Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Five Finger Death Punch
F8
Demo

Conception
State Of Deception
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

03/04/20
BLAZE BAYLEY
Live in Czech

03/04/20
AUGUST BURNS RED
Guardians

03/04/20
THORN IN SIDE
Tales Of The Croupier

03/04/20
AARA
En Ergô Einai

03/04/20
TESTAMENT
Titans of Creation

03/04/20
AD INFINITUM
Chapter I: Monarchy

03/04/20
LOVIATAR
Lightless

03/04/20
WITCHES OF DOOM
Funeral Radio

03/04/20
P.O.E. (PHILOSOPHY OF EVIL)
Of Humanity And Other Odd Things

03/04/20
MANAM
Ouroboros

CONCERTI

03/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA (ANNULLATO)
SANTOMATO LIVE CLUB - PISTOIA

03/04/20
NECRODEATH (ANNULLATO)
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

04/04/20
GUTALAX + GUESTS TBA
CIRCOLO EKIDNA - CARPI (MO)

04/04/20
FULL OF HELL + GUESTS
LEGEND CLUB - MILANO

04/04/20
ANCIENT + NECRODEATH + GUESTS
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

04/04/20
TYGERS OF PAN TANG + GUESTS TBA
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

04/04/20
DEATHLESS LEGACY
GRINDHOUSE CLUB - PADOVA

04/04/20
IMAGO MORTIS + GUESTS
KRACH CLUB - MONASTIER (TV)

04/04/20
NECRODEATH
THE FACTORY - S. MARTINO BUON ALBERGO (VR)

05/04/20
VAN DER GRAAF GENERATOR (POSTICIPATO)
POLITEAMA GENOVESE - GENOVA

Oblivio - Dreams are Distant Memories
( 3150 letture )
Se avete letto le mia precedente recensione riguardante gli Shivan, (e senza con questo volendo mancargli di rispetto, ma anzi, fornendo nel mio piccolo alcuni spunti che possono forse risultare loro utili in futuro), avete avuto modo di considerare come una produzione non ben mirata possa diminuire di molto la resa finale di un lavoro; bene, “Dreams are Distant Memories” è esattamente l’esempio opposto, ossia di come l’affidarsi ad un produttore con le idee chiare e con le competenze tecniche necessarie a tradurre il tutto su Cd, possa invece esaltare notevolmente un disco già di per se buono.

Nel caso in esame credo sia sufficiente citare il nome di Giuseppe Orlando per far capire a tutti di cosa sto parlando, le resa acustica di tutti gli strumenti sia elettrici che acustici, sempre ben bilanciati e chiari, e specialmente delle chitarre, è infatti decisamente centrata rispetto al risultato cercato, ossia quello di realizzare un disco profondamente intimista, fatto di ritmi quasi mai veloci su cui si appoggiano testi di ispirazione esistenzialista, talvolta quasi solo abbozzati per rendere più un sentimento che una frase, con un moderato , ma efficace uso della lingua italiana che non può che riportare ai Novembre di “Materia” – Carmelo Orlando canta nella conclusiva “Distant Memories” – non disdegnando un efficace growl in “Overcame” e l’accorto e misurato inserimento del violino di Livia Foglietti e della eterea voce di Francesca Iacorossi che vengono utilizzate, per così dire, Q.B.

Ogni composizione da l’impressione di durare molto di più di quello che dura in realtà, indice di una alta capacità delle melodie di “trasportare via” l’ascoltatore in una dimensione assolutamente meditativa, restituendolo alla quotidianità solo al termine dell’ascolto di DADM, disco che colloco solo un gradino sotto al già citato “Materia”.

Buona la perizia tecnica dei sei componenti del gruppo Laziale – area, per inciso , che in questi ultimi tempi si sta segnalando come molto prolifica per il settore Gothic/Metal – ed indovinato l’artwork del booklet.

Indicatissimo per chi apprezza tutto quello che si nasconde nel territorio compreso tra i Cure più malinconici, (come sempre penso a “Pornography”), ed i Katatonia, DADM si segnala come una delle più interessanti uscite del settore nell’anno in corso.



VOTO RECENSORE
81
VOTO LETTORI
36.37 su 35 voti [ VOTA]
Francesco gallina
Giovedì 18 Ottobre 2007, 12.12.04
2
Ma certo, occhio: poco metal e molto intimismo lirico.
Giasse
Giovedì 18 Ottobre 2007, 11.51.20
1
Hai pensato a me? me lo procuro subito!
INFORMAZIONI
2007
MKM
Dark
Tracklist
Breeze Of My Heart
Overcome
Erased
No Sense Of Me
Sealed With A Kiss
The Last Illusion
Same Sequence
F.B.R.
Distant Memories



Line Up
Mario Ronga - chitarra
Massimo Ciampani - voce
Adriano Cori - tastiera
Dario Berardi - basso
Daniele Pensa - chitarra
Emiliano Nardecchia - batteria

Special Guests:

Francesca Iacorossi - voce
Livia Foglietti - violino
Carmelo Orlando - voce
 
RECENSIONI
ARTICOLI
26/02/2009
Intervista
OBLIVION999
Parla la band
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]