Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Magnum
The Serpent Rings
Demo

Ira Green
7
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

31/01/20
LORDI
Killection

31/01/20
CANIS DIRUS
Independence to the Beast

31/01/20
NATTVERD
Styggdom

31/01/20
GARY MOORE
Live In London

31/01/20
MOON REVERIE
Moon Reverie

31/01/20
RAVENWORD
Transcendence

31/01/20
SERIOUS BLACK
Suite 226

31/01/20
HOUNDS
Warrior of Sun

31/01/20
SECRET ALLIANCE
Solar Warden

31/01/20
MONOLITHE
Okta Khora

CONCERTI

31/01/20
NOVERIA + METHODICA
TRAFFIC CLUB - ROMA

01/02/20
METAL PUNK FEST
CSO PEDRO - PADOVA

01/02/20
INCITE
DEDOLOR MUSIC HEADQUARTER - ROVELLASCA (CO)

01/02/20
EXTREMA
CRAZY BULL - GENOVA

01/02/20
CORAM LETHE
1001 - COLLE VAL D'ELSA (SI)

01/02/20
HIDEOUS DIVINITY + GUESTS
EKIDNA - CARPI (MO)

02/02/20
GLORYHAMMER + NEKROGOBLIKON + WIND ROSE
ALCATRAZ - MILANO

06/02/20
THE DARKNESS + DZ DEATHRAYS
ALCATRAZ - MILANO

06/02/20
EXTREMA + DEVIL CRUSADE + DISBOSKATOR
FREAKOUT CLUB - BOLOGNA

07/02/20
ABBATH + 1349 + VLTIMAS
CAMPUS INDUSTRY MUSIC - PARMA

Magica - Wolves and Witches
( 3494 letture )
Signore e signori siamo lieti di presentarvi i Magica, originalissima band rumena dedita ad un power metal fresco ed innovativo, che vi conquisterà al primo ascolto. L’arma in più che solleva i Magica dal piattume compositivo che ultimamente ha oppresso il genere, è la rara e suadente voce femminile che, nell’addolcir le frustate di chitarra e batteria, pare un divino elogio di gotici canti solenni.
Ovviamente, oltre al titolo dell’ album e alla provenienza della band, niente di tutto ciò è vero.
Ci troviamo così -in questo tardo 2008- a parlare dell’ultima opera targata Magica. Allora, da dove cominciare?
Prendete un po’ del più banale power metal, di quello che va tanto di moda oggigiorno per capirci, aggiungeteci una straziante voce femminile in modo da poter camuffare il genere in gothic, condite il tutto con tematiche che più scontate di così si muore e shakerate per bene.
Se avete seguito con cura i passaggi, gioirete dell’amaro e insipido Wolves and Witches.
La ricetta per album anonimi, scontati e distaccati pare essere conservata gelosamente dalla band di Costanza: se infatti foste risoluti ad occupare un po’ del vostro tempo nella ricerca delle precedenti uscite dei Magica, cosa che io sconsiglio vivamente, assaporerete la sostanza evanescente che permea ogni album. Non mi piace - e non è bello di certo - criticare senza leciti motivi il lavoro e la fatica di altri, ma se si è recidivi il meritato rimprovero ci sta.
A partire dal debutto nel 2002 la band ha pubblicato, compreso quest’ultimo, quattro full-lenght, nessuno dei quali raggiunge un discreto livello di originalità e freschezza compositiva. Saggiando le dieci canzoni di questo Wolves and Witches si colgono facilmente le sensazioni fatue e le impressioni del “già sentito” così, una volta messe da parte le prime due tracce Don’t Wanna’Kill e They Stole The Sun, che un minimo di interesse destano, si può tranquillamente riporre il disco sullo scaffale, abbandonato al triste abbraccio della polvere.

Lasciate senza tormento che le correnti del Mar Nero trasportino questo Wolves and Witches negli abissi più terrificanti e nei fondali più oscuri. Tipico full-lenght colmo di tematiche fantasy affogate in soluzioni compositive fin troppo lineari e scontate, che nulla aggiunge alla nebulosa galassia del power metal, satura fino al midollo di album simili. Grossolano.



VOTO RECENSORE
55
VOTO LETTORI
31.95 su 23 voti [ VOTA]
Filippo Festuccia
Martedì 18 Maggio 2010, 15.09.36
1
Perfetto. Purtroppo il nuovo non è meglio, anzi.
INFORMAZIONI
2008
AFM
Power
Tracklist
1.Don’t Wanna’ Kill
2.They Stole The Sun
3.Hold On Tight
4.Hurry Up Ravens
5.Maiastra
6.Dark Secret
7.Just For Two Coins
8.Until The Light Is Gone
9.Chitaroptera
10.Mistress Of The Wind
Line Up
Ana Mladinovici - Vocals
Bogdan "Bat" Costea - Guitars
Sorin Vlad - Bass
Fingers - Keyboards
Hertz - Drums
 
RECENSIONI
55
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]