Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

The Ocean
Phanerozoic I - Palaeozoic
Demo

Derdian
DNA
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

11/12/18
SCARLET AURA
Hail to You!

11/12/18
ADAESTUO
Krew Za Krew

13/12/18
MIND ENEMIES
Mind Enemies

14/12/18
CURRENTS
I Let The Devil In

15/12/18
SPEED KILLS
Speed Kills

15/12/18
YSENGRIN/STARGAZER
D.A.V.V.N.

21/12/18
BLOOD FEAST
Chopped, Diced and Sliced

21/12/18
JON SCHAFFER`S PURGATORY
Purgatory

21/12/18
WITCHING HOUR
...And Silent Grief Shadows the Passing Moon

23/12/18
MALVENTO/THE MAGIK WAY
Ars Regalis

CONCERTI

11/12/18
CLUTCH
FABRIQUE - MILANO

11/12/18
H.E.A.T + ONE DESIRE + SHIRAZ LANE
LOCOMOTIV CLUB - BOLOGNA

14/12/18
EXODUS + SODOM + DEATH ANGEL + SUICIDAL ANGELS - MTV Headbangers Ball Tour
PHENOMENON - FONTANETO D'AGOGNA (NO)

14/12/18
NANOWAR OF STEEL
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

14/12/18
OPERATION MINDCRIME + GUEST
TEATRO CARIGNANO - GENOVA

14/12/18
NOVEMBRE + LES DISCRETS
ARCI TOM - MANTOVA

15/12/18
WITHIN TEMPTATION
FABRIQUE - MILANO

15/12/18
NANOWAR OF STEEL
REVOLVER CLUB - SAN DONA DI PIAVE (VE)

15/12/18
NOVEMBRE + LES DISCRETS
TRAFFIC CLUB - ROMA

15/12/18
NECROART + GUESTS
BONNIE & CLYDE - TORRICELLA VERZATE (PV)

Extrema - The Seed Of Foolishness
( 8421 letture )
The Seed Of Foolishness: semplicemente il miglior disco degli Extrema. Potrebbe finire qui questa recensione sull'ultima fatica discografica della band milanese, ma sarebbe un torto nei confronti del platter; sì perché su quest'album c'è tanto, tantissimo da dire. A partire dai testi: potremmo definirlo quasi un concept, fin dall'immagine di copertina -dove l'Occhio Onniveggente si staglia sulla fronte di uno strafottente Capro vestito di tutto punto- risulta piuttosto chiaro di cosa tratteranno le lyrics: l'Ordine degli Illuminati, il controllo mentale dei popoli, le profezie apocalittiche strumentalizzate, la generazione di una crisi economica a livello mondiale, la politica e quant'altro sia atto a pilotare le altrui azioni/menti... il tutto avente come obiettivo il Nuovo Ordine Mondiale, una teoria del complotto alla quale GL Perotti sembra dare molto credito a giudicare dal rancore che sputa in faccia all'ascoltatore tramite testi al vetriolo. Ce n'è abbastanza per avercela con gli Illuminati e le congregazioni Massoniche che cercano di prendere possesso del mondo e della nostra stessa esistenza, e quale miglior metodo per incanalare la propria rabbia e frustrazione se non tramite lo sfogo del metal? A questo proposito il curatissimo lavoro di songwriting consegue in maniera più che adeguata tale obiettivo; Tommy Massara raggiunge qui il suo apice compositivo, tramite una varietà impressionante di riff e solos come non se ne era mai sentita su un disco degli Extrema; una quantità incredibile di note che lascia stupefatti, ma bisogna parlare anche e soprattutto della loro qualità. Ogni riff risulta efficace e azzeccato, ogni stop'n'go è il giusto preludio alla furia che si abbatterà sulle nostre teste, lasciandoci addosso un'adrenalina difficilmente controllabile mentre i solos sciorinati dalle dita di Tommy sono trascinanti e funzionali alla song stessa; non un mero esercizio di stile incastonato solo per dimostrare le proprie capacità, ma un'arma in più nel veicolare pensieri e parole.

L'inizio è una bomba, Between the Lines è un'opener degna del proprio ruolo, violenta e arrabbiata quanto basta per darci un'idea di cosa ci aspetta in questi solchi, Pyre of Fire ha un qualcosa delle sonorità tipiche dei Meshuggah (Bleed) e richiami di Panteriana memoria ma si evolve a sé, dimostrando di saper camminare da sola e anche in maniera molto convincente, mentre Ending Prophecies ci stupisce col suo interessante finale acustico che si contrappone alla violenza della prima metà della song stessa. Il disco ci propone un assolo dietro l'altro: come già detto, basta prendere una traccia a caso per rendersi conto che ci sono più riff di chitarra in una canzone che su interi album di altre band; una menzione doverosa va fatta ovviamente per la sezione ritmica, più potente e granitica che nei lavori precedenti: un vero e proprio schiacciasassi, con la new entry Gabri Giovanna mai primadonna ma sempre assolutamente corposo e affidabile -date un ascolto a Sick and Tired tanto per farvi un'idea- ed un Paolo Crimi che si riconferma uno dei migliori drummer della scena italica, davvero fenomenale nelle sue rullate debordanti e nell'uso della doppia cassa che definire martellante è puro eufemismo (basta ascoltare Between the Lines o The Distance per rendersene conto).
Non si tralascia nemmeno la melodia, la quale fa capolino a tratti (vedi i refrain di The Politics e Deep Infection) e l'uso di chorus appropriati che arricchiscono il messaggio anziché sminuirlo (Ending Prophecies e Pyre of Fire) mentre con Bones la voce di GL risulta addirittura quasi ipnotica. A proposito di Perotti, non si può che essere compiaciuti dalla grinta e dall'impegno che ha messo nella propria prestazione: anche in un brano come la cadenzata Again and Again il singer tira fuori un urlo incazzato che ci dà la sveglia dopo l'effetto ammaliante della song stessa e così si può dire per lo scream della groovy Sick and Tired, in cui l'ennesimo assolo spunta dal nulla in un mare di plettrate e piatti per poi lasciarci -ancora storditi- alle delicate note di una chitarra acustica per la conclusiva A Moment of Truth, una ballad atipica ma affascinante, dal sapore inaspettatamente southern. E quando la rabbia è montata a dovere e rischiamo di prenderci troppo sul serio, dopo alcuni minuti di silenzio parte uno sgangherato coro che ricalca la famosa canzonetta che lo staff del ristorante "da Sergio e Bruno - Gli Incivili" dedica al commissario Auricchio nel cult Fracchia la Belva Umana, giusto per ricordarci che la musica è anche -e soprattutto- divertimento e magari, chissà, giungeremo indenni anche alla fine di questa giornata...

