Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Ghost
Prequelle
Demo

SpellBlast
Of Gold and Guns
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

20/06/18
HAENESY
Katrusza

22/06/18
KHEMMIS
Desolation

22/06/18
WOLFEN RELOADED
Chaiging Time

22/06/18
HAKEN
L-1VE

22/06/18
IMPENDING ROOM
The Sin And Doom Vol. II

22/06/18
ART OF DECEPTION
Path of Trees

22/06/18
ARSTIDIR
Nivalis

22/06/18
THE HERETIC ORDER
Evil Rising

22/06/18
MARTYR LUCIFER
Gazing at the Flocks

22/06/18
THE SEA WITHIN
The Sea Within

CONCERTI

20/06/18
MESHUGGAH + DESTRAGE
ESTRAGON - BOLOGNA

20/06/18
UNDEROATH + CROSSFAITH
MAGAZZINI GENERALI - MILANO

21/06/18
ANAL VOMIT + FINGERNAILS + ASPHALTATOR
TRAFFIC CLUB - ROMA

22/06/18
PEARL JAM
I-DAYS FESTIVAL - RHO (MI)

22/06/18
ANAL VOMIT + LECTERN + GUEST
CIRCUS - SCANDICCI (FI)

22/06/18
17 CRASH + LET ME KILL THE MISTER + STINS
EXENZIA - PRATO

23/06/18
ANAL VOMIT + DAEMUSINEM + LECTERN
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

23/06/18
RHAPSODY OF FIRE
PIAZZA MATTEOTTI - GENOVA

23/06/18
BELPHEGOR + MELECHESH + GUESTS
REVOLVER - SAN DONA DI PIAVE (VE)

23/06/18
VIRGIN STEEL FEST
GASOLINE ROAD BAR - LENTIGIONE (RE)

Ghost - Infestissumam
( 13067 letture )
Bentornati, signore e signori, nella lugubre cattedrale sconsacrata fra le cui mura risuona il venefico verbo dei Ghost (con l'aggiunta di B.C. negli USA per via di problemi legali), che tre anni fa divisero in due gli appassionati di metal con il loro esordio, Opus Eponymous; l’album in questione combinava influenze assai variegate, che abbracciavano tanto i Blue Oyster Cult quanto i Mercyful Fate, ai quali peraltro Papa Emeritus II (anch’egli nuova incarnazione del precedente Papa Emeritus) ed i suoi devoti Nameless Ghouls si ispirano anche per l’aspetto teatrale a causa del quale sono stati tanto criticati. Le critiche, peraltro, hanno investito non solo il loro presentarsi agghindati come fedeli accoliti del Maligno, ma anche la loro proposta musicale, tacciata da più parti di scopiazzare qui e là alle grandi band, creando un collage di una ruffianeria spropositata. Posto che, come detto all’inizio, questi bizzarri svedesi hanno spaccato in due il pubblico come pochi altri, la verità sta probabilmente nel mezzo: è indubbio che la loro musica, così come ovviamente il loro satanismo esasperato siano frutto di un’oculata politica che mira a catturare l’attenzione degli ascoltatori ed a fare in modo che, bene o male, di loro comunque si parli; dall’altra, il loro primo album presentava alcune canzoni oggettivamente ottime, condite da altre certamente meno ispirate, ma che comunque suonavano fresche e gradevoli.

Logico, pertanto, che l’attesa per il secondo salmo della band scandinava fosse molto elevata, sia da parte di coloro che li amano, sia da parte di chi farebbe volentieri a meno di loro e dei loro costumi. Loro stessi hanno contribuito a scaldare la platea rilasciando sapientemente ampie anticipazioni ed informazioni sulla nuova creatura, Infestissumam, sulla quale, prima ancora di passare ad un’analisi dettagliata, vanno dette due cose: innanzitutto, rispetto al disco d’esordio, questo album ha perso un po’ in spontaneità, dal momento che i Ghost hanno indubbiamente puntato su composizioni meno immediate e più complesse, più stratificate; in secondo luogo, se già su Opus Eponymous le tastiere erano una parte fondamentale del loro sound, si può dire che siano le vere protagoniste di Infestissumam. In sostanza, se avete apprezzato il primo lavoro accostatevi a questo sapendo di dovergli dedicare più tempo ed attenzione, se lo avete odiato tenetevi a debita distanza o rischiate seriamente un’ulcera. Fatte le debite anticipazioni, addentriamoci finalmente a fondo nell’album. Ad aprire le danze ci pensa la title-track, un breve intro in stile canto gregoriano, seppur con chitarre e batteria, che recita una sorta di preghiera in un latino tanto maccheronico quanto improbabile.

Il Padre
Il Filio
Et Lo Spiritus Malum
Omnis Caelestis
Delenda Est

Anti Cristus
Il Filio De Sathanas
Infestissumam


La lingua dei Cesari, del resto, non è esattamente il punto forte dei nostri, come avevamo già avuto modo di constatare nel precedente lavoro (Con Clavi con Dio era un bel brano, ma lasciamo perdere il titolo, che sarebbe ovviamente scorretto anche in italiano!) e come i nostri confermano anche nella prima, vera traccia di Infestissumam, Per Aspera ad Inferi: che io rammenti, difatti, si dovrebbe dire ad Inferum o, al massimo, ad Infera, tenendosi sul neutro; va bene che non siamo e non dobbiamo essere professori di lettere classiche, ma errori tanto banali fanno tornare alla mente Illud Divinum Insanus e non è certamente una bella cosa. Parlando però strettamente di musica, Per Aspera ad Inferi è un buon brano, dove chitarre e tastiere di sottofondo si integrano bene dall’inizio alla fine, con un bel ritornello corale nello stile cui i nostri ci hanno ormai abituato. Non è un capolavoro, beninteso, ma scorre bene e la produzione, decisamente migliore di quella del primo album, aiuta nell’apprezzamento. Secular Haze ci è già nota da parecchio e, personalmente, resto dell’idea che sia uno degli apici dell’intero lavoro, con una strofa tremendamente accattivante e delle tastiere che, per quanto a tratti ingombranti e dal suono non esattamente solenne, entrano inevitabilmente in testa; riuscito è anche il break attorno a metà del primo minuto, segno che, come dicevo, i nostri hanno tentato di aggiungere un po’ di complessità al loro sound, pur senza snaturarlo. Jigolo Har Megiddo, più che per la musica, un po’ scolastica a dispetto del consueto bel gioco di chitarre e tastiere, colpisce per il testo: il protagonista, difatti, è una versione mascolina e seducente (da qui il jigolo, che ovviamente sarebbe un gigolò) del Demonio, che mira a portare la lussuria fra le figlie degli uomini; in sostanza, sulla collina israeliana di Har Megiddo, da cui del resto deriva la parola Armageddon, Satana non comparirebbe per dare il via alla fine del mondo, ma per un’orgia! Che volete farci, tutti hanno i loro punti deboli, no? In fondo, la fine del mondo è cosa lunga e laboriosa e prima non sarebbe male dedicarsi un po’ alla cura del proprio corpo…scherzi a parte, come detto non ci troviamo di fronte ad un brano eccellente, pertanto è meglio passare alla successiva Ghuleh/Zombie Queen: si tratta infatti di una traccia più gradevole, se non altro perché nella prima parte si distacca dai canoni classici dei Ghost per virare su una sorta di ballad malinconica e lugubre, scandita in modo efficace dalle tastiere; successivamente riacquista velocità, ma le tastiere restano comunque le principali protagoniste di una canzone quasi AOR ed in ogni caso debitrice in modo spudorato degli anni 70. Year Zero, anch’essa già nota, insiste nuovamente sul sottofondo tastieristico, pressoché onnipresente, per tracciare una vera e propria messa satanica, con tanto di invocazione di una discreta schiera di demoni. La parte migliore, tuttavia, è certamente il ritornello corale, dato che le strofe sanno inevitabilmente di già sentito. Body and Blood possiede una linea vocale gradevole, ma per il resto stenta a decollare fino in fondo a causa di un sottofondo musicale un po’ statico, mentre i due brani successivi, Idolatrine e Depth of Satan’s Eyes, a giudizio di chi scrive sono i più deboli del disco. Fortunatamente, i ragazzi si riprendono giusto per la fine con Monstrance Clocks, un brano ottimamente riuscito dove l’influenza dei Mercyful Fate e del loro leader King Diamond è più netta che mai.

