Per un pugno di singoli

Sono meglio i Testament o gli Slayer? Chi è più bravo tra Malmsteen e Brian May? Non siate timidi: aprite un sondaggio e chiedetelo alla community!

Per un pugno di singoli

Messaggiodi Carmine il mar dic 05, 23 19:36

Cià uagliù,
in queste settimane sarò un pò più libero e quindi mi troverete in giro a scrivere qualcosa. Poco fa mi è venuto in mente di aprire questo topic, curioso di scoprire una cosa: ci sono artisti che apprezzate per pochissime canzoni (e che su disco non riuscite a starci appresso più di tanto)? Se la risposta è sì, chi sono e quali sono i pezzi che vi piacciono?
Sono quello sobrio!

"I don't know where I'm going from here, but I promise it won't be boring" - David Bowie
"There are no limits, you are only limited by however far you want to be limited" - Chuck Schuldiner
"It's not about what equipment you have, it's what you do with it" - Richard D. James
"Music drives you. It wakes you up, it gets you pumping. And, at the end of the day, the correct tune will chill you down." - Dimebag Darrell
"YEEEEEEEEEEEAAAH!!!" - James Hetfield

Letterboxd Profile
Avatar utente
Carmine
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 7182
Iscritto il: sab set 17, 16 10:45
Località: Scafati (SA)

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Indigo il mer dic 06, 23 13:33

Mi fa piacere rivederti qui sul sito!! Cerca di tornare in pianta stabile eh, mi raccomando :)

Il topic è molto interessante e scriverò di sicuro un altro messaggio per dare una risposta più completa: al momento posso dire che nei miei generi preferiti (nu metal e metalcore) se i singoli mi convincono poi di una band quasi sempre approfondisco non tutto ma quasi. Invece degli altri sottogeneri (praticamente quasi tutti) vado appunto solo per singole canzoni non essendo molto "coinvolto", diciamo così. Vale anche per i gruppi storici e intoccabili (che vi devo dire, l'heavy classico e affini non sono il mio riferimento principale) e anche per i gruppi di Seattle sui quali però mi riprometto sempre di tornarci ma puntualmente dopo non lo faccio :lol:
It's always a sign when you feel yourself bleed
(Limp Bizkit - Walking Away)
Indigo
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 493
Iscritto il: gio giu 11, 20 15:31

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi No Fun il mer dic 06, 23 14:34

Il primo che mi viene in mente è Chris Isaak. Da quando più di trenta anni fa ascoltai la sua Wicked Games mi dico, ogni volta che la ascolto, che mi devo prendere un suo album. Ho ascoltato anche qualche altra sua canzone e sono tutte notevoli. È sicuramente un artista di valore. Ma non l'ho mai approfondito. Diverso per i Depeche Mode: ci sono due tre canzoni che mi piacciono tipo In Your Room o Personal Jesus. Ho ascoltato qualche loro album in passato ma non mi hanno mai preso. Qualche anno fa ho preso una raccolta di loro singoli appunto, così da ascoltare in macchina ma l'ho ascoltata un paio di volte saltando tre quarti delle canzoni. Per quello che riguarda il metal direi i Judas. Non ho mai ascoltato un loro album per intero ma quelle canzoni che ho sentito non mi dispiacciono e alcune tipo Painkiller le trovo fenomenali. Ma non mi interessa approfondire. Poi posso dire gli Scorpions. Da piccolo presi Crazy World come tutti, mi piacque ma non ascoltai molto altro. Qualche anno fa ho ascoltato altri dischi, non mi hanno fatto impazzire ma c'è una canzone che trovo eccezionale ed è Sails of Charon. Poi direi anche i Mercyful Fate: possiedo ed adoro il primo EP, sono tutte canzoni fantastiche che ascolto tuttora, soprattutto Devil Eyes ma gli album che ho sentito (Melissa, Don't Break e Time) mi hanno lasciato un po' così. Dev'essere che il genere non mi appassiona più di tanto e qualche canzone che mi piace riesco ad ascoltarla, un album intero faccio fatica. Finirei con i Kiss. Ho Alive I e II e ho ascoltato altro, ma le uniche loro che mi piacciono sul serio credo che siano God of Thunder, Goin Blind, I Stole your Love e Detroit Rock City.
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Galilee il mer dic 06, 23 22:54

Secondo me no. Può piacermi un singolo, però difficilmente posso spingermi a dire che l'artista mi piace. In genere sono uno che cerca di apprezzare l'album nel suo insieme. Se già un disco ha 3/4 brani no io storgo il naso. Però difficilmente mi capita di trovare canzoni che proprio non sopporto in album di artisti che mi piacciono.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi No Fun il gio dic 07, 23 0:40

Non l'ho inteso come Galilee il sondaggio, cioè che diciamo che un artista ci piace anche se ci piacciono solo poche canzoni. Infatti a me ad es i Depeche Mode non piacciono ma li ho citati. Io ho capito che bisognava parlare di artisti dei quali apprezziamo qualche canzone ma che per un motivo o per l'altro non riusciamo ad apprezzare in maniera più approfondita (come dice Carmine "che su disco non riuscite a starci appresso più di tanto").

