Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Falconer
From a Dying Ember
Demo

Chaosaint
In the Name of
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

09/07/20
NUCLEAR WINTER
StormScapes

10/07/20
MICHAEL GRANT & THE ASSASSINS
Always the Villain

10/07/20
ENSIFERUM
Thalassic

10/07/20
ENUFF Z`NUFF
Brainwashed Generation

10/07/20
REBEL WIZARD
Magickal Mystical Indifference

10/07/20
BLOODY HEELS
Ignite the Sky

10/07/20
VISION DIVINE
The Perfect Machine (ristampa)

10/07/20
VISION DIVINE
Stream of Consciousness (ristampa)

10/07/20
MERIDIAN DAWN
The Fever Syndrome

10/07/20
DAWN OF ASHES
The Antinomian

CONCERTI

05/07/20
ROCK THE CASTLE (day 6) - POSTICIPATO
CASTELLO DI VILLAFRANCA - VERONA

05/07/20
PEARL JAM + PIXIES (SOSPESO)
AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI - IMOLA

06/07/20
DEEP PURPLE + GUESTS (SOSPESO)
BOLOGNA SONIC PARK - ARENA PARCO NORD - BOLOGNA

06/07/20
FAITH NO MORE (SOSPESO)
IPPODROMO SNAI SAN SIRO - MILANO

06/07/20
MARKY RAMONE + WAHNSINN + RUNN + THE VORTICOUS (SOSPESO)
DRUSO - RANICA (BG)

08/07/20
THE DEAD DAISIES (SOSPESO)
LIVE CLUB - TREZZO SULL'ADDA (MI)

08/07/20
GUANO APES + LACUNA COIL (SOSPESO)
PARCO DELLA CERTOSA - COLLEGNO (TO)

13/07/20
KISS (SOSPESO)
ARENA - VERONA

23/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

24/07/20
INSUBRIA FESTIVAL
PARCO GHIOTTI - MARCALLO CON CASONE (MI)

Entwine - DiEversity
( 3750 letture )
Gradito ritorno per una delle band che è salita per prima sul carrozzone del Love-Suicidal-Etc-Metal messo in strada dai connazionali HIM.
Partiti su un impostazione prettamente prettamente death, gli Entwine hanno prima plagiato i maestri del genere (l'album 'Gone' presenta spaventose somiglianze con 'Razorblade Romance' dei succitati HIM), hanno poi raffinato la loro forma-canzone ('Time Of Despair' del 2002), e infine sono giunti a questo 'DiEversity', la pura espressione delle potenzialità finora mai espresse completamente di questi finlandesi.
Diciamo subito che gli Entwine, per mille motivi, sono uno dei gruppi più 'commerciali' dell'ala Metal: se questo per voi non è un problema, continuate pure a leggere.
Strutturalmente, Dievesity è semplicità all'ennesima potenza, un full-lenght contenente undici (dieci, se escludiamo la brevissima-inutilissima intro) possibili singoli: caratterizzate tutte da un fiero cipiglio molto rock 'n roll, gli Entwine si allontanano dalla melensa dolcezza-HIM e dall'atteggiamento patetico-depresso di scuola Sentenced, riuscendo a creare canzoni che si stampano facilmente nel cervello, canzoni che fanno muovere la testa e che allo stesso tempo riescono a colpirti per il loro retrogusto così malinconicamente finnish.
Nessuna acrobazia tecnica, quasi nullo lo spazio lasciato libero ai due chitarristi, gli Entwine sono strofa-ritornello-strofa-ritornello, e qui sta proprio il loro segreto: tutti gli 'strumentisti' si uniscono per esaltare la voce di Mika Tauriainen (maturato molto dopo l'esperienza Sham Rain), capace di passare da un tono 'sincopato', sullo stile di quanto fatto sentire recentemente dagli ormai celebri The Rasmus, utilizzato in prevalenza durante le strofe, a sfuriate rabbiose o comunque cariche di enorme pathos, che trasmettono una grandissima carica emotiva ai ritornelli (esemplare, per tale alternanza di vocals, 'Bleeding For The Cure').
Se solo volessero calcare un po' la mano, gli Entwine avrebbero tutte le capacità per seguire il cammino, la fama, i concerti only-for-gothic-girl degli HIM; preghiamo che ciò non avvenga, perchè 'DiEversity' ci consegna una band capace di regalare altri capolavori, e sarebbe un vero peccato vederli bruciare sull'altare della gloria.



VOTO RECENSORE
83
VOTO LETTORI
24.91 su 35 voti [ VOTA]
INFORMAZIONI
2004
Century Media
Love Metal
Tracklist
2 I 4 I 9 4 3
Bitter Sweet
Someone To Blame
Bleeding For The Cure
Still Remains
Frozen By The Sun
Six Feet Down Below
Refill My Soul
Everything For You
Nothing’s Forever
Lost Within
 
RECENSIONI
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]