Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Darkthrone
Old Star
Demo

E.G.O
Everything Goes On
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

19/07/19
CULT OF EXTINCTION
Ritual in the Absolute Absence of Light

19/07/19
SCOTT STAPP
The Space Between the Shadows

19/07/19
WORMED
Metaportal

19/07/19
FALLS OF RAUROS
Patterns In Mythology - Album Cover

19/07/19
SABATON
The Great War

19/07/19
CANCER
Ballcutter

19/07/19
CROWN THE EMPIRE
Sudden Sky

19/07/19
LINGUA IGNOTA
Caligula

21/07/19
SHARKS IN YOUR MOUTH
Sacrilegious

26/07/19
HATRIOT
From Days Unto Darkness

CONCERTI

19/07/19
PORTO LIVE METAL FEST
PORTO ANTICO - GENOVA

19/07/19
ROCK INN SOMMA (day 2)
SOMMA LOMBARDO (VA)

19/07/19
HELLUCINATION + GUESTS
HILL METAL FEST - MOTTOLA (TA)

19/07/19
YAWNING MAN + ELEPHARMERS + COSMIC SKYLARK
SET TO SUN FESTIVAL c/o TORRE DI BARI' - BARI SARDO (NU)

20/07/19
THE DARKNESS + NOISE POLLUTION + HANGARVAIN
CARROPONTE - SESTO SAN GIOVANNI (MI)

20/07/19
MILANO DEATH RALLY (day 1)
CIRCOLO SVOLTA - ROZZANO (MI)

20/07/19
IN THE WOODS... + MESSA + BLACK OATH
SLAUGHTER CLUB - PADERNO DUGNANO (MI)

20/07/19
DESTRAGE
ROCK IN PARK - CEREA (VR)

20/07/19
GRAVE DIGGER + GUESTS
AMBRIA METAL FESTIVAL - AMBRIA DI ZOGNO (BG)

20/07/19
NODE
GRAVE PARTY - GAGGIANO (MI)

AA. VV. - Hofmann’s Kaleidoscope - Expiation of the Psychedelic Hunters Vol. I
( 1936 letture )
Era da un bel pezzo che non avevo modo di occuparmi di un lavoro totalmente psych, l'occasione mi viene adesso fornita da una compilation intitolata Hofmann's Kaleidoscope - Expiation of the Psychedelic Hunters Vol. I, che presenta un mix tra nomi conosciuti della scena italiana alternati ad altri più recenti, spaziando tra vari modi di declinare il genere.
Il collante di tutta l'operazione -anche se la natura intrinseca delle compilations lo consente fino ad un certo punto- è la lisergia, proposta in maniera più vicina al rock alternativo in alcuni casi ed in versione tribale in altri. Il tutto sempre all'insegna della dilatazione dei tempi, della distorsione delle percezioni, della manipolazione dei colori così come evidente fin dalla cover, perfettamente nel mood di una musica chimica, in senso lato.

Tra i nomi più conosciuti della scena spiccano Perizona Experiment, Trip Hill, No Strange ed Insider, mentre tra quelli appartenenti a gruppi emergenti si segnalano My Brand Is Grass, ZiZ, Otehi, Clark Nova ed Anuseye. Più prettamente adepti verso suoni "alterati" risultano Epstein Superflu, Enormous e Motopolkablacksamba.
Disco assolutamente acido nel suo complesso, Hofmann's Kaleidoscope - Expiation of the Psychedelic Hunters Vol. I presenta i suoi momenti più riusciti, più in grado di trasportare in un "altrove" che è variabile da individio ad individuo, quando si abbandona a suoni più tribali, quelli più dediti alla ripetizione di loop ipnotici, qualche volta arricchiti da effetti spaziali. In questo senso si segnala in particolare Fever dei Trip Hill. Ovviamente, trattandosi di psych, non possono mancare situazioni prettamente da Lysergesäurediethylamid, come Pogaridade dei No Strange, per citare quello più efficace. Per lo più strumentale, nei momenti in cui ricorre alla vocalità l'album si segnala per un suo uso nel solco del post-rock, come in Gentleman Start Your Engine dei Clark Nova. Da non sottacere una vena stoner che emerge qua e là in maniera abbastanza evidente. A questo proposito cito per tutte Sea Witch degli Otehi.