A questo punto, ahinoi, dobbiamo concludere la disamina dando un voto conclusivo che riassuma quanto detto nel corso della recensione. E, in tutta sincerità, non è un’operazione semplice, fermo restando il fatto che il voto numerico conta relativamente rispetto alle molte parole spese qui sopra. Infestissumam, nel complesso, è sicuramente un bis riuscito: i Ghost hanno mantenuto sostanzialmente intatta la loro proposta musicale, aggiungendovi quel tanto che basta a migliorarla, senza snaturarla; dal punto di vista strettamente compositivo, quindi, questo secondo full length è migliore del suo pur buono predecessore. Ciò nonostante, mi sento di affermare che nel complesso non è al suo livello. Perché questa contraddizione? E’ semplice: è vero, Infestissumam è sicuramente più curato di Opus Eponymous, ma a tratti si ha l’impressione che i brani abbiano perso un po’ di quella semplicità spontanea che li rendeva tanto piacevoli all’orecchio; inoltre, molto probabilmente, l’esordio aveva dalla sua l’inevitabile fascino della novità, che lo rendeva magari ancor più brillante ed interessante di quanto già non fosse. In conclusione, siamo di fronte ad un buon lavoro, che conferma quanto di positivo fatto dalla band in passato e permette loro di guardare con ottimismo al futuro; al tempo stesso, si avverte una punta di amaro in bocca derivante dal fatto che Opus Eponymous, probabilmente, resta ancora un gradino sopra ad Infestissumam. Del resto, considerando che il platter farà comunque molto discutere, mai come in questa occasione mi sento di riproporre il celebre verso manzoniano: ai posteri l’ardua sentenza.



