Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Accept
Too Mean to Die
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/02/21
STEVE LUKATHER
I Found the Sun Again

26/02/21
INFERNALIZER
The Ugly Truth

26/02/21
MOS GENERATOR
The Lanter (EP)

26/02/21
RICHARD BARBIERI
Under A Spell

26/02/21
WALK THE WALK
Walk the Walk

26/02/21
MELVINS
Working with God

26/02/21
SISTER
Vengeance Ignited

26/02/21
TIMELOST
Gushing Interest

26/02/21
AMON ACID
Paradigm Shift

26/02/21
JOURS PALES
Eclosion

CONCERTI

26/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

27/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

28/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/03/21
MICHALE GRAVES + NIM VIND
LEGEND CLUB - MILANO

14/03/21
MARK LANEGAN BAND
TEATRO MANZONI - BOLOGNA

18/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
DEMODE CLUB - MODUGNO (BA)

19/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

20/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

23/03/21
THE SISTERS OF MERCY
ORION - ROMA

23/03/21
SWANS + NORMAN WESTBERG
ALCATRAZ - MILANO

Toto - IV
( 9004 letture )
Quando si parla di dischi universalmente noti, IV dei Toto appare come una delle prove più lampanti. Sfido qualcuno che non conosca le super hit planetarie a nome Rosanna ed Africa, due singoli che fecero ascendere la band ai posti riservati nell’Empireo della musica e guadagnandosi l’etichetta di release-capolavoro in discografia. Effettivamente il platter è annoverabile tra le migliori uscite in ambito AOR, cosa che fruttò un numero spropositato di premi e riconoscimenti: ben sei Grammy Awards (tra cui disco dell'anno e canzone dell'anno con Rosanna) tra il 1982 e il 1983. Lukather e company, dopo album rilevanti messi in carniere, affrontano la nuova sfida, affinando il loro smisurato gusto -inutile ripetere che i Toto sono una band formata da illustrissimi turnisti d’oltreoceano- e ammorbidendo il sound rispetto al precedente Turn Back, facendo in modo di sprigionare una miscela perfetta che strizza l’occhio al pop ma mantiene una spina dorsale rock durante tutto il playing. Un titolo come questo fiammeggia di fattori che avevano caratterizzato il tipico soundmark dei Toto: tastiere pompose, cori delicati, un gusto compositivo ingentilito e raggiante, vera e propria stura a tante altre realtà che li hanno eletti a modelli da imitare. Artisti del calibro straordinario di Bobby Kimball, Steve Lukather, i fratelli Porcaro, David Paich e gli altri componenti che si sono susseguiti negli anni, rappresentano la creme de la creme. Concetto innegabilmente inconfutabile.

Tralasciando le due supernova che sbrindellarono le classifiche mondiali, questo IV dimostra di non esser solo figlio di Africa e Rosanna, ma di conservare matrici decise con composizioni tutt’altro che di contorno. Niente filler, per capirci. Make Believe ha atmosfere lucidate ma la chitarra di Steve si fa udire, I Won't Hold You Back è una ballad stratosferica da lacrime, con la voce di Lukather che tocca picchi vertiginosi di pathos e un solo che ancora oggi fa accapponare la pelle; la “marziale” Good for You brulica di tastiere che fanno godere, la più dura e cadenzata Afraid Of Love, legata al passato hard del sestetto, contribuisce a rendere ancora più policromo un disco saturo di spunti notevoli, con coralità fantastiche. It's a Feeling scoppia di classe, con alla voce Steve Porcaro, e possiede un riff di tastiere inimitabile e le percussioni simil-tribali appaiono intramontabili, mentre Lovers In The Night marchia fortemente una song hard con partiture brillantissime, un po’come a sottolineare che alla band il pop piace ma le radici sono evidenti, se qualcuno avesse dimenticato precocemente le stilettate di lavori come Toto, Hydra e Turn Back. Ascoltare le ritmiche e il solo pirotecnico della sei corde per intendere appieno. Ancora We Made It, traccia splendida che ha quell’incipit e la carica tipica dei Toto che ancora oggi cerca di esser imitata e il funky di Waiting for Your Love con quel basso che gira rotondo e sfiora lidi alla George Benson, mentre le vocalità imperiose di David Paich e Bobby Kimball acquerellano l’orizzonte con colori indelebili. Il video di Rosanna è ricco di curiosità: rappresenta una ragazza interpretata dall'attrice Cynthia Rhodes (resa famosa anche da film come Flashdance e Dirty Dancing) la quale ammalia tutti i presenti. Nel clip, tra membri dei Toto e ballerini, c'è anche l’attore Patrick Swayze, divenuto celebre proprio grazie a Dirty Dancing. In alcune scene si possono scrutare i Toto mentre suonano in una specie di gabbia enorme, essenza da cui prenderà poi ispirazione il video della canzone Rock You Like a Hurricane degli Scorpions del 1985; nel video fa il suo esordio il nuovo bassista della band, Mike Porcaro, sebbene le parti di basso fossero state registrate da David Hungate, che lasciò il combo nel 1982.

