Privacy Policy
 
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
La copertina del disco
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

28/04/17
PRIME CREATION
Prime Creation

28/04/17
CULT OF EIBON
Lycan Twilight Sorcery

28/04/17
NOUMENA
Myrrys

28/04/17
DEGRADEAD
Live At Wacken

28/04/17
WOLFPAKK
Wolves Reign

28/04/17
CORPUS CHRISTII
Delusion

28/04/17
KINGS OF BROADWAY
Kings Of Broadway

28/04/17
FATES WARNING
Awaken the Guardian Live (DVD/Blu-Ray)

28/04/17
HIDEOUS DIVINITY
Adveniens

28/04/17
AYREON
The Source

CONCERTI

27/04/17
SONIC SYNDICATE + THE SHIVER + GUESTS
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

28/04/17
SONIC SYNDICATE + THE SHIVER + GUESTS TBA
ALCHEMICA MUSIC CLUB - BOLOGNA

28/04/17
PINO SCOTTO + VARIOUS + SKARREX
JAILBREAK - ROMA

29/04/17
TEMPERANCE
TEATRO SOCIALE - ALBA (CN)

29/04/17
ONSLAUGHT + HOUR OF PENANCE + THE FORESHADOWING + altri
BARBARA DISCO LAB - CATANIA

29/04/17
NEID + MACARIA + VILEMASS
ISTANBUL CAFE' - SQUINZANO (LE)

29/04/17
METALZONE
ART ROCK CAFE' - IMOLA

03/05/17
DREAM THEATER
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - ROMA

04/05/17
HORNA + KURGAALL + VERATRUM + ETERNAL SAMHAIN
ORANGE TAVERNA ITALICA - PESCARA

05/05/17
DREAM THEATER
TEATRO VERDI - FIRENZE

LABYRINTH: ecco il video di 'Bullets'
14/03/2017 - 13:11 (1081 letture)

