Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Accept
Too Mean to Die
Demo

Profanity (GER)
Fragments Of Solace
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

26/02/21
STEVE LUKATHER
I Found the Sun Again

26/02/21
INFERNALIZER
The Ugly Truth

26/02/21
MOS GENERATOR
The Lanter (EP)

26/02/21
RICHARD BARBIERI
Under A Spell

26/02/21
WALK THE WALK
Walk the Walk

26/02/21
MELVINS
Working with God

26/02/21
SISTER
Vengeance Ignited

26/02/21
TIMELOST
Gushing Interest

26/02/21
AMON ACID
Paradigm Shift

26/02/21
JOURS PALES
Eclosion

CONCERTI

26/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
REVOLVER CLUB - SAN DONA' DI PIAVE (VE)

27/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
TRAFFIC CLUB - ROMA

28/02/21
ATHEIST + CADAVER + SVART CROWN + FROM HELL
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

13/03/21
MICHALE GRAVES + NIM VIND
LEGEND CLUB - MILANO

14/03/21
MARK LANEGAN BAND
TEATRO MANZONI - BOLOGNA

18/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
DEMODE CLUB - MODUGNO (BA)

19/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
ORION - CIAMPINO (ROMA)

20/03/21
MAYHEM + MORTIIS + GUESTS TBA (POSTICIPATO!)
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

23/03/21
THE SISTERS OF MERCY
ORION - ROMA

23/03/21
SWANS + NORMAN WESTBERG
ALCATRAZ - MILANO

Ufomammut - Lucifer Songs
( 4211 letture )
Un pesantissimo macigno si stacca dalla tediosa crosta nostrana per mettere radice su oniriche trasposizioni di malsano acid-stoner. Ombre efferate e minacciose di estremo e lento post-rock si solidificano nelle menti di questo italianissimo trio, dedito a sonorità tanto care ai Khanate di Thing Viral, al caldissimo deserto rosso dei Kyuss ed alle atmosfere rarefette dei seventies più acidi. Lucifer Songs segue i due precedenti full-length, Godlike Snake e Snailking, in un crescendo di onde acustiche e ramificazioni ipnotiche. L'industrial minimale portato alla luce (eresia!) da Steve O' Malley (Khanate-Burning Witch) e Greg Anderson (Goatsnake), alias Sunn O))), viene rinvigorito con partiture astrali degne dei viaggi nel cosmo dei primi Pink Floyd. La psichedelia fa capolino più volte, ritagliandosi sprazzi spazio/temporali visibili ad occhio nudo.

Lucifer Songs è un EP, un cinque tracce di possente stoner psichedelico, un raffinato viaggio fra le tetre lande della mente umana che mai come in questa occasione riflette delle parole di John Milton: "La mente è dimora in se stessa. Può fare dell'inferno un cielo e del cielo un inferno". Il sound creato e adornato di qualsiasi essenza oscura degli Ufomammut non mostra pecche, non cede terreno, non annoia con lunghi e agonizzanti passaggi intermedi, ma concede all'ascoltatore paranoie astrali e trip ragionati e sofferti allo stesso tempo. La nostra mente è libera di concedersi e donarsi. Lucifer Songs sa di antico, di anni 70, di suoni ancora ariosi, ma soffocati ormai dalla massa elettronica sempre più limpida e commerciale. Ed ecco quindi che il concetto astratto di vinile si riforma, riprende vita, ci fa assaporare nubi psichedeliche e scontrare con ancestrali forme di corruzione sonora.

Cinque pezzi dicevo, sospesi fra l'ambient minimale e la sfrontatezza di abrasioni scomposte. Se i Khanate esplorano ed accelerano il processo di alterazione della mente umana, gli Ufomammut creano una ricerca interna, fatta di onde sonore scostanti ma ben delineate che nulla lasciano al caso, ma che al caso si aggrappano per sopravvivere e dipanarsi come atto finale. Blind, Hellcore, Hypnotized, Mars e Astrodronau sono schegge impazzite, impronunciabili dilatazioni dell'occhio umano, un lento divenire riflessivi e astratti. Come se i Neurosis decidessero di svuotare il proprio sordo suono. Siate pronti, perché la fioca ed estrema luce crepuscolare dei canti luciferini, sta per illuminare come mai ha osato fare...



VOTO RECENSORE
82
VOTO LETTORI
60.93 su 49 voti [ VOTA]
piggod
Martedì 17 Aprile 2012, 14.59.05
1
Considerato che non ho ancora ascoltato l'ultimo, a mio modesto avviso questo è un lavoro enorme, nonché il migliore che la band ha sfornato ad oggi.
INFORMAZIONI
2005
Supernatural Cat
Metal
Tracklist
1. Blind
2. Hellcore
3. Hypnotized
4. Mars
5. Astrodronau
6. Lucifer Song *

* bonus track versione vinile
Line Up
Urlo (Basso, Voce, Synths e Effetti)
Poia (Chitarre, Synths)
Vita (Batteria)
 
RECENSIONI
89
88
77
82
90
ARTICOLI
23/11/2018
Live Report
ELECTRIC WIZARD + UFOMAMMUT + HUMULUS
Live Music Club, Trezzo sull'Adda (MI), 18/11/2018
29/01/2013
Live Report
UFOMAMMUT + CAMION + MEGATHERIUM
Traffic Club, Roma, 24/01/2013
07/03/2006
Intervista
UFOMAMMUT
Parla la band
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]