In definitiva, questo disco ha segnato un’epoca e rimane ancora oggi fresco e gustoso da ascoltare, una pietra miliare che sfoggia composizioni imbattute e imbattibili. Semplicemente Toto IV, senza aggiungere null’altro!



VOTO RECENSORE
92
VOTO LETTORI
90.46 su 32 voti [ VOTA]
tartu71
Domenica 16 Agosto 2020, 10.36.26
35
1982, eeeeeeee gli anni 80
DP
Mercoledì 6 Novembre 2019, 10.52.55
34
i TOTO sono i TOTO . In uno dei piu' grandi gruppi mondiali troviamo anche qui un italiano......il loro motore pulsante....Jeff Porcaro . Vorrei riportare cosa disse di se stesso il batterista in una intervista a proposito del suo successo .....fu' grande anche nella umilta' : " odio fare gli assoli , odio lo shuffle e odio i tempi dispari . Per me conta solo il groove . La gente potra' anche dirmi che ho buona tecnica ma per me fa schifo e non ce disco che ho registrato dove non mi senta irritante. Certo se suoni dieci ore al giorno per sei giorni la settimana per venti anni o sei veramente una zappa o una sorta di tecnica la acquisisci....ma ripeto la mia non e' niente di che' . Tutto quello che so fare e faccio lo semplicemente copiato dai batteristi che ho ascoltato negli anni ( Bonham in particolare ) e non ho mai suonato nulla di originale in vita mia " Ce ne fossero di musicisti cosi .
jaw
Giovedì 1 Agosto 2019, 23.17.16
33
ayreon ma quali ruffianate?, guarda che dj ( merda) ax parla di spead nelle sue canzoni e la scimma che balla, che balla , che balla, il rock don't
jaw
Mercoledì 31 Luglio 2019, 21.02.21
32
disco per adulti, il video di Rosanna e' incredibilmente simile ad una copertina dei Dictators
Marco Foschi
Venerdì 24 Maggio 2019, 15.37.01
31
Disco epico! Lo ascolto dalla sua uscita nel 1982 e non mi stanco mai. Ho visto i Toto in concerto svariate colte e, nel mio piccolo, evo ancora ascoltare qualcuno di più bravo dal vivo. Un disco che deve essere presente in ogni collezione musicale che si rispetti!
Aceshigh
Mercoledì 13 Marzo 2019, 20.06.28
30
Album intramontabile, l'apice (insieme all'incredibile debut) di una delle più grandi bands che abbiano mai calcato la terra. Non solo l'album dei due strafamosi hits Rosanna e Africa, ma anche di I Won't Hold You Back - una delle ballads più belle di sempre -, di Make Believe e Waiting for Your Love - entrambe con un Kimball immenso -, della più hard Afraid of Love (da antologia il chorus), di Lovers in the Night (troppo figo il giro iniziale di tastiere)... Mi fermo qui che basta e avanza. Sì, è un po' più "pop" delle prove precedenti, ma importa veramente? Voto 95
Gilberto
Giovedì 8 Giugno 2017, 11.03.12
29
Toto è solo per intenditori ho visto molti concerti dal vivo di band illustri ma quello che riescono a fare con gli strumenti lukater e company gli altri lo sognano ho visto jeff porcaro live simon Philips credetemi totoiv è un capolavoro ma i toto sono in assoluto la migliore band al mondo sono gli yes possono stringergli la mano non per niente Eddy van halen li definì collettivamente i migliori musicisti al mondo
