Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Dream Theater
A View From the Top of the World
Demo

Slowpoke
Slowpoke
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

29/10/21
GOAT TORMENT
Forked Tongues

29/10/21
DOEDSVANGR
Serpents Ov Old

29/10/21
ARCHSPIRE
Bleed the Future

29/10/21
MICHAEL SCHINKELS ETERNAL FLAME
Gravitation

29/10/21
IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA
La Bibbia - 50th Anniversary

29/10/21
JOE BONAMASSA
Time Clocks

29/10/21
GHOST BATH
Self Loather

29/10/21
BURIAL
Inner Gateways To The Slumbering Equilibrium At The Center Of Cosmos

29/10/21
JOHN 5
Sinner

29/10/21
DAVID REECE
Blacklist Utopia

CONCERTI

23/10/21
HYPERION (ITA) + GENGIS KHAN
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

23/10/21
FULCI + CRAWLING CHAOS
CIRCOLO DEV - BOLOGNA

24/10/21
TOTAL RECALL + FULCI + RISE ABOVE DEAD
LEGEND CLUB - MILANO

29/10/21
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

04/11/21
MICHAEL SCHENKER GROUP
AUDIODROME LIVE CLUB - MONCALIERI (TO)

05/11/21
DISTRUZIONE + NEID + NECROFILI
TRAFFIC LIVE - ROMA

06/11/21
SKANNERS + ARTHEMIS + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

06/11/21
THE BLACK CROWES
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

06/11/21
DISTRUZIONE + SOUTH OF NO NORTH
LIZARD CLUB - CASERTA

12/11/21
INCANTATION + ABIGAIL WILLIAMS + VALE OF PNATH
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

Bullet For My Valentine - Temper Temper
( 7059 letture )
Si potrebbe scrivere "un disco né bello né brutto di una band più fortunata che di talento" e la recensione sarebbe bella che finita. Però nel caso di un gruppo di successo come i Bullet For My Valentine, gruppo additato da molti come i classici venduti zimbelli del metal, è opportuno spendere qualche parola in più. Qualche tempo fa lessi un’intervista al gruppo in cui il cantante attaccava i detrattori che consideravano il loro stile troppo frivolo dicendo che, grazie ai Bullet For My Valentine, molte persone si sono avvicinate al metal. E non aveva tutti i torti, la musica dei Bullet For My Valentine è facilissima da assimilare e sicuramente è riuscita a farsi molti fan. Ormai rimane pochissimo del metalcore degli esordi, le harsh vocal compaiono molto sporadicamente, e sono del genere che non darebbe fastidio nemmeno a vostra nonna. Più che altro si tratta di un metal melodico, debitore ai Metallica (ma chi non lo è?), che ricerca il ritornello indimenticabile, spesso trovandolo, e si rende più appetitoso con dei ritocchini tamarri qua e là, come l’urlo lanciato dopo il ritornello della title-track, che non arriverà mai alle vette del pacchianissimo "over the top" della loro hit Scream, Aim, Fire, ma senza dubbio ci si mette di impegno.

Vi dirò la verità, la prima volta che lo ascoltate il disco è piacevole. Matt Tuck è un cantante discreto e riesce a rendere interessanti e piacevoli le canzoni. Le prime tre tracce ricercano più o meno con successo l’anthem, la quarta POW è una power ballad punk che potrebbe finire comodamente nell’iPod di una quattordicenne fan dei Modà. Non è male però, forse quanto di meglio la band offra in questo disco. Forse un’ulteriore svolta leggera allontanerebbe ulteriormente il gruppo dalla comunità metal, ma darebbe più senso, più omogeneità al suo stile, che al momento non è ne carne ne pesce. Infatti, procedendo nell’ascolto si nota subito cosa non va: ogni strumento suona al minimo sindacale. La batteria è noiosa e scarna, le chitarre scolastiche e per nulla entusiasmanti. Tutto è stanco, spompato e terribilmente generico. E chiamare l’ultima track come una hit del passato (Tears Don't Fall-Part 2) non aiuta.

Questi sono i Bullet For My Valentine del 2013, piacevoli ma tutto sommato inutili. Non nego che molti ragazzi potrebbero essersi affezionati al metal partendo da loro, ma una passione che affonda le sue radici in tanta superficialità avrà vita breve. Oggi vediamo metallari che raggiunti gli anta girano ancora con il chiodo e le toppe dei loro gruppi preferiti. I sedicenni che ascoltano questa musica probabilmente fra dieci anni saranno, se va bene, ad un concerto di Skrillex.