Il songwriting è chiaramente figlio di una cura maniacale (Tommy Massara è notoriamente un perfezionista) e la cosa salta all'orecchio in maniera lampante ad ogni canzone, esaltata dalla produzione a dir poco perfetta di Gabry Ravaglia -coadiuvato dall'instancabile chitarrista- il quale ha compiuto un eccellente lavoro nei suoi Fear Studio Recording; niente filler, ogni composizione denota qualità e un importante studio alle spalle, lasciando qualcosa di sé nella testa dell'ascoltatore.
A chi obietta che la "freschezza" di Tension At The Seams non c'è più -come è logico che sia- si potrebbe rispondere che questa è stata sopperita dall'esperienza e dal mestiere, e anzi da un certo punto di vista ciò è un ulteriore merito al platter: già non è facile comporre album belli e incisivi nei primi tempi della propria carriera, figuriamoci a due decadi dal debutto discografico. Questo è comunque un disco molto ispirato, con una sua precisa fisionomia e suonato come mai avevano fatto prima gli Extrema; a fronte di tutte queste considerazioni -e di altre ancora- il voto non può che essere molto alto in quanto, come ho già avuto modo di affermare, a mio avviso The Seed Of Foolishness è il miglior disco della band (un azzardo? forse, ma correrò il rischio); thrash allo stato puro, furioso, adrenalinico ed emozionante... e suonato maledettamente bene!



