chiesa a tutto volume
airmaccjo
Mercoledì 3 Aprile 2013, 21.38.46
33
Da Ascoltare \m/
anvil
Mercoledì 3 Aprile 2013, 13.12.14
32
Capolavoro assoluto
Emilcrew
Mercoledì 3 Aprile 2013, 1.15.08
31
Ah ha hah .Sei sempre il solito pistola
xutij
Martedì 2 Aprile 2013, 10.39.15
30
Ascoltato per 10 volte di fila,e non mi convince molto,i riff e gli assoli suonano troppo di già sentito. La voce,in compenso,spakkaaa alla grande. VOTO 666. SLAIAAA!!!!!!
blackinmind
Martedì 2 Aprile 2013, 10.30.57
29
Disco dell'ano.
BILLOROCK fci
Martedì 2 Aprile 2013, 9.24.12
28
ahahaha
vecchio peccatore
Martedì 2 Aprile 2013, 9.10.38
27
Dopo averlo ascoltato ripetutamente ieri, non posso che mettere 99 come voto. Un capolavoro immortale, da consegnare alla storia.
The Void
Lunedì 1 Aprile 2013, 21.41.03
26
Faaaaaart at waaaaaar!
Sambalzalzal
Lunedì 1 Aprile 2013, 19.50.58
25
Non era meglio SLEIER!?!?
d.r.i.
Lunedì 1 Aprile 2013, 19.43.32
24
Oh è un pesce d'aprile? No perchè io l'ho preordinato su anazon pagandolo ben 45 euro per l'edizione deluxe che comprendeva un barattolo sottovuoto contenente la scorreggia autografa di GioCasper...ho preso un'inculata?
tommi
Lunedì 1 Aprile 2013, 18.26.32
23
sono talmente rincoglionito che ho capito che si trattava di un pesce solo dopo averlo letto...aaah...fortissimi come sempre...
Lorenzo "Palas" Ciampiconi
Lunedì 1 Aprile 2013, 16.15.01
22
@removekebab i titoli sono geniali.
HeartOfWinter
Lunedì 1 Aprile 2013, 15.12.15
21
Cosa?? solo 95 per questo CAPOLAVORO?!? Ma dai! e chi è quel mona che non ha votato 99?
Ad astra
Lunedì 1 Aprile 2013, 14.43.03
20
fuffa... buttatevi sui manowar, questi non valgono nulla voto immeritato. anzi il recensore fa pena!
removekebab
Lunedì 1 Aprile 2013, 14.36.58
19
Questo farebbe ridere ?
EdoCFH
Lunedì 1 Aprile 2013, 14.23.55
18
Pesce d'aprile che si smonta da solo :\
Unia
Lunedì 1 Aprile 2013, 14.17.45
17
Come 95??? Meritate tutti un 100 con il lodo! Grandi ragazzi!
gianmarco
Lunedì 1 Aprile 2013, 14.15.53
16
disco dell'anno
Vecchio Sunko
Lunedì 1 Aprile 2013, 12.47.27
15
Ahahaha Grandi...il miglior disco dell'anno!!!
Theo
Lunedì 1 Aprile 2013, 12.20.15
14
Tra l'altro è il disco con il voto più alto del 2013!!! Se uno va nelle Top recensioni 2013 è il primo, LOL!!!
Theo
Lunedì 1 Aprile 2013, 12.17.35
13
Oggi pesci dappertutto!!!
il vichingo
Lunedì 1 Aprile 2013, 12.00.16
12
Davvero uno spettacolo, mi sono rotolato dalle risate . Un paio di pezzi su Youtube sarebbero stati veramente il massimo!
doomale
Lunedì 1 Aprile 2013, 11.55.02
11
che spettacolo! Una recensione migliore di questa non l'ho mai letta!Me so tagliato..per dirla come si dice dalle mie parti! Fart ensemble è puro genio..ah ah bella ragazzi!
doomale
Lunedì 1 Aprile 2013, 11.54.27
10
che spettacolo! Una recensione migliore di questa non l'ho mai letta!Me so tagliato..per dirla come si dice dalle mie parti! Fart ensemble è puro genio..ah ah bella ragazzi!
Raven
Lunedì 1 Aprile 2013, 11.50.06
9
Gli Abbu sono una grande band
Michele
Lunedì 1 Aprile 2013, 11.42.25
8
C'è da dire che come la recensione degli AbbU nessuna ahahah
Monky
Lunedì 1 Aprile 2013, 11.11.22
7
Ahahahahah geniale! Complimenti, ottima recensione...cercherò di procurarmelo quanto prima!
MrFreddy
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.58.57
6
VIVA!!!
Master Killer
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.49.19
5
Aahhahahahahhahaaahahah mi sono sbellicato dalle risate quando ho letto la parte di Fart Ensemble!!
vecchio peccatore
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.34.55
4
Eccezionale, semplicemente eccezionale
therox68
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.34.30
3
Scegliere una recensione come pesce d'aprile è una grande idea.
The Void
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.22.13
2
Ahahahahahah non ci credo!!!
organium
Lunedì 1 Aprile 2013, 10.04.36
1
Sono questi i momenti in cui mi sento orgoglioso di essere entrato a far parte del sito xD
INFORMAZIONI
2013
Metallized Records
Thrash
Tracklist
1. Angel Of Death
2. Cul
3. Jihad
4. Fart Ensemble
5. Raining Blob
6. North Of Heaven
7. Flood Red
8. Divano Intervention
9. Hello Waits
10. Porn Of Fire
Line Up
Saverio Comellini Lucertola (Voce, Rutti, Basso)
Giovanni Perin GioCasper Il Fantasma (Chitarra, Triangolo Quando È Ora Di Mangiare)
Andrea Trecasse (Batteria, Stuzzicadenti Sui Barattoli Dell’Estathe)
Rami Bertuccio Ali (Chitarra Perché Come Bassista È Scarso)
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]