Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Helloween
United Alive in Madrid
Demo

Freakings
Rise of Violence
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

17/10/19
MAESKYYRN
Interlude

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

17/10/19
BREAK ME DOWN
The Pond

17/10/19
SHRINE OF INSANABILIS
Vast Vortex Litanies

18/10/19
SECRET CHAPTER
Chapter One

18/10/19
INFECTED RAIN
Endorphin

18/10/19
PSYCHOPUNCH
Greetings from Suckerville

18/10/19
DEEZ NUTS
You Got Me Fucked Up

18/10/19
HOLY SERPENT
Endless

18/10/19
UNAUSSPRECHLICHEN KULTEN
Teufelsbücher

CONCERTI

16/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Magazzini Generali - Milano

16/10/19
SLEEP
TPO - BOLOGNA

16/10/19
A PALE HORSE NAMED DEATH
LEGEND CLUB - MILANO

17/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
Teatro della Concordia - Torino

17/10/19
THUNDERMOTHER
LEGEND CLUB - MILANO

18/10/19
BLACK FLAG - ANNULLATO
ORION - ROMA

18/10/19
PINO SCOTTO
STAMMITCH TAVERN - CHIETI

18/10/19
TIDES FROM NEBULA + GUESTS
HT FACTORY - SEREGNO (MB)

18/10/19
STAGE OF REALITY + NEW DISORDER + WHITE THUNDER
TRAFFIC LIVE - ROMA

18/10/19
SHORES OF NULL + SEDNA
BIKE BAR CINETICO - CERVIA (RA)

AA. VV. - Marke Hard’n’Heavy
( 2623 letture )
Marke Hard 'n' Heavy è un progetto benefico messo in piedi da artisti della scena metallica marchigiana con l'intento di raccogliere fondi a favore della lotta contro il cancro, il tutto prendendo spunto dalla vicenda di Ronnie James Dio, il quale aveva a sua volta creato anni fa un altro progetto benefico -il famoso Hear n' Aid con Dokken, Iron Maiden, Motley Crue, Judas Priest, W.A.S.P. e parecchi altri- con l'intento di raccogliere fondi per l'Africa.
Purtroppo Ronnie non ce l'ha fatta a sconfiggere il drago più infame che l'abbia mai sfidato, ma il progetto Marke Hard 'n' Heavy è andato lo stesso a compimento, producendo un cd compilation che vede all'opera tredici gruppi che schierano complessivamente trentaquattro elementi più la partecipazione di Tommy Massara e di Morby.

Il progetto si presenta piuttosto bene, perchè al di là di una cover relativamente scarna, può poi vantare un buon booklet, corredato da molte foto e dai testi di tutte le canzoni presenti. Oltre a ciò, se consideriamo la sua dimensione di compilation che risulta intrinsecamente dispersiva e dato che si compone di una serie di gruppi talvolta molto differenti l'uno dall'altro, Marke Hard 'n' Heavy è abbastanza piacevole da ascoltare, almeno per chi non necessita di una full immersion nell'estremo per poter giustificare l'acquisto di un cd.
Tra i gruppi più interessatni coinvolti nelle registrazioni da segnalare in particolare i cari, vecchi Gunfire, i quadrati Infernal Poetry, i sempre divertenti Kurnalcool, gli originali Resurrecturis, i performanti Scala Mercalli, e gli hard rockers Sun King.
Il focus della compilation è però la cover di We're Stars, eseguita coralmente con trasporto e divertimento anche da un barbuto Tommy Massara e Morby; da questa prestazione di gruppo è stato anche tratto un efficace video clip.

Chiaramente Marke Hard 'n' Heavy non è un prodotto in grado di cambiare i rapporti della scena metal nazionale, ma questo non è nè vuole essere il suo intento, dato che progetti di questo tipo vanno sostenuti a prescindere in quanto benefici, visto che -lo ricordo ancora- tutti i proventi saranno devoluti nella ricerca contro il cancro.
In ogni caso anche dal punto di vista prettamente musicale il cd può risultare soddisfacente, dato che può servire da piccolo Bignami della scena marchigiana e più in generale come veicolo promozionale per gruppi che in condizioni di normalità incontrano presumibilmente i soliti, vecchi problemi per andare incontro ad un po' di visibilità mediatica.

Chiaramente inutile assegnare un voto ad un album come questo, ma alcune buone qualità musicali ci sono, degli scopi nobili pure.
Fate vobis.




VOTO RECENSORE
s.v.
VOTO LETTORI
31.9 su 20 voti [ VOTA]
King of the Reich
Venerdì 5 Novembre 2010, 12.53.47
6
Onore all'intento e massimo rispetto per musicisti come Massara e Morby, ma credo che sarebbe stato meglio concentrarsi solo su materiale originale, a vantaggio anche della credibilità dell'operazione... Poi è solo una mia opinione eh!
The weeder
Venerdì 5 Novembre 2010, 12.31.42
5
faceva schifo l'originale e fa schifo questa. cmq onore all'intento.
Raven
Venerdì 5 Novembre 2010, 8.33.15
4
Vi sembra che sia una operazione mossa da intenti per i quali questi confronti sono necessari?
King of the Reich
Giovedì 4 Novembre 2010, 19.29.02
3
Il confronto con l'originale è veramente impietoso...
Raven
Domenica 31 Ottobre 2010, 23.40.46
2
Il Cd.
Ruphus
Domenica 31 Ottobre 2010, 19.51.33
1
i "quadrati" infernal poetry??? ma ke hai ascoltato?
INFORMAZIONI
2010
SG Records
Heavy
Tracklist
1. Stars – Marke Hard ‘N’ Heavy (Hear ’N Aid Cover)
2. Smash The Gates – Battle Ram
3. Psycho Bitch – Bothers
4. Procreation To High – Centvrion
5. Martyr Of Mercy – Deliverance
6. Man And Machine – Gunfire
7. I’m Not Sorry – Ibridoma
8. Brain Pop-Ups – Infernal Poetry
9. Vì – Kurnalcool
10. Where Shall I Go From Here – Resurrecturis
11. Pain – Scala Mercalli
12. I Just Want – Sun King
13. Burning – Sybilla
14. Prayer – T-Odio
Line Up
AA.VV.
 
RECENSIONI
80
80
s.v.
75
75
s.v.
68
s.v.
s.v.
74
s.v.
s.v.
s.v.
60
80
s.v.
88
75
88
s.v.
70
80
80
s.v.
s.v.
50
s.v.
s.v.
65
70
85
50
70
80
80
93
74
85
65
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]