VOTO RECENSORE
74
VOTO LETTORI
82.91 su 131 voti [ VOTA]
Proguy
Martedì 28 Giugno 2016, 0.32.40
133
Io credo che non abbiate capito molto bene il messaggio della loro musica Sono una band teatrale/goliardica Musicalmente nella media Molto meglio loro di tante band che si prendono sul serio e si sentono tanto trve
Rob Fleming
Domenica 24 Gennaio 2016, 12.45.41
132
Musicalmente mi piacciono molto; le tematiche meno. Ma non perché faccia il bigotto. Ho sempre considerato i Black Widow dei grandissimi proprio perché l'occulto era trattato con approfondimento. I Ghost mi sembrano più "faciloni": un pò di Satana qua, un pò di Inferno là, ma poco altro. Detto questo, il loro hard-semi-beat-pop-'60 (ehm...) è indiscutibilmente trascinante. 80
Enomis
Martedì 1 Settembre 2015, 22.00.21
131
Non li seguo particolarmente ma... cazzo, vi costa tanto un dizionario di Latino?
Andrrr
Martedì 25 Agosto 2015, 9.31.04
130
Caro BOB tu sei imbarazzante.
Asma
Venerdì 21 Agosto 2015, 20.38.59
129
Personalmente apprezzo molto questo Infestissumam, più del precedente Opus. L' ho trovato più vario e "sperimentale". Ci sono un paio di canzoni meno riuscite (Depth of Satan’s Eyes, Body And Blood), ma che non rischiano mai di urlare al tradimento. Ci sono tanti pezzi che spiccano (Per Aspera Ad Inferi, Secular Haze, Guleh/Zombie Queen, Year Zero e la mastodontica MONSTRANCE CLOCKS). I Ghost o li odi o li ami, ma è indubbio che loro sono i primi a non prendersi sul serio, e che la musica è gradevole e di qualità. Detto ciò, in un latino meno maccheronico di quello dei nostri, De Gustibus.
Alessandro Stella
Giovedì 6 Agosto 2015, 12.42.37
128
Mi è scappata un ha
Alessandro Stella
Giovedì 6 Agosto 2015, 12.41.24
127
Devo dire che mi incuriosiscono,anche se da studente del classico, il loro Latino mi fa rabbrividire:ad va solo con l'accusativo (ad inferum come ha notato giustamente ha notato Barry)
Ire
Domenica 31 Maggio 2015, 20.45.08
126
Penso che come band sia abbastanza originali nella proposta: una musica non pesante, ma che priva dell'inquietitudine tanto amata, ed un'immagine nuova, non il solito trucco. Mi piacciono, e lo ritengo un buon album; una carezza gelida, di quella che danno i brividi.
BOB
Martedì 27 Gennaio 2015, 10.42.56
125
questa band e' imbarazzante
Almetallo
Mercoledì 29 Ottobre 2014, 19.32.10
124
Non li reggo, troppo oscuri come aspetto e testi troppo mosci come musica, che nessuno si offenda ma x me sono ridicoli....
Nu Metal Head
Mercoledì 24 Settembre 2014, 0.45.03
123
ecco da chi hanno preso spunto gli slipknot per la copertina del loro nuovo album... la tizia-scheletro che vi è raffigurata è la versione femminile di papa emeritus II! due gocce d'acqua!
brus
Giovedì 7 Agosto 2014, 18.34.31
122
Bisogna ammettere che si qui ci sono 127 commenti significa che i manager dei Ghost hanno azzeccato tutta la campagna di marketing. alla fine anche chi ne parla male ci è cascato è innegabile. Io amo il vero heavy metal anni '80 ma devo "purtroppo" ammettere che questi Ghost hanno un sound che mi affascina Però io credo il loro sound non è heavy metal ma sento piuttosto alternative o indie rock nordeuropeo appunto cioè praticamente un genere che mi fa cagare eppure questi hanno un qualcosa di originale
Diego
Giovedì 19 Giugno 2014, 15.02.57
121
Dal vivo spaccano di brutto e vedere magliette dei Bathory insieme a quelle di Maiden e Mayhem fanno intendere che accumunano molti fans. Chi li ha visti dal vivo, anche solo per curiosità, ha compreso che sotto le tuniche si nascondono signori musicisti (e dei testi non me ne frega nulla, come non me ne fregava quando ascoltavo i Deicide o gli Unleashed, e non ho mai compiuto stragi in nome di Satana...)
sicktadone
Domenica 15 Giugno 2014, 23.16.22
120
Non riesco ancora a capire il loro successo, non fossero estrosi e nell'abbigliamento e non fossero pubblicizzati in modo parassitario penso restino un gruppo nella media. Il disco è carino, ma più di 70 per me non supera.
Diego
Sabato 14 Giugno 2014, 9.23.20
119
Segnatevi questo: tra un paio di dischi saranno headliners in qualche grande festival europeo.
Sonny
Giovedì 17 Aprile 2014, 9.50.24
118
Credo di essere l'unico a non averli ancora sentiti ci proverò dato che me li beccherò al Greenfield Festival tra un paio di mesi (sulla locandina il loro nome è scritto in piccolissimo...)
Steelminded
Domenica 2 Marzo 2014, 18.06.46
117
Sarò breve: non mi piacciono...
warrior63
Domenica 9 Febbraio 2014, 11.17.26
116
caro Cons...io sono assolutamente poliedrico..ascolto di tutto e ti posso dire che tra i miei preferiti ci sono tanti gruppi che non sono nemmeno hard rock....se tu li trovi geniali sono contento x te.. a me non fanno nemmeno muovere il piedino..potrei consigliarti decine di gruppi migliori,a mio parere, ma sono messo male....
Diego
Martedì 12 Novembre 2013, 16.10.37
115
Freedom, io sono circondato da amici fans dei DT che non li considerano neanche musicisti, ho fatto l'esempio basandomi su quello.
Cons
Venerdì 18 Ottobre 2013, 17.21.15
114
Warrior63 non è che solo il true metal è musica esistono migliaia di generi meravigliosi e non piatti come Prog rock, psichedelic,jazz, industrial etc e di sicuro questi Ghost non son per niente piatti anzi son geniali e ottimi compositori. Tutti qui hanno sentito parlare di Hard rock/Heavy metal. Piuttosto tu hai mai sentito parlare di altra musica? Se solo Iron e Priest non ti annoiano sei messo male
freedom
Domenica 29 Settembre 2013, 11.28.38
113
Io amo i DT e apprezzo anche i Ghost.
Diego
Domenica 29 Settembre 2013, 10.47.58
112
@warrior63 non puoi porre la questione in questo modo, perché si rischia di ascoltare sempre e soltanto i grandi e vecchi del passato, finendo per trascurare qualsiasi nuovo gruppo. Semplicemente, un gruppo come i Ghost si distingue a suo modo in un mare di neo bands cloni dei Big. Saranno pure pacchiani, piatti e scialbi come dici tu (ma io dico semplici e diretti), ma se hanno il loro seguito un motivo ci sarà. Poi i gusti sono gusti, gli amanti dei DT di sicuro non li apprezzeranno mai...
MrH
Domenica 25 Agosto 2013, 17.23.02
111
Dal voto lettori ho capito questo : Una volta "Tiravano" Maiden , Priest , Manowar e Metallica ecc...adesso "Tiranno" i Ghost....ah! ah!
warrior63
Domenica 25 Agosto 2013, 17.10.22
110
Dai, seriamente..qualcuno che apprezza questi "musicisti" ha mai sentito parlare di hard rock/heavy metal??no,perchè trovo impossibile che musica tanto piatta e scialba possa essere apprezzata....
Diego
Lunedì 22 Luglio 2013, 15.45.02
109
Superati alcuni momenti di "imbarazzo", soprattutto a livello di testi, devo ammettere che questo lavoro non mi è dispiaciuto. A livello di look credo che i Portal si sposino meglio con musica e testi, ma le canzoni di Infestissumam si fanno ascoltare ed alcune ti restano in testa parecchio. Trovo solo un paio di brani sottotono, ma il giudizio complessivo è più che positivo. Resta sempre la sensazione di un gruppo con una direzione musicale non chiara, perché non è del tutto vero che i Ghost non fanno metal, diciamo che non fanno solo quello. a me danno l'impressione di aver paura di spingersi in una direzione o nell'altra.
Lizard
Domenica 30 Giugno 2013, 2.37.57
108
Magari prima di lamentarsi del latino maccheronico altrui poteva far comodo imparare l'italiano e quanto all'essere penosi suggerirei di ascoltare i dischi prima di aprire bocca. Non e' che basta firmarsi troll per guadagnarsi il diritto di fare sparate gratuite come la precedente.
troll #1
Domenica 30 Giugno 2013, 1.20.52
107
ho visto un video di sti qua che parlano in LATINO MACCHERONICO..roba da scompisciarsi dalle risate!!..certo che il popolo metal mediamente è di un livello culturale imbarazzante..Eh beh dare un 74 a ste pagliacciate da parte vostra ci sta, non mi stupisce..e poi date addosso ai truzzi per la loro ignoranza quando SUPPORTATE ste CAGATE (fosse solo ill latino maccheronico ...fanno onestamente pena musicalmente sti Ghost)