VOTO RECENSORE
56
VOTO LETTORI
44.37 su 29 voti [ VOTA]
Giggi
Domenica 26 Febbraio 2017, 18.10.45
36
Memorabile l' assolo di Fabio Voli....non lo dimenticheremo....
Alexi Laiho
Giovedì 12 Novembre 2015, 15.13.41
35
Uno dei punti più bassi dell'emo-core, testi banali e adolescenzialo, ritornelli ruffiani e troppo melodici (nonostante mi siano piaciuti The Poison e soprattutto Venom). Salvabili solo Riot e P.O.W., per il resto un mare di mediocrità. Inoltre Tears Don't Fall Pt.2 è una delle peggiori canzoni metal mai fatte negli ultimi anni. Peccato, perché tecnicamente sono abbastanza bravi. 58
Alexi Laiho
Giovedì 12 Novembre 2015, 15.13.41
34
Uno dei punti più bassi dell'emo-core, testi banali e adolescenzialo, ritornelli ruffiani e troppo melodici (nonostante mi siano piaciuti The Poison e soprattutto Venom). Salvabili solo Riot e P.O.W., per il resto un mare di mediocrità. Inoltre Tears Don't Fall Pt.2 è una delle peggiori canzoni metal mai fatte negli ultimi anni. Peccato, perché tecnicamente sono abbastanza bravi. 58
Anonimo
Martedì 13 Maggio 2014, 23.04.16
33
Album un po' moscio,ma passabile.Voto:65
All I Was
Lunedì 6 Gennaio 2014, 2.13.09
32
Album veramente deludente, sottotono, scarno, privo di energia e di aggressività che da sempre ha connotato questa band. Disco copia/incolla che si doveva fare per andare in tour, per vendere copie...ma la musica dov' è? I Bullet non hanno mai brillato in fatto di originalità ma cazzo, qui non c'è davvero niente da salvare! Nei lavori precedenti ho sempre notato una, anche se minima, ricerca sonora, una minima ricerca in fatto di riff o di melodie che almeno funzionassero al livello base. In questo disco non c'è nemmeno una(forse Riot) canzone che mi resta in testa. L'unico lato positivo che ho trovato sono gli assoli, molto più marcati e tecnici rispetto agli album precedenti, in stile death metal che però non ci accezzano niente con tutto il resto. Album che fallisce alla base NON avendo neppure rime o melodie minime da farti, non dico piacere, ma almeno interessarti a questo disco. BOCCIATO su tutti i fronti.
Metalfrank
Domenica 7 Luglio 2013, 13.46.35
31
Una vera schifezza di album!Se proprio volete sentirli,recuperate i primi 3 album!
enomis2000
Mercoledì 26 Giugno 2013, 11.54.29
30
gay metal
ERREstromblad
Martedì 9 Aprile 2013, 2.54.18
29
Mah, non sono mai stati granché sinceramente, ma questo disco è proprio da bruciare. Sul serio, sembra uno scherzo. I coretti qui e lì abusati come non so cosa, i riff che comporrebbe una scimmia se avesse l'opportunità di suonare la chitarra per un mese, gli assoli carini in stile death metal che però sono come cavoli a merenda in 'sto genere, che sinceramente non so più come chiamare. Non è nemmeno di quella musica che non ti piace e basta, è di quella che prendi giro, che ascolti con i tuoi amici per farti due risate davanti al computer (tratto da una storia vera).
Macca
Domenica 7 Aprile 2013, 15.43.37
28
Scream Aim Fire mi era piaciuto abbastanza, Fever no. Questo?? Piatto. Anzi, frisbee.
Numbered Days
Domenica 7 Aprile 2013, 13.04.05
27
Alive or Just Breathing è miliardi di volte meglio rispetto a questa merda e quoto in tutto e per tutto con Undercover.
Sheckter93
Mercoledì 3 Aprile 2013, 21.22.33
26
bene vedo che ci siamo chiariti pacificamente
Undercover
Mercoledì 3 Aprile 2013, 21.20.13
25
Nessuna offesa, si discute e nulla più, infatti ho scritto che l'entrata di Howard Jones coincide con quella commercialità di cui tu parlavi... è lì che i Killswitch si sono ammazzati.
Sheckter93
Mercoledì 3 Aprile 2013, 20.56.40
24