fabon
Martedì 7 Marzo 2017, 22.55.57
28
anche per me (come in un commento precedente) fa impazzire waiting for your love, con un basso stupendo. L'album è molto bello, non saprei dire se è superiore o meno al debutto o ad hydra. Sono album comunque diversi
nat 63
Venerdì 6 Maggio 2016, 20.09.59
27
Uno dei dischi definitivi degli anni '80. AOR di gran classe: è vero, è abbastanza commerciale, ma questo non è sempre una cattiva cosa,anzi... Ripeto, uno dei simboli degli anni '80 con buona pace dei denigratori.
Rob Fleming
Lunedì 15 Febbraio 2016, 18.09.32
26
Se ha avuto un successo planetario di quelle dimensioni una ragione ci sarà pur stata: una sequela di classici impressionante
jek
Domenica 14 Febbraio 2016, 14.23.33
25
Sarà ma a me Rosanna e Africa ai tempi mi davano l'orticaria, poi non discuto le qualità tecniche della band e i gusti, ma non so quanti di voi li hanno ascoltati nell'82 e che genere di musica ascoltavate.
Philosopher3185
Lunedì 16 Marzo 2015, 15.56.08
24
Grandissimo album.Poco da dire..oramai lo sanno anche i sassi,che i Toto sono dei signori musicisti,grandi compositori(la cosa fondamentale se si vuol lasciare un segno nella musica)..I won't hold you back,è semplicemente una delle piu' grandi ballad di tutti tempi...Rosanna è frizzante e divertente,good for you geniale...
Sandman
Mercoledì 26 Novembre 2014, 1.27.31
23
Disco epocale, meraviglioso, una band pazzesca, Lukather in primis un chitarrista immenso, tecncissimo, ma con un gusto ed una melodia pazzesca e che quindi non sparava assoli al fulmicotone fine a se stessi, ma dosati sapientemente Patinato ? Non credo, direi che se anche l'ascolto era facile, dietro c'era una capacità compositiva ed una quaità unica 95/100
Maurizio
Venerdì 3 Gennaio 2014, 13.19.06
22
Assolutamnete Perfetto. Sia ben chiaro però che è AOR patinatissimo, non altro...anche se il rock lo sapevano fare, e pure molto bene.
FABRYZ
Domenica 13 Ottobre 2013, 18.32.33
21
La differenza rispetto ad altre bands i toto la fanno soprattutto x gli arrangiamenti...da paura.. saro' magari esagerato a dirlo, ma x me I Won't Hold You Back e' il lento "definitivo", non trovo altre parole...cd capolavoro
lux chaos
Domenica 13 Ottobre 2013, 17.28.40
20
Classe pura, spettacoloso
Francesco
Mercoledì 3 Luglio 2013, 13.38.10
19
ayreon: Questo album è fantastico quanto Toto e Hydra. Rosanna e Africa sono canzoni bellissime e tutt'altro che ruffiane.
LUCI DI FERRO
Martedì 2 Luglio 2013, 21.16.14
18
BJP
Nonno Ippei
Martedì 2 Luglio 2013, 15.52.29
17
Sono d'accordo con Ayreon, pur rimanendo assolutamente un gran bel disco è inferiore a Toto e in particolare a Hydra, sicuramente il più ispirato (che ritengo il loro Masterpiece)
BJP
Martedì 2 Luglio 2013, 12.55.05
16
@LUCI DI FERRO ovvio che l'aggiungo, per non parlare poi di Make Believe
luke
Martedì 2 Luglio 2013, 12.13.56
15
Masterpiece....capolavoro...da avere tra gli lp!!!!
toni
Martedì 2 Luglio 2013, 10.40.46
14