VOTO RECENSORE
87
VOTO LETTORI
80.41 su 106 voti [ VOTA]
TheSkullBeneathTheSkin
Mercoledì 1 Agosto 2018, 16.14.35
104
Uno, dici una grande verità, riguardo alla fonte di ispirazione degli Extrema (il primigenio thrash e la sua versione downtuned) ma non si può dire che a questa band sia mancata la qualità. Se ci pensi per le band Francesi o Spagnole può valere lo stesso discorso. Siamo immersi nella cultura americana dal dopoguerra, guardiamo film americani, serie tv, cartoni animati ecc ecc. E' sciocco forse, ma gli artisti italiani che hanno successo all'estero portano qualcosa che all'estero non c'è. In USA non vogliono gli Extrema o i Litfiba, vogliono i Ramazzotti e i Fornaciari. La PFM la conoscono benissimo in tutto il mondo, ma proprio in quegli anni il fenomeno "televisione" spostava l'invasione culturale ad un nuovo livello di intensità ed oggi col web siamo messi anche peggio. Negli anni 50 ci siamo fatti conquistare da coca cola e jeans, va bene, oggi i nostri figli festeggiano halloween che nella nostra cultura non esiste o cmq ha tutt'altra matrice e secondo me va meno bene. Continueranno a nascere band come gli Extrema a condividerne il limbo, nel frattempo abbiamo guadagnato un'ondata di rap/hiphop denoantri, spero che tutto questo non impedisca a nuove PFM di muovere i propri passi: significherebbe che la "sostituzione" culturale è divenuta completa... roba da toccarsi le palle...
thrasher
Mercoledì 1 Agosto 2018, 15.17.08
103
support MORTADO the new GL Perotti band... 100% real attitude
Suarez
Sabato 27 Gennaio 2018, 0.53.55
102
Ascoltati set the World on fire e dimmi cosa trovi dei pantera. Dato che non potrai rispondermi impara a tacere la prossima volts
Suarez
Sabato 27 Gennaio 2018, 0.48.22
101
Sei un idiota
VampireSlayer
Venerdì 15 Luglio 2016, 12.45.36
100
I Pantera di serie Z al quadrato!
Uno
Martedì 5 Aprile 2016, 13.59.46
99
Non sto dicendo niente che non sia davanti agli occhi di tutti. In italia passano dai grandi festival e opening act a gruppi enormi alle sagre paesane; all'estero non suonano praticamente mai. Verifica tu stesso. Non mi vorrete dire che sono quanto di meglio possa offrire il nostro paese in termine di metal, spero!! Una band metal con testi in inglese e sonorità molto USA che non punta ad essere internazionale (o non ci riesce) dopo 30 anni di ininterrotta attività secondo me ha ampiamente dimostrato di non valere niente.
Il Cinico
Martedì 5 Aprile 2016, 12.11.27
98
Uno, voglio sperare che non sia come tu affermi,in particolar modo gli Extrema.Sul discorso paraculaggine, credo che sia vecchio come il mondo e a questo ormai va sommato il fatto che se paghi suoni altrimenti birreria sotto casa a vita. leggi a riguardo l'intervista a Trevor dei Sadist...
Uno
Martedì 5 Aprile 2016, 11.43.40
97
Ragioniamo un attimo: band come EXTREMA e NECRODEATH esistono ormai da 20/30 anni e suonano e sono conosciute praticamente solo in Italia. PERCHE'? Hanno iniziato come brutta copia di altre band famose (non italiane) e gira e rigira sono sempre là. Suonano alle sagre paesane questi signori, oppure ai mega festival ITALIANI perchè sono paraculati e hanno conoscenze (Tommy Massara è ancora comproprietario di Rock TV?). Non è questione di mentalità italiana ma di QUALITA' che fa la differenza a livello inetrnazionale e in questa band non c'è mai stata. Anzi, probabilmente è proprio per causa di questi paraculi che l'Italia non ha mai goduto di gran considerazione all'estero, perchè venivano pompati questi gruppi inutili spacciati come il meglio che abbiamo. Per fortuna le cose stanno cambiando negli ultimi anni, ci sono band che girano il mondo e ci fanno onore, come FLESHGOD APOCALYPSE, SELVANS, NOVEMBRE e tanti altri che hanno qualcosa da dire. Finalmente!
patrik
Lunedì 1 Febbraio 2016, 22.46.48
96
boh chissa come mai nn si son fatti tanto apprezzare all'estero bravi son bravi , ma c'è forse il problema della mentalità italiana, come sempre one foot in the front of the other, mi sa che ci freghiamo parecchio con questo modo di fare senno nn si spiega come mai molte band anche valide nn vadano troppo all'estero nonstante le capacità e il talento , per lamaggiore le band dalla svezia o altrei paesi nordivci, aparte i soldi riescano a sfondare veramente in america e inghilterra
Andrea
Lunedì 18 Gennaio 2016, 14.38.54
95
Bello e vario, regge il passare del tempo alla grande.
DeathMask
Venerdì 4 Luglio 2014, 13.15.59
94
Spazzatura pura!
AL
Martedì 6 Maggio 2014, 10.56.15
93
ho avuto bisogno di qualche ascolto per assimilarlo e devo dire che alla fine è un album più che discreto. Ending prophecies e bones sono piacevoli sorprese. Poi ci sono le “classiche” canzoni extrema ottime per i live. un paio di filler. Per me vale 75
dario
Domenica 29 Settembre 2013, 20.44.13
92
Potenza, impatto e piacevole in generale. Andrò sicuramente a vederli live. Per me il voto è un 75. In effetti anche a me piace nell'insieme, ma non mi è rimasto in testa molto. Comunque un buon Lp.
Matocc
Venerdì 30 Agosto 2013, 21.13.09
91
che a te non piaccia va benissimo, ma -a scanso di equivoci- tengo solo a precisare che il voto che ho dato all'album non c'entra nulla col fatto che "siano italiani e quindi si debba supportarli"... è che secondo me questo è il loro miglior disco per tutte le ragioni spiegate nella rece. poi sei liberissimo di pensarla diversamente, ci mancherebbe
Zak
Venerdì 30 Agosto 2013, 20.24.20
90
Anche se italiani e quindi dobiamo supportarli etc etc ...a ME non MI piace ...troppo un pastone di idee senza una logica. Alla fine dell'ascolto non mi dice nulla e nessuna canzone si eleva sulle altre. A me piacciono solo i primi due ed anceh se il secondo si dice essere uan copia dei pantera spacca e mi piace di brutto.
XX-600
Venerdì 14 Giugno 2013, 9.08.03
89
E' un buonissimo album, e finalmente si discosta un pò dai temi alla moda che tutti osannano.... - la mielosità nù metal da skateboard - o spade draghi diavoli papa e chiese bruciate ecc ecc - . Un disco con le palle e d'esperienza e che ha una linea logica e di pensiero nei temi (condivisibili o meno); di una storica band Italiana, buono e bello. Mi fa specie leggere in giro (non qui) alcuni commenti da esperti dell'ultima ora... buoni i solo per bruno vespa... che accennano a riff già sentiti, scopiazzature.... sound vecchio.... qualcuno richiama i poveri Pantera... di tutti i colori. Ma da dove escono questi?? ma da quanto ascoltano metal?? Forse troppe persone, non c'erano quando gli extrema suonavano e spaccavano già 20 anni fa, un riferimento per la scena italiana e Milanese, e grande considerazione all'estero, mi ricordo negli anni novanta più volte gli vidi con grande soddisfazione (pur non essendo mai stato un fans accanito) Questo album suona molto "fresco" (altro che già sentito) ed è a mio parere un gran bel lavoro, per il 2013 tra i gruppi italiani è tra i migliori --per ora--, un buonissimo arrangiamento veramente molto curato; e struttura compositiva più che accettabile e ben bilanciata. L'unica pecca a mio parere è nella registrazione, non il mixaggio, ma qui putroppo conta "l'hardware" a disposizione. Bravi ragazzi
