Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Phil Campbell
Old Lions Still Roar
Demo

Pinewalker
Migration
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

21/11/19
SIGNUM REGIS
The Seal Of A New World

21/11/19
DUST
Breaking The Silence

22/11/19
LINDEMANN
F & M

22/11/19
CRYPTIC BROOD
Outcome of Obnoxious Science

22/11/19
BLOOD INCANTATION
Hidden HIstory of the Human Race

22/11/19
LORD MANTIS
Universal Death Church

22/11/19
AVATARIUM
The Fire I Long For

22/11/19
BLOOD EAGLE
To Ride In Blood & Bathe In Greed - Part III

22/11/19
BLOOD INCANTATION
Hidden History Of The Human Race

22/11/19
CRYSTAL VIPER
Tales of Fire and Ice

CONCERTI

19/11/19
SACRED REICH
LEGEND CLUB - MILANO

19/11/19
GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR + METTE RASMUSSEN
HALL - PADOVA

20/11/19
AMON AMARTH + ARCH ENEMY + HYPOCRISY
ALCATRAZ - MILANO

21/11/19
SKID ROW + HOLLOWSTAR
PHENOMENON - FONTANETO D/AGOGNA (NO)

22/11/19
EARTH + GUEST
BLOOM - MEZZAGO (MB)

22/11/19
SKID ROW + HOLLOWSTAR
CAMPUS MUSIC INDUSTRY - PARMA

22/11/19
HEIDEVOLK + GUESTS
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

22/11/19
STRANA OFFICINA + COLONNELLI
THE CAGE THEATRE - LIVORNO

22/11/19
HADDAH + GUESTS
OFFICINE SONORE - VERCELLI

22/11/19
SAKEM + GUESTS
CENTRALE ROCK PUB - ERBA (CO)

Alice Cooper - The Breadcrumbs EP
24/10/2019
( 1017 letture )
Anche le leggende, nel loro piccolo, si divertono.
Perdonate la quasi citazione del capolavoro umoristico di Gino&Michele, ma mi veniva comodo per definire con poche parole il disco in questione.
Che Alice Cooper sia una leggenda del rock, penso ci siano pochi dubbi: sarebbe superfluo ricordare qui i numerosi successi di cui è costellata la sua più che quarantennale carriera, fra cui spiccano alcuni capisaldi assoluti della scena rock-metal; che oggi, dopo tale “cursus honorum”, possa permettersi di fare ciò che vuole, musicalmente parlando (e non solo), è altrettanto assodato.
Bene, oggi, nell’anno di grazia 2019, il nostro Alice vuole semplicemente divertirsi. Come? Facile: suonando, in atmosfera e con sonorità da garage band anni’80, alcuni brani che celebrino adeguatamente la sua città natale, Detroit.
Ma che divertimento c’è se non si invitano gli amici? Presto fatto: ecco che alla porta del nostro si presentano alcuni “vecchi marpioni” come Johnny Badanjek dei Detroit Wheels, Mark Farner dei Grand Funk Railroad e Wayne Kramer degli MC5.
Il party è bello che pronto: mancano solo le canzoni; ma, anche qui, c’è l’imbarazzo della scelta.

