Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Ne Obliviscaris
Urn
Demo

Rust
Rust
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

22/11/17
HYPERION
Dangerous Days

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
HOUSTON
III

CONCERTI

18/11/17
EXTREME NOISE TERROR + GUESTS
CSO RICOMINCIO DAL FARO - ROMA

18/11/17
HELLOWEEN
MEDIOLANUM FORUM - ASSAGO (MI)

18/11/17
BE THE WOLF + GUESTS
OFFICINE SONORE - VERCELLI

18/11/17
MORTUARY DRAPE + SULFUR + PRISON OF MIRRORS
CIRCUS CLUB - SCANDICCI (FI)

18/11/17
CELESTIA + IMAGO MORTIS + BLAZE OF SORROW
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

18/11/17
HAVENLOST + DISEASE ILLUSION
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

18/11/17
ANIMAE SILENTES + VORTIKA
MOLIN DE PORTEGNACH - FAVER (TN)

18/11/17
DOMINANCE + CRISALIDE
BE MOVIE - SANT'ILARIO D'ENZA (RE)

18/11/17
UNMASK + KILLING A CLOUD
TEATRO LO SPAZIO - ROMA

19/11/17
CRIPPLED BLACK PHOENIX + EARTH ELECTRIC + JONATHAN HULTEN
SANTERIA SOCIAL CLUB - MILANO

Angel Witch - Angel Witch
( 6208 letture )
Volendo risalire alle radici essenziali della NWOBHM, alla fine credo che sarebbero tutto sommato pochi i nomi che potrebbero a pieno titolo essere inclusi nel novero di quelli relativi ai padri fondatori del genere.
Quello che è certo è che in questa ristretta cerchia dovrebbe essere presente il nome degli Angel Witch (ex Lucifer). Oltre ad aver contribuito in maniera forse determinante alla definizione dello NWOBHM-style dal punto di vista strettamente musicale assieme a gente come Iron Maiden, Diamond Head e pochi altri, gli Angel Witch hanno lasciato una impronta profonda a livello iconografico e testuale, dando la stura, con il pezzo intitolato Baphomet incluso nella raccolta Metal for Muthas (se non la conoscete dovreste fare un pellegrinaggio in ginocchio fino al Ruskin Arms), a quel filone proto-satanista che tanta fortuna ha avuto e continua ad avere, con pro e contro della cosa. Va anche correttamente definito il contesto storico, bisogna infatti considerare che alla fine dei 70’s il punk primordiale era ancora vivo e vegeto, gente come Kraftwerk e pochi altri cominciavano ad introdurre le masse alla musica elettronica, e la new wave incombeva già, gli unici che sembravano irrimediabilmente tagliati fuori dal contesto storico erano i seguaci dell’Hard Rock, considerati una sparuta pattuglia di nostalgici un po’ rincoglioniti ormai alla frutta. Quello che i gruppi storici della NWOBHM hanno fatto è dunque paragonabile alla resistenza partigiana in musica, per poi risorgere e rifondare il settore su basi nuove, ma saldamente ancorate nel passato.

Angel Witch, edito dalla lungimirante Bronze Records, conteneva una miscela musicale fatta di schitarrate libere, ma già sufficientemente tecniche, vocals clean e precise, riffs semplici ed efficaci, che odoravano di corse all’aria aperta e libertà, galoppate e cori ad effetto (vero trademark degli Angel Witch), arpeggi, soli incrociati ed armonizzati , drumming quadrato e senza fronzoli, il tutto apprezzabile specialmente in pezzi quali AngelWitch, Sorcerers, Gorgon, Angel of death e Devil Tower.

Dopo l’uscita di Angel Witch la band ebbe una storia travagliatissima, ed alla fine, con formazione estremamente rimaneggiata, tentò la fortuna oltreoceano, dove l’avventura terminò prima di iniziare per l’arresto di Heybourne per problemi legati al permesso di soggiorno ed alle norme sull’immigrazione. Teoricamente la band è ancora attiva, in ogni caso Angel Witch è una vera pietra miliare, pertanto se non lo avete e siete riusciti a finire di leggere questo articolo senza precipitarvi fuori di casa per cercare di procurarvelo potete unirvi ai pellegrini di prima.



