Privacy Policy
 
IN EVIDENZA
Album

Premiata Forneria Marconi
Emotional Tattoos
Demo

Cortex Complex
Memoirs of an Apocalypse
CERCA
ULTIMI COMMENTI
FORUM
ARTICOLI
RECENSIONI
NOTIZIE
DISCHI IN USCITA

24/11/17
ALMANAC
Kingslayer

24/11/17
AETHERIAN
The Untamed Wilderness

24/11/17
DEEP AS OCEAN
Lost Hopes | Broken Mirrors

24/11/17
STRAY TRAIN
Blues From Hell

24/11/17
WILDNESS
Wildness

24/11/17
LOCH VOSTOK
Strife

24/11/17
TAAKE
Kong Vinter

24/11/17
HOUSTON
III

24/11/17
STARBLIND
Never Seen Again

24/11/17
SCORPIONS
Born To Touch Your Feelings

CONCERTI

24/11/17
ULVER + STIAN WESTERHUS
ALMAGIA' TRANSMISSIONS FESTIVAL - RAVENNA

24/11/17
DESPITE EXILE
VECCHIA SCUOLA PUB - PALAZZOLO (BS)

24/11/17
BLACK STAR RIDERS ----> ANNULLATO!
CIRCOLO COLONY - BRESCIA

24/11/17
6TH COUNTED MURDER + KALIAGE
THE ONE - CASSANO D'ADDA (MI)

24/11/17
UFOMAMMUT + GUESTS
EREMO CLUB - MOLFETTA (BA)

24/11/17
INDACO + MOUNTAINS OF THE SUN
COMUNITA' GIOVANILE - BUSTO ARSIZIO (VA)

24/11/17
SHAMELESS + TUFF
DEDOLOR - ROVELLASCA (CO)

25/11/17
THE MODERN AGE SLAVERY + DESPITE EXILE + AMBER TOWN
LA TENDA - MODENA

25/11/17
COUNCIL OF RATS + NIDO DI VESPE + MALLOY
CASEIFICIO LA ROSA - POVIGLIO (RE)

25/11/17
PROSPECTIVE + UNDERTHEBED + OBSCURAE DIMENSION
CENTRO GIOVANILE CA' VAINA - IMOLA

CRYPTIC WRITINGS - # 1 - Seventh Son Of A Seventh Son - Iron Maiden
10/10/2010 (6896 letture)
PREMESSA
Con questa nuova rubrica desideriamo porre particolare attenzione ad un lato della musica troppo spesso lasciato ingiustamente in disparte: i testi. Se da una parte il componimento musicale richiede ore ed ore di lavoro, non di meno sicuramente ne occorrono alla stesura del suddetto testo; ma poiché sappiamo tutti fin troppo bene quanto sia più semplice prestare un vago ascolto ad un brano piuttosto che aprire il libretto all’interno del disco e seguire attentamente le parole che ci troviamo scritte, giusta conseguenza di ciò è il fatto di dare maggior rilevanza alla musica di per sé.
Avendo scelto di spaziare non solamente negli infiniti generi appartenenti al metal, ma anche nel più vasto mondo del rock più in generale, senza porre limiti relativi all’età o all’importanza più o meno consistente di una band, il nostro intento è perciò quello di avvicinare in maniera considerevole la curiosità di tutti in relazione a questo elemento di non poco conto. Le idee per questa prima di una lunga serie di “puntate” sono state davvero molte, e non è stato affatto facile scegliere a chi sarebbe toccato l’onore di aprire le danze. Alla fine la decisione, seppur ardua, è caduta su una band amata praticamente da tutti, una band che ha fatto e farà ancora parlare di sé, e che ha dalla sua una lunga carriera traboccante di successi: gli Iron Maiden. Quest’oggi discuteremo infatti di Seventh Son Of A Seventh Son, canzone presente nell’omonimo album del 1988, il quale ha segnato un punto di svolta -forse il più importante- nella loro carriera, della quale loro stessi faranno tesoro (nel bene e nel male) qualche anno più tardi. L’album in questione è inoltre l’unico concept prodotto dalla band inglese, e seppur lontano nel tempo (sono ormai trascorsi ben ventidue anni dalla sua uscita), resterà per sempre impresso nella memoria musicale collettiva.