warrior63
Mercoledì 26 Giugno 2013, 9.47.46
106
metallaro vecchia scuola.rimango fossilizzato. due palle non me le hanno mai fatte i priest maiden metallica etc.questi si.
satanasso
Mercoledì 26 Giugno 2013, 1.03.26
105
Ottimo disco, così come il precedente. Tutti questi discorsi sulla presunta ruffianeria / commercialità sono semplici STRONZATE anche perché non credo che su MTV o radio DJ diano musica simile. Sarebbe ora di piantarla con quest'attitudine da raffinati gourmet del metal underground coltivata dai soliti guru, pronti a bocciare qualsiasi band aspiri a uscire dai sacri confini della musica di nicchia...ficcatevi in testa che se non nasce qualche gruppo nuovo in grado di raggiungere un mercato un po' più ampio, quando i mostri sacri appenderanno le chitarre al chiodo il genere muore. Con questo non voglio certo dire che i Ghost sono i nuovi messiah, ma meno integralismo sarebbe gradito.
Punto Omega (ex piggod)
Sabato 22 Giugno 2013, 16.28.04
104
Lo sto rivalutando notevolmente. Sarà anche molto ruffiano, però alcune melodie non mi escono dalla testa. @mia madre: hai colto il segno: non fanno metal.
Diego
Martedì 11 Giugno 2013, 15.04.49
103
Che ci crediate o no, sono due mesi che cerco di decifrarli. La prima volta li vidi sul tubo, Hellfest 2011 credo, vedo questi lugubri individui e mi fermo incuriosito, poi entra il papa con l'incenso e sono ancora più incuriosito... mi aspetto da un momento all'altro un riff black/death macina sassi e poi...mah. Se ne sentiva il bisogno di una band simile? Non so, leggo la recensione di questo album e mi metto all'ascolto...mah, continuo a dire, però qualche pezzo ha qualcosa di intrigante. Mi leggo qualche testo, ridicolo, errori in latino che mi sarebbero costati la bocciatura all'epoca (30 anni fa), però rimane qualcosa di positivo...mah continuo a ripetermi.
Mia madre
Domenica 9 Giugno 2013, 16.52.28
102
Solo perché parlano di satana non vuol fire che facciano metal. Ci ho parlato Giovedi a Bologna (gran concerto) e loro stessi sono i primi a dire che non fanno heavy. I metallari vecchia scuola è meglio che rimangano fossilizzati nelle loro borchie ascoltando Priest maiden accept e compagnia bella, band che anch'io ho ascoltato alla follia, che rispetto ma che due palle .
!!X!!
Mercoledì 5 Giugno 2013, 9.43.52
101
da quel poco che ho sentito di loro non mi dispiacicono poi molto... in quanto ai pagliacci, ce ne sono tanti che si atteggiano a "seriosi" e in realtà sono molto più ridicoli...
Painkiller
Mercoledì 5 Giugno 2013, 9.38.03
100
Mah, ho visto e sentito di peggio. Alla lunga sono un po' noiosi ma è musica che non mi dispiace ed è quello che conta. Alla fine di pagliacci è pieno il mondo del metal ed ognuno ritiene più o meno pagliacci chi preferisce. Sono paraculi, ma lo sono in modo evidente e sfrontato, per questo più sinceri di tante band che dietro al nome glorioso che possono mettere sulla copertina dei cd ci propinano cose oscene (il riferimento a Super Collider NON è puramente casuale). E meno male che ora si possono ascoltare gli album sul tubo prima di comprarli altrimenti quanti soldi avrei buttato fin'ora...
Unknow name
Giovedì 30 Maggio 2013, 23.57.47
99
Sinceramente non capisco come fate a lamentarvi. A me è piaciuto tantissimo, canzoni orecchiabili e la voce del cantante molto bella ed accattivante. Niente contro i grandi gruppi degli anni '80 ma non metteteli a paragone sempre!
Macca (2° plebeo)
Martedì 7 Maggio 2013, 16.33.02
98
@Billo: và che ti aizzo contro il Papa Emerito
Malcolm il bello
Venerdì 26 Aprile 2013, 16.48.00
97
pure food for pigs
Boss e Rosco plebaglia immonda
Mercoledì 24 Aprile 2013, 14.19.03
96
e no eh... se il marilyn palpa io non ci sto!!! ve lo fate voi sto rito perverso!!!
fibriz plebeo servo della gleba
Martedì 23 Aprile 2013, 21.25.38
95
Caro il nostro patrizio, non aspettiamo altro che il rito Vodoo di Marylin...basta che non palpi sotto il tavolo!!!
Sandro70
Martedì 23 Aprile 2013, 16.20.19
94
Fanno un genere di difficile collocazione, ma io li colloco nel dimenticatoio.Non mi piacciono,secondo me sono il classico fenomeno spinto dalla casa discografica...tutta immagine e niente sostanza.
BILLOROCK fci
Martedì 23 Aprile 2013, 15.57.50
93
Ma che state a dì voi 2 plebei li sotto ?? che vi faccio un rito Vodoo con Manson.... ahahaah
Macca
Martedì 23 Aprile 2013, 13.03.44
92
Secondo me musicalmente non sono tanto male....l'opener, Jigolo e Ghuleh mi piacciono! Poi che si concino come i pagliacci (perchè un conto è una mascherata, ma vestirsi da cardinale di satana per me è conciarsi come un pagliaccio) e musichino tematiche sataniste mi fa un pò ridere ma in fondo tanti altri lo hanno fatto e a me personalmente non me ne frega un belino, anzi se serve a portargli gente ai concerti fanno pure bene.
Deviz
Martedì 23 Aprile 2013, 0.51.10
91
Mai piaciuti e questo disco non mi ha fatto cambiare idea..Sono uno di quei gruppi che non sopporto..Un pò come gli Amon Amarth!Gente bravissima a suonare,ma che non me piace proprio.
Rosco P. Coltrane e Boss Hogg
Lunedì 22 Aprile 2013, 22.34.10
90
uah ah ah, pollorock mi ha piegato in due dalle risate!!! ma poi perchè nominare sempre quel "macho" del manson anche quando non c'entra niente? ma lasciatelo riposare in pace quel morto vivente, che oramai è più di là che di qua... MANSON IS DEADER THAN DEAD!!! anche se a dir la verità caro pollorock questa te la sei proprio cercata... proprio tu ci vieni a dire che c'è gente che ha fatto la storia della musica senza fronzoli e mascherate?!? almeno spero che mentre lo dicevi non ti riferissi al tuo paladino, perchè altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi, e anche tanto!!!
FIBRIZ
Lunedì 22 Aprile 2013, 19.50.18
89
@POLLOROCK FCA: non fare la checca isterica, nessuno ti tocca il tuo paladino. Mi fa ridere che tu sotto dici: c'è chi ha fatto soldi senza fronzoli e MASCHERATE. Riguardo le Bottigliate a go-go, ovviamente concordo. Riguardo le ultime righe della recensione: ai posteri l'ardua sentenza, io dico: al sonisphere l'ardua sentenza...vediamo se riusciranno a non farsi bottigliare
BILLOROCK fci
Lunedì 22 Aprile 2013, 14.31.20
88
Flag: mi caschi sulla buccia di banana, infatti l'utente Bottiglie a Go go, intende far si che i partecipanti anzichè buttare le stesse sul prato o per terra le lancino ai Ghost che muniti di sacchi gialli le raccolgano minuziosamente come scolaretti...
Flag Of Hate
Lunedì 22 Aprile 2013, 14.22.51
87
Guai a sprecare bottiglie per 'ste pippe! Mai sentito parlare di "raccolta differenziata" e "riciclo"??
Sambalzalzal
Lunedì 22 Aprile 2013, 14.19.56
86
Ahahahahahahah io opterei per una cosa alternativa tipo pioggia di nasi rossi da clown tirati sul palco! non si farebbe male nessuno ma il rischio è che se li possano mettere!!!
BILLOROCK fci
Lunedì 22 Aprile 2013, 14.08.55
85
Fibroma... ehm Fibriz, in tal caso sponsorizzo l'utente Bottiglie a go-go, nun se possono vedè sti qua... eh lascia stare Mansonnnnnnnnn
Giacomo
Domenica 21 Aprile 2013, 22.30.06
84
Non riesco ancora a inquadrarli bene 'sti qua
ghost bc
Domenica 21 Aprile 2013, 21.50.12
83
quando si chiamavano ghost bc era tutto un altro mondo
Megarom
Domenica 21 Aprile 2013, 13.03.17
82
Che band!!
MrH
Domenica 21 Aprile 2013, 11.06.46
81
ahahah bella però la scena di Manson che sbava palpeggiando sti citrulli dei ghost....
fibriz
Domenica 21 Aprile 2013, 10.59.25
80
@BillorockFCA: se se, quel fru fru del Manson non dà craniate ai Ghost, semmai PALPATE..
MrH
Domenica 21 Aprile 2013, 10.04.31
79
CAPOLAVORO.
il vichingo
Domenica 21 Aprile 2013, 9.28.53
78
Evvai...
BOTTIGLIE A GO-GO
Domenica 21 Aprile 2013, 0.15.04
77