Per iniziare adeguatamente, Alice Cooper pesca dal proprio repertorio: rispolvera Detroit City 2020, una nuova versione dell’omonimo brano contenuto in The Eyes Of Alice Cooper. In questo caso la rilettura è più diretta, sporca al punto giusto, legata a quell’essenza garage che si adatta al mood generale dell’EP. Il secondo brano è il “pezzo forte”: Go Man Go è l’unico inedito del disco, e si tratta di un brano semplice, immediato e dannatamente coinvolgente; una sorta di mix fra il punk e il glam rock ’70 alla David Bowie o alla T-Rex.
Da qui in avanti, si va di cover; alcune delle quali del tutto inaspettate. Troviamo infatti East Side Story, di Bob Seger, e la veloce e ritmata Sister Ann dei MC5; due brani perfettamente nelle corde musicali e stilistiche del nostro, che infatti li reinterpreta da par suo, suggellandoli con quella voce inconfondibile, che da sola fa sparire il 90% dei cantanti rock, o presunti tali (chiedere anche a nomi molto famosi per conferma).
Ma troviamo anche una sorprendente Your Mama Won’t Like Me di Suzi Quatro, rifatta in una veste molto Motown (si parlava di Detroit…) con tanto di ritmo funkeggiante e sezioni fiati in bella mostra. Ed infine, proprio quando ci aspettiamo una scatenata versione rock di Devil With A Blue Dress On di Shorty Long, sulla scorta di quanto fatto da Bruce Springsteen nel suo personalissimo Detroit Medley (vedi sopra…), ecco che Alice Cooper ci stupisce tutti fornendoci una versione quasi jazzata e molto legata al r&b degli anni ’60. Tempo di abituarcisi, ed ecco il medley con Chains Of Love dei The Dirtbombs, questa sì un bel pezzo rock potente e ritmato.
Neanche mezz’ora di adrenalina, e il party è terminato. D’altra parte, Breadcrumbs non è il nuovo album di Alice Cooper, e non è nemmeno una sua anticipazione. È semplicemente un divertissement con cui il nostro ha scelto di “tenere caldi” i propri fans, in attesa del vero nuovo disco di inediti, che vedrà la luce nel 2020.

È quindi un disco irrinunciabile? No di certo, se non per chi vuole avere tutto, ma proprio tutto, della discografia di Alice. È un disco godibile? Assolutamente sì; d’altronde si sa che pochi sono riusciti ad essere convincenti in tutti gli stili del rock n’ roll come il buon Vincent Damon Furnier (nome vero di Alice, per quei pochi che non lo sapessero).
Quindi, fate i vostri conti: di sicuro nell’ascolto di questi “sei pezzi facili” non rimarrete delusi.



VOTO RECENSORE
70
VOTO LETTORI
60.16 su 6 voti [ VOTA]
robby
Mercoledì 30 Ottobre 2019, 19.45.15
4
lo amo.
ObscureSolstice
Martedì 29 Ottobre 2019, 1.02.20
3
Che bellezza. Un mito. Questo Ep impartisce la lezione a tante banducole laccate che non se ne riconosce neanche una
Galilee
Venerdì 25 Ottobre 2019, 16.50.45
2
Lo prenderò al più presto.
Alex Cavani
Venerdì 25 Ottobre 2019, 16.42.00
1
Io comunque lo sto divorando questo Ep; mi piace da matti!
INFORMAZIONI
2019
earMUSIC
Hard Rock
Tracklist
1. Detroit City 2020
2. Go Man Go
3. East Side Story
4. Your Mama Won't Like Me
5. Devil With A Blue Dress On / Chains of Love
6. Sister Anne
Line Up
Alice Cooper (Voce)
Ryan Roxie (Chitarra, Voce)
Nita Strauss (Chitarra)
Tommy Henriksen (Chitarra)
Chuck Garric (Basso, Voce)
Glen Sobel (Batteria, Percussioni)

Musicisti ospiti
Johnny “Bee” Badanjek (Batteria in Devil With a Blue Dress On)
Mark Farner (Chitarra)
Wayne Kramer (Chitarra in Sister Anne)
Paul Randolph (Voce)
Mick Collins (Chitarra in Chains of Love)
 
RECENSIONI
79
76
85
78
77
80
79
81
91
77
85
92
72
94
89
90
72
ARTICOLI
06/12/2017
Live Report
ALICE COOPER
Alcatraz, Milano, 30/11/2017
18/10/2011
Live Report
ALICE COOPER + THE TREATMENT
Gran Teatro Geox, Padova, 13/10/2011
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]