I TEMI E LA TRAMA
I temi trattati in quest’album sono davvero affascinanti: a partire dalle profezie, e proseguendo tra moralità e misticismo, senza farsi mancare l’immortale dualismo tra vita e morte. Viene infatti narrata l’esistenza di un profeta, dalla sua nascita colma di significati simbolici alla sua morte, anch’essa non meno emblematica.
Tutto ha inizio quando il Diavolo in persona si presenta alla madre del bambino esortandola ad ucciderlo subito, e spiegandole come ogni sua resistenza sarà assolutamente inutile (Moonchild); viene poi descritto il tormentato sogno di un uomo, (Infinite Dreams) e le visioni che ricorrono nella sua mente, le quali lo portano a pensare di aver perso il senno; è così dunque che decide di chiedere consiglio ad un vecchio profeta. Quest’ultimo gli descrive ciò che vede nella sua sfera di cristallo, ma il ragazzo non vuole credere alle sue parole (Can I Play With Madness). The Evil That Men Do non segue direttamente la trama principale, ma è basata sulla citazione del discorso tenuto da Marco Antonio davanti ai Romani in seguito all’assassinio di Cesare contenuta nel dramma Julius Caesar di William Shakespeare. Tralasciando per un momento la canzone di cui andrò a parlare fra breve, la storia del concept prosegue con la consapevolezza da parte del giovane delle sue effettive capacità profetiche, ma dato che egli non sarà ascoltato, l’intero villaggio è destinato a soccombere. Avvenuto il disastro, le colpe saranno attribuite a lui soltanto, poiché tutti pensano che abbia portato con sé una maledizione a loro nefasta (The Prophecy). Ora egli sente che il proprio potere si rafforza di giorno in giorno, ma non è in grado di dire se riuscirà a controllarlo; può vedere il futuro di una persona semplicemente guardandola negli occhi, e ne può scorgere le verità e le bugie (The Clairvoyant); ma alla fine solo i buoni muoiono giovani, mentre tutti i cattivi sembrano vivere per sempre (Only The Good Die Young).

IL TESTO
Ma è naturalmente nell’intrigante testo di Seventh Son Of A Seventh Son che troviamo più che altro il succo del racconto, ed ecco dunque ciò che è scaturito dalla mente e dalla penna del maggior compositore della band, Steve Harris.

Here they stand brothers them all
All the sons divided they'd fall
Here await the birth of the son
The seventh, the heavenly, the chosen one.


Ecco qui riuniti tutti i fratelli,
Tutti i figli, se separati, cadrebbero
Qui si attende la nascita del figlio
Il settimo, il divino, il prescelto


Here the birth from an unbroken line
Born the healer, the seventh, his time
Unknowingly blessed and as his life unfolds
Slowly unveiling the power he holds


Ecco la nascita da una stirpe ininterrotta
Nasce il guaritore, il settimo, è il suo momento
Inconsapevolmente benedetto e mentre la sua vita avanza
Lentamente si scopre il potere che possiede


Seventh son of a seventh son

Settimo figlio di un settimo figlio

Then they watch the progress he makes
The Good and the Evil which path will he take?
Both of them trying to manipulate
The use of his powers before it's too late


Dunque essi osservano i progressi che compie
Il Bene ed il Male, quale sentiero prenderà?
Entrambi cercano di manipolare
L’uso dei suoi poteri prima che sia troppo tardi


Seventh son of a seventh son

Settimo figlio di un settimo figlio

Today is born the seventh one
Born of woman the seventh son
And he in turn of a seventh son
He has the power to heal
He has the gift of the second sight
He is the chosen one
So it shall be written
So it shall be done