VOTO RECENSORE
86
VOTO LETTORI
82.73 su 103 voti [ VOTA]
Rob Fleming
Sabato 16 Gennaio 2016, 15.21.13
45
In tutta onestà forse solo l'omonimo debutto degli Iron Maiden gli è superiore. E non di molto. La TT è il loro manifesto sonoro: assoli strabilianti che si inseriscono in un tessuto sonoro devastante. Con White witch si torna ad usare il termine capolavoro: epica, ritmiche telluriche, stacchi melodici da brivido (che mi hanno ricordato i primi due album dei Judas Priest) e Free man è in grado di rivaleggiare per pathos con Remember tomorrow. Peccato che non siano stati più in grado di ripetersi. Voto 88
AL
Venerdì 20 Novembre 2015, 16.52.12
44
album immortale. solo per il valore storico merita 110 e lode. voto oggettivo in linea con Raven. i miei pezzi preferiti in assoluto a parte la title track direi Free Man, Sorceress e White witch ho comprato tempo fa la versione cd con un sacco di bonus e pezzi live perchè ormai la cassetta era inutilizzabile...
Mulo
Sabato 8 Agosto 2015, 21.17.43
43
Capolavoro!! Uno dei dischi preferiti da un certo Dave Mustaine. Insieme a iron maiden e british steele forma un tris d'assi! Ahh che anno quel 1980!
The Reaper
Sabato 8 Agosto 2015, 21.13.33
42
Acquistai il vinile appena uscito dopo aver letto la recensione su una rivista Rock di cui non mi ricordo neppure più il nome ma che era l'unica che trattasse quello che oggi chiamiamo Metal. Trentacinque anni sono passati ma l'album nulla ha perso della sua potenza oscura e della sua bellezza sinistra. Oggi vogliamo le voci growl, le urla in sottofondo, la doppia cassa, le chitarre a zanzara, i titoli anticristiani e compagnia bella. Sentite la voce di Kevin Heybourne e poi sappiatemi dire!
InvictuSteele
Martedì 16 Giugno 2015, 13.53.18
41
@Steelminded Non ho detto che non mi piace, lo trovo un grande album (da 75-80) però l'ho trovato sempre sopravvalutato. Tutti che lo considerano un capolavoro assoluto della N.W.O.B.H.M., tra i più belli dell'heavy metal, quando io solo nella N.W.O.B.H.M. ne trovo decine di migliori e meno conosciuti. Per importanza ovviamente è da 100 perché fondamentale per la storia del genere, ha anticipato certe sonorità e ispirato tantissime band ma a livello qualità, che è alta comunque, lo trovo "soltanto" ottimo. Potrei dire lo stesso di altri album, tipo Black Metal dei Venom che per importanza è da 100 perchè ha anticipato il thrash metal (e il black poi) ma alla fine per qualità siamo obiettivi su, è un disco buono ma nn grandioso. I capolavori del thrash e che meritano voti altissimi sono altri. Non ho paura ad ammettere i miei gusti ma la Storia è sempre difficile da giudicare, soprattutto ponendo al prodotto un voto.
Lo Scrondo
Martedì 16 Giugno 2015, 11.39.16
40
Sul fatto dei dischi datati, per quello che mi riguarda agirei in modo diverso. Va ben 'rispolverati' in quanto quello che è storico, irrinunciabile o altra terminologia simile, per me, può benissimo non esserlo per un altro. Niente voti e rispolverare soltanto i dischi che per il recensore devono essere riascoltati: che senso ha riprendere un disco di 10-20-30 anni fa per dire che è appena passabile? soprattutto in un mare d'informazione come quello di oggi. Ecco che a questo punto, se usato correttamente, può essere invece utile il feedback del voto dei lettori, anche nei confronti di chi ha recensito