ecco intendevo questo con metalcore puro. poi sulla diatriba Killswitch vs Bullet i primi dopo un esordio atomico pian piano hanno frenato e infatti ne hanno risentito (escludo l'ultimo perché devo sentilro) mentre Bullet pian pian stavano volando su ottime rotte che se avessero contiunete sulle medesime avrebberp potuto volare più in alto cosa non verifcatasi e poi (parere personale ovviamente) il loro sound lo preferisco di rispetto a quello dei Killswitch Engage. insomma io preferisco crederla ognuno poi lo faccia come vuole. P.S. non voglio essere offensivo sia chiaro
Undercover
Mercoledì 3 Aprile 2013, 20.46.26
23
ah ecco, intendevi purezza della prova, non di stile, comunque il metalcore dei Killswitch Engage con il primo Jesse Leach alla voce fa il culo alla discografia di questi eh... mi sa che te per commerciali parli di quelli con Howard Jones, perché paragonare un disco bello e significativo come "Alive Or Just Breathing" alla pochezza di un qualsiasi album dei Bullet mi sembra fuori da qualsiasi logica a prescindere dal gusto personale o meno.
Sheckter93
Mercoledì 3 Aprile 2013, 20.29.32
22
@Resurresction no perché: gli Earth Crisis sono Hardcore classico, tralasicando le sperimentazioni di Slither, però restano comunque una arteria dalla quale il metalcore puro attinge. io uso il termine "puro" per non scadere negli abusati termini "trve" o "vero" insomma diciamo che lo uso per indicare il metalcore sano
Resurrection
Mercoledì 3 Aprile 2013, 19.41.55
21
Ma il Metalcore "puro" non era quello di gruppi tipo gli Earth Crisis?
Sheckter93
Mercoledì 3 Aprile 2013, 19.33.44
20
vedo che in questo sito si fa una faticaccia cane a identificare il metalcore puro eh? bene sarò ben lieto di spiegarvelo: il metalcore puro è (almeno per come la vedo io) quello suonato con passione e senza pretese è i Bullet For My Valentine rientrvano in questa cerchia prima e in più avevano il sound europeo che a differenza di quello americano è meno commerciale avendo quella sorta di nos in più cosa nella quale difettano in Killswitch Engage. è bastata come spiegazione?
Undercover
Mercoledì 3 Aprile 2013, 17.01.24
19
Cos'è il metalcore puro? Fra parentesi cita re loro in qualità di bandiera mi sembra eccessivo, avrei capito si fossero tirati in causa i Killswitch Engage, ma non sti ragazzotti qui. Non mi sono mai calati, tuttavia non pensavo potessero scendere a tale infimo livello.
Sheckter93
Mercoledì 3 Aprile 2013, 16.46.06
18
cioè non è possibile!! voi siete una bandiera del metalcore puro e adesso vi sputtanate così? spero sia solo la moda del momento perché non questo che voglio da una band gallese (il Galles è un paese serio) e che ha tirato fuori due dimanti di quello che io chiamo metalcore ovvero: Scream Aim Fire e Fever!! e quei 2 diamanti vi avevano solcato la strada da seguire! e invece vi siete impantanate nella merda di oggi! spero sia solo una brusca capottata perchè al prossimo non tornate su quella strada reciterò un de profundis di quella che era la band portabandiera del metalcore birtannico!
Taste Of Chaos
Mercoledì 3 Aprile 2013, 9.31.10
17
io ho iniziato ad ascoltare metal con i Metallica, ma questi ragazzotti seguirono a ruota...le prime harsh vocals della mia vita le ho sentite in un loro lavoro, e adesso vado avanti a Obscura, The Faceless, Dark Tranquillity ecc...sono stati una parte importante del mio percorso musicale, ma adesso sono puro trash (h volutamente mancante)
Kenai
Martedì 2 Aprile 2013, 17.28.27
16
Anche a me gli esordi del suddetto gruppo mi avevano affascinato (complice, magari, anche l'età) ma gli ultimi dischi lasciano davvero il tempo che trovano. Questo 'Temper Temper' è piacevole -e nulla più- ad un primo ascolto, dopo lo si butta nel dimenticatoio senza aver mai ragione di rispolverarlo.
il vichingo
Martedì 2 Aprile 2013, 17.20.13
15
