Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Helloween
United Alive in Madrid
Demo

Freakings
Rise of Violence
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

15/10/19
ARCANE TALES
Power of the Sky

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

17/10/19
MAESKYYRN
Interlude

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

17/10/19
BREAK ME DOWN
The Pond

18/10/19
HOLY SERPENT
Endless

18/10/19
UNAUSSPRECHLICHEN KULTEN
Teufelsbücher

18/10/19
KONKHRA
Alpha and the Omega

18/10/19
SANTA CRUZ
Katharsis

18/10/19
COCHISE
Exit: A Good Day to Die

CONCERTI

14/10/19
VOLBEAT + BARONESS + DANKO JONES
FABRIQUE - MILANO

14/10/19
OMNIUM GATHERUM + IN MOURNING + HEIDRA
LEGEND CLUB - MILANO

15/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Estragon - Bologna

16/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Magazzini Generali - Milano

16/10/19
SLEEP
TPO - BOLOGNA

16/10/19
A PALE HORSE NAMED DEATH
LEGEND CLUB - MILANO

17/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Teatro della Concordia - Torino

17/10/19
THUNDERMOTHER
LEGEND CLUB - MILANO

18/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
ORION - ROMA

18/10/19
PINO SCOTTO
STAMMITCH TAVERN - CHIETI

SLIPKNOT + MACHINE HEAD + CHILDREN OF BODOM - Palasharp, Milano, 18/11/2008
18/11/2008 (9465 letture)
Il 18 novembre 2008 a Milano, in un Palasharp già gremito subito dopo l’apertura dei cancelli avvenuta alle ore 18,00, ho assistito insieme a mia figlia ad concerto davvero entusiasmante: Children Of Bodom, Machine Head e Slipknot.

Iniziamo a dire che tutte e tre le band si sono superate e al termine dello show gli spettatori erano esausti e visibilmente felici.
I Children Of Bodom, freschi della loro ultima release Blooddrunk, sono entrati sul palco caricatissimi ed hanno eseguito in successione tra il tripudio del pubblico Hellbounds Of My Trial e In Your Face. Da brividi Blooddrunk ed eccezionale Angel Don’t Kill, un brano che dal vivo rende decisamente, ma tutta la loro performance è stata di grande livello. Le tastiere di Janne Wirman hanno ammaliato gli astanti così come la formidabile chitarra di Alexi Lahio.
L’unica nota stonata è stata l’esiguità della durata del loro concerto. Peccato perchè se avessero suonato almeno altri 3 o 4 brani la loro performance sarebbe stata perfetta.

I Machine Head di Robert Flynn (di cui ricordo un bestemmione in italiano gridato a squarciagola) hanno suonato invece per circa 60 minuti propinando un metal potente con pezzi superlativi per lo più tratti dalla loro ultima notevole fatica discografica The Blackening.
I brani che hanno riscosso più successo sono stati sicuramente Halo, Old e Davidian con questi ultimi due in particolare si è creato un pogo pazzesco, direi biblico. Bravi in ogni senso soprattutto a creare un’ottima empatia con il pubblico.
Avevano ragione alcuni miei amici che li avevano visti precedentemente in concerto rimanendo colpiti dalla loro performance.

Gli Slipknot, muniti di nuove maschere, hanno aperto il loro show con un’inquietante Iowa per poi scatenarsi nelle loro release più significative: Psychosocial, Dead Memories, tratte dal loro ultimo lavoro All Hope Is Gone, Surfacing, Before I Forget, cantato a squarciagola da tutti i presenti aizzati dal front man Corey Taylor. Ma ragazzi la devastazione a cui ho assistito quando hanno suonato The Blister Exist, (Sic), Disasterpiece e Liberate davvero ha pochi paragoni! Lo show si è chiuso naturalmente con la splendida People=Shit con la batteria di Joey Jordison che si sollevava da terra.
Lo show finisce così. Per fortuna le mie povere ossa sono tutte a posto! Io e mia figlia Valentina, dopo aver acquistato tre magliette una per ogni gruppo, siamo tornati a Roma in treno stremati ma consapevoli di aver assistito ad un concerto memorabile.

SETLIST CHILDREN OF BODOM
Hellhounds On My Trail
In Your Face
Hate Me!
Blooddrunk
Angels Don't Kill
Hate Crew Deathroll
Downfall


SETLIST MACHINE HEAD
Clenching the Fists of Dissent
Imperium
Ten Ton Hammer
Aesthetics of Hate
Old
Halo
Davidian


SETLIST SLIPKNOT
Surfacing
The Blister Exists
Get This
Disasterpiece
Liberate
Before I Forget
Dead Memories
Psychosocial
The Heretic Anthem
Prosthetics
Spit It Out
Duality
Only One
(515)
People=Shit
(Sic)



gianmetal
Martedì 30 Agosto 2016, 22.17.20
16
volevo esserciiiiii
Peppe
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.33.55
15
GRANDE MILANO W MILANO IO SO DI FIRENZE PROVINCIA DI PISTOIA PORCO DIO
Peppe
Giovedì 17 Maggio 2012, 13.31.34
14
FATE KAKARE TUTTI TRANNE GLI SLIPKNOT CHE SONO I MEGLIO
hm is the law
Giovedì 10 Maggio 2012, 21.24.04
13
Si è così, non sono foto di quel concerto furono all'epoca messe per abbellire il mio primo live report (adesso sono ben 35)
People = Shit!!!
Giovedì 10 Maggio 2012, 18.03.55
12
non facciamo i furbi! la foto di corey taylor non corrisponde allo show! quella lì è la maschera dei tempi del vol. 3... eh eh eh... vi ho beccato!!!
valereds
Domenica 25 Dicembre 2011, 19.07.42
11
Spero di rivedere i COB al più presto!
Theo
Sabato 24 Dicembre 2011, 18.38.23
10
Premettendo che gli Slipknot non mi sono mai piaciuti ne in studio ne in live... invece i COB sono stati grandi... grandi come sempre
hm is the law
Domenica 21 Novembre 2010, 15.58.24
9
Setlist aggiunte!!!!!
Khaine
Lunedì 27 Luglio 2009, 14.57.20
8
Eeeeeh buon sangue non mente
hm is the law
Lunedì 27 Luglio 2009, 14.45.11
7
E' Valentina grande fan degli Slipknot e dei Korn (tale padre tale figlia)!
Khaine
Domenica 26 Luglio 2009, 14.51.42
6
Mmmmmitici Reds! Benvenuto/a Vale
valereds
Domenica 26 Luglio 2009, 13.37.34
5
Grazie papà!
hm is the law
Domenica 26 Luglio 2009, 13.36.27
4
Mi correggo aggiunta la locandina del concerto
hm is the law
Sabato 25 Luglio 2009, 18.46.41
3
Aggiunte foto!!!
Stefano
Mercoledì 27 Maggio 2009, 17.23.19
2
Aaaarrrggghhh che mi sono perso!
Raven
Giovedì 26 Marzo 2009, 13.24.36
1
Letto solo ora, bel report, mi sarebbe piaciuto esserci.
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Alexi Laiho
ARTICOLI
18/11/2008
Live Report
SLIPKNOT + MACHINE HEAD + CHILDREN OF BODOM
Palasharp, Milano, 18/11/2008
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]