Steelminded
Martedì 16 Giugno 2015, 10.41.47
39
Gran bell'album, immune allo scorrere del tempo, rimane fresco e scintillante come trent'anni fa... P.s. non riesco a capire il ragionamento d'i @invictusteele: non ti piace e amen, ma sembra che tu abbia paura a dirlo, perché in contrasto con l'opinione generale sullalbum (chr tu chiami storia). Questi ragionamenti sull'importanza storica sanno molto di conformismo à mon avis, non è una critica a te, ma un' osservazione su un trend piuttosto diffuso 😊 Evviva!
Invictusteele
Giovedì 22 Gennaio 2015, 15.07.33
38
Uno degli album più importanti di tutto l'heavy metal, ormai consacrato da tutti come il manifesto della N.W.O.B.H.M., eppure non mi ha mai esaltato più di tanto, l'ho sempre trovato sopravvalutato. 3 brani splendidi e il resto si assesta su discreti livelli, dello stesso periodo trovo decine di dischi di qualità superiore. Per la storia voto 100 e lode, per la qualità per me non vale più di 75. Comunque una band che ogni vero metallaro dovrebbe conoscere e avere nella propria collezione.
Philosopher3185
Domenica 14 Dicembre 2014, 18.39.50
37
Kevin Heybourne è davvero un ottimo chitarrista e compositore.Peccato che dopo questo album,non hanno fatto altri capolavori.
iron
Martedì 28 Ottobre 2014, 15.51.54
36
Non mi sono mai piaciuti molto gli Angel Witch...cavolo questo album è fantastico...o quasi Voto 75
vecchio peccatore
Martedì 24 Dicembre 2013, 18.15.38
35
Ottimo, però nonostante il fascino e l'importanza non tutto mi piace, forse ora suona un po' troppo datato... Comunque 83.
Delirious Nomad
Mercoledì 20 Febbraio 2013, 18.05.49
34
Gran disco, fondamentale e affascinante.
anvil
Mercoledì 19 Settembre 2012, 13.36.00
33
Trovato il vinile in un mercatino lo scorso anno ,( pagato 5 euro ), prima avevo una copia in cassetta , lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del heavy old school . voto 88
Lizard
Domenica 11 Marzo 2012, 23.53.02
32
Il proprietrio della Bronze Records era Gerry Bron, tutt'altro che morto, a dire il vero.
Luke_Skywalker_666
Domenica 11 Marzo 2012, 23.48.23
31
Purtroppo da li a breve il padre di Kevin (proprietario della Bronze tra l'altro) mori' e di conseguenza la band si sgretolo' completamente! Sia Screaming che Frontal sono discreti lavori ma neanche paragonabili al debutto !! Il nuovo "As Above , So Below" invece.....
Luke_Skywalker_666
Domenica 11 Marzo 2012, 23.41.47
30
@Luci di ferro Yesssssssssssssssssss !!!!!!!!!!!!
Metallo 00
Martedì 6 Marzo 2012, 19.19.16
29
bello
Radamanthis
Mercoledì 15 Febbraio 2012, 13.34.37
28
White witch, da sola, vale l'acquisto! Grande disco, 95 il voto giusto!
Luci di ferro
Lunedì 2 Gennaio 2012, 23.24.56
27
l'album più bello della N.W.O.B.H.M. CAPOLAVORO 100!
Raven
Giovedì 27 Ottobre 2011, 16.51.19
26
Si, probabilmente adesso vale qualcosa
The Nightcomer
Giovedì 27 Ottobre 2011, 16.31.48
25