Eh eh eh lux chaos, c'hai ragione pure te . Comunque, come ha scritto Samba, all'inizio non erano neanche da disprezzare, ma poi si sono svenduti al mercatino, son diventati peggio dei Club Dogo per quanto mi riguarda, con buona pace di Billo
Galilee
Martedì 2 Aprile 2013, 16.08.29
14
I primi due dischi di questo gruppo mi erano piaciuti molto. Secondo il mio punto di vista è bello che ci siano band che fanno un metal cosi disimpegnato,ma allo stesso modo abbastanza grintoso e potente. Il fatto è che con questi due ultimi dischi si sta virando verso lo scontato e il troppo studiato a tavolino per piacere alle masse, quindi il senso di tutto si va a far benedire. Quando una cosa nasce spontanea, anche se commercialissima, rimane di valore, ma quando i prodotti diventano cosi artificiosi ahimé, è meglio lasciarli sugli scaffali.
Gouthi
Martedì 2 Aprile 2013, 12.55.44
13
Mi trovo d'accordo con la recensione tranne che con l'ultima parte... i Bullet sono uno dei gruppi grazie ai quali ho iniziato ad ascoltare metal ma ora, ad anni di distanza, mi ritrovo ad ascoltare Porcupine Tree, Steven Wilson, DT e decine di altri artisti con la A maiuscola... Diciamo che uno deve sapersi creare il proprio percorso, ecco
Master Killer
Martedì 2 Aprile 2013, 12.47.53
12
allora posso considerarmi "l'ultimo 16enne che non va a preferire sia Skrillex che i Bullet" ?
Vecchio Sunko
Martedì 2 Aprile 2013, 12.32.29
11
Preferisco scartavetrarmi gli zebedei con la grattugia anzichè ascoltare un disco dei Bullet!
Sambalzalzal
Martedì 2 Aprile 2013, 9.27.29
10
Il bello è che agli inizi non erano "malaccio" ma adesso fanno cagare con il fischio. Ho ascoltato questo album purtroppo per intero e tranne qualche riff discreto qua e la è veramente da buttare via dopo averlo acciaccato col tacco dello stivale!
BILLOROCK fci
Martedì 2 Aprile 2013, 9.22.25
9
Da evitare come la peste, però sempre meglio loro del Club Dogo et simili..
Michele
Lunedì 1 Aprile 2013, 20.47.51
8
C'è da dire che almeno prima chi si avvicinava al metal con Korn e Slipknot, che comunque erano di tutt'altra pasta, almeno ascoltava musica di un certo livello.
Numbered Days
Lunedì 1 Aprile 2013, 20.44.16
7
riguardante l'ultima analisi della recensione!!
Numbered Days
Lunedì 1 Aprile 2013, 20.43.43
6
finiti e forse mai iniziati. Oltretutto il cantante fa davvero schifo non riesce ad azzeccare neanche una nota, speriamo che non si avvicinino al metal co questa schifezza
Theo
Lunedì 1 Aprile 2013, 20.34.03
5
La prima riga della rece riguardo il gruppo, esprime alla grande il mio pensiero.
Michele
Lunedì 1 Aprile 2013, 20.01.41
4
Quoto Lux Chaos XD
lux chaos
Lunedì 1 Aprile 2013, 19.54.38
3
@flag@vichingo: In realtà il vero pesce d'aprile sarebbe stato trovare un bel 90 di voto con recensione firmata da Raven....li crollavano tutte le certezze del mondo!!
il vichingo
Lunedì 1 Aprile 2013, 16.54.30
2
Ahahahahaha!!!! Te ghe rason, Flag!
Flag Of Hate
Lunedì 1 Aprile 2013, 16.52.03
1
Eccolo il vero pesce d'Aprile! Altro che SlEyer!
INFORMAZIONI
2013
Sony
Metal
Tracklist
1. Breaking Point
2. Truth Hurts
3. Temper Temper
4. Pow
5. Dirty Little Secret
6. Leech
7. Dead To The World
8. Riot
9. Saints n Sinners
10. Tears Don’t Fall (Part 2)
11. Livin Life (On The Edge of A Knife)
Line Up
Matthew "Matt" Tuck (Voce, Chitarra Ritmica)
Michael "Padge" Padget (Chitarra Solista)
Jason "Jay" James (Basso)
Michael "Moose" Thomas (Batteria)
 
RECENSIONI
56
70
75
75
ARTICOLI
30/06/2013
Live Report
KORN + BULLET FOR MY VALENTINE + LOVE AND DEATH
Ippodromo delle Capannelle, Roma, 25/06/2013
29/07/2011
Live Report
BULLET FOR MY VALENTINE
Magazzini Generali, Milano, 25/07/2011
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]