Oggi è nato il settimo
E’ figlio di donna, è il settimo figlio
Ed egli è sua volta figlio di un settimo figlio
Ha il potere di guarire
Ha il dono della seconda vista
Egli è il prescelto
Così sia scritto
Così sia fatto


TRADIZIONI POPOLARI ED INTERPRETAZIONI
Nella tradizione popolare il settimo figlio di un settimo figlio è visto in modo perlopiù negativo. L’avversità nei suoi confronti deriva dal fatto che spesso la sua venuta al mondo viene interpretata come una specie di maledizione, e il soggetto in questione accostato addirittura a Satana, al Male Supremo, non considerando lui stesso la raffigurazione terrena in carne ed ossa di Satana, ma bensì solo in modo indiretto, probabilmente in qualità di suo “aiutante” o messaggero. Egli deve derivare rigorosamente da una prole, senza la presenza di una figlia femmina nata nel mezzo, ed avere come padre un uomo anch’esso nato come settimo figlio.
Naturalmente la questione nel suo complesso riscontra alcune variazioni spostandosi di luogo in luogo; ad esempio, secondo alcune tradizioni, egli possiede dei poteri speciali innati, e li possiede secondo alcuni in quanto settimo figlio, secondo altri in quanto donatigli da Dio stesso (o dagli dei, a seconda della linea di pensiero). Il più curioso tra i suoi poteri è senza dubbio quello di possedere un eventuale undicesimo dito, che il soggetto può far comparire o scomparire a suo piacimento, ma più comune -e più verosimile- è il convincimento che egli sia un guaritore.
Differente interpretazione è quella diffusa in America del Sud, e principalmente in Argentina, secondo cui il settimo figlio di un settimo figlio assumerà l’aspetto di un lobizon, ovvero un licantropo. Secondo questa leggenda, tale mostro risulta essere umano durante le ore del giorno, trasformandosi soltanto in alcune determinate notti, e solitamente si nutre di bambini privi del sacramento battesimale. Come conseguenza di ciò, all’inizio del Novecento molti genitori arrivarono al punto di uccidere il proprio settimo figlio per timore di questa maledizione.

Per quanto concerne il numero sette invece, esso ha da sempre rappresentato un forte significato simbolico, e sono difatti innumerevoli i contesti in cui tale numero è stato, ed è tuttora, utilizzato. Svariati sono inoltre i riferimenti letterari e cinematografici in relazione a questo argomento, di cui vale senz’altro la pena citare quantomeno il recente esordio letterario dello statunitense Glenn Cooper, autore di due successi mondiali come Library of the Dead, pubblicato in Italia col titolo La biblioteca dei morti, ed il relativo sequel Book of Souls, per noi Il libro delle anime.

CONCLUSIONE
Eccoci dunque arrivati alla conclusione, e come meglio potrei lasciarvi se non affidando la parola allo stesso leader Bruce Dickinson? Riportando infatti le parole che aprono il loro settimo album, e che parallelamente lo chiudono, porto a termine questo nostro primo articolo, confidando di essere riuscito a farvi apprezzare oltre che una semplice canzone, anche un po’ dell’intero, magico universo dei testi.

Seven deadly sins
Seven ways to win
Seven holy paths to Hell
And your trip begins


Sette peccati mortali
Sette modi per vincere
Sette sentieri sacri per l’Inferno
E il tuo viaggio inizia


Seven downward slopes
Seven bloodied hopes
Seven are your burning fires
Seven your desires...