concordo sul voto. Insieme al primo album il più riuscito dei toto.All'epoca Jeff Porcaro e compagni avevano appena terminato di registrare Thriller di Michael Jackson (Human Nature è stata scritta da Steve Porcaro) e la svolta pop fu molto fortunata. La scelta di fondere il sound da arena rock dei journey con sonorità più patinate e raffinate ha esaltato le diverse anime della band: I pezzi dal sapore jazz scritti da David Paich sono di primissimo livello e i brani hard rock tengono alta la tensione. Fu un successo meritato.
LUCI DI FERRO
Lunedì 1 Luglio 2013, 22.39.52
13
anvil mi hai copiato il copyright di '' Emozioni in musica '' ci vediamo presto in tribunale
LUCI DI FERRO
Lunedì 1 Luglio 2013, 22.36.11
12
anvil faglielo capire tu a ayreon, senza offesa
Frankiss
Lunedì 1 Luglio 2013, 17.15.20
11
grazie Anvil
anvil
Lunedì 1 Luglio 2013, 17.13.34
10
Emozioni in musica!! , grande album e bella recensione.
LUCI DI FERRO
Domenica 30 Giugno 2013, 23.42.20
9
BJP mettici pure I Won't Hold You Back
BJP
Domenica 30 Giugno 2013, 22.57.16
8
Che album! A me è sempre piaciuto, pezzi più conosciuti e meno.. Waiting for Your Love mi fa impazzire! Personalmente, concordo con il voto
LUCI DI FERRO
Domenica 30 Giugno 2013, 21.30.59
7
ayreon , ayreon , ayreon , non ti arrabbiare il disco in questione è un Discone con la ''D'' maiuscola, "Africa" è stupenda !!! ecc ecc. Toto (stupendo , bellissimo) & Fahrenheit è un altra bomba di classe immensa ma nulla toglie a IV che sia un gran bel album
ayreon
Domenica 30 Giugno 2013, 19.27.18
6
vale meno del voto dato,al suo confronto io ai primi due gli darei 200,questo sale giusto perchè ha vinto un pacco di grammy e venduto tanto,ma niente a che vedere con Hydra e Toto,quelli sono di un altro pianeta,li' non ci sono le ruffianate alla "Roxanna" e "Africa"
iwantout
Domenica 30 Giugno 2013, 17.57.45
5
disco patrimonio dell'umanita'. 150!
LUCI DI FERRO
Domenica 30 Giugno 2013, 11.11.07
4
Non da 92 forse, ma un 88 pieno per me se lo becca e come!!!!!!!!
Cristiano
Sabato 29 Giugno 2013, 15.11.22
3
Gran bel disco!
therox68
Sabato 29 Giugno 2013, 12.29.01
2
Disco bellissimo ed immortale.
Hellion
Sabato 29 Giugno 2013, 10.39.43
1
Infatti, cosa aggiungere?...capolavoro, sto ancora smaltendo il mega concerto del 20 giugno, incredibile!
INFORMAZIONI
1982
Columbia Records
AOR
Tracklist
1. Rosanna
2. Make Believe
3. I Won't Hold You Back
4. Good for You
5. It's a Feeling
6. Afraid of Love
7. Lovers in the Night
8. We Made It
9. Waiting for Your Love
10. Africa
Line Up
Bobby Kimball (Voce)
Steve Lukather (Chitarra, Voce)
David Paich (Tastiera, Voce)
Steve Porcaro (Tastiera, Voce)
David Hungate (Basso)
Jeff Porcaro (Batteria, Percussioni)
 
RECENSIONI
90
89
92
83
91
ARTICOLI
16/03/2018
Live Report
TOTO
Mediolanum Forum, Assago (MI), 10/03/2018
13/02/2016
Live Report
TOTO
Palageorge, Montichiari (BS), 07/02/2016
10/07/2015
Live Report
TOTO
Auditorium Parco della Musica, Roma, 05/07/2015
25/06/2013
Live Report
TOTO
Ippodromo del Galoppo, Milano, 20/06/2013
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]