Jag
Giovedì 13 Giugno 2013, 21.52.02
88
E' un bel disco, è un ritorno ottimo. complimeti
d.r.i.
Martedì 11 Giugno 2013, 8.19.51
87
Me lo ha appena prestato un amico, però purtroppo non li riesco a digerire. L'ho ascoltato 2 volte e non mi è rimasto in testa nulla, scorre bene ma non mi lascia feeling. Voto massimo per la tecnica e la registrazione 70
freedom
Venerdì 24 Maggio 2013, 16.16.20
86
Lo sto ascoltando...gran bel disco sicuramente, meglio di tante produzioni superpompate americane. Tecnicamente son tutti e quattro dei mostri, la produzione è superlativa, le canzoni sono belle e ben elaborate...insomma, sono molto soddisfatto, forse si tratta veramente del loro disco migliore. Con un album così potrebbero benissimo andare in tour con i Testament o i Lamb of God, sul serio. Gli unici brani che non ho molto gradito sono Bones e A Moment of Truth, quest'ultimo soprattutto l'avrei tagliato dal disco. Comunque siamo sicuramente oltre l'80 come voto. Bravi Extrema!
PoWER
Mercoledì 22 Maggio 2013, 10.28.21
85
Non sapevo come dicevo non li ho mai seguiti granchè a parte all'inizio.! Comonque complimenti alla band, ci sono rimasto male quando mi ha detto che quel pezzo in macchina erano gli extrema.
Matocc
Martedì 21 Maggio 2013, 20.55.28
84
@ PoWER : beh, nuovo... Paolo Crimi è arrivato nel 2005! la "new entry" -dal 2010 in realtà- è il bassista Gabri Giovanna
PoWER
Martedì 21 Maggio 2013, 17.14.41
83
Non mi hanno mai colpito più di tanto, ma questo è un gran disco cazzo! Il batterista nuovo è mostruoso! L'ho sentito da un amico una sera e alcuni pezzi sono degni e forse superiori a molta roba uscita negli USA ultimamente.
Sambalzalzal
Martedì 14 Maggio 2013, 11.39.47
82
ho finito di ascoltare l'album ieri sera e stamattina me lo sono risparato tutto d'un fiato. Una bella mazzata come era tempo che non ne ascoltavo. pantera o non pantera l'album è proprio bello!!! 85 per me!
Matocc
Lunedì 13 Maggio 2013, 14.18.31
81
il 7 maggio in Italia, il 21 in Europa & USA
freedom
Lunedì 13 Maggio 2013, 14.09.40
80
@Leonardo G.: Pensavo fosse il 7...
Poo
Lunedì 13 Maggio 2013, 10.49.44
79
Per me qui dentro c'è gente che parla senza averlo nemmeno sentito sto disco, oppure dopo aver sentito il singolo e basta.
Duellist
Lunedì 13 Maggio 2013, 10.14.23
78
Disco pessimo Questi dopo 20 anni riescono solo e soltanto a scopiazzare i Pantera. Hanno fatto un unico disco degno di nota che risponde al nome di Tension at the seams, per il resto sono la band più vergognosamente sopravvalutata del panorama italiano. Se a questo platter togliamo la qualità sonora rimane il nulla.
Leonardo G.
Lunedì 13 Maggio 2013, 9.28.59
77
Non si trova perché la release è fissata per il 21 maggio.
freedom
Lunedì 13 Maggio 2013, 0.55.33
76
Ma come mai su Itunes non si trova?
scurnacchiato
Domenica 12 Maggio 2013, 16.52.24
75
freedom vai a fare cagnara da un'altra parte o ti metto in castigo dietro alla lavagna
freedom
Domenica 12 Maggio 2013, 11.41.47
74
Comunque cretinate a parte, ho ascoltato i samples e devo dire che mi hanno parecchio impressionato...sembra veramente una bomba di disco. Dovrebbe arrivarmi a giorni spero...
freedom
Sabato 11 Maggio 2013, 17.48.54
73
Sospettare che tu abbia due nick non c'entra proprio niente con la frustrazione...e comunque puoi averne anche quattro per quanto mi riguarda, non mi interessa, ho altro a cui pensare sinceramente. Ciao.
Diddi Verni
Sabato 11 Maggio 2013, 17.42.21
72
ebbene si, da anni ormai ho due nick attivi con personalità e modi di scrivere diversi solo per poterti combattere con il doppio delle forze un paio di volte l'anno... e meno male che sarei io il frustrato
brainfucker
Sabato 11 Maggio 2013, 17.28.54
71
vabbè allora diciamo che tu hai una visione di tommy diversa dalla mia e basta. non si può discutere su cose così personali. ma come si fa a trattare male uno che si chiama scurnacchiato?io lo adotterei
freedom
Sabato 11 Maggio 2013, 17.10.07
70
brainfucker sei simpatico come un riccio nelle mutande...poi veramente non ho ancora capito perché vi siete tanto agitati tu e Diddi Verni (sempre che non siate la stessa persona). A parte che non ho mai detto che Tommy e Dime siano "uguali" (se proprio vgliamo dirla tutta, Dime stava proprio su un altro pianeta), dico solo che Massara si ispira a lui in modo anche piuttosto palese a mio modo di vedere. Secondo voi no? Benissimo. @scurnacchiato: La gente che cambia nick perché non ha le palle di dire una cosa e farsi riconoscere non merita nemmeno una risposta.
scurnacchiato
Sabato 11 Maggio 2013, 15.09.19
69
freedom calmati
brainfucker
Sabato 11 Maggio 2013, 15.08.53
68
per i ciechi-sordi che odiano tommy massara: la storia dei due nick non è vera ovviamente. mi scuso se ho urtato l'intelligenza di tutti quelli che sono abbastanza svegli da non pisciarsi sotto e da non sporcarsi con la propria bavina..ma mi sembrava doverosa la precisazione
brainfucker
Sabato 11 Maggio 2013, 15.03.13
67
hai ragione freedom..oltre che cieco e sordo sono anche bipolare e ho due nick. non ho mica scritto "freedom considera identiti tommy e dime quindi è un coglione"..ho solo detto che non centrano un'ostia sia nel look che nella distorsione(non credo che tommy non si possa permettere dei randall transistor). se ritieni che siano uguali ok buon per te
freedom
Sabato 11 Maggio 2013, 0.19.16
66
Secondo me invece sei tu che sei un po' prevenuto, non mi pare di aver insultato qualcuno, e a dirla tutta, non stavo nemmeno parlando con te, a meno che tu e brainfucker non siate la stessa persona con due nick differenti. Comunque se non vuoi discutere con me fa pure, posso continuare a vivere lo stesso...
Diddi Verni
Venerdì 10 Maggio 2013, 23.09.31
65
@freedom ma scusa è normale per te partire col dire che a TE sembra molto simile a dime per poi dire che è così oggettivamente palese che lo imiti tanto che chi non riesce a vederlo ha dei seri problemi di vista ed udito, della serie se nn la pensi come me sei un handicappato... e in più mi dai pure del frustrato! per me questa (dopo qualche episodio sui metallica) è l'ennesima prova che con te è meglio nn intraprendere nessun tipo di discussione