Iniziativa valida per dare una panoramica (ovviamente molto parziale) dello stato attuale di salute dello psych/rock made in Italy, Hofmann's Kaleidoscope - Expiation of the Psychedelic Hunters Vol. I (il titolo immagino si riferisca all'opera pianistica Kaleidoscope del compositore Joszef Hofmann, ma anche questo è probabilmente un inganno perché il simpatico signore in copertina altri non è che Albert Hoffmann, inventore dell'LSD), può anche essere utile per avvicinarsi al settore per chi non conosce bene questo mondo e volesse farsi una prima idea di base rispetto a ciò che ha da offrire. Non mi convince pienamente, ma avere una guida, una cartina che aiuti ad orientarsi in terra straniera, è sempre utile.



VOTO RECENSORE
68
VOTO LETTORI
0 su 0 voti [ VOTA]
Alex666
Martedì 29 Gennaio 2013, 19.25.14
7
è normale ke se sei sotto acido ascolti pù piacevolmente gli sleep o i trip hill fumando erba, x me invece ke uso solo speedball, sono meglio gli arcturus o gli ufomammut..ma ke cazzo di discorsi sono questi ??? la musica è musica e i gusti sono gusti e le droghe sono droghe. e io sono io. ma vaffanculo và!!
Raven
Lunedì 21 Gennaio 2013, 21.50.44
6
Quindi se io fossi astemio non potrei comprare un disco con una bottiglia di birra in copertina. Se io sono contrario all'uso di dorghe, non significa in alcun modo che non possa apprezzare la musica psichedelica. Inoltre è decisamente miope supporre che chi ascolta psych sia pre forza un drogato, quasi quanto pensare che chi veste sempre in giacca e cravatta ed ascolta Laura Pausini sia sempre e comunque una brava persona. Io non avrei dovuto ascoltarlo, no? Ma andiamo.....
Toro Seduto
Lunedì 21 Gennaio 2013, 21.46.42
5
be raven, un cd col sommo albert hoffman in copertina...con bands che suonano questo tipo di musica, non credo sia destinato e/o consigliato a persone contrarie all'uso di sostanze stupefacenti...molto stupefacenti!! O NO?!
brainfucker
Domenica 20 Gennaio 2013, 18.07.47
4
per me era un complimento e scommetto che lo è anche per chi ha fatto questa compilation
Raven
Domenica 20 Gennaio 2013, 15.17.22
3
e troll. mi raccomando, non date corda a chi cerca solo di certificare la propria esisitenza così.
Toro Seduto
Domenica 20 Gennaio 2013, 15.15.00
2
DROGATI DROGATI DROGATI! ma dopo tutto su di un sito metal, cosa vuoi trovare se non roba per DROGATI!
brainfucker
Domenica 20 Gennaio 2013, 13.01.08
1
ragazzi io l'ho comprata via internet e contiene bands che meritano tantissimo!se amate queste sonorità non fatevela scappare
INFORMAZIONI
2013
Ex Lab Records
Psychedelic Rock
Tracklist
1. Clark Nova - Gentlemen Start Your Engines
2. Enormous - Fly Low Dragonfly
3. Insider - Dark Age
4. Motopolkablacksamba - Astroblues
5. Trip Hill - Fever
6. Anuseye - Thirst for a Fix
7. Otehi - Sea Witch,
8. Epstein Superflu - The War Inside Darktown
9. Perizona Experiment - Santa Canapa
10. My Brand Is Grass - Dolce ginocchiata (sui denti),
11. ZiZ - ZiZ
12. No Strange - Pogaridade
Line Up
vv.aa.
 
RECENSIONI
80
80
s.v.
75
75
s.v.
68
s.v.
s.v.
74
s.v.
s.v.
s.v.
60
80
s.v.
88
75
88
s.v.
70
80
80
s.v.
s.v.
50
s.v.
s.v.
65
70
85
50
70
80
80
93
74
85
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]