L'adoratore del cespuglietto muliebre
Mercoledì 22 Marzo 2017, 15.07.58
18
Tutti bravi, certo, ma sembra la sagra del già sentito.
enrico86
Domenica 19 Marzo 2017, 18.27.53
17
si preannuncia un grande ritorno
Ciccio
Mercoledì 15 Marzo 2017, 21.53.20
16
Beh questa mi piace già molto di più di quella presentata in precedenza. È un bel pezzo. Le linee vocali a volte mi vanno un po sull'aor ma ci stanno. Ottimo lo stacco coi soli di chitarra, poi tastiera, poi tastiera e chitarre. Bravi Labyrinth!
Christian Death Rivinusa
Mercoledì 15 Marzo 2017, 15.18.10
15
davide@condivido in pieno la tua opinione....critiche ingiuste per una delle più eccellenti band che abbiamo in italia
Davide
Mercoledì 15 Marzo 2017, 14.40.25
14
ad ascoltare questi primi due brani direi che i Labyrinth hanno fatto davvero un ottimo lavoro, erano 7 anni che si aspettava un ritorno, quindi un grande grazie! Per il resto le critiche sui volumi che leggo sotto sono deliranti ...
Christian death rivinus
Mercoledì 15 Marzo 2017, 12.16.34
13
Come brano mi e' piaciuto....bentornati labyrinth....il pezzo l'ho trovato pieno di spunti e poi la lirica si sposa perfettamente con il sound...ottimi solo,mi e' piaciuta tanto anche la prova alle tastiere...ottima formazione,secondo me la migliore che abbiano mai proposto. Spero che il resto dei pezzi del disco seguino questa scia....
Tevildo75
Mercoledì 15 Marzo 2017, 12.02.21
12
mi dispiace, ma come la precedente la trovo molto piatta, comunque il disco lo sento di sicuro
Cristiano Elros
Mercoledì 15 Marzo 2017, 0.21.32
11
Non male dai, ma linee vocali abbastanza scontate purtroppo. La produzione secondo me penalizza molto il tutto, praticamente la voce sovrasta tutto il resto, le chitarre e le tastiere si sentono poco e niente e quindi non restano molto impresse, peccato, perché le linee di tastiera mi sembrano niente male. A me gli assoli sono piaciuti parecchio comunque.
lux chaos
Martedì 14 Marzo 2017, 23.26.15
10
Buona band i Dynazty, con un cantante portentoso
Lemmy
Martedì 14 Marzo 2017, 22.12.38
9
A mio modestissimo parere dovrebbero un po guardare in Svezia per es. ai Dynazty, che anche loro pur non essendo proprio il massimo dell'originalità, almeno hanno trovato una certa interessante sinergia musicale con buon mix di hard rock-hard & heavy, heavy metal , e power metal con inserimenti e tratti anche prog, perchè se i Labyrinth cercano di fare album che ricalcano le loro vecchie linee che li hanno contraddistinti in passato, usando tanto mestiere ma poca fantasia rischiano di ripetersi ma senza la gloria di allora, spero che sia un album che risulti fresco e con idee incisive e con struttura canzone profonda e potententemente emozionale e soprattutto efficace e durevole nel tempo compositivamente parlando.
Lemmy
Martedì 14 Marzo 2017, 21.17.42
8
Invece per me son i suoni di chitarra che non mi quadrano molto, mi lasciano quasi nulla dentro, tanta scena ed effetto, anche buona se vogliamo , per carita', ma poca sostanza durevole nel tempo, macano gli assoli che fanno la differenza di lungo termine, e inoltre poca assonanza strumenti-voce, neanche le tastiere riescono a creare l'abientazione giusta e discordano sia con la voce che con gli altri strumenti, e non incide in maniera significativa nell'economia del brano, poi per es. un bridge, un ritornello un tratto centrale-finale o uno stacco o variazione di ritmo più incisivo sia vocalmente che strumentalmente potevano pure sforzarsi di farlo per dare vigoria compositiva e far emergere e spiccare la trama e significato di pari passo con le linee vocali del brano, questo è il mio pensiero, sono contento che ad altri piaccia, proverò a riascoltarlo , ma non credo che riuscirà a fare breccia nel mio sentire.Comunque penso lo comprerò, perchè la voce di Tiranti mi attira.
lux chaos
Martedì 14 Marzo 2017, 20.44.00
7
Oggigiorno quello che fa spiccare il power, come qualsiasi altro genere, è la stessa cosa che lo faceva spiccare anni fa e lo farà spiccare sempre: le canzoni. Se mancano quelle, ci può essere tutta la tecnica del mondo ma non si va lontano. La precedente canzone cresceva molto con gli ascolti, questa è molto più riuscita dal punto di vista strumentale (chitarre e batteria ottime, e oleg smirnoff devastante come sempre), il ritornello invece "smorza" un po il brano invece di farlo esplodere a mille, ma la voce di Rob non si discute, concordo con Heroofsand, sempre originale, classe pura
HeroOfSand_14
Martedì 14 Marzo 2017, 19.56.50
6
Vocals piatte?? Vabbè che il ritornello non sarà memorabile, ma quanti gruppi hanno in formazione un cantante che usa queste sfumature particolari, derivanti da altri generi? Secondo me è un signor pezzo, strumentalmente è devastante, ognuno di loro da ampia prova delle proprie capacità. Ovvio che proporre qualcosa di godibile nel power ormai è utopia quasi, ma loro hanno coniato uno stile e mischiando il genere con un pò di prog simfonico il risultato è questo, distante dalla solita canzone doppia cassa-ritornello epico
Lemmy
Martedì 14 Marzo 2017, 19.55.28
5
Concordo con tutti voi, l'ammirazione per la voce di Tiranti in me è rimasta immutata, però per usare una similitudine il brano mi ha dato l'impressione di un aereo che che riesce a decollare inizialmente per un breve tratto ma che è costretto a riabbassarsi e ritornare in pista per problemi di "strumentazione", il power ( ma non solo) è un genere che praticamente ha detto tutto di suo, dunque cosa puo' fare la differenza nelle composizioni? per me cio' che può far spiccare il volo oggigiorno è il sound di chitarra, se non c'è fantasia ed efficacia rimarchevole nella ritmica e negli assoli, i brani non rimangono impressi a lungo termine , e quindi di rimando la magia non si crea , altrimenti sembra che la chitarra e la voce vadano ognuno per proprio conto, ma anche la batteria anche se buona non mi ha lasciato una buona impressione, insomma fanno il loro dovere ma con mestiere e poca voglia veramente di stupire e lasciare il segno e senza decollare del tutto.Vediamo il resto come andrà.
Pilù
Martedì 14 Marzo 2017, 18.47.02
4
Si, praticamente, le vocals sono uguali a quanto fatto, da sons of Thunder fino a return II
LAMBRUSCORE
Martedì 14 Marzo 2017, 18.22.20
3
Musicalmente ci sento un po' di Return to Fantasy degli Uriah Heep, verso il finale. Strumentalmente valida per me, sono le vocals che mi rimangono poco in testa..
Metal Shock
Martedì 14 Marzo 2017, 17.56.38
2
Sulla canzone un po` anonima concordo anch`io, ma per m la produzione ed i suoni sono buoni. Penso che oramai quel che avevano da dire lo hanno gia` detto in passato, gia` non avevo sentito l`ultimo, vedro` questo come va.
naoto
Martedì 14 Marzo 2017, 17.09.39
1
Brano molto anonimo a mio avviso, come il precedente. Tutto ampiamente "già sentito". Il power metal è di per sè un genere abbastanza saturo, all'interno del quale è difficile esprimere qualcosa di originale; però qui non vedo alcuno sforzo in direzione di sonorità originali. La produzione, inoltre, mi lascia un po' perplesso: le chitarre sono troppo morbide e troppo basse. Le tastiere non si sentono proprio. Linee vocali abbastanza piatte. Non c'è potenza, impatto, incedere. La canzone non decolla mai e presenta cliche triti e ritriti. Plauso al batterista, di diversi ordini di grandezza al di là degli altri.
RECENSIONI
75
76
77
90
80
ARTICOLI
01/03/2011
Live Report
SONATA ARCTICA + LABYRINTH + 4TH DIMENSION
Alcatraz, Milano, 27/02/2011
14/07/2010
Live Report
OZZY OSBOURNE + LABYRINTH
Villa Contarini, Piazzola Sul Brenta (PD), 05/07/2010
07/06/2010
Live Report
MEGADETH + SADIST + LABYRINTH
Atlantico, Roma, 04/06/2010
09/03/2004
Articolo
LABYRINTH
La biografia
 