freedom
Venerdì 10 Maggio 2013, 20.28.54
64
Ma che problemi hai fratello? Sei un po' frustrato...
Diddi Verni
Venerdì 10 Maggio 2013, 19.46.00
63
beh ho degli handicap che mi impediscono di ragionar e lucidamente come te, dovrò farmene una ragione
freedom
Venerdì 10 Maggio 2013, 19.35.59
62
Se quelli per te sono insulti...
Diddi Verni
Venerdì 10 Maggio 2013, 19.12.21
61
@freedom addirittura sordo e cieco, se si arriva agli insulti già dopo il primo dissenso è meglio se mi fermo qui.
SpillTheBlood
Venerdì 10 Maggio 2013, 8.31.04
60
Un album "Fiero e Potente" \m/
freedom
Giovedì 9 Maggio 2013, 23.32.18
59
Ho forse detto che Tommy è la fotocopia di Dime? No, ho semplicemente detto che si vede lontano un chilometro che Darrell sia una delle sue massime fonti d'ispirazione, chi non riesce a vedere una cosa talmente palese ha dei seri problemi di vista ed udito.
brainfucker
Giovedì 9 Maggio 2013, 18.55.22
58
che poi dime e tommy non centrano un cazzo manco come distorsione..questi se fossero nati in america verrebbero invitati ogni anno all'ozzfest mentre nella realtà sono costretti a suonare nelle bettole solo perchè italiani
freedom
Giovedì 9 Maggio 2013, 17.06.40
57
@Diddi Verni: Che ti devo dire? A me lo ricorda per come suona, per come si muove e per le chitarre che usa...non è ai livelli di GL con Anselmo, ma non vedo perché negare certe similitudini. Vorrei precisare comunque che a me gli Extrema piacciono molto, e che, come dice Arrraya, esistono centinaia di band americane che copiano spudoratamente i Pantera, i Motorhead o i Metallica, e nessuno rompe loro le palle...
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Giovedì 9 Maggio 2013, 17.00.29
56
No la lascio la S e più EXSTREMO scritto cosi
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Giovedì 9 Maggio 2013, 16.58.46
55
E poi se un disco è bello davvero ma sti cavoli, ma chi se ne frega a chi si ispirano i musicisti. La musica mi deve divertire far saltare, sfogare ecc.
Andrea
Giovedì 9 Maggio 2013, 16.58.35
54
Cazzo ma togli quella S... non si può leggere...
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Giovedì 9 Maggio 2013, 16.35.03
53
E comunque riguarda più il cantante degli EXSTREMA, la band mi sembra molto diversa dai PANTERA.
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Giovedì 9 Maggio 2013, 16.30.27
52
Come scritto sotto agli EXSTREMA il sound viene cosi perchè sono cosi. I Pantera sono stati una grande band e qualsiasi metallaro ne è stato influenzato. Ispirarsi a qualcuno non è un peccato.
Salvo
Giovedì 9 Maggio 2013, 13.18.29
51
Affermare che Positive Pressure non sia un album "ispirato" dai Pantera ed ai Pantera è quantomeno da gente sorda...Non ho criticato la band dicendo che il disco faceva schifo o roba del genere, ho detto che mi ha dato fastidio la decisone di suonare come un'altra band dopo aver esordito con un gran bel disco.
Diddi Verni
Giovedì 9 Maggio 2013, 12.38.52
50
@freedom su GL sono d'accordo, ma su Tommy proprio no, in che modo imiterebbe Darrell? tenendo una chitarra in mano? ha un look diverso, sul palco ha atteggiamenti e presenza scenica totalmete diversi, a livello di diteggiatura se ne possono sentire le influenze al massimo solo nella sezione ritmica e tanto per dirne una, gli extrema suonarono nella provincia di lecce l' 8-12-11 quindi anniversario della morte di darrell e Gl propose di omaggiarlo suonando e cantando col pubblico il ritornello di walk e Tommy si è rifiutato perchè non ricordava la parte (figuraccia)
Matocc
Giovedì 9 Maggio 2013, 11.06.34
49
@ ci state uccellando? : per curiosità ho fatto un giro in rete (compresi siti esteri) giusto per vedere un po' e ho trovato 1 -una- recensione con voto negativo e circa una trentina positive con una media voto ben oltre l'80/100. quindi sembra che non siamo gli unici ad aver dato un voto molto alto, anzi... comunque puoi tranquillamente spiegarci in cosa sei in disaccordo sempre che -ripeto- tu abbia ascoltato il disco...
Andrea
Giovedì 9 Maggio 2013, 8.04.59
48
C'è da ridere per non piangere... Io intanto stamattina ho goduto come un riccio in macchina con l'album a palla per venire al lavoro.
ci state uccellando?
Giovedì 9 Maggio 2013, 3.09.26
47
mettete, volevo dire, non mette..sono fuso..
ci state uccellando?
Giovedì 9 Maggio 2013, 3.07.16
46
infatti mi ero sbagliato, volevo dire Black sabbath, ma non so perchè ho scritto Led Zeppelin. Macchè sparata e sparata, mette voti che non stanno nè in cielo nè in terra
Er Trucido
Giovedì 9 Maggio 2013, 0.15.19
45
Infatti in home page c'è un 47 adesso... e Led IV ha preso... aspetta che non ricordo... 100. direi che il tuo commento è la solita sparata gratuita di chi passa qui una volta ogni tanto a cagare il cazzo. la prossima volta prima di sparare cazzate controlla almeno
Matocc
Mercoledì 8 Maggio 2013, 21.29.56
44
mi si dà del "voi" adesso? la rece l'ho scritta io, non tutta la redazione... se clicchi la mia firma qui sopra potrai vedere i voti che ho dato ai dischi che IO ho recensito (di quelli altrui non posso né voglio rendere conto) detto ciò il perché del voto è spiegato nella rece (che spero avrai avuto la premura di leggere) e la mia posizione rimane tale. io il disco l'ho ascoltato, e tu?
ci state uccellando?
Mercoledì 8 Maggio 2013, 21.14.02
43
certo certo, 87 87. Ma i vostri voti vanno dall'80 al 95 ammettetelo!!! Almeno l'80% delle recensioni su metallized ha voto tra l'80 e il 95 ammettelo: In effetti i voti tra l'80 e il 95 son voti "politically correct".. Un voto al di sul 50 o meno tra i lettori creerebbe troppi problemi e scontenterebbe i lettori , uno sul 65 è troppo FLOSCIO e non atTIRA, un 100 troppo vistoso, nessun un disco dei Deep Purple , Led Zeppelin o Van Halen, Queen, Dire Straits, capostipiti del rock ha un 100 secondo voi. Però gli Extrema, da sempre la brutta copia dei Pantera e dal vivo piatti come una sogliola, sono da 87.... MAH
Arrraya
Mercoledì 8 Maggio 2013, 20.38.22
42
Ci sono tante band che sono i cloni dei cloni dei cloni, e non gli cagate il cazzo...però so Amerigani
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Mercoledì 8 Maggio 2013, 18.27.57
41
Ma finiamola con sto plagio dei PANTERA, agli EXSTREMA il sound viene cosi perchè sono cosi punto e basta, poi non capisco l'accanimento contro questa band, li ho visti tre volte in live e sono bravi, fanno dei buoni dischi, se erano americani sarebbero stati famosi e pieni di soldi fino al buco del culo.
Salvo
Mercoledì 8 Maggio 2013, 16.27.22
40