Edit, anzi credo che nessuno di quelli che ho citato posso dire che mi piacciono, a parte i Mercyful Fate. I Depeche Mode sicuramente non mi piacciono, i Kiss mi sono abbastanza indifferenti a parte qualche canzone, gli altri posso dire tranquillamente di non conoscerli.
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi SkullBeneathTheSkin il gio dic 07, 23 9:12

@No Fun: vabbè ma all'elenco dei kiss non può mancare "Cold gin" :yeah:

Io fatico ad ascoltare, anzi non ci riesco proprio, un disco intero di Santana. Però pezzi come "Into the night" con Chad Kroeger oppure "Just feel better" col grande Steven Tyler li trovo semplicemente stupendi... ovviamente anche alcuni suoi classiconi come "evil ways" o "black magic woman", in generale è un artista che apprezzo ma per un cinquantesimo si e no di quanto prodotto.
Poi se mi viene in mente altro aggiungo, ma al brucio rispondo Santana. :-Z
SkullBeneathTheSkin
Great Metal Head
Great Metal Head
 
Messaggi: 399
Iscritto il: gio apr 06, 17 11:50
Località: Morrowind

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Galilee il gio dic 07, 23 14:01

No Fun ha scritto:Non l'ho inteso come Galilee il sondaggio, cioè che diciamo che un artista ci piace anche se ci piacciono solo poche canzoni. Infatti a me ad es i Depeche Mode non piacciono ma li ho citati. Io ho capito che bisognava parlare di artisti dei quali apprezziamo qualche canzone ma che per un motivo o per l'altro non riusciamo ad apprezzare in maniera più approfondita (come dice Carmine "che su disco non riuscite a starci appresso più di tanto").

Edit, anzi credo che nessuno di quelli che ho citato posso dire che mi piacciono, a parte i Mercyful Fate. I Depeche Mode sicuramente non mi piacciono, i Kiss mi sono abbastanza indifferenti a parte qualche canzone, gli altri posso dire tranquillamente di non conoscerli.


Dipende dall'approccio secondo me.
Dal tuo punto di vista non mi viene in mente nessun gruppo.
Se sento una canzone che mi piace approfondisco, e di solito riesco ad apprezzare anche altro. Se non approfondisco significa che il pezzo che mi viene proposto non è così interessante.
Ma non mi viene in mente un pezzo che mi piace un sacco scritto da una band che non apprezzo un granchè.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi No Fun il gio dic 07, 23 14:45

La verità è che Gal conosce tutto, quindi non esiste qualcosa che non abbia approfondito :lol: Cold Gin, sì bella ruvida, mi piace, ma non la metterei tra le mie preferite.
Voglio aggiungere Remember Tomorrow, Prowler e Afraid to Shoot Strangers, canzoni che mi fanno venire i brividi. Per il resto anche loro non posso dire di conoscerli nonostante ci abbia provato. Ho comprato Fear of the Dark quando uscì e prima ancora avevo ascoltato Powerslave e Seventh Son da un amico più grande che aveva tutti i vinili, poi successivamente spinto da amici ho ascoltato qualche altro album. Posso dire che i primi due mi piacciono molto ma per il resto non mi interessano. Proprio qualche giorno fa ad esempio ho riascoltato Alexander the Great, niente da fare.
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Galilee il gio dic 07, 23 15:18

Ahahah, direi proprio di no.
Potrei dire i compositori classici.
Mi piacciono alcuni pezzi di musica classica se li sento per radio o come colonna sonora di un film, ma in genere non riesco ad ascoltarla.
Mi rompo i coglioni dopo 5 minuti.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Carmine il ven dic 08, 23 10:09

No Fun ha scritto:Non l'ho inteso come Galilee il sondaggio, cioè che diciamo che un artista ci piace anche se ci piacciono solo poche canzoni. Infatti a me ad es i Depeche Mode non piacciono ma li ho citati. Io ho capito che bisognava parlare di artisti dei quali apprezziamo qualche canzone ma che per un motivo o per l'altro non riusciamo ad apprezzare in maniera più approfondita (come dice Carmine "che su disco non riuscite a starci appresso più di tanto").

Edit, anzi credo che nessuno di quelli che ho citato posso dire che mi piacciono, a parte i Mercyful Fate. I Depeche Mode sicuramente non mi piacciono, i Kiss mi sono abbastanza indifferenti a parte qualche canzone, gli altri posso dire tranquillamente di non conoscerli.