da bottigliare senza indugi al Sonisphere
Smegma
Sabato 20 Aprile 2013, 19.59.28
76
ottimo per chi ha problemi con tavoli/sedie traballanti
Macca
Sabato 20 Aprile 2013, 12.37.01
75
Il primo non mi è dispiaciuto, ascolterò anche questo prima o poi....sulle mascherate, le pagliacciate e quant'altro ho letto nei commenti sotto si può dire tutto e il contrario di tutto, ma per me se la musica è piacevole chi se ne fotte di come vanno in giro conciati.
Er Trucido
Sabato 20 Aprile 2013, 11.37.11
74
Per i rimborsi chiedi al nostro ufficio legale
abe
Sabato 20 Aprile 2013, 11.04.07
73
date voti piu' alti a cani e porci e a questi perche' han successo si sta' sul chi va' la' .... 74 potrebbe andar bene ma riabbassare altri please ... una volta si leggeva su carta e poi si andava a comprare il vinile sulla fiducia ... ora meno male c e internet senno' ci vuole un mutuo per comprare su' vostro consiglio ... magari ciofeche!!! w i ghost !
BILLOROCK fci.
Sabato 20 Aprile 2013, 7.44.42
72
ma perchèèè, perchèèè tirate in mezzo Manson ?? e poi te Fabriz di sta cippa, ma che ti conosceeeeeeeee?!! cmq Manson li prende a craniate questi beoti...
freedom
Sabato 20 Aprile 2013, 0.43.37
71
Ahahaha!! Qui quoto fibriz!
fibriz
Venerdì 19 Aprile 2013, 22.57.20
70
@ BILLOROCK FCA: sarà figo quel coglione di marylin manson, che di pagliacciate non ne ha mai fatte, vero?
BILLOROCK fci.
Venerdì 19 Aprile 2013, 22.02.47
69
Band di sfigati, imparate e guardate sopra "in senso della web zine" cè chi ha fatto storia della musica senza fronzoli e mascherate !!
Mr. Mojo
Venerdì 19 Aprile 2013, 21.45.16
68
Insisto Band fenomenale per fare grandi affari... te la compri a 40 euro e te la rivendi a 160 euro... cazzo se non è un affare questo!? Mortacci loro!! Bravi continuate a fare album... che poi io incasso. BRAVI!
THOR OF VALHALLA
Venerdì 19 Aprile 2013, 18.49.43
67
Purtroppo è spesso stato cosi al giorno d'oggi basta travestirsi da mostri o da pagliacci e riesci a farti notare concentrando l'attenzione sul look e distogliendola dalla scarsa qualità della musica,grazie a questo espediente gli Slipknot ebbero un rapido e immeritato successo nel 2000 dove al gods of metal vennero messi a suonare prima degli Slayer che erano gli headliner(facendo incazzare buona parte del pubblico),stessa storia con i Lordi nel 2010 (che fu il peggiore e piu ignobile e scandaloso gods della storia,sono orgoglioso di averlo boicottato andatevi a vedere come cazzo organizzarono il cartellone per rendervene conto,il giorno prima erano solo gruppacci moderni metalcore e il giorno successivo osarono mettere quei finocchi dei Bullets for my valentine davanti a Saxon e Udo...senza parole) dove vennero addirittura piazzati da headliner davanti a band storiche e notevolmente superiori come Raven, Exodus e Amon amarth.Buon divertimento a chi li vedrà al sonisphere,io torno ad ascoltarmi i Mercyful fate e i Demon.
Andy \\\'71
Venerdì 19 Aprile 2013, 17.20.35
66
Ahahahahahah!Arraya@Concordo in pieno,imperdibile!
Arrraya
Venerdì 19 Aprile 2013, 14.48.41
65
Morandi GG Allin vestito da papa nero credo che sarebbe il concerto piu seguito di tutti i tempi...a patto che si caghi addosso pure lui e lerci le vecchiette nelle prime file ah ah ah. Magari fosse realizzabile
il vichingo
Venerdì 19 Aprile 2013, 10.53.23
64
Mi unisco nel quotare Lele. Stupendo anche il commento 56... "Morandi GG Allin" AHAHAHAHAHAHA!!!
Greatest_Tiz
Venerdì 19 Aprile 2013, 10.45.08
63
Il disco mi è piaciuto al primissimo ascolto, è un po' più "soft" del primo che era molto più heavy ma anche questo dice la sua! Il voto lo trovo abbastanza adatto..
Radamanthis
Venerdì 19 Aprile 2013, 10.39.50
62
Quotone a Lele...bwuahahaha
Sambalzalzal
Venerdì 19 Aprile 2013, 10.29.44
61
lele@ ahahahahahahahahah
SatanArgh
Venerdì 19 Aprile 2013, 9.38.27
60
un 70 solido, è normale che non piaccia ai metallari (anzi, quasi quasi è buona cosa).
foxy
Giovedì 18 Aprile 2013, 22.52.30
59
meglio questo del primo!!!
lele
Giovedì 18 Aprile 2013, 22.42.07
58
ascoltato per intero con molta pazienza e molta apertura mentale....il mio voto è 30 perchè meno non si può dare ....è dai tempi in cui cantava marco masini che non si sentivo cagate simili....
FABRYZ
Giovedì 18 Aprile 2013, 22.23.27
57
e' l'unica recensione che ho letto dove il voto lettori tende ad alzarsi e non ad abbassarsi come succede di solito a causa di qualche simpaticone...ed e' strano anche x il fatto che su 56 commenti sono state poche le lusinghe verso i ghost
Sambalzalzal
Giovedì 18 Aprile 2013, 22.11.00
56
Arraya@ cmq riguardo a Gianni "GG Allin" Morandi papa nero non hai tutti i torti... sarebbe un concerto da non perdere!
abe
Giovedì 18 Aprile 2013, 22.02.29
55
son d accordo con arraya , un po' ai gruppi storici di new york andrebbero paragonati ... esagerati , fuori dalle righe e criticati da molti e amati da di piu' .... boc , kiss , manowar , twisted sister , ramones ....non vi piacciono ? nn ascoltateli .... loro pero' suonano concerti su' concerti dappertutto ...
Arrraya
Giovedì 18 Aprile 2013, 21.15.18
54
53 commenti...i Ghost hanno fatto centro. Ribadisco che avete tutti delle ragioni, sia pro sia contro, ma sentire un Papa nero che canta su un pezzo Surf con le tastiere dei Doors è qualcosa che ,aldilà della programmazione, va ascoltata. It's Only Rock'n'Roll, come dissero i Kiss...loro si mascheravano e mettevano in commercio i pupazzetti e i fumetti, eppure...
Witchcraft
Giovedì 18 Aprile 2013, 21.10.50
53
a me queste diatribe fanno davvero sorridere....si sentono troppe band davvero imbarazzanti in giro per prendersela con i Ghost, ciò non toglie che quest'album lo trovo inferiore al primo....comunque la recensione di Andrea è molto dettagliata e ottimamente scritta....grande Barry
Zak
Giovedì 18 Aprile 2013, 20.53.16
52
Juve-milano che partita è???
LAMBRUSCORE
Giovedì 18 Aprile 2013, 20.52.51
51
@Billo, cos'è Juve-Milano? Ma no dai l'ho capita, forte....o forse no?
Zak
Giovedì 18 Aprile 2013, 20.52.34
50
Ok ok volevo scaric.... ops comprare il loro nuovo album ma forse è meglio evitare. Non ho mai letto così tanti pareri tutti più o meno concordi. Capisco che il gusto è soggettivo ma cazzo se tutti dicono, chi più chi meno, che fanno cagare ci sarà un motivo
Galilee
Giovedì 18 Aprile 2013, 19.32.42
49
Una delle band più inutili di sempre. Perchè mettono le maschere? Per coprire la poca sostanza che traspare dalla musica. Un gruppo famoso solo grazie al marketing pazzesco. Opinione mia ovviamente.
Nikolas
Giovedì 18 Aprile 2013, 19.24.54
48
@vitadathrasher: scusa ma hai mai pensato che la causa del non avere band che se la prendono con altre religioni sia un'altra? il 99% del metal che raggiunge la fama è europeo (principalmente centro/nord) e americano (intendendo tutto il continente), luoghi dove le religioni cristiane sono enormemente più diffuse delle altre. Il black metal norvegese non avrebbe mai potuto sviluppare una vena anti-islam (ad esempio) in un paese dove fino a pochi anni fa probabilmente non c'era neanche uno 0.1% di abitanti musulmani...
BILLOROCK fci
Giovedì 18 Aprile 2013, 19.12.10
47
aah dimenticavo, il mio voto è lo zero assoluro: -273,15 !!
BILLOROCK fci
Giovedì 18 Aprile 2013, 19.10.35
46
Non ho perso e non perderò manco un minuto della mia vita ad ascoltare questa band, naturalmente ho ascoltato i pezzi proposti qui sul sito e mi bastano per constatare che questa band con me proprio no ha speranze di ascolto, è un pò come se dovessi comprarmi un biglietto per andare a vedere juve-milano, UN ABOMINIOOOOOOO
Radamanthis
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.54.58
45
I Modà suonano la stessa roba cambiando i testi e senza le mascherine...Per il paragone con King Diamond quotone a Samba qui sotto...
Sambalzalzal
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.52.11
44