Mai stato un fan degli Extrema, li abbandonai subito dopo il mediocre Positive Pressure, infastidito dal continuo plagio ai Pantera. Devo dire però che questo disco è davvero molto molto bello. Sono riusciti a rinnovarsi senza perdere un grammo della violenza che li contraddistungueva agli esordi. Un' unica piccola critica potrebbe essere mossa soltanto perchè a volte alcune canzoni suonano un pò troppo simili tra loro portando avanti le medesime soluzioni, ma in lilea generale stiamo parlando di un ottimo disco. 80 pieno.
alessio
Mercoledì 8 Maggio 2013, 16.06.41
39
scusate faccia da mercante non esiste!!! hahaha allora dico buon viso a cattivo gioco che è meglio hahaha
alessio
Mercoledì 8 Maggio 2013, 16.00.50
38
e dirò di piu su fatto della loro attutidine ricordando che un paio di anni fa vennero a roma al centro sociale forte prenestino alla faccia di tanti altri che vengono e si fanno pagare 20 o 30 euro. comunque qui le chiacchiere stanno a zero pantera o non pantera questi hanno le palle di fare bene la loro parte e di non aver mollato, live sono coinvolgenti sono costanti nelle uscite e nelle attività live. sta storia dei pantere inizia a essere scontata e alla fine non porta a nulla, che poi percarità le copiate ci stanno nelle loro canzoni ma facciamoci prima quattro calcoli su tutte le band revailval ci becchiamo e facciamo faccia da mercante . i gusti son gusti e non si discutono ma se si parla di originalità e poi si hanno i dischi dei vari gama bomb violator ecc e meglio farsi un esamino di coscienza. detto questo oggi prendo il disco e lo ascolterò bene bene.
Andrea
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.39.27
37
Io penso che band come Alligator e In.Si.Dia siano state eccezionali, e che entrambe abbiano pagato il fatto di essere band Italiane. Dopodichè siamo nel 2013, e gli Extrema ci sono ancora, sfornando dischi e performance al fulmicotone, e vi assicuro che non lo fanno per i soldi, altrimenti avrebbero già mollato da tempo. Io dico che se piacciono bene, se non piacciono bene lo stesso, ma che senso ha spalare sempre merda a chi si sbatte senza chiedere nulla... PS io tutte le volte che li ho visti live è stato a eventi con ingresso GRATUITO! e si sa che oggi le band non campano sui dischi venduti... a buon intenditor...
Enrico
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.37.48
36
Secondo me, sono sempre stati una brutta copia dei Pantera.
freedom
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.22.24
35
Diciamo che anche il bravissimo/simpaticissimo Tommy ricorda non poco Dimebag Darrell...secondo me non lo fanno apposta, è una forma di adorazione inconscia verso quella band.
A.
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.13.24
34
Per me l'unico album marcatamente Pantera è Positive.. gli altri non c'entrano un cazzo con i Pantera, se non che si riconosconoi nella ampia sfera di influenze della band!!
The philosopher
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.08.54
33
(((...e GL, con tutto il rispetto e l'ammirazione, non è Phil Anselmo)))
brainfucker
Mercoledì 8 Maggio 2013, 15.06.07
32
si scrive tHrash, non trash.dopo trent'anni sarebbe il caso di impararlo
Yuda
Mercoledì 8 Maggio 2013, 14.10.08
31
sono un grande gruppo ma pagano essere una copia nel sound ma sopratutto negli atteggiamenti di GL dei pantera e di phil anselmo, tension at the seam era un capolavoro e avevano un identita' loro, poi con positive pressure sono diventati dei cloni, gli Alligator sono e rimangono su un altro pianeta per quanto riguarda il trash italiano, mi piacerebbe che avessero un suono e un atteggiamento piu' originale poi nn discuto della bravura tuuto qua, ma se prendiamo un album come cerebral implosion degli alligator e molto meglio di qualsiasi album dei panter...ops dei extrema
Cipmunk
Mercoledì 8 Maggio 2013, 11.48.26
30
Perfettamente d'accordo con le parole di Fade to Black..avevano grosse possibilità di crearsi un suono proprio e un originalità ke li avrebbe lanciati...mooolto di più...Positive pressure era schifosamente copiato dai pantera...e nn erano"INFLUENZE"come alcuni recensori all'epoca scrivevano...che possano competere con band estere + blasonate nn vi è dubbio...ma in quanto a originalità no...hanno perso il treno tempo fà...
Neb
Mercoledì 8 Maggio 2013, 10.45.25
29
Il problema di noi Italiani... è che una band nostrana può fare il disco più bello del mondo e non verrà mai preso in considerazione al cento per cento! preferiamo ascoltare il gruppo straniero per invidia e pregiudizio forse... altrimenti non si spiegerebbe il fatto delle migliaia di band underground nostrane che spaccano il culo,ma rimangono nell'ombra!!! Non son un fan sfegatato degli Extrema, ma secondo me sono una band che può tranquillamente competere con gruppi molto più blasonati... anno la sfiga di suonare metal in Italia...
Alcibiade il Maialino
Martedì 7 Maggio 2013, 21.21.55
28
Mi avvicinai agli Extrema piu' per curiosita' che per reale interesse nel 1986...credo...quando nelle pagine di Metal Shock il recensore di turno li dava prossimi a spodestare i Bulldozer dal trono del thrash italico...beh di strada ne hanno fatta da We fuckin' care e di qualita' quindi piena approvazione.
FadeToBlack
Martedì 7 Maggio 2013, 21.00.17
27
Bravini lo sono sempre stati,ma mai così tanto da crearsi un sound proprio e distaccarsi dal suono dei loro padri putativi Pantera(vero L.G. ?) e in parte dei Four Horsemen....soprattutto dopo così tanto tempo che comunque sono nella scena(italiana...).Vabbè almeno sono tra i migliori della nostra penosa musica italica.
Diddi Verni
Martedì 7 Maggio 2013, 20.05.53
26
concordo su tutto con ale, gli extrema sono dei grandi e questa recensione mi rende felice, non vedo l'ora di ascoltare il disco perchè di loro mi fido, sono dei musicisti con le palle e inviterei chiunque non l'abbia già fatto ad ascoltare Breath Your Soul degli Allhelluja, con GL e Tommy
vitadathrasher
Martedì 7 Maggio 2013, 19.27.35
25
Credo sia un buon lavoro....In genere non hanno mai fatto dei buchi nell'acqua, lo ascolterò......
vitadathrasher
Martedì 7 Maggio 2013, 19.23.27
24
Della serie, argomentiamo.......
Lizard
Martedì 7 Maggio 2013, 19.08.37
23
beh dai... Ci sono voluti 21 commenti prima che arrivasse il troll. Non è andata male. Magari non rispondiamo eh? Tanto è inutile
HAHAHAHAHAH
Martedì 7 Maggio 2013, 19.05.19
22
ENNESIMA MERDA DEL GRUPPO PIU' DI MERDA DI QUESTO PAESE.
brainfucker
Martedì 7 Maggio 2013, 17.57.53
21
