IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Dirty Honey Alcatraz
Clicca per ingrandire
Pillheads 1
Clicca per ingrandire
Pillheads 2
Clicca per ingrandire
DH1
Clicca per ingrandire
DH2
Clicca per ingrandire
DH3
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

28/05/24
THE WARNING
Keep Me Fed

31/05/24
WITHERFall
Sounds of the Forgotten

31/05/24
VICOLO INFERNO
Circles

31/05/24
BLACK SABBATH
Anno Domini 1989-1995

31/05/24
RELIQA
Secrets of the Future

31/05/24
THE HOPE COSPIRACY
Tools Of Oppression / Rule By Deception

31/05/24
VERZAUBER
Frankincense & Vitriol

31/05/24
NESTOR
Teenage Rebel

31/05/24
THE TROOPS OF DOOM
A Mass to the Grotesque

31/05/24
HALCYON WAY
Night Crawling (EP)

CONCERTI

27/05/24
THE BLACK CROWES
TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI - MILANO

29/05/24
METALLICA + GUESTS
IPPODROMO LA MURA - MILANO

31/05/24
VICIOUS RUMORS + CRYING STEEL + TBA
ZIGGY CLUB - TORINO

31/05/24
SECOND IMPACT FEST (day 1)
ASSOCIAZIONE EKIDNA, VIA LIVORNO 09 - SAN MARTINO SCUOLE CARPI (MODENA)

31/05/24
GRINDING FRIDAY
CIRCOLO DEV , VIA CAPO DI LUCCA 29/3G - BOLOGNA

31/05/24
HOUR OF PENANCE + GORY BLISTER + HADDAH
CENTRALE ROCK PUB, VIA CASCINA CALIFORNIA 5 - ERBA (CO)

31/05/24
ROSKO\'S
HEADBANGERS PUB, VIA TITO LIVIO 33A - MILANO

31/05/24
LABYRINTH
DRUSO - RANICA (BG)

31/05/24
ROCK CAMP (day 1)
FRAZIONE PREPOTTO, 10D, 34011 DUINO AURISINA (TS)

31/05/24
DEROZER + GLI IMPOSSIBILI
PARCO TITTONI - DESIO (MB)

DIRTY HONEY + THE PILLHEADS - Alcatraz, Milano (MI), 08/03/2024
16/03/2024 (615 letture)
Serata all'insegna dell'hard rock vecchio stampo quella della Festa della Donna; sotto un cielo pumbleo che non promette niente di buono parto alla volta di Milano dopo aver visto la performance in radiovisione dei Dirty Honey ospiti presso una nota emittente nazionale; i ragazzi sembrano carichi e lo sono anch'io, entro nella venue ridotta per l'occasione (forse anche per un evento post-concerto) quindi il palco si trova sulla destra, affacciato al bar rialzato che sta sulla sinistra dell'Alcatraz.

THE PILLHEADS
Gli opener di stasera sono una band nostrana capitanata da Paolo Baltaro (voce e chitarra) e dal bassista Daniele Mignone, che propone un rock alternativo tendente allo stoner e al punk che tramite testi ironici e sopra le righe tratta temi sociali in modo più o meno impegnato (del resto titoli come Erba Sesso e Carità e Che male C'è sono abbastanza esplicativi al riguardo). Proposta interessante apprezzata da un pubblico divertito in attesa degli headliner.

DIRTY HONEY
Sulle note di Rock 'n' Roll Damnation fanno la loro entrata in scena i lanciatissimi Dirty Honey che rompono gli indugi con l'adrenalinica titletrack del nuovo album; sembra di essere tornati indietro nel tempo grazie alle mise della band, in particolare del chitarrista John Notto il cui look e gli atteggiamenti tradiscono la sua ammirazione per un certo Jimmy Page (giacca aperta su petto nudo, pantaloni tempestati di ricami e braccialetti a profusione). Anche la strumentazione è vintage, niente wireless ma solo cavi che si srotolano per lo stage, eccezion fatta per il microfono del frontman Marc LaBelle che così ha libertà di muoversi a piacere con la sua asta. Pure il riccioluto bassista Justin Smolian fa avanti e indietro concedendosi di tanto in tanto qualche scambio di posizione col collega e fomentando a dovere la platea. Dopo aver dedicato alle -moltissime- donne in sala Heartbreaker i losangelini proseguono con la loro energica scaletta fino a proporre una cover dall'accento fortemente country di Honky Tonk Women mentre appena prima della successiva Don't Put Out the Fire Notto (il quale regalerà a due bimbi a bordo palco plettro e bacchetta) accenna il riff portante di Sweet Child O' Mine dando modo al singer di chiedere chi fosse presente al concerto dei GNR San Siro ricevendo ovvia risposta anche dal sottoscritto. LaBelle sa tenere il palco con personalità e carisma dimostrando ottime doti non solo canore, raggiungendo l'apice quando si reca in mezzo alla folla per cantare la bellissima ballad Another Last Time sul bancone del bar del locale, raggiungendo così fisicamente anche chi segue il concerto dalle "retrovie" (e durante l'assolo di John anche lui fa qualche dono ai fortunatissimi bimbi sopracitati): un grande! Tra l'altro pare che lo show venga registrato per un prossimo live album della band per cui l'impegno del quartetto è ai massimi livelli.
Al ritorno dalla breve pausa per concedere il doveroso bis, il cantante ci parla del suo periodo fiorentino in dolce compagnia ripetendo quanto sia affezionato al nostro Paese -gli applausi sono garantiti- quindi ultimi salti collettivi al ritmo di Won't Take Me Alive e gran finale affidato a Rolling 7s, poi la band ci saluta con lanci di plettri, bacchette e con la setlist piegata ad aeroplanino e lanciata direttamente da Marc.
Oggi ha vinto il rock senza fronzoli, ottima serata che adesso lascerà spazio a un disco-party con clientela giovanissima, mentre io all'uscita incontrerò Justin e John -quest'ultimo ancora in abiti da scena nonostante il freddo e la pioggia!- per farmi autografare un paio di CD prima di tornare a casa soddisfatto del bellissimo spettacolo.

SETLIST DIRTY HONEY
1. Can't Find the Brakes
2. California Dreamin'
3. Heartbreaker
4. Get a Little High
5. Scars
6. Dirty Mind
7. Tied Up
8. Coming Home (Ballad of the Shire)
9. Honky Tonk Women [The Rolling Stones cover]
10. Don't Put Out the Fire
11. Satisfied
12. The Wire
13. Another Last Time
Guitar Solo
14. When I'm Gone
---Encore---
15. Alright
16. Won't Take Me Alive
17. Rolling 7s



albyfuz
Sabato 13 Aprile 2024, 20.13.33
4
gran bel album...
Mos Maiorum
Domenica 17 Marzo 2024, 10.22.07
3
pillheads visti in apertura agli area, nulla di che...
Rob Fleming
Domenica 17 Marzo 2024, 10.13.54
2
Peccato essermeli persi perchè al momento sono i miei favoriti in ambito hard rock.
duke
Sabato 16 Marzo 2024, 21.02.08
1
...davvero bravi...band che merita un maggiore successo...🤟
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
DH4
Clicca per ingrandire
DH5
Clicca per ingrandire
DH6
Clicca per ingrandire
DH7
Clicca per ingrandire
DH8
ARTICOLI
16/03/2024
Live Report
DIRTY HONEY + THE PILLHEADS
Alcatraz, Milano (MI), 08/03/2024
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]