ma io mi chiedo una cosa: non avete capito perché si mascherano? Mai avuto il sentore che in questa band possano esserci membri di altre che da anni interpretano il ruolo di cattivoni senza compromessi? Eppure basta leggere qualche articolo su qualche sito estero se conoscete l'inglese eh. Leggo poi paragoni con King Diamond...?!?!? ma che siete pazzi, perlamadonna? Veramente rimango senza parole. Paragonate un Melissa o un Them a queste cagate!?!? Il vaffanculo ci sta tutto se lo cercate. Questa è una band fatta a tavolino, come ce ne sono tante in Italia sul versante pop, però le bands italiane pop fanno cagare, questi si mettono il cappelletto di carta e il fondo tinta,i testi satanisti da due soldi e vanno bene. Non vi capisco veramente.
One~Eye
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.46.19
43
Il primo album non l'ho trovato eccezionale, ma in fin dei conti secondo me propongono una musica orecchiabile e decente; che si rifaccia a sonorità passate, che non sia innovativa al 100%, che abbiano dei costumi particolari chi se ne frega. Secondo me è meglio avere sulla scena gruppi nuovi del genere che vecchiI cult che si riciclano in maniera vergognosa o fanno uscire album senza ne capo ne coda... e poi .. I QUEEN FANNO CAGARE PERCE MERCURY E FROCIO E METTE LE PELLICCE che ragionamento è ? ridicoliiiiiiiiiiiiiiiiiii; metà dei gruppi della scena metal non andrebbero ascoltati e dovrebbero prendere lo 0 simbolico nelle recensionii, mah. Per chi non li avesse visti dal vivo, li consiglio... magari in un locale dove l'effetto scenico rende meglio
LAMBRUSCORE
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.40.44
42
Io se dovessi esser d'accordo coi testi, credo ascolterei pochissima musica....anche gruppi cristiani come Believer, Living sacrifice, Sacrament, Vengeance rising, per me hanno fatto buoni dischi....e comunque questi Ghost non mi dicono niente....-o forse vorrebero dirmi di mandare a cagare i gruppi da me citati, hehe...-
abe
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.31.37
41
era dai tempi di imaginos dei boc che nn usciva un gruppo cosi' , le critiche ? han criticato anche i boc e nn poco allora ... chi ha amato i fumetti degli anni 70 , la musica di allora , questo misto fra glam horror e rock e il nn prendersi sul serio .... avendo ascoltato sul tubo in anteprima secular haze , guleh e year zero aspettavo il capolavoro ma va bene lo stesso ... gruppo dell anno !!!
Andy \\\'71
Giovedì 18 Aprile 2013, 18.11.23
40
Bè,i Death SS sono di un altro pianeta,la vera band di culto del genere ,per quel che mi riguarda a livello mondiale.I restanti devono imparare ancora,e molto!
Undercover
Giovedì 18 Aprile 2013, 17.54.42
39
A prescindere da maschere e mascherine, qui è la proposta musicale che latita, nel primo disco ripeto c'era l'effetto sorpresa, non ti aspettavi di ascoltare una band che suonasse in questo modo, aveva quel piglio pop divertente che era un'arma vincente, alla fine dei conti ben fatto e quindi si aveva all'orecchio un diversivo piacevole. Adesso, la formula non è variata più di tanto, era già infoltita di cliché nel debutto, qui straborda, le sezioni altamente fruibili sono poco convincenti, c'è troppo fumo e poco arrosto, qui non è da metterli alla gogna esclusivamente per il discorso "buffonata mediatica", Nergal sarebbe da prendere a mazzate da almeno quindici anni sotto questo punto di vista, però che il loro essere "fighi" sia incentrato per il 70/80% su tutto ciò che non è musica, è palese, poi se vogliono giocare a chi ce l'ha più lungo perché son svedesi, perché una band così fosse stata creata su in Italia, dove ancora c'è gente che rompe la minchia ai Death SS accusandoli di portare sfiga e quelli sono un pezzo di storia altro che teatrino di sti qua, li avrebbero macellati in 30 secondi. Dispiace dirlo, ma siamo degli esterofili del cazzo e anche troppo modaioli, non mi riferisco a nessuno nello specifico, quindi è inutile che arrivi il solito pirla a insultare facendo il signor io io io.
vitadathrasher
Giovedì 18 Aprile 2013, 17.46.48
38
Me stesso@Appunto....da ateo, mi fanno ridere tutti.....coloro che si scagliano a suon di stereotipi.....religiosi.....
Me stesso
Giovedì 18 Aprile 2013, 17.40.49
37
@vitadathrasher si ci sono le band Christian che se la prendono con satana e i satanisti
vitadathrasher
Giovedì 18 Aprile 2013, 17.28.25
36
Rispondo ad alcuni commenti qui sotto: Me stesso@ King Diamond ha creato dei pezzi che questi manco si sognano( inoltre si trucca e non usa maschere). Non Amo chi si nasconde la faccia e fa teatro a discapito della proposta musicale. I temi trattati anche in maniera cruda c'è chi li affronta con stile, vedi Slayer per esempio e chi si limita a stereotipare. Per questo non amo il Black e tutti suoi rami, spesso vigliacchi, non ho mai visto nessuna band che se la prende con altre religioni, forse per il semplice fatto che si ritroverebbero con un coltello tra capo e collo. Non capisco perchè si debba essere bigotti a sostenere questa tesi. Markus@ L'invidia non è nelle mie corde, sto benissimo così te l'assicuro....
zerba
Giovedì 18 Aprile 2013, 17.14.41
35
l'album l'ho ascoltato una sola volta quindi il mio giudizio fa poco testo. Volendo solamente parlare degli aspetti positivi mi piace davvero tanto l'ultimo brano "Monstrance Clock"
Max
Giovedì 18 Aprile 2013, 15.05.44
34
Riguardo i voti nelle recensioni, da sempre ci sarà chi è d'accordo e chi darà contro, il valore oggettivo può essere un parametro fino a un certo punto, alla fine prevale sempre un po' il valore soggettivo e questo non si può cambiare per fortuna, non siamo mica robot, almeno per adesso ehehe.... Lo dico da ex gestore di webzine e da "scrivaiolo" ...
Max
Giovedì 18 Aprile 2013, 15.02.28
33
Sinceramente non capisco tutte queste polemiche, intanto che la maggior parte di voi si lamenta loro vendono e hanno successo, grazie proprio anche a queste cose che comunque è sempre pubblicità. P.s. non sono un loro fan e non mi fanno impazzire, così come penso sia marketing la loro immagine, cosa che comunque non vedo come un male assoluto, alla fine chi vuole è libero di seguire i gruppi underground senza per questo dover cagare i Ghost, diciamo che è molto più scandaloso il successo di tanta merda rispetto a questi Ghost alla fine...
Markus
Giovedì 18 Aprile 2013, 9.38.41
32
grande album,ottima musica,suonato bene,comporre un album così nel 2013 non è da tutti...altro che 'sotto la maschera niente'...invidia brutta bestia
freedom
Giovedì 18 Aprile 2013, 9.31.32
31
Sottoscrivo il commento 29 di @Me stesso. Se ragioniamo così allora possiamo prendere per il culo il 70% dei gruppi metal che si conciano come dei pagliacci e trattano tematiche pseudosataniste o da cartone animato tipo He-Man...
Andy \\\'71
Giovedì 18 Aprile 2013, 9.01.17
30
Come spesso ho detto non mi fanno impazzire,però cercando di non essere mai prevenuto,anche a me tutto stò marketing telefonato e troppa posa non garbano,però cerco sempre di ascoltare qualsiasi disco scevro da pregiudizio,per essere il più obiettivo possibile,ed in tutta onestà anche questo secondo disco mi piace.....Mi piacciono queste sonorità settantiane a cavallo coi primi '80,mi piacciono le più marcate invasioni melodiche presenti su questo secondo,e cazzo lo ripeto la song "Ghuleh/Zombie Queen"è meravigliosa!Voto 80!Lo sò,ora brucerò all'Inferno......
Me stesso
Giovedì 18 Aprile 2013, 8.42.48
29
Ma state scherzando?@ vitadathrasher scusa ma il re diamante non fa la stessa cosa? Da quand'e' che siete diventati tutti bigotti su questo sito ?
vitadathrasher
Giovedì 18 Aprile 2013, 8.22.54
28
Musicalmente inconsistenti, sotto la maschera niente. Io non sono cattolico e non mi frega niente della religione però vorrei vedere sti pagliacci se hanno le palle di sfottere altre religioni un po meno "tolleranti" di quella cattolica.....