Grande raven, è sempre un piacere leggere le tue recensioni; quando cerco determinati dischi e generi so già in anticipo che, quasi sicuramente, troverò te a parlarne. Questo album anche per me rientra tra i migliori nel genere N.W.O.B.H.M., direi quasi un'icona! Concordo con Flag Of Hate su Free Man: un brano intenso, emozionante, però il bello di dischi come questo è che mantengono pressoché inalterata la qualità dal primo all'ultimo solco. Ah, ultima cosa: da tempo non seguo più gli aggiornamenti sulle valutazioni dei vinili, ma ricordo che questo non era estremamente difficile da trovare e, tutto sommato, nemmeno troppo caro... Però sono passati anni, quindi le cose potrebbero essere cambiate.
Radamanthis
Martedì 30 Agosto 2011, 18.50.00
24
Il loro primo disco, il loro apice mai piu' toccato! Un disco che è leggenda...mc consumato e straconsumato...mi sa che devo provvedere a prendere il cd perchè ormai si sente a tratti da quanti ascolti ha!
alzailcorno93
Martedì 30 Agosto 2011, 18.40.57
23
ho appena preso l'edizione del 25 anniversario di solito non mi piacciono queste edizioni con le varie b-side ecc però questa è molto ben curata, il libretto è dettagliato(ha praticamente tutta la storia degli angel witch con le immagini dei cd e ci sono anche le immagini delle recensioni del tempo) e mi è costata 4.90€
Mitra65
Giovedì 16 Giugno 2011, 13.57.50
22
Il vinile l'ho letteralmente consumato!!!!!
Flag Of Hate
Giovedì 17 Febbraio 2011, 13.15.46
21
Sono particolarmente legato a questo "Angel Witch", perchè lo associo a un periodo particolarmente lieto della mia vita. Ma, sentimentalismi a perte, questo è un lavoro superlativo, che racchiude la quintessenza della NWOBHM. Purtroppo gli Angel Witch furono una one-shot band, dopo questo capolavoro immortale non seppero più raggiungere tali livelli. Il mio voto è 100/100. Ad alcuni potrebbe sembrare esagerato ma, come ho detto prima, ci sono troppo affezionato, per tentare di essere oggettivo. Inoltre, "Free Man" è una delle ballad più belle che abbia mai sentito: riesce ancora, certe volte, a strapparni qualche lacrimuccia.
jek
Venerdì 17 Dicembre 2010, 18.37.37
20
disco stupendo e ottima recensione sempre ricca di aneddoti, come il tentato sbarco in USA che non conoscevo. Band strepitosa!!!!
Dan g warrior
Mercoledì 15 Settembre 2010, 23.31.07
19
non ci sono parole per descrivere questo disco immenso e unico! il migliore disco di heavy classico di ogni tempo. pura arte.
enry
Domenica 8 Agosto 2010, 18.51.55
18
Appena ristampato in una Deluxe Edition a due dischi con i fiocchi...Sono tentato...
Raven
Mercoledì 2 Giugno 2010, 11.14.03
17
Dai Onofrio , a parte che il discorso voti è sempre fuorviante, non mi sembra che 86 su cento sia male. In ogni caso non mi stupisco di certo di valutazioni più alte, anzi....
onofrio
Martedì 1 Giugno 2010, 23.39.52
16
Raven scusa 86 è assurdo, questo album Angel Witch degli Angel Witch vale come voto di più di 100. Capolavoro assoluto della NWOBHM il migliore una gemma di rara bellezza. Magari tutti gli album di heavy metal fossero cosi. Album fondamentale d' avere e possedere gelosamente.
Raven
Sabato 13 Marzo 2010, 8.20.55
15
Siamo qui apposta
AL
Venerdì 12 Marzo 2010, 21.31.59
14
album strepitoso! finalmente dalla tua recensione ho capito un pò della loro storia e del loro trasferimento in USA.
Raven
Martedì 17 Novembre 2009, 13.31.48
13
e già, tutti dovrebbero conoscerlo.
Electric Warrior