È così, bisogna elencare quei pochi pezzi che riuscite ad apprezzare. Poi è ovvio che non si può essere fan di un artista per poche canzoni.
Sono quello sobrio!

"I don't know where I'm going from here, but I promise it won't be boring" - David Bowie
"There are no limits, you are only limited by however far you want to be limited" - Chuck Schuldiner
"It's not about what equipment you have, it's what you do with it" - Richard D. James
"Music drives you. It wakes you up, it gets you pumping. And, at the end of the day, the correct tune will chill you down." - Dimebag Darrell
"YEEEEEEEEEEEAAAH!!!" - James Hetfield

Letterboxd Profile
Avatar utente
Carmine
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 7182
Iscritto il: sab set 17, 16 10:45
Località: Scafati (SA)

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Carmine il ven dic 08, 23 16:04

Passando agli artisti, dico i primi :

Queen - Bohemian Rhapsody
E' l'unica canzone che mi piace davvero della band. Rispetto per quello che hanno rappresentato come musicisti (specie Freddie) ma il resto della loro musica la trovo piuttosto piatta e pacchiana.
Sono quello sobrio!

"I don't know where I'm going from here, but I promise it won't be boring" - David Bowie
"There are no limits, you are only limited by however far you want to be limited" - Chuck Schuldiner
"It's not about what equipment you have, it's what you do with it" - Richard D. James
"Music drives you. It wakes you up, it gets you pumping. And, at the end of the day, the correct tune will chill you down." - Dimebag Darrell
"YEEEEEEEEEEEAAAH!!!" - James Hetfield

Letterboxd Profile
Avatar utente
Carmine
Colonna del Forum
Colonna del Forum
 
Messaggi: 7182
Iscritto il: sab set 17, 16 10:45
Località: Scafati (SA)

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Lizard il ven dic 08, 23 16:41

Se vale citare anche band non metal, per me vale questo vale tantissimo per artisti come Duran Duran, Depeche Mode e Turin Brakes. Ma potrei citarne diversi altri.
Non che ci sia qualcosa di male nei loro album, ma tolti i singoli, il resto delle canzoni mi dice spesso poco e niente...
«Informazione non è conoscenza,
conoscenza non è saggezza,
saggezza non è verità,
verità non è bellezza,
bellezza non è amore,
amore non è musica.
La musica è il meglio.» - Frank Zappa

L'immaginazione è una qualità che è stata concessa all'uomo per compensarlo di ciò che egli non è, mentre il senso dell'umorismo è stato dato per consolarlo di quel che è.
Avatar utente
Lizard
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2937
Iscritto il: lun nov 29, 10 15:06

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Painkiller il ven dic 08, 23 17:39

Beh, che dire. Numero 1 nella mia classifica metto i Queen. Apprezzo qua e là alcuni pezzi, tutto il disco Innuendo, ma tante canzoni famose le odio persino. Nel metal cito i Powerwolf, gli Accept, Primal Fear, Iron Savior, ma l’elenco è lungo.
Citerei il fatto che molte band che ho amato ora non le ascolto più perché tutta la produzione recente è fatta con lo stampino, pensando a picchiare più duro possibile ma senza fantasia e con canzoni tutte molto simili all’interno degli album. Apprezzo quindi un singolo magari, ma non compro più i dischi e non vado più a vederli: Exodus, Testament, Death Angel, molto thrash quindi.
Gli Iron Maiden ormai sono su quella strada per me.
Avatar utente
Painkiller
Defender
Defender
 
Messaggi: 506
Iscritto il: mar dic 04, 12 16:00
Località: Mediolanum

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi Galilee il ven dic 08, 23 18:20

Trovati.
I Muse. Mi piacciono abbastanza i singoli, e radiofonicamente ci stanno. Ma un disco intero mi annoia. Ne avevo anche preso uno, ma non credo abbia superato i 5 ascolti.
I don't need to worry 'bout tomorrow
Aain't anticipating what's to come
And I don't need to worry 'bout
The things I have not done
Long as I got rock and roll
I'm forever young
Avatar utente
Galilee
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: lun feb 25, 13 18:29
Località: VDA o Lunigiana

Re: Per un pugno di singoli

Messaggiodi No Fun il ven dic 08, 23 18:38

Sì ma @Lizard, @Painkiller e @Gal, dite quali sono questi singoli :lol:
"...quella voce spaventosa che urla su tutto l'orizzonte e che chiamano silenzio..." Georg Büchner, Lenz
Avatar utente
No Fun
Supreme User
Supreme User
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: dom mar 25, 18 21:06

Prossimo

Torna a SONDAGGI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Creative Commons License CSS Valido!