blackinmind
Giovedì 18 Aprile 2013, 8.07.09
27
Quante seghe mentali...
xXx
Giovedì 18 Aprile 2013, 7.37.58
26
nn mi piacciono proprio. e dire ke ho anke sprecato tempo ad ascoltarli. certo si fanno ascoltare ma tutte le pecche vengono fuori di canzone in canzone. sono veramente pochi i punti buoni, tantissimi quelli non buoni che spaziano da suoni, tastiere ovunque, testi bimbominchia, vestiti da carnevale, musica banale e scontata. poi se anselmo e hetfield vanno in giro con la loro maglietta siamo a posto, orgoglioso di indossare quella di maiden e slayer! il mio voto è 45
freedom
Giovedì 18 Aprile 2013, 0.37.44
25
A dire il vero anche un "duro" come Phil Anselmo se ne va in giro con la maglia dei Ghost...comunque, sono d'accordo con Arrraya e brainfucker, sono poco originali, sono dei paraculi e tutto, ma fanno bella musica, li si ascolta con piacere. Giusto il voto della rece per quanto mi riguarda, indietro al disco di debutto ma pur sempre buono.
Arrraya
Mercoledì 17 Aprile 2013, 22.16.11
24
Samba@ se Gianni Morandi si vestisse da papa Nero io sarei il primo ad andare a vederlo ah ah ah, non me lo perderei proprio. Aldilà di tutto, ognuno di voi ha detto delle verità, che siano dei paraculi è fuori discussione, ma alla fine ci siamo ritrovati ad ascoltarlo con piacere e in assoluta leggerezza , come dev'essere del resto...
Mr. Mojo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 21.27.56
23
Il precedente era il mio massimo commento sulla band in questione.. che giudico a priori e quindi senza ascoltare l'album... se l'ascolto potrei anche diventare ulteriormente volgare
Mr. Mojo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 21.25.46
22
prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr ops
Mr. Mojo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 21.25.13
21
Sono solo business è possibile che state anche a discutere... siete come la peperonata.... pesanti
Sambalzalzal
Mercoledì 17 Aprile 2013, 20.56.45
20
Non voto neanche tanto sono prevenuto ma non mi stancherò mai di ripetere che questa carnevalata di band e tutto ciò che ci gira intorno a me personalmente fa veramente cagare. Una domanda: se domani Gianni Morandi si vestisse da papa di satana e mettesse su un progetto simile a questo verrebbe criticato o preso per il sedere o tutte e due le cose insieme? "Forse" scherzo...
Er Trucido
Mercoledì 17 Aprile 2013, 19.57.38
19
@Rada: immaginavo, volevo solo sentirtelo dire comunque alla fine si tratta di opinioni, nessuno è obbligato ad essere d'accordo, per carità. Se alla fine eri incuriosito vuol dire che l'obiettivo dei Ghost è stato raggiunto, che poi non ti sia piaciuto è un altro discorso
brainfucker
Mercoledì 17 Aprile 2013, 19.41.02
18
ma come cazzo fate a bocciare una band perchè poco originale?ma vi siete accorti per caso che tutto il metal di oggi è sentito e strasentito?a me questi non fanno impazzire, ma bocciarli per certe ragioni è da mongoloidi.a sto punto bruciamo tutte le etichette discografiche che tanto il meglio è uscito negli anni '70-'80
Radamanthis
Mercoledì 17 Aprile 2013, 18.24.29
17
Lo 0 è ovviamente simbolico, ciò che tu citi "Una produzione di merda, un cantante stonato, dei testi che fanno ribrezzo ed un songwriting scadente, oltre che una totale repulsione da parte del recensore" non c'è ma di quanto virgolettato salvo solo la tonalità del cantante perchè la produzione non sarà di merda ma non è un granchè, i testi fan ribrezzo e il songwriting è altamente scadente, la repulsione del recensore non mi sembra ci sia e quindi non sarà 0 ma il 35 / 40 potrebbe essere un voto azzeccato per me. Non soffermandoci allora sul voto ma sulla disanima di Barry anche qui non posso dire di essere d'accordo su quasi nulla che ha detto, ma vabbè, de gustibus...L'ho ascoltato più volte, ne ero altamente interessato ed incuriosito e ci sono rimasto molto ma molto deluso e proprio non capisco come possa piacere sta roba. Ma ripeto, de gustibus e un saluto a tutti. Scusate per la polemica, rock on!
Er Trucido
Mercoledì 17 Aprile 2013, 18.16.28
16
(il mio post era per Rada, nel frattempo Lizard ha detto tutto, ora me ne vò)
Er Trucido
Mercoledì 17 Aprile 2013, 18.13.40
15
Il fatto che a te non piaccia non vuol dire che non possa piacere a qualche d'uno, intendiamoci. Per dare uno 0 come dicevi prima cosa dovremmo avere? Una produzione di merda, un cantante stonato, dei testi che fanno ribrezzo ed un songwriting scadente, oltre che una totale repulsione da parte del recensore. Ora, sinceramente per quanto (poco) ho sentito almeno un paio di punti non quadrano e tu stesso hai detto che salveresti un paio di pezzi, quindi non da buttare in toto. Poi possiamo dire che i Ghost siano dei furboni (mai detto il contrario e non sapete quante notizie su di loro non ho dato perché inutili) e che si sappiano vendere benissimo, è verissimo. I recensori sono diversi non è una scusa, ognuno ha un suo giudizio ed una sua scala di valori, magari Barry ritiene comunque superiori tutti i dischi degli Enforcer, cosa ne sapete? Il discorso è che come al solito ci si focalizza troppo sul voto, certe volte mi viene voglia di mettere s.v. su tutto (scherzo eh). Il voto è solo il risultato di una disanima, condivisibile o meno.
FABRYZ
Mercoledì 17 Aprile 2013, 18.11.22
14
Secondo me il primo cd era molto bello, tra king diamond e blue oyster cult come gia' detto ed era vincente soprattutto x i ritornelli e le atmosfere che si stampavano in testa, lo comprai xche' uscito su rise above, l'etichetta di lee dorrian e ne rimasi soddisfatto...ora non so' che dire, passati ad una major e con una spinta pubblicitaria da paura, sono tornati con questo cd pieno di tastiere, molto poco metal e l'effetto sorpresa svanito ma potrei sorvolare su queste cose, quello su cui non posso sorvolare e' che le canzoni non prendono e basta (dove sono un'altra ritual o satan prayer ???)....peccato,ripeto, il primo mi era piaciuto nel proporre qualcosa di particolare ma che mi si attaccava addosso ma questo proprio non riesco ad assimilarlo...x cio' che riguarda i testi e i costumi stendo un velo pietoso, questo satanismo da domenica pomeriggio (oltre che obsoleto) fatto x intimorire qualche teenager e' oltremodo fastidioso e fuori luogo oltre che senza un fondamento culturale di base ... ultima cosa, proporrei una legge x vietare a tutte le bands di usare il latino (e non solo...filio...ma vaffxxx...) nelle loro canzoni, non bastava l'ultima schifezza dei morbid angel, pure questi non scherzano un cazzo !!!
Lizard
Mercoledì 17 Aprile 2013, 18.00.39
13
Scusate ragazzi ma e' un po' inutile che diciate "non per fare le polemiche sui recensori" se poi le fate e le fate anche duramente, arrivando a parlare di "bestemmie a cielo aperto". Cioe' la critica ci sta benissimo, anche alla recensione e al recensore, sta anche a noi accettarle quando motivate, pero' vedo troppo spesso questo vizio del "tiro al recensore" come se poi la cosa importante fosse quella e non il disco o la musica. Poi... Tra gli Enforcer e i Ghost c'e' la stessa differenza che c'e' tra Iron Maiden e Blue Oyster Cult: ha senso paragonarli perche' fanno entrambi musica retro'? Per me no. Casomai aspettiamo la seconda prova degli In Solitude e vediamolo li' il confronto. Ancora.... Ha senso dire "non venite fuori con la storia che sono due recensori diversi", ma perche' no, se e' la verita'? Dove la trovate la coerenza assoluta se neanche la singola persona puo' garantirla? E parliamo di due numeri di differenza eh.... Non di 40. Comunque... Il disco lo devo ascoltare, se e' leggermente meno immediato del precedente penso che lo apprezzero'.
Radamanthis
Mercoledì 17 Aprile 2013, 17.57.45
12