Sette pendii discendenti
Sette maledette speranze
Sette sono i tuoi fuochi ardenti
Sette i tuoi desideri...



paju
Sabato 16 Settembre 2017, 21.40.50
18
capolavoro il brano. capolavoro il disco. Amo iMaiden e amo il metal e ricordo l entusiasmo, la passione e l eccitazione nelllo scoprore questa storia/disco quando usci'. Momenti irripetibili e per fortuna eterni come tutte le opere Arte.
lisablack
Martedì 8 Settembre 2015, 12.36.19
17
Gran bell'articolo, un brano bellissimo di un bellissimo album
Nikolas
Sabato 16 Ottobre 2010, 0.47.42
16
Pensando al settimo figlio di un settimo figlio non posso non ricordare l'inizio di Mabool degli Orphaned Land: The seventh had seven descendants The seventh was then devided into three Sempre e comunque gloria ai Maiden, in ogni caso
Khaine
Giovedì 14 Ottobre 2010, 20.48.09
15
Beh, ci stiamo pensando! La scelta è VERAMENTE gigantesca...
Ubik
Giovedì 14 Ottobre 2010, 20.38.02
14
Ottimo articolo complimenti, molto interessante. Spero farete lo stesso per Atheist, Cynic e Death e magari anche i Madrigali Della Notte degli Ulver (Nattens Madrigal)
Sangre
Lunedì 11 Ottobre 2010, 12.04.10
13
Complimenti Arturo! Ottimo articolo!
roby
Lunedì 11 Ottobre 2010, 10.23.36
12
Dovreste fare dei documentari, siete grandissimi! Complimenti, aspetto le altre puntate!
Rob
Domenica 10 Ottobre 2010, 21.24.20
11
Molto bene Arturo.
DefendeR
Domenica 10 Ottobre 2010, 16.47.43
10
Mi associo anch'io ai complimenti. Nella mia lunga "militanza" metallara mi sono divertito a tradurre molti testi di varie band, però vedo che qui non vi limitate ad una sterile traduzione, ma aggiungete anche molti particolari interessanti, come storia, concept e quant'altro. Complimenti ancora, aspetto le prossime puntate
Emiliano
Domenica 10 Ottobre 2010, 16.28.57
9
fantastico..ci voleva proprio questa rubrica..complimenti a flight 666..l'articolo è davvero ben fatto,dettagliato e ricco di curiosità....
Flight 666
Domenica 10 Ottobre 2010, 13.48.40
8
Mi fa davvero piacere che l'articolo piaccia, anche perché questo è il primo per me (non avevo ancora scritto nessun articolo vero e proprio)... grazie a tutti!
Khaine
Domenica 10 Ottobre 2010, 13.43.11
7
grazie dei complimenti ma mo basta, sennò diventiamo rossi
metal4ever
Domenica 10 Ottobre 2010, 13.13.25
6
Splendida iniziativa!!!! effettivamente dovrei leggere un po di più i testi, visto che sapevo solo il 10% di questo concept....ottimo articolo siete sempre i migliori naturalmente
Michele
Domenica 10 Ottobre 2010, 11.14.32
5
Lo vogliamo con i Blind Guardian *_* Bell'articolo,comunque ^^
Gemini
Domenica 10 Ottobre 2010, 10.28.53
4
Gran bella iniziativa, complimenti!
zoso
Domenica 10 Ottobre 2010, 10.07.12
3
forte!
Room 101
Domenica 10 Ottobre 2010, 9.33.22
2
Ok devo leggere meglio i testi dei Maiden!! Bell'articolo Artu
DevizKK(1991)
Domenica 10 Ottobre 2010, 1.46.59
1
Molto interessante...Non sapevo nulla di sta storia del settimo figlio...Davvero assurda...ma una volta si credeva ad ogni cavolata...Bella questa rubrica,perche io so ben poco d'inglese,e ogni volta mi tocca tradurre i testi con google translate e la qualità è pessima...Bravo Flight 666 articolo ben scritto
IMMAGINI
Clicca per ingrandire
Quanti concetti si possono estrapolare da un'immagine?
ARTICOLI
28/10/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 68 - Night Of The Gods - Nokturnal Mortum
26/08/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 67 - Sunbather - Deafheaven
05/08/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 66 - Pussy - Rammstein
01/07/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 65 - Loss (In Memoriam) - Saturnus
30/04/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 64 - Thuja Magus Imperium - Wolves in the Throne Room
04/03/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 63 - The Kinslayer - Nightwish
13/02/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 62 - Rira (Scream to the sermon of the handicapped) - Inchiuvatu
09/01/2017
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 61 - I Am the Black Wizards - Emperor
12/12/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 60 - One Rode To Asa Bay - Bathory
25/11/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 59 - Late Redemption - Angra
20/10/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 58 - Unhallowed - Dissection
03/10/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 57 - Book of the Fallen - Caladan Brood
22/09/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 56 - Time - Wintersun
05/09/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 55 - Heaven and Hell - Black Sabbath
13/08/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 54 - Mirdautas Vras - Summoning
16/06/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 53 - Death, Come Near Me - Draconian
09/05/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 52 - Heidra - Windir