Martedì 17 Novembre 2009, 13.20.25
12
Gioiello della perfezione NWOBHM
Uno qualsiasi
Giovedì 5 Febbraio 2009, 20.30.34
11
Bellissimo album! Dopo i mitici Maiden, questo disco è uno dei migliori cinque Heavy Metal Albums degli anni '80! You're an angel Witch, You're an angel wiiiiiiitchhh!!!!
pincheloco
Domenica 26 Ottobre 2008, 0.00.49
10
Che Belloooooooo!!!!!!!!!!!!!!! Hai tempi ho consumato la cassetta, poi l'ho trovato su CD. E pensare che anni fa mi è capitata l'occasione di ritirarne una copia su vinile e ho detto di no....che pirla.
francescoGALLINA
Sabato 15 Dicembre 2007, 12.22.27
9
Uno di quei dischi da usare come manuale della nwobhm
ironhawk
Venerdì 16 Novembre 2007, 18.11.10
8
Probabilmente, spero di non sbagliarmi, il disco più rappresentativo della NWOBHM. Non dico che è il migliore ("The number of the beast", per esempio, lo considero almeno una spanna più su) dico che se qualcuno mi chiedesse che cos' è la NWOBHM gli risponderei facendoglielo ascoltare.
angelwitch
Domenica 26 Agosto 2007, 23.06.29
7
Volevo scrivere "BAPHOMET", ma l' avrete capito.
angelwitch
Domenica 26 Agosto 2007, 23.01.03
6
Per capire quanto mi sia piaciuto questo disco basta leggere il mio nick. Consiglio due cose a chi se lo volesse procurare: 1) non c' è nessun bisogno di precipitarsi fuori di casa: con la calma si fa tutto. 2) cercate l' edizione in cd (io ce l' ho, stampata dalla Sanctuary e distribuita dalla GT Music) piuttosto che quella in vinile (la quale o è introvabile o costa una follia, data l' importanza storica del disco che molti, sicuramente, considerano un pregiato pezzo da collezione). Se siete fortunati troverete quella in cd che comprende, tra le varie bonus tracks, il singolo "Bathomet" (non è quella che ho io, purtroppo).
Syd
Venerdì 15 Dicembre 2006, 17.16.34
5
un ottimo debutto, peccato che dopo non sono riusciti a superarsi...
francesco gallina
Giovedì 14 Dicembre 2006, 19.25.09
4
si, in effetti non è troppo male, ma certo, questo esordio è ben al di sopra.
marco
Giovedì 14 Dicembre 2006, 19.19.47
3
indubbio che gli Angel Witch non si siano mai più ripetuti a questi livelli, però dai, soprattutto Screamin' and Bleedin' non è un brutto album. Niente di paragonabile a Angel Witch, ma preso a sé è discreto ("Evil Games" per esempio secondo me è un piccolo capolavoro).
francesco gallina
Giovedì 14 Dicembre 2006, 18.30.03
2
Ciao bello, grazie. In effetti le one shot bands sono state parecchie, peccato.
Il Mentalista
Giovedì 14 Dicembre 2006, 18.24.58
1
Meraviglioso esordio per una grande band, peccato che dopo il primo disco non abbiano più saputo ripetersi a questi livelli (limite che molte altre band NWOBHM non hanno saputo superare). bella rece, Fra
INFORMAZIONI
1980
Bronze Records
NWOBHM
Tracklist
Angel Witch
Atlantis
White Witch
Confused
Sorcerers
Gorgon
Sweet Danger
Free Man
Angel Of Death
Devils Tower
Line Up
Kevin Heybourne Guitar/Vocals
Kevin Riddles Bass
Dave Hogg Drums
 
RECENSIONI
68
65
86
ARTICOLI
22/05/2015
Live Report
ANGEL WITCH + DOOMRAISER + CROMO + GUEST
Traffic Club, Roma, 17/05/2015
17/02/2013
Live Report
GRAND MAGUS + ANGEL WITCH + ENFORCER + CARONTE
Legend Club, Milano, 13/02/2013
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]