perchè non sapevo un cazzo dell'incontro a mariposa?vabbè cmq è evidente che la gente vota a cazzo della serie "sono gli extrema quindi fanno schifo a priori"..ovviamente poi questa è la stessa gente che si lamenta che in italia non c'è una scena competitiva, che ai concerti non c'è mai nessuno e cose così..ma andate a fanculo..grandi extrema,non vedo l'ora di sentire sto disco
S.V.
Martedì 7 Maggio 2013, 17.14.52
20
Che piacciano o meno, loro sono una grossa fetta del metal italiano che dura da quasi 30 anni, che si sbatte da sempre e non ha mai mollato il colpo. Tutte le critiche svaniscono nel momento in cui si va ad un loro live. Ti spaccano il cranio e il culo!
Macca
Martedì 7 Maggio 2013, 16.55.29
19
Visti dal vivo venerdì scorso e hanno spettinato le vagine...Sono curioso di sentire il disco, aggiungerei con orgoglio per una metal band italiana rispettata anche all'estero! E da grandi musicisti, non da quattro cazzoni!
Ale
Martedì 7 Maggio 2013, 16.38.45
18
Parlo per me, quindi sono opinioni personali!! Mollami con gli Articolo31 per me è stato un megapezzo cavolo!! Neanche in USA un gruppo metal e un gruppo hip-hop sono riusciti a creare un pezzo così.. perfetto!! Ci sono riff atomici, un sound pazzesco come produzione, tanto che risulterebbe ancora attuale oggi.. JAx poi non ha mai ne prima ne dopo riproposto una performance così cazzuta e credibile! Possibile che i metallari abbiano interpretato così male? A tal punto da considerare gli Extrema non più come metal band? Semmai, forse, si poteva evitare di riproporre il featuring anni dopo con Vai Bello! che quella si mi ha lasciato parecchio indifferente!! Il disco del 2000 sono abbastanza daccordo, è forse quello di profilo più basso (anche se qualche pezzo buono c'è comunque)!! Quelli dopo, tipo Set The World è pieno di pezzi bellissimi anche se il "suono" del disco mi ha lasciato un pò così (in compenso molti dei pezzi sono presenti nel live Broken Bones, che è atomico!! perchè diciamolo pure che gli Extrema sono una delle poche band che suona dal vivo come suona nel disco e a volte pure meglio!!!) Pound for Pound disco robusto, con alcuni dei pezzi più belli secondo me della band e soprattutto con uno dei loro suoni più belli ! (ribadisco, parlo per me!) questo non l'ho ancora sentito quindi non giudico!!
Stefano Bigi
Martedì 7 Maggio 2013, 16.08.52
17
Bravo Paolo , satvo per scrivere la stessa cosa, web e gornali dicono che e' un gran cd....di certo stima e rispetto per loro!
Paolo Bellano
Martedì 7 Maggio 2013, 16.07.43
16
Qualcuno parla di FLOP. Sto leggendo una 40ina di recensioni Italiane , Americane ed Europee, perdonatemi ma che flop e' se ci sono solo 2 recensioni di invidiosi ItaGliani sotto il 6??? Provo pena e dolore per come siamo messi, Invidia di giornalettisti che si divertono a sparare opinioni senza senso. Non ho ascoltato l'album ma come si fa a dire che un cd e' un flop se esce oggi e conta una trentina di recensioni sopra il 7,5????
THOR OF VALHALLA
Martedì 7 Maggio 2013, 15.42.06
15
Vi dirò il loro primo disco Tension at the seams ricordo che all'epoca mi era piaciuto abbastanza,quello dopo The positive pressure molto meno perchè preferivo le sonorità del precedente ma almeno ero contento che ci fosse un gruppo potente come i Pantera in italia infatti si guadagnarono parecchi fan,dopo però devono essersi fottuti il cervello perchè si misero a collaborare con quegli sfigati degli articolo31 e il disco dopo che usci nel 2000 e che mi fece parecchio cagare era piu che tendente al crossover e nu metal,da li in poi non li ho piu degnati di nessuna considerazione questo album ha preso un voto molto alto e pare che siano tornati davvero a suonare metal per cui un'ascoltata penso che la darò sperando che si siano riscattati.
Sambalzalzal
Martedì 7 Maggio 2013, 14.55.07
14
E' vero Arraya@ io tutto questo odio "nuovo" nei confronti degli Extrema non l'ho mai compreso. ne parlavo anche in un altro articolo. nei 90' avevano un grande seguito, erano apprezzati e non ho mai sinceramente sentito nessun tipo di insulto. Adesso gente che all'epoca nemmeno era nata li critica e veramente non capisco con che metro. Ma andassero affanculo. L'album lo prendo di sicuro e poi torno a commentare!
il vichingo
Martedì 7 Maggio 2013, 14.48.32
13
Vista la recensione e il commento di Andrea sono estremamente curioso di ascoltarlo....
Andrea
Martedì 7 Maggio 2013, 14.33.46
12
"C'è una cosa che getta nel panico il metallino invidioso: un bell' album di una band Italiana" Quanta verità Arrraya, quanta amara verità.
Arrraya
Martedì 7 Maggio 2013, 14.25.05
11
C'è una cosa che getta nel panico il metallino invidioso: un bell' album di una band Italiana. Spero di ascoltarlo presto, ma mi fido abbastanza, sia degli Extrema sia della recensione.
freedom
Martedì 7 Maggio 2013, 14.21.15
10
Ah ok...grazie lo stesso.
Andrea
Martedì 7 Maggio 2013, 14.18.12
9
@freedom: Ieri c'era un incontro con la band (GL e Tommy) al mariposa dischi di Milano.
freedom
Martedì 7 Maggio 2013, 14.10.55
8
C'è qualcuno che parla addirittura di flop...a chi credere? @Andrea dove/come lo hai ascoltato?
Andrea
Martedì 7 Maggio 2013, 14.00.02
7
Ho avuto modo di ascoltarlo già da ieri, Dico solo una cosa: è l'album più Cazzuto e vario che abbiano mai fatto. Bravi.
Loco
Martedì 7 Maggio 2013, 13.43.43
6
uffffffff non c'è nè su spotify, nè su itunes!!!!!!!!!!!!
freedom
Martedì 7 Maggio 2013, 13.39.35
5
Se il recensore è stato veramente onesto siamo di fronte ad un gran disco, cosa che non mi stupirebbe più di tanto vista la band in questione. Muoio dalla voglia di sentirlo, non posso dire altro...
alessio
Martedì 7 Maggio 2013, 12.53.48
4
il disco lo devo sentire ma lo compro di sicuro. comunque appena ho sotto le orecchie qualcosa giudichero in modo piu approfondito. comunque ho il presentimento anche dalla recensione che sia roba buona.
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Martedì 7 Maggio 2013, 12.49.03
3
Bella recensione.
Alessandro DON ZUKER Bevivino
Martedì 7 Maggio 2013, 12.48.14
2
Sono con te Evil Never Dies.
Evil Never Dies
Martedì 7 Maggio 2013, 12.43.18
1
ma com'è possibile che il voto lettori sia così in dissaccordo con il recensore? c'è della malafede! da parte dei lettori , of course, perchè gli extrema sono una grande band ed è impossibile una media 48.8. ascolterò il disco e poi voterò. supportiamo il thrash italiano
INFORMAZIONI
2013
Fuel Records
Thrash
Tracklist
1. Between the Lines
2. The Politics
3. Pyre of Fire
4. The Distance
5. Ending Prophecies
6. Bones
7. Again and Again
8. Deep Infection
9. Sick and Tired
10. A Moment of Truth
Line Up
GL Perotti (Voce)
Tommy Massara (Chitarra)
Gabri Giovanna (Basso)
Paolo Crimi (Batteria)
 