16/04/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 51 - The Last in Line - DIO
29/02/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 50 - Everything Dies - Type O Negative
08/02/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 49 - Lazarus - David Bowie
29/01/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 48 - Hotel California - Eagles
09/01/2016
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 47 - Painted Skies - Crimson Glory
16/11/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 46 - The Logical Song - Supertramp
05/10/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 45 - Child in Time - Deep Purple
05/09/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 44 - La Vittoria della Sconfitta - Negazione
19/07/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 43 - Animale Senza Respiro - Osanna
18/04/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 42 - Capitel V: Bergtatt - Ind I Fjeldkamrene - Ulver
17/02/2015
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 41 - Veil of Maya - Cynic
11/10/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
#40: My Lost Lenore - Tristania
27/09/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 39 – November Rain – Guns N' Roses
19/07/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
#38 - Countess Bathory - Venom
10/07/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 37 - Skies - Protest the Hero
21/04/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 36 - Junior Dad - Lou Reed & Metallica
19/04/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 35 - Locust - Machine Head
20/02/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 34 - Lost Child - Social Distortion
16/02/2014
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 33 - Du Som Hater Gud - Satyricon
17/11/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 32 - Walk on the Wild Side - Lou Reed
24/09/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 31 - River of Deceit - Mad Season
11/04/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 30 - Plague Of Butterflies - Swallow The Sun
05/03/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 29 – Ukkosenjumalan Poika – Moonsorrow
24/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 28 - Zos Kia Cultus - Behemoth
15/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 27 - Lovecraft's Death - Septicflesh
03/02/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 26 - The Show Must Go On - Queen
20/01/2013
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 25 - Jeremy - Pearl Jam
26/12/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 24 - Faget - Korn
27/11/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 23 - The Passion Of Lovers - Bauhaus
12/11/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 22 - Wait and Bleed - Slipknot
30/09/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 21 - The End - The Doors
05/08/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 20 - Time - Pink Floyd
25/06/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 19 - Straighthate - Sepultura
14/06/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 18 - Heart Shaped Box - Nirvana
17/01/2012
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 17 - The Learning - Nevermore
22/12/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 16 - Mr. Crowley - Ozzy Osbourne
18/12/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 15 - Stairway To Heaven - Led Zeppelin
07/11/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 14 - Norra El Norra - Orphaned Land
16/10/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 13 - Holy Wars... The Punishment Due - Megadeth
20/09/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 12 - Down In A Hole - Alice In Chains
14/09/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 11 - Disposable Heroes - Metallica
20/08/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 10 - Supper's Ready - Genesis
20/03/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 9 - Hail And Kill - Manowar
21/02/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 8 - Schism - Tool
19/01/2011
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 7 - American Soldier - Queensryche
27/12/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 6 - Empty Words - Death
17/12/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 5 - Learning To Live - Dream Theater
28/11/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 4 - Mandatory Suicide - Slayer
07/11/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 3 - R.I.P. (Requiescant In Pace) - Banco Del Mutuo Soccorso
24/10/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 2 - Prometheus: The Fallen One - Virgin Steele
10/10/2010
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 1 - Seventh Son Of A Seventh Son - Iron Maiden
09/11/2009
Articolo
CRYPTIC WRITINGS
# 0 - The Rime of The Ancient Mariner - Iron Maiden
 
 
[RSS Valido] Creative Commons License [CSS Valido]