ALTRE NOTIZIE
11/04/2017 - 20:03
LABYRINTH: ecco un nuovo brano
28/03/2017 - 18:30
LABYRINTH: guarda un nuovo video
17/03/2017 - 10:29
EPICA: di nuovo in Italia in estate insieme a Rhapsody e Labyrinth
14/03/2017 - 13:11
LABYRINTH: ecco il video di 'Bullets'
28/02/2017 - 16:26
LABYRINTH: disponibile un nuovo brano
17/02/2017 - 13:34
LABYRINTH: annunciato il nuovo album
13/10/2016 - 11:28
LABYRINTH: nuova formazione, contratto con la Frontiers Music e disco nel 2017
01/09/2016 - 10:39
LABYRINTH: Sergio Pagnacco lascia la band
12/07/2016 - 10:42
SPIRE: online il brano 'Labyrinthine'
09/04/2016 - 11:16
NECROT: tutto 'The Labyrinth' ascoltabile in streaming
ULTIME NOTIZIE
26/04/2017 - 22:43
SHIBALBA: tutto il nuovo disco in streaming
26/04/2017 - 22:39
NAD SYLVAN: guarda il nuovo video
26/04/2017 - 21:48
IN TORMENTATA QUIETE: disponibili i dettagli del nuovo disco
26/04/2017 - 20:04
ARCADEA: nuovo brano ascoltabile in streaming
26/04/2017 - 20:03
SACRED OATH: ecco un nuovo lyric video
26/04/2017 - 19:36
DRAGONFORCE: due date in Italia ad ottobre
26/04/2017 - 19:33
ROYAL HUNT: pubblicato il live video di ''A Life To Die For''
26/04/2017 - 19:25
BURNING WITCHES: svelato l'artwork del nuovo album
26/04/2017 - 16:47
DESTRAGE: guarda il making of dell'ultimo disco
26/04/2017 - 13:35
CIRITH UNGOL: il live audio di 'King of the Dead' e la ristampa
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]