RECENSIONI
87
75
80
86
ARTICOLI
14/10/2017
Live Report
EXTREMA + IN.SI.DIA + ULVEDHARR
Dagda Live Club, Retorbido (PV), 07/10/2017
07/02/2017
Live Report
EXTREMA + LOSTAIR + TONIGHT WE STAND
Revolver, San Donà di Piave (VE), 4/02/2017
12/07/2016
Intervista
EXTREMA
La vecchia scuola
17/03/2015
Live Report
EXTREMA
Rock Town, Cordenons (PN), 13/03/2015
03/12/2013
Live Report
DEATH ANGEL + EXTREMA + DEW-SCENTED + ADIMIRON
Tempo Rock, Gualtieri (RE), 30/11/2013
03/10/2013
Live Report
EXTREMA + INMATE + TRAMORTIRIA + D WITH US
Rock’N’Roll Arena, Romagnano Sesia (NO), 28/09/2013
26/04/2013
Intervista
EXTREMA
La follia è tra di noi!!!!!
12/04/2012
Intervista
EXTREMA
Una scarica di puro metallo!
06/03/2012
Live Report
EXTREMA + SUPERBIA
Blacknight, Palazzolo Acreide, (SR), 03/03/2012
17/08/2010
Intervista
EXTREMA
Al Sikelian con furore!
18/07/2009
Live Report
MOTORHEAD + EXTREMA + MERENDINE ATOMICHE
Ippodromo delle Capannelle, Roma, 15/07/2009
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]