Er trucido: mi spiace ma per una volta non sono d'accordo. A me sembra una scusa. Capisco che un recensore a differenza di un altro dia a Master of Puppets (tanto per prendere un disco) 95 e non 100 ma sempre d'un super giudizio si tratta o ad esempio uno dà a Ride the lightning 90 e uno da a Kill em all 100 mentre magari meriterebbe il 90 il debut dei 'tallica e 100 Ride (tanto per fare esempi, sia chiaro). Ma quello che proprio non capisco è come si possa dare a un disco come questo 74 (ovvero 7.5 / 10, voto comunque alto) mentre a un disco come quello degli Enforcer lo stesso voto più o meno. prendo ad esempio gli Enforcer proprio perchè come i Ghost prendono quel suono retrò degli anni 80 e lo riportano oggi a 30 anni di distanza quindi la stessa innovatività (zero), circa gli stessi sounds ma un contenuto ben differente. Non me ne voglia Barry, ci mancherebbe, apprezzo il suo lavoro come quello di tutti voi, ma mi chiedo...se ha dato 74 a questo disco che ha ascoltato? Questo disco non credo proprio sennò...Senza rancore ovviamente!
Er Trucido
Mercoledì 17 Aprile 2013, 17.50.00
11
I recensori sono diversi, non è una tiritera ma la verità. Poi se non vi va bene pazienza, non sappiamo che farci. Senza rancore
Radamanthis
Mercoledì 17 Aprile 2013, 17.44.43
10
Non a caso amico Vichingo ho citato anche io gli Enforcer...lasciamo perdere la solita tiritera di "recensori diversi" perchè è inutile continuare con sta storia qui...si fa una recensione di un disco metal e al di là dei gusti se una cosa fa cagare fa cagere punto, al di là di chi l'ascolta o la recensisce. Proprio per prendere una band che NON è innovativa per nulla ma che riassume al meglio gli eighties (gli Enforcer) che ha preso 70 / 75 / 72 nei loro 3 dischi pubblicati sino ad ora a maggior ragione NON comprendo questo voto e questa recensione. Lungi da me scatenare alcuna polemica poichè sapete benissimo che non sono il tipo e che apprezzo tantissimo il lavoro di metallized e continuerò a ringraziarli per il lavoro quotidiano svolto ma al di là di tutto certe cose non si possono ascoltare e leggere...ripeto: voto 0 (30 perchè meno NON si può, purtroppo!)
il vichingo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.33.41
9
@Flag: senza contare che Death by Fire degli Enforcer, uno dei migliori dischi Metal del 2013 a detta di molti che sprizza '80 da tutti i pori, ha preso due punti in meno... non per scatenare polemiche, ma la trovo una bestemmia a cielo aperto.
Flag Of Hate
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.28.18
8
Comunque il 74 non si può vedere come voto per questa roba, veramente.
il vichingo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.25.01
7
*sta cominciando, pardon
il vichingo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.17.00
6
@Death Fox: sono assolutamente d'accordo con te circa il fatto che questo satanismo pseudo-adolescenziale con testi che sembrano scritti da un bambino di cinque anni sta cominciato a stancare parecchio. E convengo anche sul resto, se voglio respirare certe atmosfere mi ascolto con immenso piacere Don't break the oath oppure Transilvanian hunger, sicuramente non dischi del genere. Da notare come si conciano e l'utilizzo del latino, riescono quasi ad emulare le gesta di Lord Ahriman che con il latino ci va d'accordo quanto Berlusconi con i giudici. PACCHIANI è la parola giusta per quanto mi concerne, 40/100 ad essere generosi. E come scrive Flag, questi gruppi sono la dimostrazione di quanto il "mainstream" abbia sfondato nel Metal, partorendo gruppi inconsistenti e dalla melodia facile adatti al pubblico medio di Mtv. Come ho scritto altre volte, la loro fortuna è essere svedesi.
Undercover
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.02.34
5
L'effetto sorpresa del primo disco è andato a farsi benedire, concordo con Rada quando dice che i pezzi sono piatti, in più la proposta si è adagiata, sembra ripetersi e ammiccare ancor più alla fruibilità degna del "pop", ma quello scadente. Se non ci fossero dietro certi personaggi questi li avrebbe prodotti probabilmente la Maionchi, o forse anche lei avrebbe detto un sonoro: NO.
Flag Of Hate
Mercoledì 17 Aprile 2013, 16.01.54
4
Cioè, questi sono diventati famosi perchè Hetield indossava una loro maglietta durante un concerto. E ora hanno un contratto con la Universal. Capiamo che livelli di paraculaggine si sono ragiunti in questa vicenda, e poi stendiamo un velo pietoso sulla presunta "superiorità" del metallaro medio dal poppettaro o dalla prima tredicenne in fissa per gli One Direction. Quoto Radamanthis per quel che riguarda l'analisi del disco.
Radamanthis
Mercoledì 17 Aprile 2013, 15.55.31
3
Si si, qui proprio non ci siamo...sono in completo disaccordo col recensore. Ho ascoltato più volte il disco cercando di essere il più obiettivo possibile ma ripeto qui poprio non ci siamo. Premesso che non ho nulla contro questa band (che tra l'altro prima delle varie anteprime e notizie negli ultimi mesi non avevo mai ascoltato di manco sapevo della sua esistenza) la musica, l'originalità, i testi, l'abbigliamento, la produzione...tutto è scadente qui! Innanzitutto se voglio certe sonorità retrò o canzoni che sembrano uscite dagli anni 80 o mi sento gli originali o ci sono band di altissima qualità che le fanno (Enforced tanto per citarne una...) oppure se voglio sentire suoni alla Mercyful Fate / King Diamond mi ascolto il Re Diamante e faccio prima, idem per i citati Blue Oyster Cult. le canzoni (salvo rarissime eccezioni, forse 1/2 brani) sono noiose, piatte, banali; i testi sembrano una parodia del black anni 90, l'abbigliamento e i video a dir poco ridicoli (ma va bene, non si giudica la musica dall'aspetto esteriore di una band dirà qualcuno...e che cazzo me ne frega rispondo io...quando si conciano in modo ridicolo sono ridicoli e basta! ). Veramente non ci siamo, a parte i gusti non riesco a capire come un recensore possa dare 74 a questo disco che manco come sottobicchiere utilizzerei. Voto 0 (non si può?...ok, dò 30 perchè è il minimo....)
Mr. Mojo
Mercoledì 17 Aprile 2013, 15.49.27
2
Vanno comperati e poi rivenduti a qualche coglione che li compra a prezzi altissimi. Ragassssi questo sono I Ghost... cioè un business!
Death Fox
Mercoledì 17 Aprile 2013, 15.37.41
1
Non me ne vogliano gli amanti o presunti tali di questa band, ma sono veramente imbarazzanti, musica scialba,per non parlare di come si conciano e dei loro testi banali sul satanismo tanto cari al movimento black che oramai dopo gli anni 90 tra omicidi vari (Øystein Aarseth su tutti..pace all'anima sua..) chiese bruciate e quant'altro direi che hanno rotto il c...o! Voto 0 per stile originalità e musica! Se voglio ascoltare certa musica vado sul Re Diamante...
INFORMAZIONI
2013
Loma Vista Recordings/Universal
Heavy Rock
Tracklist
1. Infestissumam
2. Per Aspera ad Inferi
3. Secular Haze
4. Jigolo Har Megiddo
5. Ghuleh/Zombie Queen
6. Year Zero
7. Body and Blood
8. Idolatrine
9. Depth of Satan’s Eyes
10. Monstrance Clocks
Line Up
Papa Emeritus II (Voce)
Nameless Ghouls (2 Chitarre, Basso, Batteria, Tastiere)
 
RECENSIONI
78
74
80
ARTICOLI
24/04/2017
Live Report
GHOST
Alcatraz, Milano, 19/04/2017
18/02/2016
Live Report
GHOST + DEAD SOUL
Il Deposito, Pordenone (PN), 12/02/2016
28/11/2015
Live Report
GHOST + DEAD SOUL
Live Club, Trezzo sull'Adda (MI), 23/11/2015
16/06/2014
Live Report
GHOST + CRIMSON DAWN
Magazzini Generali, Milano, 11/06/2014
11/06/2013
Live Report
GHOST + ECHOTIME
Zona Roveri, Bologna, 06/06/2013
11/06/2012
Intervista
GHOSTRIDER
Fine della corsa?
18/07/2011
Live Report
KALEDON + GHOSTRIDER
Campo Sportivo, Somma Lombardo (VA), 15/07/2011
13/01/2011
Intervista
GHOSTRIDER
Fantasmi dal passato
04/12/2010
Live Report
AMORPHIS + ORPHANED LAND + GHOST BRIGADE
Estragon, Bologna, 26/11/2010
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]